Parliamo di Tavole da Fuoripista?

Chiedo per i guru , qua nel post , cosa ne pensate di queste tavole , sinceri , diretti , ho tutto da imparare , non sono un pivello ma non un professionista come voi .

La prima e` una Arbor Bryan Iguchi Pro Rocker 159- 2017 mi ci sono trovato molto bene con 30/40 cm di fresca ,ed e `anche molto veloce . Malissimo in pista ma purtroppo ho fatto l'errore

La seconda e` una jones mountain twin 159 - 2015 questa l'adoro , sia in pista , che in fresca , e` molto reattiva e veloce .

La terza e` una Lib teach 2016 -2017 cm 160 galleggia nella neve fresca , controllo preciso tra punta e coda ,stabile e molto veloce .

Devo comprare un paio di attacchi nuovi, cosa mi consigliate ,che possono essere intercambiabili da tavola a tavola ? I Rome li odio ...
 

Allegati

  • IMG_0474.jpg
    IMG_0474.jpg
    54.6 KB · Visualizzazioni: 102
  • IMG_0476.jpg
    IMG_0476.jpg
    51.1 KB · Visualizzazioni: 103
  • IMG_0475.jpg
    IMG_0475.jpg
    34.1 KB · Visualizzazioni: 106
Ultima modifica:
Chiedo per i guru , qua nel post , cosa ne pensate di queste tavole , sinceri , diretti , ho tutto da imparare , non sono un pivello ma non un professionista come voi .

La prima e` una Arbor Bryan Iguchi Pro Rocker 159- 2017 mi ci sono trovato molto bene con 30/40 cm di fresca ,ed e `anche molto veloce . Malissimo in pista ma purtroppo ho fatto l'errore

La seconda e` una jones mountain twin 159 - 2015 questa l'adoro , sia in pista , che in fresca , e` molto reattiva e veloce .

La terza e` una Lib teach 2016 -2017 cm 160 galleggia nella neve fresca , controllo preciso tra punta e coda ,stabile e molto veloce .

Devo comprare un paio di attacchi nuovi, cosa mi consigliate ,che possono essere intercambiabili da tavola a tavola ? I Rome li odio ...
Ciao, io di tavole ne so poco o niente ma un mio compagno di merende con la Mountain twin si trova da dio, a detta sua la miglior tavola che ha mai avuto e di una polivalenza pazzesca. Buona in fresca, veloce e filante in pista e molto avvezza al carving, a detta sua. Come attacchi lui usa dei Drake.
Se non arriva gente più preparata in caso gli chiederò per bene le sue impressioni e che attacchi usa di preciso.
 
Ciao, io di tavole ne so poco o niente ma un mio compagno di merende con la Mountain twin si trova da dio, a detta sua la miglior tavola che ha mai avuto e di una polivalenza pazzesca. Buona in fresca, veloce e filante in pista e molto avvezza al carving, a detta sua. Come attacchi lui usa dei Drake.
Se non arriva gente più preparata in caso gli chiederò per bene le sue impressioni e che attacchi usa di preciso.
Ciao , in effetti la jones mountain twin e veramente versatile delle tre la ritengo la migliore che ho , i drake molto vintage , li ho sulla arbor , effettivamente li sto spostando da tavola a tavola .
 
Ultima modifica:
Chiedo per i guru , qua nel post , cosa ne pensate di queste tavole , sinceri , diretti , ho tutto da imparare , non sono un pivello ma non un professionista come voi .

La prima e` una Arbor Bryan Iguchi Pro Rocker 159- 2017 mi ci sono trovato molto bene con 30/40 cm di fresca ,ed e `anche molto veloce . Malissimo in pista ma purtroppo ho fatto l'errore

La seconda e` una jones mountain twin 159 - 2015 questa l'adoro , sia in pista , che in fresca , e` molto reattiva e veloce .

La terza e` una Lib teach 2016 -2017 cm 160 galleggia nella neve fresca , controllo preciso tra punta e coda ,stabile e molto veloce .

Devo comprare un paio di attacchi nuovi, cosa mi consigliate ,che possono essere intercambiabili da tavola a tavola ? I Rome li odio ...

Io aborro letteralmente le tavole con rocker(a meno che non siano solo da polvere super fonda e non siano molli) e rigetto il magne traction(lo ho su una sola tavola per fortuna)…
Attacchi dipende da cosa cerchi in un attacco… ti piacciono rigidi? Mollaccioni?
Io è qualche anno che mi trovo benone con gli Union… in realtà i modelli più rigidi, che comunque restano confortevoli… ma anche gli altri non sono niente male… anche se per powder i rigidoni servono a poco… una volta amavo i ride, la linea con l’archetto regolabile.. ma li dipende come stai con il piede in quelli a taglia con archetto fisso… il mio 41.5 tipo nei burton M sta un po’ troppo sul backside e mi toccava girare il disco..con l’archetto mobile ti centri un po’ meglio..
 
Chiedo per i guru , qua nel post , cosa ne pensate di queste tavole , sinceri , diretti , ho tutto da imparare , non sono un pivello ma non un professionista come voi .

La prima e` una Arbor Bryan Iguchi Pro Rocker 159- 2017 mi ci sono trovato molto bene con 30/40 cm di fresca ,ed e `anche molto veloce . Malissimo in pista ma purtroppo ho fatto l'errore

La seconda e` una jones mountain twin 159 - 2015 questa l'adoro , sia in pista , che in fresca , e` molto reattiva e veloce .

La terza e` una Lib teach 2016 -2017 cm 160 galleggia nella neve fresca , controllo preciso tra punta e coda ,stabile e molto veloce .

Devo comprare un paio di attacchi nuovi, cosa mi consigliate ,che possono essere intercambiabili da tavola a tavola ? I Rome li odio ...
Ma la Arbor male in pista? È tanto rockerata?
Delle 3 è quella che mi sembra più bilanciata , piuttosto simile alla jones forse , la lib tech sembra una bella tavola da fuoripista 🙂

Io come attacchi consiglio sempre i Burton , ok , a volte non riesci a centrarli alla perfezione come con altri attacchi , io ho provato un po tutti gli attacchi però quelli con cui mi son trovato meglio son sempre stati i Burton , a mio avviso per funzionalità, comodità ed efficenza sono spesso sopra gli altri o comunque quelli presi di riferimento dalle altre aziende , con un cartel o un malavita ci fai tutto egregiamente senza bisogno di carbonio , ed hanno la calzata e le strap più comode.
Poi non son male gli union , io non mi ci son trovato purtroppo , ho provato strata ed un altro modello più performante di cui non ricordo il nome e non mi son trovato , piuttosto gli Drake sono ottimi , un po pesanti generalmente.
Se vuoi un sistema intercambiabile ci sono karakoram ( attacchi splitboard ma fanno un modello normale con un meccanismo per spostare gli attacchi da una tavola all altro grazie ai dischetti che hanno un innesto per la tavola) oppure c'è un altro marchio nord americano , Now , che usa un sistema simile oltre ad avere un perno alla base dell attacco per permettere all attacco di flettere assieme alla tavola ( ha un sistema del genere anche Salomon , io avevo provato le prima versioni , non mi ha mai dato l impressione di fare la differenza)

E poi ci sono gli step on.......un altro mondo.🙂
 

.

Top