[DATABASE]Negozi e laboratori che fanno bootfitting

alfpaip

Well-known member
a verona c'è un proshop rossignol... fanno anche bootfitting ma la scelta è ovviamente limitata agli scarponi del gruppo (rossignol e lange)...
 

coach

New member
A Padova hai Laboratorio Sport so che si sono spostati da circa un anno e che adesso si chiama Labissport , poi esiste Clinica dello Sci a Vigonza. Mi spiace ma a Vicenza e Verona non conosco, a Treviso hai solo SportMarket a Cornuda e a Sedico ( Belluno ) Sport Team.

Grazie proverò a fare un salto ad Albignasego :)
 

dema

MPD ....da sempre!!!!!!!!
A Padova hai Laboratorio Sport so che si sono spostati da circa un anno e che adesso si chiama Labissport , poi esiste Clinica dello Sci a Vigonza. Mi spiace ma a Vicenza e Verona non conosco, a Treviso hai solo SportMarket a Cornuda e a Sedico ( Belluno ) Sport Team.

io ti consiglio vivamente Ornello Sport, a Asola, 1 oretta di strada e trovi un vero professionista.

https://www.ornellosport.com/
 

SKI_VAPE

New member
A Milano..

Sicuramente da segnalare MILANO SKILAB

Via Romolo Gessi 16, Milano

Chiedere di Giovanni
 

fausto1961

Well-known member
Aggiornamento Store Sorelle Ramonda (Reana del rojale - UD)

Sinceramente non mi ricordo se avevo già scritto a proposito di questo negozio , ma in ogni caso aggiorno un pò la situazione inerente il boot fitting in loco , che può interessare naturalmente i friulani del forum.
Il negozio è noto per la sua politica di affitto stagionale di sci di ogni livello con la possibilità eventuale di riscatto finale con sconti importanti.
Ultimamente , avendo avuto la necessità di fare degli interventi sugli scarponi non posso non riportare un miglioramento del servizio in generale dal punto di vista tecnico ,dovuto sicuramente alla maturata esperienza del personale , che ormai lavora da anni e si è pure qualificato frequentando corsi specifici sul boot fitting. Ormai le possibilità di modifica , anche grazie ad un laboratorio completo , non hanno limiti , così come è possibile preparare scarpette iniettate e plantari per ogni piede. Ultimamente però ho notato , con piacere , una implementazione dei macchinari necessari a tutte le lavorazioni , specifici per le varie marche ( Vacuum Fisher , Infrared di Nordica , e tutto per la lavorazione specifica di Tecnica , Atomic e Salomon) , con l'ultimo acquisto di Volumental 3D
( https://www.volumental.com/product/) che proprio ieri ho avuto il piacere di testare per un analisi perfetta della situazione statica e dinamica dei miei piedi .
Allego alcune foto dell'ambiente , per altro fornitissimo. Ormai direi che per una preparazione anche di livello avanzato ci siamo , e ci possiamo fidare . Questo per evitare magari " viaggi " della "speranza "di ore , come capitato ad alcuni conoscenti , con risultati a volte non corrispondenti alle aspettative.
Saluti

243750-img20190523114908274.jpg


243751-img20190523114910993.jpg


243752-img20190523114916923.jpg


243753-img20190523114920347.jpg


243754-img20190523114922063.jpg


243755-img20190523114925275.jpg


243757-img20190523114938825.jpg


243758-img20190523114941017.jpg
 

Sperem

Mare,montagna, campo da tennis
Posso chiedere dov’è questo negozio? Grazie
 

thefabius

Well-known member
Nel titolo del post Fausto dice Reana del Rojale - Udine...
 

fausto1961

Well-known member
Posso chiedere dov’è questo negozio? Grazie
Ciao...si nella immediata periferia di Udine .
 

robertoginesi

Well-known member
Non voglio aprire unaltro 3D e quindi questo credo sia quello giusto
Settimana prossima dovrei tornare in VDA dopo il lockdown e dovrei andare a comprare gli scarponi nuovi.
mi hanno parlato del negozio technosport di Aosta dove fanno anche bootfitting e seguono vari atleti di sciclub.
Qualcuno ha esperienze con loro? grazie dalle recensioni su FB sembrano molto bravi e preparati.
 

matyt

Non sono il figlio di Mazinga
Technosport negozio di primissimo ordine: è abbastanza il punto di riferimento per la comunità di agonisti valdostana, perlomeno della parte centrale della valle.
Bravissimi a lavorare sugli sci, con macchine moderne e tanta competenza.

Devo dire, però, che non ne conosco il bootfitting: anzi, sono dovuto andare a controllare sul loro sito che lo facessero (e a quanto pare, si).
C'è da dire che in valle skiboot-wise non c'è molto altro.

Bottomline: Il negozio è serissimo, e di grandissima competenza: bootfitting da testare, quindi fai sapere.
 

robertoginesi

Well-known member
Technosport negozio di primissimo ordine: è abbastanza il punto di riferimento per la comunità di agonisti valdostana, perlomeno della parte centrale della valle.
Bravissimi a lavorare sugli sci, con macchine moderne e tanta competenza.

Devo dire, però, che non ne conosco il bootfitting: anzi, sono dovuto andare a controllare sul loro sito che lo facessero (e a quanto pare, si).
C'è da dire che in valle skiboot-wise non c'è molto altro.

Bottomline: Il negozio è serissimo, e di grandissima competenza: bootfitting da testare, quindi fai sapere.

io scio a La thuile ed ho chiesto ad un maestro/allenatore di sci club e vanno quasi tutti li. non voglio una scarpa race ma una scarpa che
non faccia male sto sciando con un dobermann 120 che ho fatto lavorare (forse da persone sbagliate ma da noi non c'è granchè) e devo sciare con i cuscinetti in gel ai malleoli e nonostante tutto li scortico il primo giorno oltre ad avere dolore alla pianta dei piedi.
probabilmente è anche un problema mio visto che anche in bici mi si addormentano i piedi dopo due ore anche in estate.
per quello voglio affidarmi a gente seria. ho individuato questo perchè avendo casa in valle e sciando in valle ho tutto li e nel caso potrei
passare quando sono su per eventuali modifiche senza ogni volta dover fare ore di macchina.
vi farò sapere
 

giò

Well-known member
Roberto, consiglio per l'acquisto. Valuta per bene la misura, ho sempre avuto enormi problemi ai malleoli (tipo borsiti che mi hanno fatto vedere le stelle). Sono spariti quando sono sceso di un numero di scarpone passando dal 27,5 al 26,5.
Non ti sto dicendo di scendere per avere la scarpa iperperformante, ma solo per avere la scarpa con i volumi "giusti" in modo che il piede non vada a "sbatterre" contro le plastiche.
Ciao e facci sapere.
 

robertoginesi

Well-known member
Roberto, consiglio per l'acquisto. Valuta per bene la misura, ho sempre avuto enormi problemi ai malleoli (tipo borsiti che mi hanno fatto vedere le stelle). Sono spariti quando sono sceso di un numero di scarpone passando dal 27,5 al 26,5.
Non ti sto dicendo di scendere per avere la scarpa iperperformante, ma solo per avere la scarpa con i volumi "giusti" in modo che il piede non vada a "sbatterre" contro le plastiche.
Ciao e facci sapere.
grazie del consiglio credo che questo possa essere uno dei problemi ho misurato il mio piede più volte ed ho un 25 diciamo preciso più 24,9 che 25,1 lo scarpone è 25,5 si che è una scarpa race ma muovo bene le dita dei piedi 8 anche se si addormentano comunque) il tallone sta fermo e la scarpa di persè è performante. la scorsa settimana ho avuto conferma che spesso più grande non è più comodo anzi, dovendo acquistare un paio di pattini nuovi per mia figlia che sentiva qualche fastidio. siamo stati in un negozio specializzato e la procedura di acquisto è la stessa di quella di uno scarpone da sci ovvero misurazioni peso livello tipologia di attività etc. .
bene la scarpa di mia figlia era troppo grande quindi ha preso una scarpa dello stesso marchio25 anzichè 25,5 e visto il peso e il livello anche più dura e performante. poi l'abbiamo termoformata e ora si trova benissimo. (fra l'altro un prodotto fabbricato in italia da Rossignol) quindi il tuo consiglio è certamente valido ma credo sia meglio affidarsi a personale esperto e capace il fai da te non è andato bene.
 

robertoginesi

Well-known member
eccomi qua con gli aggiornamenti.
ho chiamato il negozio in oggetto (Technosport ad Aosta) martedi chiedendo se servisse un appuntamento ma mi hanno detto di andare tranquillamente in orario di apertura. cosi il mercoledi pomeriggio ero all'apertura del negozio con i miei vecchi scarponi.
ho spiegato ad uno dei titolari (quello che fa il bootfitting) le mie problematiche gli ho mostrato le foto delle escoriazioni che avevo ai malleoli interni e gli ho detto cosa cerco in uno scarpone, quanto scio e a che livello. fatto questo ha voluto vedere il mio scarpone apprezzando il fatto che avessi una soletta sidas personalizzata, poi mi ha misurato i piedi con lo scanner. Bene a sorpresa, è venuto fuori che a parte i malleoli interni abbastanza sporgenti, ho un tallone sottile, una caviglia normale ma una pianta larghissima. le misure sono piede dx lunghezza 25,6 last 106 - piede sinistro 25,4 last 102.
A questo punto mi ha consigliato di non cambiare scarpone visto che il mio è gia uno scarpone race di ottimo livello (Nordica Dobermann 120 last 98 in 26,5 quindi nella mia misura 25,5 ancora meno), ed in ottime condizioni (ha solo 4 stagioni da 10/12 giornate a stagione) ed in ogni caso anche una scarpa nuova andrebbe lavorata perché anche se trovassi un pianta più larga avrei volumi troppo ampi per il resto del piede.
Ho cosi accettato il suo consiglio di bombare la zona malleoli e di allargare gli scarponi in pianta in base alle misure del mio piede per evitare l'intorpidimento.
Ho ritirato gli scarponi sabato ed ho speso solo 50 €uro con la condizione che per qualunque fastidio provassi sul campo li posso riportare per fare qualunque ulteriore micromodifica.
Provati gli scarponi a secco non ho più sentito puntare i malleoli sullo scafo e la larghezza in pianta si vede che è diversa fra dx e sx.
quindi a livello di bootfitting non posso ancora esprimermi finchè non scierò a temperature invernali ma per quanto riguarda la serietà del negoziante non posso che esserne entusiasta, avrebbe potuto tranquillamente vendermi una scarpa nuova incassando almeno 400 €uro invece me ne ha fatti risparmiare un sacco alla faccia di chi non lavora scarponi non comprati da loro.
Questa secondo me è serietà professionale e commerciale e da parte mia avrà certamente una buona pubblicità.
Per un giudizio finale sul lavoro effettuato mi riservo ulteriori giudizi la prossima stagione.:D
 
Ultima modifica:

matyt

Non sono il figlio di Mazinga
eccomi qua con gli aggiornamenti.
ho chiamato il negozio in oggetto (Technosport ad Aosta) martedi chiedendo se servisse un appuntamento ma mi hanno detto di andare tranquillamente in orario di apertura. cosi il mercoledi pomeriggio ero all'apertura del negozio con i miei vecchi scarponi.
ho spiegato ad uno dei titolari (quello che fa il bootfitting) le mie problematiche gli ho mostrato le foto delle escoriazioni che avevo ai malleoli interni e gli ho detto cosa cerco in uno scarpone, quanto scio e a che livello. fatto questo ha voluto vedere il mio scarpone apprezzando il fatto che avessi una soletta sidas personalizzata, poi mi ha misurato i piedi con lo scanner. Bene a sorpresa, è venuto fuori che a parte i malleoli interni abbastanza sporgenti, ho un tallone sottile, una caviglia normale ma una pianta larghissima. le misure sono piede dx lunghezza 25,6 last 106 - piede sinistro 25,4 last 102.
A questo punto mi ha consigliato di non cambiare scarpone visto che il mio è gia uno scarpone race di ottimo livello (Nordica Dobermann 120 last 98 in 26,5 quindi nella mia misura 25,5 ancora meno), ed in ottime condizioni (ha solo 4 stagioni da 10/12 giornate a stagione) ed in ogni caso anche una scarpa nuova andrebbe lavorata perché anche se trovassi un pianta più larga avrei volumi troppo ampi per il resto del piede.
Ho cosi accettato il suo consiglio di bombare la zona malleoli e di allargare gli scarponi in pianta in base alle misure del mio piede per evitare l'intorpidimento.
Ho ritirato gli scarponi sabato ed ho speso solo 50 €uro con la condizione che per qualunque fastidio provassi sul campo li posso riportare per fare qualunque ulteriore micromodifica.
Provati gli scarponi a secco non ho più sentito puntare i malleoli sullo scafo e la larghezza in pianta si vede che è diversa fra dx e sx.
quindi a livello di bootfitting non posso ancora esprimermi finchè non scierò a temperature invernali ma per quanto riguarda la serietà del negoziante non posso che esserne entusiasta, avrebbe potuto tranquillamente vendermi una scarpa nuova incassando almeno 400 €uro invece me ne ha fatti risparmiare un sacco alla faccia di chi non lavora scarponi non comprati da loro.
Questa secondo me è serietà professionale e commerciale e da parte mia avrà certamente una buona pubblicità.
Per un giudizio finale sul lavoro effettuato mi riservo ulteriori giudizi la prossima stagione.:D
,

Perfetto, si riconfermano gente seria.
Hai per caso capito se, comprando gli scarponi da loro, il fitting è incluso?
 
Top