Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 45

Discussione: Frattura piatto tibiale esterno...tempi di recupero!

  1. #1

    Predefinito Frattura piatto tibiale esterno...tempi di recupero!

    Ciao a tutti,sono una neoiscritta!
    Lo scorso 3 marzo ho avuto il mio primo(e spero ultimo!)incidente sciistico e mi sono fratturata il piatto tibiale esterno..l'esito della risonanza dopo 40 giorni di tutore e stampelle dice esattamente questo:"Lesione da impatto del piatto tibiale con stria di frattura intraspongiosa dell'emipiatto esterno e del condilo femorale mediale con discreto edema della midollare ossea.Note di condromalacia femoro rotulea." Non sono ancora riuscita a rintracciare il mio ortopedico e sono un pò preoccupata.Quanto mi ci vorrà per tornare a camminare normalmente?E per tornare a sciare?Fortunatamente i crociati stanno bene (mentre nella prima risonanza effettuata pochi giorni dopo la caduta era emerso una sorta di"allentamento" di entrqambi).
    Grazie in anticipo!

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localit? e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sar? pi? veloce (non apparir? pi? questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Troppa, e più che un paio alla volta non posso usare
    Skife
    27
    84 Skife in 50 post

    Predefinito

    seguirò con interesse questo tread....io me lo son rotto a pasqua.

  4. #3
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Blizzard Bonafide, Salomon 24H, Rossignol Bandit 3B
    Skife
    66
    126 Skife in 50 post

    Predefinito

    Ti faccio i miei auguri. Non so prevedere i tempi di recupero... non sono un ortopedico. E comunque ogni persona ha i suoi tempi.

    Io per una frattura alla caviglia (malleolo peroneale) sono rimasto bloccato poco più di due mesi... proprio nel pieno della stagione (18 gennaio - 23 marzo).

    Posso solo dirti: non demoralizzarti e (appena potrai) impegnati al massimo con la riabilitazione.

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gressoney Vedi messaggio
    seguirò con interesse questo tread....io me lo son rotto a pasqua.

    Massima solidarietà allora

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da SkiMachine Vedi messaggio
    Ti faccio i miei auguri. Non so prevedere i tempi di recupero... non sono un ortopedico. E comunque ogni persona ha i suoi tempi.

    Io per una frattura alla caviglia (malleolo peroneale) sono rimasto bloccato poco più di due mesi... proprio nel pieno della stagione (18 gennaio - 23 marzo).

    Posso solo dirti: non demoralizzarti e (appena potrai) impegnati al massimo con la riabilitazione.
    Ti ringrazio per il sostegno morale :-)

    Senz'altro mi impegnerò più che potrò nella riabilitazione,non vedo l'ora di tornare alla mia vita normale!

  7. #6
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Blizzard Bonafide, Salomon 24H, Rossignol Bandit 3B
    Skife
    66
    126 Skife in 50 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gressoney Vedi messaggio
    seguirò con interesse questo tread....io me lo son rotto a pasqua.
    In bocca a lupo anche a te.

  8. #7

    Predefinito

    Nenche io sono un medico, ma so che è una rogna, visto che il peso ci si appoggia proprio sopra.
    Amico con un caso pià "pesante" è stato operato subito ( mi sembra che ci abbiano messo una piastra) ma comunque il casino è non poterci appoggiare il peso, quindi recupero lungo e gli si era scombussolata la postura quindi ha avuto problemi con la schiena, quindi ti direi di tenere sotto controllo anche quello oltre che il ginocchio in se.

    Per il momento buona fortuna.. ( e mi sto grattando perchè ho qualche problemino al ginocchio ( ben altra cosa ) ma comunque un pò mi da fastidio )

  9. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Manfri Vedi messaggio
    Nenche io sono un medico, ma so che è una rogna, visto che il peso ci si appoggia proprio sopra.
    Amico con un caso pià "pesante" è stato operato subito ( mi sembra che ci abbiano messo una piastra) ma comunque il casino è non poterci appoggiare il peso, quindi recupero lungo e gli si era scombussolata la postura quindi ha avuto problemi con la schiena, quindi ti direi di tenere sotto controllo anche quello oltre che il ginocchio in se.

    Per il momento buona fortuna.. ( e mi sto grattando perchè ho qualche problemino al ginocchio ( ben altra cosa ) ma comunque un pò mi da fastidio )

    Grazie...purtroppo hai ragione,è un infortunio molto subdolo e scocciante!!
    Comunque la prossima settimana andrò dall'ortopedico per la visita di controllo...speriamo bene...ho il terrore che mi dica di rimettere il tutore per un'altra quintalata di giorni,visto l'esito della risonanza!
    Facciamo le corna!(Già che ci siamo,le faccio pure per te a 'sto punto!)

  10. #9

    Predefinito

    Ma hai caricato in questi giorni? Spero di no.
    Cmq il tempo di recupero dipende tutto da cosa ti propone l'ortopedico come terapia, diciamo che la situazione non è semplice.

    Cmq la stagione è finita, non pensare minimamente allo sci e allo sport per ora. Comincia con le terapie e la riabilitazione e piano piano si vedrà, un passo alla volta.

    io me lo son rotto a pasqua.
    a te che trattamento hanno fatto?

  11. #10
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Troppa, e più che un paio alla volta non posso usare
    Skife
    27
    84 Skife in 50 post

    Predefinito

    A me han detto 60/90 gg senza carico, mi hanno operato venerdì 5 aprile .

    Allego immagini rappresentatative della mia frattura e delle due viti che mi han messo.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tibia rottura.jpg
Visite:	1091
Dimensione:	10.2 KB
ID:	44818

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	tibia rottura viti.jpg
Visite:	1131
Dimensione:	3.8 KB
ID:	44819

  12. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MaryM. Vedi messaggio
    Grazie...purtroppo hai ragione,è un infortunio molto subdolo e scocciante!!
    Comunque la prossima settimana andrò dall'ortopedico per la visita di controllo...speriamo bene...ho il terrore che mi dica di rimettere il tutore per un'altra quintalata di giorni,visto l'esito della risonanza!
    Facciamo le corna!(Già che ci siamo,le faccio pure per te a 'sto punto!)
    l'unico che ti può dire qualcosa è l'ortopedico... cmq mia moglie ha fratturato il piatto qualche anno fa, ma è stata una cosa ben più grave di quella che tu riferisci, lei è stata operata d'urgenza e le sono state inserite 8 viti + placca in titanio e un pezzo di osso artificiale... non ha potuto caricare completamente la gamba per 6 mesi.....
    cmq se ti dicono di rimettere il tutore e non caricare, fallo... la zona è iper delicata!!!

  13. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da boletus Vedi messaggio
    l'unico che ti può dire qualcosa è l'ortopedico... cmq mia moglie ha fratturato il piatto qualche anno fa, ma è stata una cosa ben più grave di quella che tu riferisci, lei è stata operata d'urgenza e le sono state inserite 8 viti + placca in titanio e un pezzo di osso artificiale... non ha potuto caricare completamente la gamba per 6 mesi.....
    cmq se ti dicono di rimettere il tutore e non caricare, fallo... la zona è iper delicata!!!
    Ma...avevamo la moglie in comune?
    Anche la mia ex ha avuto un infortunio identico nel 2000, con in aggiunta 2 operazioni: una per rimuovere viti e placche (15gg di ospedale) e una per raddrizzare la gamba. Recupero lungo e purtroppo conseguenze fisiche che ancora si porta dietro (forte dolore dopo due ore di sci, o in bici). Auguri, purtroppo non si tratta di un infortunio da poco.
    Ultima modifica di aleTV; 22-04-2013 alle 04:06 PM.

  14. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Puzza87 Vedi messaggio
    Ma hai caricato in questi giorni? Spero di no.
    Cmq il tempo di recupero dipende tutto da cosa ti propone l'ortopedico come terapia, diciamo che la situazione non è semplice.

    Cmq la stagione è finita, non pensare minimamente allo sci e allo sport per ora. Comincia con le terapie e la riabilitazione e piano piano si vedrà, un passo alla volta.


    a te che trattamento hanno fatto?
    No no,non sto facendo imprudenze...essì,devo gestire l'ansia ,ma per me che non riesco mai a stare ferma più di un minuto è terribile

  15. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da boletus Vedi messaggio
    l'unico che ti può dire qualcosa è l'ortopedico... cmq mia moglie ha fratturato il piatto qualche anno fa, ma è stata una cosa ben più grave di quella che tu riferisci, lei è stata operata d'urgenza e le sono state inserite 8 viti + placca in titanio e un pezzo di osso artificiale... non ha potuto caricare completamente la gamba per 6 mesi.....
    cmq se ti dicono di rimettere il tutore e non caricare, fallo... la zona è iper delicata!!!
    Mamma mia,poverina!!

  16. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da aleTV Vedi messaggio
    Ma...avevamo la moglie in comune?
    Anche la mia ex ha avuto un infortunio identico nel 2000, con in aggiunta 2 operazioni: una per rimuovere viti e placche (15gg di ospedale) e una per raddrizzare la gamba. Recupero lungo e purtroppo conseguenze fisiche che ancora si porta dietro (forte dolore dopo due ore di sci, o in bici). Auguri, purtroppo non si tratta di un infortunio da poco.
    Grazie,spero tanto che l'ortopedico mi dia buone notizie!La visita è domani,speriamo bene

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Registrati allo skiforum per accedere a tutti i servizi del sito e per poter partecipare alla community italiana degli appassionati di sport invernali. forum sport invernali e turismo
sportivo invernaleRegistrandoti la navigazione sarà più veloce e immediata e potrai conoscere altri appassionati di montagna come te.

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •