Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: MTB: meglio una "taglia" più grande o più piccola?

  1. #1
    Member
    Attrezzatura
    Sci amphibio 88 scarponi magnifici Lange XT130
    Skife
    1971
    805 Skife in 353 post
    Blog Entries
    73

    Predefinito MTB: meglio una "taglia" più grande o più piccola?

    Mettiamo che mi prendo una bici di taglia sbagliata, è peggio prenderla di una taglia più grande o di una taglia più piccola?
    E perchè?

    Scusate la domanda insulsa ma metti che uno trova un'offerta di un usato leggermente leggermente più grande o leggermente più piccola dell'ottimo... volevo capire qualche è meglio.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Benvenuti nello Skiforum la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localit? e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum

    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sar? pi? veloce (non apparir? pi? questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

  4. #3

    Predefinito

    Visto che ci si passa delle ore sulla MTB, visto che molte volte vi è la necessità (salvo per i bravissimi) di affrontare discese mettendo uno dei piedi a terra è sempre meglio prenderla della misura giusta. La postura che si assume sulla bici ha ripercussioni su tutto il corpo, quindi pensaci bene prima di procedere a fare l'affare, comunque.

  5. #4

    Predefinito

    Ciao,
    taglia più grande: maggiore stabilità, minore reattività. Taglia più piccola, il contrario.
    Le taglie si posso leggermente "modificare" sostituendo attacchi manubrio (steam) e arretramento reggisella. Il problema è che si vanno a modificare, anche se solo leggermente, le geometrie della bici.

  6. #5

    Predefinito

    A mio parere : una taglia più piccola ti permette di essere più agile su percorsi tecnici , ma poi se un pò meno stabile sul veloce e filante rispetto ad una taglia in più..

    Io sono passato da una L ad una M per avere più agilità .. in salita è una posizione un pò più scomoda.. ma in discesa su tratti tecnici vado molto meglio ... e visto che prediligo la discesa su single track e cmq non su forestali della stabilità sul veloce mi importa poco ..

  7. #6

    Predefinito

    Serve la taglia giusta che poi adatti all'uso che prediligi e ai percorsi che fai abitualmente.
    Cambiando pipa, reggisella, manubrio, otterrai le regolazioni di fino che renderanno la bici più o meno agile/stabile.
    Quella di Samuel per te è perfetta

  8. #7

    Predefinito

    Quella di Samuel per te è perfetta
    Non è vero...quella del mio amico è ancora più adatta!

  9. #8

    Predefinito

    Ciao Fabio, l'ideale è sempre avere la bici della taglia giusta. In ogni caso se prediligi maggiormente la discesa allora puoi pensare ad una mtb un po' più piccola.; se invece prediligi i percorsi pedalati o maggiormente la salita allora potresti utilizzare una taglia leggermente più grande.

    Come già detto sopra considera che cambiando attacco manubrio (variano anche di 10 cm di lunghezza) e reggisella (in linea o arretrato) normalmente troverai sempre la tua posizione ideale. Nel tuo caso potrebbero andare bene taglie S e/o M. Sicuramente lascerei perdere le L

  10. #9

  11. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da irebec Vedi messaggio
    A mio parere : una taglia più piccola ti permette di essere più agile su percorsi tecnici , ma poi se un pò meno stabile sul veloce e filante rispetto ad una taglia in più..

    Io sono passato da una L ad una M per avere più agilità .. in salita è una posizione un pò più scomoda.. ma in discesa su tratti tecnici vado molto meglio ... e visto che prediligo la discesa su single track e cmq non su forestali della stabilità sul veloce mi importa poco ..
    Anche secondo me quella di samuel è perfetta.



    Cmq quoto irebec, più sei orientato al pedalato meglio un pochino più grande viceversa meglio un po più piccola se prediligi divertimento e dicesa...

  12. #11

    Predefinito

    ormai tutti dicono la sua e tutti hanno ragione....
    COMUNQUE
    se volete qualche consiglio io collaboro con SCAVEZZON ( anzi forse il contrario ) da ormai 15 anni
    consigli a pagamento naturalmente

  13. #12
    Member
    Attrezzatura
    Sci amphibio 88 scarponi magnifici Lange XT130
    Skife
    1971
    805 Skife in 353 post
    Blog Entries
    73

    Predefinito

    La bici di Samuel per me è perfetta. Che misura è/ha?
    E' una Scavesson tecnicah echipment?

    Se mi rimetto a pedalare cerco una specie di "midfat leggero della bici" ma con doppio ammortizzatore. Il mio giro ideale per capirci è il giro dei 5 rifugi o il giro del Pasubio: una specie di tutina da salita ma con un po' di attenzione alla discesa. Saluti.

  14. #13

    Predefinito

    Dipende da cosa vuoi fare,

    Secondo me, se vuoi fare giri XC la taglia è meglio che sia la più giusta possibile siccome si sta in sella tanto, se si è una taglia di mezzo credo che sia giusto anche recuperare o aggiungere centimetri con il rise del manubrio, la pipa del manubrio più lunga o più corta e l'inclinazione della sella.

    Per AM o enduro, siccome le risalite sono sempre "il più breve possibile" e conta tanto la discesa, per la taglia si possono fare altri ragionamenti, se si preferiscono percorsi flow e veloci una taglia leggermente grande rende la bici più stabile, se invece si preferisce il tecnico/trialistico è meglio una bici piccola e maneggevole.

  15. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    La bici di Samuel per me è perfetta. Che misura è/ha?
    E' una Scavesson tecnicah echipment?

    Se mi rimetto a pedalare cerco una specie di "midfat leggero della bici" ma con doppio ammortizzatore. Il mio giro ideale per capirci è il giro dei 5 rifugi o il giro del Pasubio: una specie di tutina da salita ma con un po' di attenzione alla discesa. Saluti.
    Cercherei una full da 120-140 mm di escursione. In salita vai più che bene ed in discesa qualche soddisafzione te la togli!

  16. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bomar Vedi messaggio
    ormai tutti dicono la sua e tutti hanno ragione....
    COMUNQUE
    se volete qualche consiglio io collaboro con SCAVEZZON ( anzi forse il contrario ) da ormai 15 anni
    consigli a pagamento naturalmente
    Al massimo puoi vendere un pedalò!!!!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Registrati allo skiforum per accedere a tutti i servizi del sito e per poter partecipare alla community italiana degli appassionati di sport invernali. forum sport invernali e turismo
sportivo invernaleRegistrandoti la navigazione sarà più veloce e immediata e potrai conoscere altri appassionati di montagna come te.

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •