Pagina 403 di 413 PrimoPrimo ... 303353393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413 UltimoUltimo
Mostra risultati da 6031 a 6045 di 6189

Discussione: Cervinia-Valtournenche - Situazione neve, impianti, piste

  1. #6031

    Predefinito

    Partiti sulla 3 e anche sulla 5

  2. Lo skifoso marcolski ha 2 Skife:


  3. #6032

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #6033

    Predefinito

    Che triste quest immagine!!
    Cervinia senza neve il 22 Novembre.....

  6. #6034

  7. Skife per marcolski:


  8. #6035

    Predefinito

    Dopo avere assistito (anche in prima persona) a quanto di sbagliato è stato fatto quest'estate mi chiedo perche penalizzare il settore turistico della montagna. Una risposta semplicistica potrebbe essere quella che il governo avendo solide radici nel sud non sappia molto dell'altra metà del Paese...ma ritengo questa una giustificazione troppo stupida. Siamo tutti d'accordo che uno sciatore abbia gia nel suo equipaggiamento una serie di difese (guanti, casco, etc etc.). Se a questo aggiungi una seria politica a "numero chiuso" con occupazione degli impianti al 50% (ma anche al 30%) non vedo perchè questo dovrebbe causare un ulteriore crisi pandemica. Se ciò rispondesse al vero chiudiamo immediatamente l'intero trasporto pubblico del Paese.

    Unica giustificazione ad una chiusura delle stazioni sciistiche credo possa essere dovuta al fine di evitare un ulteriore fardello sui già oberati ospedali causato da incidenti sugli scii che però difficilmente sono così gravi da arrivare ad occupare un posto in terapia intensiva.

    Oramai il "gioco" si è fatto politico e temo che le associazioni di categoria non siano lobby forti alla stregua dei tassisti.

    Ora avendo assistito a scene di assoluta stupidità a marzo tipo: inseguire chi faceva le pelli con droni ed elicotteri....temo che anche lo skialp verrà vietato. Poi apro le telecamere su Trockner steg e vedo una bella moltitudine di sciatori.....e la cosa mi fa veramente incavolare, sopratutto al pensiero che l'Ospedale di Sion ha i posti ultra contingentati....Prepariamoci quindi ad assistere ad una bella fuga di noi appassionati verso la Svizzera a Natale...e sono sicuro che la stessa cosa faranno i Francesi, tedeschi etc etc che il nostro Governo vorrebbe invece obbligare a casa.....Quindi turismo di Montagna Italiano alla fame e Briatore invece che si gode i suoi cavolo di utili della scorsa estate a Montecarlo......Altro chiaro esempio (se mai ce ne fosse bisogno) che siamo guidati da degli inetti......

  9. Skife per bepi:


  10. #6036

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bepi Vedi messaggio
    Una risposta semplicistica potrebbe essere quella che il governo avendo solide radici nel sud non sappia molto dell'altra metà del Paese.
    Il sentiment generale, purtroppo, è "LO SCI E' UNO SPORT DA RIKKI!!! RIKKI DI MERDA POTETE ANCHE STARVENE A KASA NON VI FA MICA MALE!!!!!!".


  11. #6037

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Max Depo Vedi messaggio
    Il sentiment generale, purtroppo, è "LO SCI E' UNO SPORT DA RIKKI!!! RIKKI DI MERDA POTETE ANCHE STARVENE A KASA NON VI FA MICA MALE!!!!!!".

    Personalmente mi rifiuto di pensare che il problema sia "solo" di natura socioeconomica. Credo piuttosto che la macchia dell'errore di quest'estate sia talmente difficile da cancellare che oramai i decisionmakers (mi ripulsa chiamarli cosi...ma) hanno paura della loro stessa ombra. E' preferibile pagare due lire per la sussistenza piuttosto che investire in un comparto industriale.....sarà dura quando questa maledetta crisi sarà passata....

    In più sono dispiaciuto che oramai ogni riferimento negativo fa presa sulle code di Cervinia del 24 ottobre.....rimarrà il simbolo del inverno 2020/2021, purtroppo

  12. Skife per bepi:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #6038

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bepi Vedi messaggio
    Personalmente mi rifiuto di pensare che il problema sia "solo" di natura socioeconomica. Credo piuttosto che la macchia dell'errore di quest'estate sia talmente difficile da cancellare che oramai i decisionmakers (mi ripulsa chiamarli cosi...ma) hanno paura della loro stessa ombra. E' preferibile pagare due lire per la sussistenza piuttosto che investire in un comparto industriale.....sarà dura quando questa maledetta crisi sarà passata....

    In più sono dispiaciuto che oramai ogni riferimento negativo fa presa sulle code di Cervinia del 24 ottobre.....rimarrà il simbolo del inverno 2020/2021, purtroppo
    È una scelta politica, lo sci in sé non c'entra nulla.

    Il terrore del governo è vedere sui social gente felice in montagna a Natale mentre orde di commercianti e ristoratori delle grandi città sono chiusi da settimane e si mangiano le mani per il business natalizio bruciato.

    Conte va in ginocchio da Macron e Merkel a chiedere di chiudere anche loro lo sci non certo perché è preoccupato dei 4 gatti fanatici che possono andare a sciare in Austria, ma perché sa che una chiusura solo Italiana con il resto delle Alpi aperto sarebbe indifendibile e verrebbe subito smascherata come scelta politica.

    Infatti scommetto che non solo cercherà di tenere chiusi gli impianti, ma vorrà anche impedire le vacanze nelle seconde case, perché è proprio l'immagine di vacanza alpina che vuole cancellare.

    Solo che chiudere le regioni vuol dire impedire a milioni di meridionali di tornare in famiglia per Natale, e questo non può permetterselo, è la base elettorale sua e dei 5 stalle.

  15. Lo skifoso CieloAlto ha 10 Skife:


  16. #6039

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bepi Vedi messaggio
    Credo piuttosto che la macchia dell'errore di quest'estate sia talmente difficile da cancellare
    Del presunto errore di quest'estate, perchè il fatto che i gozzovigliamenti in discoteca a ferragosto siano la causa principale del disastro a metà ottobre (e non, che so, i mezzi pubblici pieni come uova a fine settembre) è tutto da dimostrare.

  17. #6040

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da CieloAlto Vedi messaggio
    Solo che chiudere le regioni vuol dire impedire a milioni di meridionali di tornare in famiglia per Natale, e questo non può permetterselo, è la base elettorale sua e dei 5 stalle.
    I 5s...i non esistono più, quindi non esiste una base elettorale

  18. #6041

    Predefinito

    tranquilli, potranno tornare in meridione. Sono allo studio apposite deroghe per permettere i ricongiungimenti familiari Nord-Sud

  19. Skife per Pablok2:


  20. #6042

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pablok2 Vedi messaggio
    tranquilli, potranno tornare in meridione. Sono allo studio apposite deroghe per permettere i ricongiungimenti familiari Nord-Sud

    Appunto la "terronata" è permessa ......spero veramente che non siano così stupidi...sarebbe grave...anche perche mi chiedo dove prenderanno i soldi per i ristori.......andremo di deficit (entrate fiscali ridotte e PIL sotto zero) Conte non mi venga a dire peraltro che si fida del suo ministro dell'Economia e non ha bisogno di rivolgersi a Draghi.....non vorrei che fosse equiparabile all'ormai famoso "stai sereno" detto da Renzi a Letta....(anche se onestamente uno come Mario Draghi non si vorrà certo mischiare con questa accolita di dilettanti......)

  21. Lo skifoso bepi ha 4 Skife:


  22. #6043

    Predefinito

    Ci fosse uno che scriva che forse andare in montagna durante le vacanze di Natale potrebbe aumenatre la diffusione del virus. Eppure vivete in regioni colpite dal Covid. Il problema non riguarda solo gli impianti ma gli assembramenti ai rifugi, i ristoranti gli hotel. Rischiamo a gennaio di ritrovarci gli ospedali messi peggio di marzo. Il Covid non è mica scomparso. Siamo tutti amareggiati ma non aprono per evitare un ferragosto bis.

  23. Lo skifoso Pereira2 ha 2 Skife:


  24. #6044

    Predefinito

    Pereira, nessuno che scrive di non aprire i centri commerciali per lo shopping natalizio..... Apriranno Ikea e teniamo chiusi i rifugi in montagna..... Complimenti. E i soldi per ristorare il comparto montagna, ossia alberghi, impianti, rifugi, bar etc etc dove li trovano? Li metti tu?
    È cosi6difficile capire che non è lo sci in quanto sport che naufraga ma un intero comparto è intere valli? È così difficile capire che una cabinovia non è una discoteca?
    Per bar, ristoranti etc basta mettere le limitazioni come c'erano prima:solo servizio al tavolo, distanze, capienza ridotta. E come prenoti lo skipass online ti prenoti pure il tavolo al rifugio x pranzo. Non ci vuole molto, ci vuole la volontà di permettere ad un intero comparto di sopravvivere.... Ma di sicuro nn si faranno scappare l'opportunità di dare una mazzata alle regioni del nord, vista la composizione austroungarica di questo governucolo.... Guardiamo oltre alla retorica che ne ho le scatole piene....grazie

  25. Lo skifoso Pablok2 ha 6 Skife:


  26. #6045

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pablok2 Vedi messaggio
    Pereira, nessuno che scrive di non aprire i centri commerciali per lo shopping natalizio..... Apriranno Ikea e teniamo chiusi i rifugi in montagna..... Complimenti. E i soldi per ristorare il comparto montagna, ossia alberghi, impianti, rifugi, bar etc etc dove li trovano? Li metti tu?
    È cosi6difficile capire che non è lo sci in quanto sport che naufraga ma un intero comparto è intere valli? È così difficile capire che una cabinovia non è una discoteca?
    Per bar, ristoranti etc basta mettere le limitazioni come c'erano prima:solo servizio al tavolo, distanze, capienza ridotta. E come prenoti lo skipass online ti prenoti pure il tavolo al rifugio x pranzo. Non ci vuole molto, ci vuole la volontà di permettere ad un intero comparto di sopravvivere.... Ma di sicuro nn si faranno scappare l'opportunità di dare una mazzata alle regioni del nord, vista la composizione austroungarica di questo governucolo.... Guardiamo oltre alla retorica che ne ho le scatole piene....grazie
    Magari fossero austroungarici , chiedi pure ad APO

Pagina 403 di 413 PrimoPrimo ... 303353393394395396397398399400401402403404405406407408409410411412413 UltimoUltimo
-

Discussioni simili

  1. Situazione neve/impianti/piste SCI ESTIVO Cervinia - Zermatt
    Da biagio6969 nel forum Situazione neve, piste, apertura impianti & Meteorologia
    Risposte: 31
    Ultimo messaggio: 23-07-2017, 07:22 PM
  2. [FAQ] Info ed aggiornamenti situazione neve/piste/impianti
    Da Fabio nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 24-04-2012, 03:13 PM
  3. Cimone - info situazione neve e impianti
    Da iLOVEski nel forum Situazione neve, piste, apertura impianti & Meteorologia
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 06-02-2008, 02:09 PM
  4. chiedo scusa... (info situazione neve Tonale)
    Da caioli nel forum DISCUSSIONI GENERALI
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-03-2007, 08:52 PM

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •