Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 50

Discussione: In pista assicurazione RC obbligatoria.

  1. #1

    Predefinito In pista assicurazione RC obbligatoria.

    Ciao ragazzi, ben tornati. Ho incominciato a scaldare i motori per il prossimo inverno e leggendo sul web mi sono imbattuto in un articolo dove si diceva che, dal prossimo inverno, per sciare in pista c'è bisogno di una assicurazione RC obbligatoria. Ne sapete qualcosa in più in merito? Secondo voi, essendo obbligatoria, sarà già compresa nel prezzo dell'abbonamento stagionale o bisognerà comunque stipularla privatamente?
    Ultima modifica di Luigi70; 01-09-2021 alle 07:25 AM.

  2. #2

    Predefinito

    https://www.ildolomiti.it › montagna
    l'assicurazione in pista obbligatoria per chi scia. Gli impiantisti: ''E - il Dolomiti

    In effetti bisogna possedere UNA ASSICURAZIONE E.C., non la assicurazione specifica per sciare. Meglio così.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Voglio sperare che non mi attacchino a tradimento il balzello per l'assicurazione "RC Pista", visto che già pago la RC per i fatti miei (come dovrebbe fare qualsiasi adulto responsabile)

  5. Lo skifoso Max Depo ha 5 Skife:


  6. #4

    Predefinito

    Immagino che con la tessera FISI sono già coperto?

  7. #5

    Predefinito

    Qualche nome di polizza che magari offra un vera copertura (senza eccessivi scoperti o franchigie) possibilmente anche fuori pista?

  8. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    https://www.ildolomiti.it › montagna
    l'assicurazione in pista obbligatoria per chi scia. Gli impiantisti: ''E - il Dolomiti

    In effetti bisogna possedere UNA ASSICURAZIONE E.C., non la assicurazione specifica per sciare. Meglio così.
    "L’art.30 del D.Lgs n.40/2021 prevede che “lo sciatore che utilizza le piste da sci alpino deve possedere un’assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi”. La legge impone ai gestori di fornire agli utenti al momento dell’acquisto degli skipass, una polizza assicurativa per la responsabilità civile per danni provocati a persone o cose. L’obbligo di assicurazione sci riguarda soltanto lo sci alpino ed esclude la disciplina dello sci di fondo. La normativa contiene un principio mutuato dal Codice della Strada, visto che anche nella circolazione stradale è previsto obbligo di assicurazione tra veicoli. Questa norma si aggiunge al già previsto obbligo del casco e al principio di presunzione di responsabilità nel concorso di colpa. La sanzione prevista per la mancata stipula di un’assicurazione sci è di carattere amministrativo ed ammonta ad una cifra che va dai 100€ ai 150€, oltre al ritiro dello skipass."

    Fonte: L'assicurazione sci diventa obbligatoria - SAT Assicurazioni (sat-assicurazioni.it)

  9. #7

    Predefinito

    Errato, l'articolo 30 recita "mettere a disposizione" non recita "obbligo a fornire" . C'è una bella differenza.

    - - - Updated - - -

    Più preciso:
    """" .............. La legge impone ai gestori di fornire agli utenti al momento dell’acquisto degli skipass, una polizza assicurativa per la responsabilità civile per danni provocati a persone o cose. L’obbligo.... "
    La legge non impone proprio nulla, come già sopra scritto, la legge obbliga le società a tenere a disposizione una polizza RC, se la vogliano.

    - - - Updated - - -

    Art. 30

    Assicurazione obbligatoria

    1. Lo sciatore che utilizza le piste da sci alpino deve possedere
    una assicurazione in corso di validita' che copra la propria
    responsabilita' civile per danni o infortuni causati a terzi. E'
    fatto obbligo in capo al gestore delle aree sciabili attrezzate, con
    esclusione di quelle riservate allo sci di fondo, di mettere a
    disposizione degli utenti, all'atto dell'acquisto del titolo di
    transito, una polizza assicurativa per la responsabilita' civile per
    danni provocati alle persone o alle cose

  10. Lo skifoso nonnosciatore ha 2 Skife:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da luca90 Vedi messaggio
    Qualche nome di polizza che magari offra un vera copertura (senza eccessivi scoperti o franchigie) possibilmente anche fuori pista?
    Ma guarda, la RC "generica" (spesso indicata come "RC Capofamiglia" o qualcosa di simile) è una cosa che costa veramente una stupidata, ma parliamo di 50-60 euro ALL'ANNO per massimali intorno al milione di €, e di norma non ci sono franchigie significative, si fa anche fatica a consigliarne una...
    Quello che io dico è se hai un conto corrente, e magari anche un fondo amministrato, chiedi al tuo gestore: con ogni probabilità la banca controlla una compagnia di assicurazioni e magari strappi un buon prezzo.

    Altrimenti, non ci sono nè i prezzi demenziali nè la concorrenza feroce che ci sono nel campo dell'RC auto: un giro sui siti delle principali compagnie e ti trovi le condizioni di polizza e scegli... tanto si tratta veramente di venti euro in più o in meno all'anno.

    EDIT: Parlo dell'assicurazione RC! Quindi quella che paga al posto tuo se centri qualcuno e gli fai un male della madonna, o se ti cade un vaso dal balcone e sfonda una macchina parcheggiata, cose così. Se cerchi una assicurazione che paghi le TUE spese mediche se ti sfasci, è una questione diversa - io per questo mi limito alla polizza offerta in convenzione dal mio sci club.

  13. Lo skifoso Max Depo ha 3 Skife:


  14. #9

    Predefinito

    A Cervinia ad agosto proponevano di associare allo skipass la GBC-Mountain Snowcare al costo di 3€. Personalmente ho la GBC-Mountain Multisport annuale che include anche la Snowcare.

  15. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fla5 Vedi messaggio
    Immagino che con la tessera FISI sono già coperto?
    Non tanto con la tessera FISI quanto con il tesseramento ad uno sci club… le ASD sono obbligate a comprendere la polizza RC nella quota associativa…

  16. Lo skifoso alfpaip ha 2 Skife:


  17. #11

    Predefinito

    Io ho avuto modo di usarla la RC capofamiglia, allora proposta dalla mia banca . Nessuna franchigia. Incidente del 2007, con tanto di denuncia a mio carico ed avvocato. Tutto pagato dalla r.c.

  18. #12

    Predefinito

    ....in piemonte è obbligatoria da anni...non te la controlla nessuno ma è obbligatoria o con lo skipass o personale

  19. #13

    Predefinito

    Non ho capito perchè se dovete stipulare una polizza andate in banca...se dovete aprire un conto corrente andate forse in un'agenzia di assicurazioni ? Sono prodotti diversi che richiedono professionalità diverse.

  20. Skife per apo:


  21. #14
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl code Uvo 2014, Salomon Xdr88 TI 2018; scarponi Head Raptor 140 RS

    Predefinito

    in effetti le polizze proposte dalle banche rispetto a quelle proposte dalla agenzie specifiche sono un po' fuori mercato in molti casi.

    specchietti per le allodole utili solo a loro per marginare su eventuali finanziamenti

  22. Lo skifoso lugo89 ha 2 Skife:


  23. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Non ho capito perchè se dovete stipulare una polizza andate in banca...se dovete aprire un conto corrente andate forse in un'agenzia di assicurazioni ? Sono prodotti diversi che richiedono professionalità diverse.
    Mai sentito parlare di "bancassicurazione"? La banca (così come la Posta, presumo) fa solo da tramite, permettendo alla compagnia di assicurazione XYZ di raggiungere un pubblico più vasto di potenziale clientela e ai propri clienti può proporre pacchetti di servizi che vanno dai classici servizi di intermediazione mobiliare o di credito, ai servizi assicurativi (polizze danni ma anche polizze a carattere previdenziale e finanziario).

    È da almeno 30 anni che esiste in Italia questa relazione sinergica... la professionalità di chi te la propone in banca dovrebbe essere la stessa di chi te la propone in agenzia assicurativa.

    E anche in assicurazione ti propongono polizze a prevalente contenuto finanziario, che sono vere e proprie forme di investimento...

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •