Pagina 222 di 222 PrimoPrimo ... 122172212213214215216217218219220221222
Mostra risultati da 3316 a 3321 di 3321

Discussione: Un inverno all'insegna del Green Pass...??

  1. #3316

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    E se uno non ha il codice fiscale? Per esempio un turista tedesco?
    Quello dovrà esibire il qrcode del green pass a un operatore umano, a meno che non permettano anche ai tornelli di verificare direttamente il qrcode, che sarebbe anche la cosa più semplice. Ma qui siamo a livello di speculazioni, invece il controllo dei codici fiscali da parte dei datori di lavoro l'hanno già rilanciato più giornali.

  2. #3317
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Ma se un lavoratore dipendente ha un Green Pass valido per 12 mesi e va ogni mattina nella stessa azienda, perché deve farsi controllare il GP tutti i giorni all'ingresso?

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3318
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste89 Vedi messaggio
    beh, in germania all'oktoberfest hanno dei tinozzi pieni d'acqua dove puliscono i bicchieri semplicemente immergendoli.
    visto diverse volte in ogni stand (ci sono stato 8 volte)
    Citazione Originariamente scritto da bungalow8 Vedi messaggio
    Ho pensato lo stesso anche io, ma per l' Itaglia risolvere un problema in maniera definitiva non va bene, ci deve essere almeno un falla.

    - - - Updated - - -



    La spruzzata di acqua la si fa prima di riempire il boccale e servirlo. Dicono che aiuti la formazione della schiumetta, cosa di cui almeno in Germania, nessuno riesce a fare a meno.
    Citazione Originariamente scritto da boletus Vedi messaggio
    La spruzzata d’acqua a bicchiere capovolto che intendi tu, io Ricordo servisse per diminuire la differenza di temperatura tra bicchiere e spina e a limitare la formazione della schiuma… potrei ricordare male… ma se non sbaglio senza di quella è facile trovarsi con più schiuma che liquido… 😅😅
    Citazione Originariamente scritto da Crespeina Vedi messaggio
    Ragazzi, per non rovinare il gusto della birra, il bicchiere non deve mai essere lavato col detersivo classico, tanto meno quello da lavastoviglie. La regola è lavarlo con acqua calda e bicarbonato. Esistono però anche dei detersivi specifici per "bicchieri da birra"!
    La sciacquata serve per eliminare eventuali granelli di polvere, o altre piccole impurità che causerebbero la formazione di bollicine e il depositarsi delle stesse sulla parete interna del bicchiere, cosa che arriva persino a modificare il sapore, dicono. (ma anche per raffreddare il bicchiere qualora fosse ancora caldo, come già detto da qualcuno)
    Inoltre se anche dopo aver sciacquato il bicchiere e la birra versata alla perfezione, ci si ritrova con bollicine sul vetro, significa che in quel punto del bicchiere c'è del grasso = è stato lavato male!

    Ad ogni modo, da quel che ho capito, la regola della sciacquata non si applica in caso di birra artigianale.

    Cristo santo cosa mi tocca di leggere.
    Sfatiamo vari miti.

    1) i bicchieri si lavano !
    2) si lavano col detersivo
    3) basta risciacquarli bene
    3.1) se lo fate fare a una macchina, funziona benissimo
    4) prima di versarci birra a 2-3° (extra cold) è meglio farli raffreddare per fare sì che il vetro non si rompa
    5) la schiuma SERVE: la leggenda metropolitana vuole che la gente urli "non fare la schiuma!!" al primo che versa una lattina o bottiglia in un bicchiere, ma i 3 più grandi nemici di una birra, specie se artigianale a scadenza brevissima con lieviti naturali, sono a) la luce; b) l'anidride carbonica; c) l'aria

    Versare e fare la giusta quantità di schiuma (approssimativamente 2 dita su una pinta inglese), serve a far liberare l'anidride carbonica in eccesso e farvi bere una birra che non vi trasformi in palloni sonda (semi-cit.)

    Poi le ale inglesi sono birre tipicamente ad alta fermentazione, che produce meno CO2, quindi è per natura una birra con poca CO2... il problema del caldo non lo capisco proprio, a loro piace calda.
    Torno a dirvi che se Arthur Guinness proponendo 260 anni fa una birra con schiuma e CO2 che si rompe in fase di spillatura, ha fatto fottigliardi di ghinee per lui e i proprio eredi, un motivo c'è.


    A chi non ha mai visto una lavastoviglie in un pub, beh, probabilmente perché siete sempre stati dal lato sbagliato.
    Che è sempre il migliore, ma vi manca metà della storia.

  5. #3319

    Predefinito

    @ddski

    Perché siamo in Italia.
    Stamattina ho dovuto interdire l'ingresso in cantiere a cinque persone che non avrei mai immaginato; con l'occasione ho scoperto che sono no-vax.
    Questa follia attraversa trasversalmente tutta la società e ti trovi di fronte alle sorprese più incredibili. Bah, affari loro ...

  6. #3320

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Ma avete mai fatto caso a come lavano i bicchieri nei pub? Una sciacquata in acqua tiepida a mano con un poco di detergente ( con la stessa acqua tutta le sera ) , e poi appesi ad asciugare. In italia per una cosa del genere i NAS formerebbero subito un plotone d’esecuzione.
    Io l'ho visto fare all'Irish Pub di Treviglio e poi non ci sono più andato. Che schifo. Ha chiuso in tempo di lockdown e non ha più riaperto.

  7. #3321

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da roby68 Vedi messaggio
    Ciao a tutti. Volendo far tornare il discorso più sui bimnari del titolo stesso, sperando davvero che la stagiona sciistica parta davvero seppure all'insegna del green pass vorrei farvi questa domanda: potendo partire solo ed esclusivamente dal 17 al 26 dicembre (credo di andare a Canazei), pensate che tra contigentamenti e periodo, possa trovare il delirio?
    La stagione sciistica è già iniziata, io per esempio ho già sciato sabato in val Senales. Mi hanno chiesto il green pass all'imbarco della funivia: era un operatore diverso rispetto a quello che mi ha venduto lo skipass ma è stato tutto molto veloce.
    Non ho alcun dubbio di poter sciare serenamente fino ad aprile.
    Nelle date che hai scritto Canazei non dovrebbe essere piena, è bassa stagione.
    Se il tempo ti aiuta per come la vedo io è uno dei periodi più belli dell'inverno.
    Buone sciate.

Pagina 222 di 222 PrimoPrimo ... 122172212213214215216217218219220221222
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •