Pagina 17 di 168 PrimoPrimo ... 78910111213141516171819202122232425262767117 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 241 a 255 di 2513

Discussione: Un inverno all'insegna del Green Pass...??

  1. #241

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste89 Vedi messaggio
    basterebbe mettere il green pass per entrare alla posta
    ci sarebbe il record di prenotazioni di anziani terorizzati all'idea di non poter ritirare al pensione alle 8.00 del mattino del primo giorno del mese...
    Un affermazione certamente forte, quella di fare riferimento agli anziani, visto che virus è ricominciato a girare esclusivamente tra i giovani, che sono pure quelli più resti a vaccinarsi. Scuse accettate.

  2. #242

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    : gli over 60 vanno vaccinati a domicilio coattivamente, sanitari + forze dell'ordine, pattuglie di 3: se non ti vuoi vaccinare ti tengono in due e il terzo ti punge...
    Più che la forza x in0culare glli anziani ci vorrebbe uno bravo a falsificare le loro firme x l accettazione volontaria

    Tutto lì il problema...caxxo di governo di *******i, se proprio è " indispensabile " x i vostri piccoli cervelletti , prendetevi sta responsabilità ed eventualmente pagherete x gli effetti collaterali

    Che poi a pagare sono sempre i soliti sfigati con le loro tasse...

  3. Skife per M-dis:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #243

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Kowalski42 Vedi messaggio
    Hmm mi domando preoccupato: e chi ha figli nella fascia <12 per la quale non ci sono vaccini il pargolo in funivia come ce lo porterebbe? Facendo un tampone ogni 48 ore?
    Al momento i <12 non hanno bisogno di certificato, ma stanno autorizzando il Moderna per i < 12.

  6. #244

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da M-dis Vedi messaggio
    Più che la forza x in0culare glli anziani ci vorrebbe uno bravo a falsificare le loro firme x l accettazione volontaria

    Tutto lì il problema...caxxo di governo di *******i, se proprio è " indispensabile " x i vostri piccoli cervelletti , prendetevi sta responsabilità ed eventualmente pagherete x gli effetti collaterali

    Che poi a pagare sono sempre i soliti sfigati con le loro tasse...
    fossi un over 60 mi vaccinerei all'istante..maledetti caxxoni..li abbiamo protetti iln tutti i modi con i lockdown,le restrizioni e ora tocca farne di nuovo le spese per loro se siamo punto e a capo con lo stato che rompe le palle a tutti per siringarsi

  7. #245

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    Qui in croazia popolazione immunizzata 34%,regole di protezioni inesistenti,oggi al plodine tutti gli addetti con la maschera al livello del mento,frutta e verdura che si prende senza guanti,ecc...metà della metà delle restrizioni alla cittadinanza ed alle attività commerciali..nessun obbligo vaccinale o discriminazione da green pass..8000 decessi su 4000000 di abitanti,italia 130000 su 60000000..anche ora incremento dei contagiati ben al di sotto di quelli di uk,francia,spagna,ecc..
    Anche lo scorso anno non hanno rinunciato alla stagione turistica senza di fstto nessuna restrizione,le mascherine poi erano del tutto inesistenti ovunque..ecco sarebbe ora di motivare i risultati delle nostre scelte inflessibili anche post vaccini..ma quando la finiremo con questa presa in giro del terrore a parita o sotto parita di risultati con paesi che hanno fatto la meta di noi come prevenzione,immunizzazione,ecc sia prima che dopo i vaccini? Svizzera,croazia e tanti altri sono una pernacchia in faccia ai fanatismi di 3 paesi europei in croce..uk,francia e italia
    la germania ha piu volte seguito e segue ancor oggi una strada diversa
    Basta viaggiare un po all*estero in paesi con governanti e popolazioni non isterici per capire quanto siamo ridicoli e patetici nell'affrontare il covid come talebani allo sbaraglio e che accettazione mentale di ogni isteria si sia riusciti a inculcare nella testa di certe popolazioni europee
    Ma quale pernacchia... stai dicendo inesattezze.

    Svizzera: in autunno 2020 hanno avuto l'ondata piu' violenta. Grazie a un mix di eta' media bassa + cure domiciliari, l'hanno gestita benissimo e hanno potuto condurre una stagione invernale QUASI normale. Le regole in pista c'erano, erano rigide e c'erano controlli severi, con tanto di multe e skipass ritirati. Per un po', i ristoranti hanno dovuto chiudere (le discoteche lo sono sempre state, bar e pub autorizzati solo all'aperto). Quando hanno aperto le vaccinazioni, sono andati a rilento perche' non vaccinavano chi aveva ancora gli anticorpi, ed erano tantissime persone. Con il tempo, le immunizzazioni con vaccino sono aumentate, quindi "pernacchia" un cavolo.

    Fonte: io, in Svizzera quasi per un anno da Giugno 2020 a Maggio 2021

    Germania: disastro. Di fatto hanno lasciato ogni länder fare quel che voleva durante la seconda ondata, cosa che ha creato casini perche' non hanno vietato gli spostamenti tra länder, ergo: un länder con pochi casi (su 100.000 abitanti, che era il criterio che si erano dati) poteva aprire tanti esercizi: il länder accanto, con tanti casi, doveva chiudere tutto. Ma non esisteva una regola che vietasse agli abitanti del secondo länder di andare a fare shopping / altre attivita' nel primo, ergo il tutto ha funzionato a mo' di vasi comunicanti.
    Quindi anche qui, di pernacchie ne vedo poche.

    Fonte: io, che lavoro per un'azienda di Monaco e sono pure andato in DE 7 volte in 3 mesi (ovviamente in macchina)


    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Gente, va in ospedale anche persone di 30 anni, 35 o 40, fatevene una ragione
    Porco demonio eppure tanti non lo capiscono!!! Questi idioti della mia eta' che vanno a Mykonos, fanno feste in 150 persone e cose simili, si meriterebbero un giretto in ospedale...

  8. Lo skifoso Maxxx155 ha 5 Skife:


  9. #246

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxxx155 Vedi messaggio
    Ma quale pernacchia... stai dicendo inesattezze.

    Svizzera: in autunno 2020 hanno avuto l'ondata piu' violenta. Grazie a un mix di eta' media bassa + cure domiciliari, l'hanno gestita benissimo e hanno potuto condurre una stagione invernale QUASI normale. Le regole in pista c'erano, erano rigide e c'erano controlli severi, con tanto di multe e skipass ritirati. Per un po', i ristoranti hanno dovuto chiudere (le discoteche lo sono sempre state, bar e pub autorizzati solo all'aperto). Quando hanno aperto le vaccinazioni, sono andati a rilento perche' non vaccinavano chi aveva ancora gli anticorpi, ed erano tantissime persone. Con il tempo, le immunizzazioni con vaccino sono aumentate, quindi "pernacchia" un cavolo.

    Fonte: io, in Svizzera quasi per un anno da Giugno 2020 a Maggio 2021

    Germania: disastro. Di fatto hanno lasciato ogni länder fare quel che voleva durante la seconda ondata, cosa che ha creato casini perche' non hanno vietato gli spostamenti tra länder, ergo: un länder con pochi casi (su 100.000 abitanti, che era il criterio che si erano dati) poteva aprire tanti esercizi: il länder accanto, con tanti casi, doveva chiudere tutto. Ma non esisteva una regola che vietasse agli abitanti del secondo länder di andare a fare shopping / altre attivita' nel primo, ergo il tutto ha funzionato a mo' di vasi comunicanti.
    Quindi anche qui, di pernacchie ne vedo poche.

    Fonte: io, che lavoro per un'azienda di Monaco e sono pure andato in DE 7 volte in 3 mesi (ovviamente in macchina)




    Porco demonio eppure tanti non lo capiscono!!! Questi idioti della mia eta' che vanno a Mykonos, fanno feste in 150 persone e cose simili, si meriterebbero un giretto in ospedale...
    e quindi? Hai avuto la liberta di sciare e di spostarti..sei mai ststo chiuso in un comune con 2 km a destra e sinistra che so per un mese? Con file al supermercato da dopoguerra per contingentamento delle entrate? Fai l'esperienza
    Hai sperimentato in svizzera i continui divieti di spostamento e di svolgere anche le attivita sportive piu elementari con gente che correva in giardino?
    Divieti di andare in bicicletta?
    Ogni angolo dii verde pubblico chiuso con le transenne?

  10. #247
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl code Uvo 2014, Salomon Xdr88 TI 2018; scarponi Head Raptor 140 RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    Un affermazione certamente forte, quella di fare riferimento agli anziani, visto che virus è ricominciato a girare esclusivamente tra i giovani, che sono pure quelli più resti a vaccinarsi. Scuse accettate.
    definiscimi la parte evidenziata.

    grazie

    comunque si, i 20enni e 30enni hanno attualmente un rateo di copertura maggiore rispetto a 50enni e 60enni. e sai perchè? perchè vogliono, a ragione o torto, viaggiare. il cosidetto, anche qui a torto o ragione, vecchio che mediamente:
    - sta in casa;
    - va al bar coi soci;
    - va nella cantina del socio;
    - va al tabacchino a prendersi il giornale\pacchetto di cicche;
    - va al supermercato;
    - non va al teatro\cinema\concerti\etc

    non gliene frega una mazza di vaccinarsi. tanto sono i "giovani" gli untori

  11. Lo skifoso lugo89 ha 2 Skife:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #248

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lugo89 Vedi messaggio
    definiscimi la parte evidenziata.

    grazie

    comunque si, i 20enni e 30enni hanno attualmente un rateo di copertura maggiore rispetto a 50enni e 60enni. e sai perchè? perchè vogliono, a ragione o torto, viaggiare. il cosidetto, anche qui a torto o ragione, vecchio che mediamente:
    - sta in casa;
    - va al bar coi soci;
    - va nella cantina del socio;
    - va al tabacchino a prendersi il giornale\pacchetto di cicche;
    - va al supermercato;
    - non va al teatro\cinema\concerti\etc

    non gliene frega una mazza di vaccinarsi. tanto sono i "giovani" gli untori
    Mi dispiace, cerca di cambiare, vivi in un mondo tutto tuo, completamente al di fuori della realtà attuale. Fai uno sforzo, ne uscirai migliorato in tutto

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    Mi dispiace, cerca di cambiare, vivi in un mondo tutto tuo, completamente al di fuori della realtà attuale. Fai uno sforzo, ne uscirai migliorato in tutto
    https://infermieristicamente.it/arti...64,3-per-cento

    - - - Updated - - -

    """"Secondo quanto riportato, è stata osservata una tendenza all'aumento in 20 paesi. Nei paesi più colpiti, gli aumenti più ripidi e i tassi di notifica più elevati sono stati segnalati tra i 15 ei 24 anni, con aumenti limitati nelle persone di età superiore ai 65 anni.
    In questa"""

  14. Skife per nonnosciatore:


  15. #249

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste89 Vedi messaggio
    il mio discorso però era diverso.

    io parlo di persone già vaccinate munite di green pass

    E se un palazzetto potrà avere la capienza solo del 25% vuol dire che verranno mantenute distanze molto ampie tra gli spettatori.

    allora alla normalità non ci torneremo mai se l'obiettivo è quello di avere contagi zero..

    ma l'obiettivo non deve essere avere contagi zero....ma quello di non finire all'ospedale o in terapia intensiva, cosa che da vaccinato è molto diffcile o praticamente impossibile per gli under 50.

    E' questo secondo me il vero problema che anche la politica non vuole considerare..
    Infatti in U.K. Boris Johnson ha tolto le ultime restrizioni lunedì scorso e sembra che per i vaccinati con doppia dose il "ping" del loro sistema di tracking (simile al nostro con Immuni) non comporterà nè isolamento nè quarantena. Ad oggi un U.K. si parla di "pingdemia" invece che di pandemia... molti "ping" hanno indotto centinaia di migliaia di persone a isolarsi (con ripercussioni nel mondo lavorativo) anche se vaccinate (e magari dal punto di vista clinico non sarebbe neanche sbagliato... ma diventa insopportabile dal punto di vista sociale)... e altre centinaia di migliaia di persone a rimuovere l'app di tracciamento dai telefonini.

  16. #250

    Predefinito

    Io non capisco i distinguo tra le 2 categorie,entrambe si fanno i caxxi loro
    i giovani si vaccinano solo per poter viaggiare e fare vita sociale senza rotture di balle,di proteggere i vecchi di fatto gli frega poco e niente,il green pass gli serve per assembrarsi come pecore e divertirsi nelle attivita piu a rischio covid
    i vecchi non vaccinati fanno la loro vita spesso socialmente piu modesta e non gli frega niente se per proteggerli ed incentivare la campagna vaccinale lo stato impone restrizioni alla vita sociale cui partecipano poco
    Sono 2 categorie parimenti egoiste in genere

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Gente, va in ospedale anche persone di 30 anni, 35 o 40, fatevene una ragione
    si va in ospedale e si muore a tutte le eta ma non significa niente,conta l^incidenza statistica..figura statisticamene preponderante del deceduto eta media 82 enne con patologie pregresse,85 per cento delle ospedalizzazioni nella fascia di eta senile o pre senile

  17. #251

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    Io non capisco i distinguo tra le 2 categorie,entrambe si fanno i caxxi loro
    i giovani si vaccinano solo per poter viaggiare e fare vita sociale senza rotture di balle,di proteggere i vecchi di fatto gli frega poco e niente,il green pass gli serve per assembrarsi come pecore e divertirsi nelle attivita piu a rischio covid
    i vecchi non vaccinati fanno la loro vita spesso socialmente piu modesta e non gli frega niente se per proteggerli ed incentivare la campagna vaccinale lo stato impone restrizioni alla vita sociale cui partecipano poco
    Sono 2 categorie parimenti egoiste in genere

    - - - Updated - - -



    si va in ospedale e si muore a tutte le eta ma non significa niente,conta l^incidenza statistica..figura statisticamene preponderante del deceduto eta media 82 enne con patologie pregresse,85 per cento delle ospedalizzazioni nella fascia di eta senile o pre senile
    Missouri con tutto l'affetto, stai scrivendo boiate a tutto spiano.

    Concentrati sulla questione politica, sul quale possiamo discutere all'infinito, ma quella prettamente sanitaria lasciala perdere perché ci sono numeri su numeri a smentirti.

    Con un trasformismo così radicale dai la sensazione che ti sia "scesa la catena".

  18. Lo skifoso AsioOtus ha 2 Skife:


  19. #252

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Gente, va in ospedale anche persone di 30 anni, 35 o 40, fatevene una ragione
    Al 28 aprile 2021 sono 1312, dei 118.592 (1,1%), i pazienti deceduti SARS-CoV-2 positivi di età inferiore ai 50 anni.
    In particolare, 296 di questi avevano meno di 40 anni (184 uomini e 112 donne con età compresa tra 0 e 39 anni). Di 81 pazienti di età inferiore a 40 anni non sono disponibili informazioni cliniche; degli altri pazienti, 174 presentavano gravi patologie preesistenti (patologie cardiovascolari, renali, psichiatriche, diabete, obesità) e 41 non avevano diagnosticate patologie di rilievo.



    io capisco che volete difendere la vostra "categoria", ma i dati reali sono questi.

  20. Skife per ste89:


  21. #253

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste89 Vedi messaggio
    Al 28 aprile 2021 sono 1312, dei 118.592 (1,1%), i pazienti deceduti SARS-CoV-2 positivi di età inferiore ai 50 anni.
    In particolare, 296 di questi avevano meno di 40 anni (184 uomini e 112 donne con età compresa tra 0 e 39 anni). Di 81 pazienti di età inferiore a 40 anni non sono disponibili informazioni cliniche; degli altri pazienti, 174 presentavano gravi patologie preesistenti (patologie cardiovascolari, renali, psichiatriche, diabete, obesità) e 41 non avevano diagnosticate patologie di rilievo.



    io capisco che volete difendere la vostra "categoria", ma i dati reali sono questi.
    Questi però sono i deceduti se non capisco male.

    Quanti gli ospedalizzati?

    In ogni caso tieni conto che una polmonite grave, un ricovero in sub intensiva o addirittura in intensiva possono lasciare segni (fisici e/o psicologici) che durano per tutta la vita.

  22. Lo skifoso AsioOtus ha 2 Skife:


  23. #254

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste89 Vedi messaggio
    Al 28 aprile 2021 sono 1312, dei 118.592 (1,1%), i pazienti deceduti SARS-CoV-2 positivi di età inferiore ai 50 anni.
    In particolare, 296 di questi avevano meno di 40 anni (184 uomini e 112 donne con età compresa tra 0 e 39 anni). Di 81 pazienti di età inferiore a 40 anni non sono disponibili informazioni cliniche; degli altri pazienti, 174 presentavano gravi patologie preesistenti (patologie cardiovascolari, renali, psichiatriche, diabete, obesità) e 41 non avevano diagnosticate patologie di rilievo.



    io capisco che volete difendere la vostra "categoria", ma i dati reali sono questi.
    Ma perché i 174 morti non avevano diritto di vivere ancora qualche anno?
    Non ho capito

  24. Lo skifoso fausto1961 ha 3 Skife:


  25. #255

    Predefinito

    https://www.ansa.it/sito/notizie/mon...9a3c24b70.html
    Io confido e spero nel green pass, per poter fare lo skipass. Se dovessimo riempire ancora gli ospedali, sappiamo bene che lo sci, con i potenziali rischi che comporta, farebbe nuovamente la fine che ha fatto gli anni scorsi. Ospedali vuoti, si scia, ospedali di nuovo pieni, magari di no-vax, no-mask, restiamo di nuovo a ciaspolare, skialpare, slittinare...

  26. Skife per Gafred68:


Pagina 17 di 168 PrimoPrimo ... 78910111213141516171819202122232425262767117 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •