Pagina 5 di 42 PrimoPrimo 123456789101112131415 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 617

Discussione: Chi di voi ha fatto o farà il vaccino per il Covid e chi invece non lo farà?

  1. #61

    Predefinito

    New Cocktail Covid

    SPERANZA 21


    ingredienti:
    1/2 Vaxzevria
    1/4 Comirnaty
    1/4 Moderna

    una spruzzata Sputnick

    Agitato non mescolato.
    Facoltativa l’oliva o uno spicchio di arancia.



    BURIONI

    1/4 JNJ-78436735
    1/4 Vaxzevria
    1/4 Comirnaty
    1/4 Moderna


    BASSETTI UNDER 19

    3/4 soluzione fisiologica
    1/4 Comirnaty



    Certezze, efficacia, sicurezza?
    Eh, ma siete incontentabili ..

    Ultima modifica di pierpa; 12-06-2021 alle 07:01 PM.

  2. #62

    Predefinito

    [QUOTE=missouri;2303399][QUOTE=hippo;2303390]

    ma vaccinati e non rompere il caxxo,io mi vaccino se e quando lo riterrò opportuno

    - - - Updated - - -

    Già fatto... per mettermi al riparo da quelli come te che con le vostre fisime avete praticamente OBBLIGATO il resto della popolazione sana e non ipocondriaca a farsi il vaccino nella speranza di non dover ripetere l'esperienza di venir COSTRETTI (sempre per tutelare quelli come te) a vivere come lombrichi!
    Ma sono solo io che mi ricordo cosa scriveva questo soggetto pochissimi mesi orsono?
    Il piu chiaro segnale del panico è la mancanza di coerenza e lucidità... e qui mi sembra abbastanza evidente.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #63

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierpa Vedi messaggio
    New Cocktail Covid

    SPERANZA 21


    ingredienti:
    1/2 Vaxzevria
    1/4 Comirnaty
    1/4 Moderna

    una spruzzata Sputnick

    Agitato non mescolato.
    Facoltativa l’oliva o uno spicchio di arancia.



    BURIONI

    1/4 JNJ-78436735
    1/4 Vaxzevria
    1/4 Comirnaty
    1/4 Moderna


    BASSETTI UNDER 19

    3/4 soluzione fisiologica
    1/4 Comirnaty



    Certezze, efficacia, sicurezza?
    Eh, ma siete incontentabili ..

    Posso condividere questi pensieri anti vaccino che presumo vogliano significare che si teme il vaccino in quanto non sicuro e che possa causare danni invece che benefici. Tuttavia continuo a non capire perchè il rischio di ammalarsi di Covid (virus sconosciuto tanto quanto il vaccino) venga completamente sottovalutato.

  5. #64

    Predefinito

    Lungi da me sottovalutare la malattia, ma perché non hai mai preso in considerazione le cure domiciliari ?

    Nessuno parla mai delle cure!!! ma solo dei vaccini.

    È passato un anno abbondante e quel genio di Speranza è ancora fermo alla Tachipirina e vigile attesa.

    Perché nessuno parla delle cure

    Se non si vuole capire il significato di autorizzazione in emergenza e quindi sperimentazione non so che dirti.
    Inoltre la vaccinazione va valutata al rischio di patologie preesistenti e età. Quello che stanno facendo è tutt’altro.



    Comunque con queste notizie boicottano i miei nuovi cocktail

    Cioè mi dicono che in pochi hanno assaggiati i nuovi cocktail e hanno fatto pure mal testa e vomitino



    ... poi dicono di non mescolare le sostanze




    e infine ammettono di non averli assaggiati











    Ps: chissà se questi due sono famosi per il mango 🥭 visto e considerato che Montaigner ormai dicono che sia famoso per la papaya

    Ultima modifica di pierpa; 12-06-2021 alle 11:01 PM.

  6. #65

    Predefinito

    [QUOTE=hippo;2303413][QUOTE=missouri;2303399]
    Citazione Originariamente scritto da hippo Vedi messaggio

    ma vaccinati e non rompere il caxxo,io mi vaccino se e quando lo riterrò opportuno

    - - - Updated - - -

    Già fatto... per mettermi al riparo da quelli come te che con le vostre fisime avete praticamente OBBLIGATO il resto della popolazione sana e non ipocondriaca a farsi il vaccino nella speranza di non dover ripetere l'esperienza di venir COSTRETTI (sempre per tutelare quelli come te) a vivere come lombrichi!
    Ma sono solo io che mi ricordo cosa scriveva questo soggetto pochissimi mesi orsono?
    Il piu chiaro segnale del panico è la mancanza di coerenza e lucidità... e qui mi sembra abbastanza evidente.
    si è stati obbligati a scelte costrittive per tutelare i sensibili..ora che i sensibili sono tutelati dai vaccini nessuno imporrebbe scelte costrittive perchè i dati di morti e ricoverati anche con solo i sensibili vaccinati sarebbero crollati (dato che il 90% dei casi riguardavano loro) e non avrebbero giustificato più alcuna restrizione...i numeri sarebbero controllati anche senza la vaccinazione di cani e porci...si avrebbe avuto solo la circolazione del virus nella stagione invernale senza più criticità particolari..sei te che ti sei fatto la paranoia di doverti vaccinare per essere libero rendendoti disponibile ad iniettarti nelle vene anche piscio del tuo gatto eventualmente
    Facile che le restrizioni ai movimenti con il crollo dei dati sarebbero durate ancora per poco..questa estate al massimo... poi a me non mi frega..se voglio viaggiare nessun problema a farmi un tampone invece del vaccino posto comunque che sono a posto fino a ottobre come ex malato
    Imporranno i temponi anche per gli eventi di massa? concerti,partite allo stadio? nessun problema,me ne farò una ragione,prima voglio vederci chiaro su che cosa mi iniettano
    Tu fai pure da cavia,io non ho fretta di fare il topolino da laboratorio...un concerto o una partita se proprio sono imperdibili mi farò un tampone in farmacia all'esorbitante prezzo di una ventina di euro,una decina di tamponi all'anno per qualche evento o per andare in ferie all'estero pur di non fare da tester posso permettermeli..anche qualche molecolare se in alcune situazioni non dovesse bastare quello della farmacia
    Poi sei tanto sicuro che i vaccini ti salveranno da ogni rottura di balle?

    La diffusione della variante Delta (ex indiana) del Covid in Gran Bretagna è oggetto di "grave preoccupazione". Lo ha affermato il premier britannico Boris Johnson, a margine del G7 in Cornovaglia, aggiungendo di essere "meno ottimista sulle riaperture nel Paese previste per il 21 giugno". Lunedì è attesa una decisione su un'eventuale proroga delle restrizioni.


    "E' chiaro che la variante indiana è più trasmissibile ed è anche vero che i casi stanno salendo, e che i ricoveri stanno salendo", ha detto il premier. "Ora, non sappiamo esattamente fino a che punto ciò si trasformerà in un'ulteriore mortalità, ma chiaramente è una questione di grave e seria preoccupazione", ha sottolineato.

    Il primo ministro britannico ha sottolineato: "Ciò che vogliamo fare è garantire che la road map sia irreversibile, ma non si può avere una road map irreversibile se non si è pronti ad essere cauti". I dati del governo di venerdì hanno mostrato 8.125 nuovi casi, il dato quotidiano più alto dal 26 febbraio e la media di contagi settimanale è aumentata di tre volte nell'ultimo mese.


    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Albert 85 Vedi messaggio
    Posso condividere questi pensieri anti vaccino che presumo vogliano significare che si teme il vaccino in quanto non sicuro e che possa causare danni invece che benefici. Tuttavia continuo a non capire perchè il rischio di ammalarsi di Covid (virus sconosciuto tanto quanto il vaccino) venga completamente sottovalutato.
    Non è sottovalutato..è ponderato per l'esito che in genere aspetta chi si ammala non appartenendo a categorie a rischio..due giorni di febbre e una settimana di tosse (l'ho avuto)...temo di più eventuali reazioni indotte dal vaccino a livello venoso-cardiaco,d attivazione proteica tumorale o di innesco di alterazioni immunitarie
    Non capisco perchè al di fuori delle classi di rischio che sono logicamente da sottoporre a vaccino perchè io che non vi rientro dovrei simulare nel mio corpo l'aggressione ripetuta del virus ad ogni vaccinazione con meccanismi proteici se non iniettermi direttamente virus non replicante con rischio di trombosi a breve termine
    Per non farmi un tampone per andare in ferie o per poter assistere ad un concerto o ad una partita,la motivazione che riporta il fenomeno qua sopra? ma permettimi qualche tampone val bene evitarsi un vaccino di cui non ho alcuna certezza.
    No perchè se non l'hai capito l'80% si vaccina non per la paura del covid ma perchè sente la sua libertà minacciata se non si fa il vaccino...non è scelta consapevole dettata da ragionamenti a livello di malattia,è solo un ipocondria da ricatto limitante
    E io dovrei farmi il vaccino perchè temo ricattini e ricattucci di speranza e consimili? che poi magari passata l'emergenza covid lentamente andranno affievolendosi? Ma me ne f.otto altamente e visto che i sensibili ora sono protetti non c'è nemmeno il discorso devo farlo per loro come quando ho rispettato scrupolosamente le limitazioni non solo per me ma anche per gli altri
    Un conto era chiedermi di mettermi una mascherina e di tenere la distanza e di rinuciare alla vita sociale per qualche mese...un conto è pretendere una vaccinazione senza se e senza ma e senza alcun target di limitazione,,per tutti,non si sa per quanti anni,non si sa bene con quale roba
    Premesso che non sono un no vax.. tanto per dire faccio l'antitetanica ( un richiamo ogni 10 anni) senza problemi...ho fatto il vaccino contro la tubercolosi in età più govane senza problemi..e il segno del vaccino del vaiolo che ho al braccio non mi ha creato nessuna paura
    Ma vaccini creati in emergenza e approvati in pochi mesi a parte i sensibili che ne hanno tutte le ragioni al di fuori di questi per adesso fateveli pure voi...io garantirò la mia libertà e la mia salute con altri strumenti come tamponi,precauzioni e dispositivi di protezione classici..quelli che poi chi ha tanta smania di vaccinarsi adesso non usava prima ( i fenomeni della mascherina sul collo mentre parlano e si sputacchiano a 10 cm di distanza magari in qualche bell'assembramento di massa)
    Ultima modifica di missouri; 13-06-2021 alle 12:15 AM.

  7. #66

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierpa Vedi messaggio


    Ps: chissà se questi due sono famosi per il mango 🥭 visto e considerato che Montaigner ormai dicono che sia famoso per la papaya


    loretta bolgan è famosissima...... per essere una truffatrice senza scrupoli pronta ad inventarsi qualsiasi cosa pur di lisciare il pelo ed alleggerire il portafogli al branco di disagiati che la segue... branco di disagiati che fa comodissimo anche a tutti quelli che la invitano a sproloquiare.... è un montanari femmina.... è colei che insieme a corvelva incassa grandi quantità di denaro per presunti costosi esami di laboratorio sui vaccini(sempre solo quelli) delle quali comunica risultati inventati di sana pianta... è colei con un dottorato di ricerca nella più celebre università planetaria dove in realtà non l'ha mai fatto(ammesso da lei, ma nel CV ci stava tanto bene)..... il viagraaaa nei vaccini.... settimana scorsa ci spiegava in video il magnetismo dei vaccini.... l'ha fatto montanari vorrai mica che non lo faccia lei....
    ok che montagnier è sbroccato da 20anni e che è arrivato a dire assurdità fuori da ogni logica anche su ciò che sarebbe il suo campo(hiv)... ma accostarlo a sta tizia che si accompagna a cunial e barillari ci vuole coraggio.....
    mantovani invece non è famoso per il mango.... oltre che per l'idrocolon terapia è famoso per la curcuma!

    ps:sembra di stare in certi gruppi facebook agghiaccianti....

  8. #67
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Missouri non quoto l’intero tuo ultimo messaggio a fine pagina 4, ma iniziare la risposta con

    “Tu invece 6 fermo”

    è da galli! Top dei top!

    Un battito di ciglia sotto il Pezzali con 6/1/Sfigato

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #68

    Predefinito

    [QUOTE=missouri;2303430][QUOTE=hippo;2303413][QUOTE=missouri;2303399]

    si è stati obbligati a scelte costrittive per tutelare i sensibili..ora che i sensibili sono tutelati dai vaccini nessuno imporrebbe scelte costrittive perchè i dati di morti e ricoverati anche con solo i sensibili vaccinati sarebbero crollati (dato che il 90% dei casi riguardavano loro) e non avrebbero giustificato più alcuna restrizione...i numeri sarebbero controllati anche senza la vaccinazione di cani e porci...si avrebbe avuto solo la circolazione del virus nella stagione invernale senza più criticità particolari..sei te che ti sei fatto la paranoia di doverti vaccinare per essere libero rendendoti disponibile ad iniettarti nelle vene anche piscio del tuo gatto eventualmente
    Facile che le restrizioni ai movimenti con il crollo dei dati sarebbero durate ancora per poco..questa estate al massimo... poi a me non mi frega..se voglio viaggiare nessun problema a farmi un tampone invece del vaccino posto comunque che sono a posto fino a ottobre come ex malato
    Imporranno i temponi anche per gli eventi di massa? concerti,partite allo stadio? nessun problema,me ne farò una ragione,prima voglio vederci chiaro su che cosa mi iniettano
    Tu fai pure da cavia,io non ho fretta di fare il topolino da laboratorio...un concerto o una partita se proprio sono imperdibili mi farò un tampone in farmacia all'esorbitante prezzo di una ventina di euro,una decina di tamponi all'anno per qualche evento o per andare in ferie all'estero pur di non fare da tester posso permettermeli..anche qualche molecolare se in alcune situazioni non dovesse bastare quello della farmacia
    Poi sei tanto sicuro che i vaccini ti salveranno da ogni rottura di balle?

    Giusto per chiarire per l'ennesima volta, la certezza che il vaccino dia effetti collaterali non l'abbiamo come non sappiamo niente di quello che potrà succedere a chi ha avuto il Covid a distanza di anni. Quello che è certo è che se troppe persone non si vaccinano il Covid continuerà a diffondersi con le diverse varianti che già ci sono, i più anziani e fragili non saranno coperti dal vaccino e si tornerà al punto di prima. Per il resto mi sembra che si stia entrando in ragionamenti troppo "no vax/complottisti".

  11. #69

    Predefinito

    [QUOTE=Albert 85;2303471][QUOTE=missouri;2303430][QUOTE=hippo;2303413]
    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio



    Giusto per chiarire per l'ennesima volta, la certezza che il vaccino dia effetti collaterali non l'abbiamo come non sappiamo niente di quello che potrà succedere a chi ha avuto il Covid a distanza di anni. Quello che è certo è che se troppe persone non si vaccinano il Covid continuerà a diffondersi con le diverse varianti che già ci sono, i più anziani e fragili non saranno coperti dal vaccino e si tornerà al punto di prima. Per il resto mi sembra che si stia entrando in ragionamenti troppo "no vax/complottisti".
    tutto da dimostrare la causa delle varianti..


    https://www.repubblica.it/cronaca/20...ema-279977654/

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da boletus Vedi messaggio
    loretta bolgan è famosissima...... per essere una truffatrice senza scrupoli pronta ad inventarsi qualsiasi cosa pur di lisciare il pelo ed alleggerire il portafogli al branco di disagiati che la segue... branco di disagiati che fa comodissimo anche a tutti quelli che la invitano a sproloquiare.... è un montanari femmina.... è colei che insieme a corvelva incassa grandi quantità di denaro per presunti costosi esami di laboratorio sui vaccini(sempre solo quelli) delle quali comunica risultati inventati di sana pianta... è colei con un dottorato di ricerca nella più celebre università planetaria dove in realtà non l'ha mai fatto(ammesso da lei, ma nel CV ci stava tanto bene)..... il viagraaaa nei vaccini.... settimana scorsa ci spiegava in video il magnetismo dei vaccini.... l'ha fatto montanari vorrai mica che non lo faccia lei....
    ok che montagnier è sbroccato da 20anni e che è arrivato a dire assurdità fuori da ogni logica anche su ciò che sarebbe il suo campo(hiv)... ma accostarlo a sta tizia che si accompagna a cunial e barillari ci vuole coraggio.....
    mantovani invece non è famoso per il mango.... oltre che per l'idrocolon terapia è famoso per la curcuma!

    ps:sembra di stare in certi gruppi facebook agghiaccianti....
    sarà sbroccato ma non dice niente di diverso da quanto analizzato qui da diversi colleghi

    https://www.repubblica.it/cronaca/20...ema-279977654/

    L'immunità di gregge e l'immunità indotta dai vaccini, così come le terapie antivirali o altre strategie potrebbero esercitare una pressione selettiva e spingere il virus a sopravvivere e sfuggire" scrive ad esempio Ralph Baric, virologo dell'università del north carolina
    Il vaccino, cioè, spingerà il virus a evolversi per sfuggire alle nostre strategie? È un po' quel che avviene con gli antibiotici, il cui uso può far sviluppare ceppi di batteri resistenti.
    La nascita di ceppi resistenti a cure e vaccini, quindi, non è ipotesi remota. "Accade, di fronte a vaccini imperfetti" spiega Luca Ferretti, ricercatore di Genetica statistica e dinamica dei patogeni all'università di Oxford.

    Nell'articolo altri ricercatori portano poi come fondamento questo...

    Le chance di fare un dribbling vincente con una mutazione, per il coronavirus, aumentano con un numero alto di contagi

    solo che si dimenticano una cosa..dato che in tutta la parte del mondo povero (e penso all'asia,al sudamerica,all'africa) la vaccinazione non potrà mai essere generalizzata come in europa in quelle zone il numero dei contagi si manterrà ad un livello tale da produrre mutazioni su mutazioni anche se riuscissimo a mantenere i contagi europei al di sotto di una data soglia...le varianti extraeuropee come brasiliana,indiana,ecc sono l'esempio di quanto dico..percui la speranza di eradicare il virus con i vaccini è pressochè nulla... le mutazioni prodotte nelle fucine povere del virus riuschiano di inificiare anche la campagna vaccinale europea e le nostre vaccinazioni a tappeto solo di indurre nuove resistenze e adattamenti da parte del virus
    Leggendo ancora l'articolo si arriva alla conclusione che alla fine facile che dovremo convivere con il virus come una normale influenza..che è poi quello che sostengo in queste pagine...come per l'influenza si vaccinano i soggetti sensibili e si lascia che la parte restante della popolazione conviva con il virus senza problemi particolari.
    Qui invece si prevede di continuare con campagne vaccinali a tappeto europee e nord americane in fin dei conti per anni e anni non si sa bene per ottenere cosa..una presunta immunità di 1/3 della popolazione del globo magari capace di rafforzare la resistenza del virus mentre il resto dei 2/3 del globo continua a far circolare mutazioni

    Pensare di eradicare o di continuare a combattere per anni e anni un virus di natura influenzale con campagne vaccinali emotive e con la precisione di un bombardamento a tappeto della seconda guerra mondiale anzichè di un puntamento selettivo delle categorie sensibili cui riservare i vaccini si dimostrerà ben presto una perdita di tempo..per quanti anni vorremo andare avanti a vaccinare centinaia di milioni di persone con ripetuti richiami e a lasciare larghe fette della poplazione mondiale non vaccinate e libere serbatoio delle mutazioni del virus che la globalizzazione rendono un mezzo di ciorcolazione infermabile?
    Ai posteri l'ardua sentenza e ai speranzosi il privilegio di fare da cavia in questo tentativo inutile praticato con vaccini sperimentali

    Ultima modifica di missouri; 13-06-2021 alle 11:11 PM.

  12. #70

    Predefinito

    Sono articoli di dicembre 2020, se andiamo indietro ad agosto allora troviamo Zangrillo che diceva che il virus era clinicamente morto

  13. #71

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Albert 85 Vedi messaggio
    Sono articoli di dicembre 2020, se andiamo indietro ad agosto allora troviamo Zangrillo che diceva che il virus era clinicamente morto
    si riferiva al periodo estivo per dire che il virus non circolava..quanto al contenuto di quegli articoli resta attualissimo.
    Il virus continuerà ad esistere e a mutare ed alla fine che so tra 4 o 5 anni arriveremo al punto di abbandonare questa paranoica vaccinazione di massa facendo dei vaccini covid dei vaccini da riservare ai sensibili come avviene per quelli anti influenzali.
    Sperando nel frattempo di non aver provocato effetti collaterali a milioni e milioni e milioni di persone correndo ad iniettargli vaccini affrettati sul piano della sicurezza clinica minacciandoli altrimenti di doversi fare un tampone per andare in ferie o a vedere una partita o un concertominaccia che personalmente mi lascia del tutto indifferente

  14. #72

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    si riferiva al periodo estivo per dire che il virus non circolava..quanto al contenuto di quegli articoli resta attualissimo.
    Il virus continuerà ad esistere e a mutare ed alla fine che so tra 4 o 5 anni arriveremo al punto di abbandonare questa paranoica vaccinazione di massa facendo dei vaccini covid dei vaccini da riservare ai sensibili come avviene per quelli anti influenzali.
    Il Covid non è un normale vaccino influenzale però va be è giusto che ognuno abbia le sue convinzioni giuste o sbagliate che siano. Non hanno certezze i medici figuriamoci noi qui su skiforum.

  15. #73

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Albert 85 Vedi messaggio
    Il Covid non è un normale vaccino influenzale però va be è giusto che ognuno abbia le sue convinzioni giuste o sbagliate che siano. Non hanno certezze i medici figuriamoci noi qui su skiforum.
    Non ho detto che è un vaccino influenzale,ho detto che alla lunga dovrà essere somministrato con lo stesso target di platea di un vaccino influenzale..soggetti fragili e sensibili al virus
    Giusto però che ognuno creda di portare avanti che so per un ventennio una vaccinazione di massa annuale emergenziale in una parte minoritaria del globo...ogni santo anno un figliuolo che in ogni paese europeo deve gestire una campagna vaccinale e di richiami continui di tutta la popolazione in una lotta contro il tempo e nella speranza di sconfiggere il virus e ogni sua mutazione in qualunque parte del globo non vaccinata essa abbia avuto origine
    Faremo con il virus un gioco continuo di guardie e ladri con eventuali effetti collaterali a carico di chi sarò continuamente disponibile a vaccinarsi per vincere una causa già persa in partenza o perchè ha paura che altrimenti non può andare allo stadio se non con un tampone

  16. #74

    Predefinito

    Dopo gli ultimi post di Missouri ho capito come il COVID possa lasciare strascichi terribili a livello celebrale e sono ancor più favorevole a coprire anche le categorie non a rischio.

  17. #75

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Loredalla Vedi messaggio
    Dopo gli ultimi post di Missouri ho capito come il COVID possa lasciare strascichi terribili a livello celebrale e sono ancor più favorevole a coprire anche le categorie non a rischio.
    Nessun problema basta che lo fai volontariamente
    Beato te che trovi un senso celebrale di fronte a una intervista come quella di ieri dove una mamma fa vaccinare la figlia minorenne perchè deve andare in ferie in spagna e sennò ci sono delle scomodità...una nobile ragione epidemiologica,un vero atto di utilità vaccinare e sottoporre al rischio di un vaccino un soggetto che data l'età ha lo 0,00001% di possibilità di avere serie conseguenze dal covid
    Strascichi terribili a livello celebrale ce li ha chi ha ideato e condivide questa impostazione vaccinale rischiosa,indiscriminata e senza alcun senso
    Siamo arrivati che la gente si vaccina perchè obbligata per andare più comodamente in ferie all'estero..dal tuo post sono ancor più favorevole al non lasciarmi assolutamente coinvolgere in questa isteria vaccinale collettiva che non porterà da nessuna parte..tra qualche anno fallito il tentativo di eradicare il virus ( ed ho già spiegato il perchè) si deciderà di darci un taglio,di vaccinare chi ha davvero bisogno e di lasciare che il resto delle categorie poco esposte conviva con il virus senza troppe problematiche
    Nell'attesa di questo risultato esponetevi pure anche se non ne avete bisogno per età o fragilità a tutti i rischi di continui richiami di vaccini sperimentali
    Per quanto mi riguarda mi basta che i miei genitori ultrasettantenni che ne hanno maggiormente bisogno siano protetti dal vaccino avendo un rapporti rischio-beneficio realmente favorevole...gli altri facciano quel caxxo che gli pare..vaccinino pure neonati,figli minorenni,sè stessi anche se non in fascia di rischio..non è un problema mio che si vaccini chi non serve..corpo suo,rischi suoi e rischi della sua prole (che di regola rischia un reffreddore simil influenzale) che si sente obbligato a vaccinare come sè stesso a tutti i costi magari per andare in ferie senza fare un tampone..ma capisco che andare in ferie più comodamente sia la molla decisiva per vaccinarsi senza fare alcuna valutazione di merito sulla propria utilità personale del vaccino e su quella per i suoi cari tenuto conto di età e sensibilità al virus
    Ultima modifica di missouri; 14-06-2021 alle 01:32 PM.

Pagina 5 di 42 PrimoPrimo 123456789101112131415 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •