Mostra risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: Sci e arti marziali

  1. #1

    Predefinito Sci e arti marziali

    Ciao a tutti,
    vi sottopongo un interrogativo

    dopo decenni di pigrizia, da quasi 10 anni curo la forma fisica in ottica presciistica, ma non solo.

    Ho iniziato con la corsa e l'allenamento fai da te, in casa, con esercizi ad hoc trovati sul web. Presto mi iscrissi in palestra e iniziai un allenamento funzionale, abbinato a esercizi di presciistica che facevo una volta a settimana.
    Alzando sempre più l'asticella, mi sono avvicinato al Crossfit, complice un'eccezionale allenatrice, professionale, preparata, mi appassionai e per quasi 6 anni è stato il tipo di allenamento che ho praticato. In qualche modo sono riuscito ad allenarmi anche durante l'anno appena trascorso, con dei programmi che l'allenatrice mi inviava settimanalmente e che io seguivo da casa.
    Con questo tipo di allenamento, sulle piste ero una molla, e soprattutto arrivavo a fine giornata con le gambe ancora reattive e senza DOMS nei giorni successivi

    Senonché negli ultimi mesi sono accadute due cose

    a) l'allenatrice ha cambiato palestra, molto molto più cara della precedente
    ma soprattutto
    b) ho avuto dei segnali da non sottovalutare. In quest'ultimo anno per due volte ho avuto problemi alla schiena. L'ultima volta con un colpo della strega, le cui conseguenze (risentimento ai muscoli lombare) mi hanno costretto al riposo per quasi un mese

    Nonostante la mia forma sia comunque buona (ho una struttura longilinea e abbastanza leggera, con un'ottima resistenza), non sono più un ragazzino e sto pensando di cambiare tipologia di allenamento.
    e tra le discipline che sto valutando, ci sono le arti marziali. In particolare Kung fu e Aikido.

    C'è qualcuno che ha esperienza nel settore? E soprattutto, la preparazione fisica che forniscono può essere valida anche come allenamento presciistico?

    Vi ringrazio in anticipo per le risposte

  2. #2

    Predefinito

    Per mia personale esperienza, ho fatto tre anni di Karate e l'allenamento era tostissimo ed ero in gran forma, e sugli sci poi andavo che era una meraviglia (con una indipendenza di gambe notevole), e con la schiena nessun problema; quindi, le arti marziali possono essere un'ottima presciistica. Io poi non ho continuato perché il mio istruttore mi ha "spinto" a fare gare perché vedeva che ero promettente e potenzialmente forte ma dopo aver partecipato ad un paio di tornei mi sono accorto che le regole basilari del karate (si sfiora l'avversario ma NON si deve colpire) erano spesso "trasgredite" dagli avversari e dai giudici e siccome io sono una persona onesta e corretta, e lo sport lo pratico per divertimento, ho preferito "glissare" e mi sono allontanato da questo sport, anche se molto bello e formativo anche mentalmente!!!

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    il crossfit mi fa sempre paura, per il sovraccarico che si rischia di accumulare

    io cercherei un altro istruttore che ti faccia esercizi mirati e ti tenga sotto controllo

    per sport propedeutici, credo vadano bene tutti quelli dove è richiesta buon utilizzo ed indipendenza di gambe, ed un buon utilizzo del core...vedi arti marziali, tennis, pallavolo...non sottovaluterei per l'estate sport come kitesurf o windsurf

    però facendo preparazione per questi sport, o si entra in un club o associazione di un certo livello, altrimenti fai preparazione di gruppo e verrai seguito in maniera secondaria, poi non sempre ci sono preparatori di livello, quindi rischi di farti i soliti esercizi base, se lo scopo è la semplice preparazione allo sci, cercherei un altro istruttore, come scrivevo sopra.

  5. Skife per cocojambo:


  6. #4

    Predefinito

    Credo che sia molto importante per chi intende continuare a sciare, dopo la gogna mediatica cui è stato sottoposto il nostro sport, gogna che dopo la triste tragedia sembra acuirsi severamente, anche grazie alla crescente forza che sta guadagnando la LOBBY del c.d. trismo "lento"...
    ...acquisire aleno le basi delle discipline da combattimento finalizzate alla difesa personale.

    Gli attacchi che sempre più frequentemente subiamo da parte di sedicenti accademici che predicano lo smantellamento delle funi dalle montagne, potrebbero presto trasformarsi in attacchi fisici.

  7. Lo skifoso Vettore2480 ha 3 Skife:


  8. #5

  9. Skife per Gianluca62:


  10. #6

    Predefinito

    Io sono stato cintura marrone di judo,il grado precedente alla cintura nera,gli allenamenti sono tostissimi,c'è molto contatto e dispendio fisico
    Se sei interessato potresti provarlo.si migliorano tanto i movimenti in velocità,specie con le gambe


    • fa bruciare calorie ed è uno sport completo: il judo è ideale per chi sta cercando uno sport completo ed è positivo anche per perdere peso e mantenere la linea, dato che attiva il metabolismo. Inoltre, essendo uno sport di contatto, il judo prevede un allenamento a 360 gradi, con conseguente aumento della massa muscolare;
    • migliora la respirazione: questa disciplina è altamente benefica a livello respiratorio, perché insegna a respirare meglio e a concentrarsi nel ritmo dell’inspirazione e dell’espirazione. Ottimizzando la ventilazione polmonare, allevia anche fastidi come l’asma;
    • migliora la circolazione
    • migliora l’equilibrio e l’agilità, aumenta l’elasticità dei muscoli e la flessibilità delle articolazioni: dal momento che l’obiettivo del judoka è di restare in piedi cercando di buttare a terra l’avversario, è molto importante allenarsi a essere più agili possibile e a mantenere l’equilibrio anche quando si compiono movimenti molto rapidi;
    Ultima modifica di missouri; 31-05-2021 alle 10:21 PM.

  11. #7

    Predefinito

    Il mio migliore amico è stato cintura nera di Aikido, ora è un po' che ha smesso.

    Ha avuto seri problemi alla schiena, per un trauma occorso proprio durante una manifestazione di Aikido (in uno schema preordinato doveva simulare un attacco contro tre persone ma durante una "figura" uno di questi tre sbagliò il movimento e lo scagliò contro un pilastro). Lui si è ripreso ma non ha più poturo riprendere lo sport che amava tanto: per compensare certe leve è necessario effettuare movimenti di controrotazione e spesso con la schiena si batte sul tappetino o per terra; per lui non era consigliabile subire urti alla schiena.

    Intuitivamente penserei che non sia consigliabile neanche per te subirne.

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da velvetgold Vedi messaggio
    Ciao a tutti,
    vi sottopongo un interrogativo

    dopo decenni di pigrizia, da quasi 10 anni curo la forma fisica in ottica presciistica, ma non solo.

    Ho iniziato con la corsa e l'allenamento fai da te, in casa, con esercizi ad hoc trovati sul web. Presto mi iscrissi in palestra e iniziai un allenamento funzionale, abbinato a esercizi di presciistica che facevo una volta a settimana.
    Alzando sempre più l'asticella, mi sono avvicinato al Crossfit

    [...]

    e tra le discipline che sto valutando, ci sono le arti marziali. In particolare Kung fu e Aikido.

    C'è qualcuno che ha esperienza nel settore? E soprattutto, la preparazione fisica che forniscono può essere valida anche come allenamento presciistico?

    Vi ringrazio in anticipo per le risposte
    Corsa -> impattante

    Crossfit -> impattante

    Dopo 10 anni è normale avere degli acciacchi (direi che ti è anche andata bene).

    Non conosco bene il crossfit ma da quello che ho potuto vedere l'istruttore è fondamentale. Una volta in una palestra ho visto delle signore 40enni eseguire delle trazioni facilitate con oscillazioni, che non si potevano proprio guardare. Certi esercizi non sono nelle corde del 90% delle persone e volerli eseguire per forza comporta una scrematura spietata, dove solo i più forti non si fanno male. Io, che sono abbastanza forte ma molto fragile, in un box di crossfit durerei una settimana. Per esempio, mi traziono con 40 kg in cintura, in un box di crossfit la prima cosa che mi verrebbe in mente di fare sarebbe il muscle up. Con una probabilità di devastarmi le spalle tendente al 100%.
    Però sono convinto del fatto che se l'istruttore è bravo, e fa eseguire agli atleti solo gli esercizi adatti al loro livello e con la giusta progressione, il crossfit possa tranquillamente funzionare. Cioè se non ti rompi, ti prepari in modo fantastico per lo sci.

    Ok il segnale da non sottovalutare, ma sopravvalutarlo potrebbe essere altrettanto sbagliato. Se per esempio per paura di recidive smetti di caricare la schiena, è probabile entrare in un circolo vizioso che ti porterà ad avere una schiena debole e paradossalmente più soggetta ad infortuni. Non fare questo errore.

    Anche perché a casa, senza bilancieri, di certo non avrai sovraccaricato le strutture articolari con sovraccarichi esagerati. Magari senza il controllo dell'allenatore (per me è molto più importante avere uno/a che controlla la tecnica - oggi si fa anche da remoto -, piuttosto di uno/a che ti manda il programma di allenamento) stai eseguendo alcuni esercizi con una forma non corretta.

    Le arti marziali sono sicuramente ottime come preparazione atletica, perché mantengono allenata la coordinazione, la mobilità articolare, la forza esplosiva. Magari manca un po' la forza massima ma se non sei uno sciatore di alto livello e parti da un buon livello provenendo dal crossfit, non dovresti averne particolare bisogno. Ed eventualmente potresti sempre allenarla a casa. Anche qui dipenderà molto dal gruppo di allenamento e dall'istruttore.

    Stiamo parlando sempre di attività ad alto impatto (ci sono i salti...) e se sono previste attività di combattimento, con movimenti non controllati e destabilizzati dall'avversario, non so quanto andrai a guadagnare, in termini di minor rischio di incappare in problemi di schiena.

    Più si diventa vecchi, più bisogna tutelarsi con movimenti "controllati", e limitare quelli non controllati puntando magari su quelli che padroneggiamo bene (nel mio caso, lo sci, che pratico da quando avevo 3 anni).

  14. Skife per WellnessGourmet:


  15. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Il mio migliore amico è stato cintura nera di Aikido, ora è un po' che ha smesso.

    Ha avuto seri problemi alla schiena, per un trauma occorso proprio durante una manifestazione di Aikido (in uno schema preordinato doveva simulare un attacco contro tre persone ma durante una "figura" uno di questi tre sbagliò il movimento e lo scagliò contro un pilastro). Lui si è ripreso ma non ha più poturo riprendere lo sport che amava tanto: per compensare certe leve è necessario effettuare movimenti di controrotazione e spesso con la schiena si batte sul tappetino o per terra; per lui non era consigliabile subire urti alla schiena.

    Intuitivamente penserei che non sia consigliabile neanche per te subirne.
    ma in tutti gli sport c'è il rischio, anche se praticati bene, ma penso sia più pericoloso lo sci di un altro sport con stai in una zona limitata di qualche metro

  16. #10

    Predefinito

    Intanto grazie a tutti :). Mi state dando diversi spunti

    L'istruttrice che ho avuto è bravissima, il suo focus è sempre stato sulla tecnica più che sulla potenza, non a caso viene da decenni di ginnastica artistica, motivo per cui l'ho seguita per 6 anni.

    Ora però comincio a sentire che non è più il caso di esagerare con i carichi.
    Il judo può essere una buona soluzione, anni fa vidi un filmato di Katja Seizinger allenarsi proprio in questa disciplina.

    Ah, per non sbagliare ho comprato una mountain bike :)

  17. Skife per velvetgold:


  18. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da velvetgold Vedi messaggio
    Intanto grazie a tutti :). Mi state dando diversi spunti

    L'istruttrice che ho avuto è bravissima, il suo focus è sempre stato sulla tecnica più che sulla potenza, non a caso viene da decenni di ginnastica artistica, motivo per cui l'ho seguita per 6 anni.

    Ora però comincio a sentire che non è più il caso di esagerare con i carichi.
    Il judo può essere una buona soluzione, anni fa vidi un filmato di Katja Seizinger allenarsi proprio in questa disciplina.

    Ah, per non sbagliare ho comprato una mountain bike :)
    Il limite della pratica delle arti marziali , diciamo quella più diffuse ( judo , karate , aikido e via dicendo) a livello amatoriale , è quello di condensare nelle canoniche 2 ore , a volte 1 ora e 30, dipende dai dojo, un po' di tutto. Riscaldamento , potenziamento , stretching , e studio della tecnica . Fermo restando il fatto che judo e aikido sono ovviamente più impattanti perché prevedono proiezioni continue, mentre il karate diciamo lavora più sulla distanza e su tecniche usando braccia e gambe per colpire,( senza contatto ) , il fatto di allenare" tutto in uno" , genera allenamenti che , avrai sentito dire spesso , sono abbastanza massacranti. Se hai qualche problema articolare , alla schiena mi pare di capire, cercherei di risolverlo prima di avventurarti in una pratica diciamo sportiva così particolare. Ormai scientificamente si è dimostrato come lavora il metabolismo di un muscolo e quali sono i tempi corretti di "carico" ai quali deve essere sottoposto insieme ai tempi di recupero. Non credo tu abbia 16 anni e neanche 25 .... Il rischio è quello di "esagerare " provocando un effetto opposto a quello ricercato se l'obiettivo è il raggiungimento di una certa forma per l'attività sciistica.
    L'ho fatta molto semplice , ma ritengo la pratica della MTB molto più propedeutica allo sci.... Insieme a brevi ma intensi allenamenti di rinforzo
    , allungamento... Anche a corpo libero...
    Questo è un consiglio sulla esperienza personale di fisioterapista, e di istruttore nazionale di Karate stile Wado Ryu.
    Poi uno può sempre provare per rendersi conto e trarre le dovute conclusioni. Ricordati però che tendini , legamenti, dischi vertebrali, fasci muscolari, ossa non si trovano di scorta in farmacia .

  19. Skife per fausto1961:


  20. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da velvetgold Vedi messaggio

    L'istruttrice che ho avuto è bravissima, il suo focus è sempre stato sulla tecnica più che sulla potenza, non a caso viene da decenni di ginnastica artistica, motivo per cui l'ho seguita per 6 anni.
    Capito,capito. Magari ci rincontra :". .fai più crossfit.. ?" "...ehm no perché con te era diverso..."

    Hai pensato al nuoto ? Non sovraccarica però è una palla

  21. Lo skifoso PaoloL ha 2 Skife:


  22. #13
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica Enforcer 93 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Credo che anche le arti marziali se fatte per gradi, aumentando con calma i carichi di lavoro possono essere una ottima attività...a patto di evitare i combattimenti e di essere seguito da un professionista. Io alleno da 18 anni e mi capita di tutto dal 18enne che vuole spaccare il mondo all'imprenditore 50enne che vuole solo rimettersi in forma senza alcun tipo di velleità. Tutti possono praticare...ho anche allievi con qualche piccola disabilità e sono tra i migliori in termini di dedizione e costanza e risultati. La schiena al netto di gravi ernie o patologie si può gestire...un bravo maestro non ti insegnerà certo ad eseguire calci saltati con rotazioni ma c'è comunque un mondo da imparare e questo ti donerà una buonissima condizione psicofisica. Fidati

  23. Skife per Gian Maria:

    pat

  24. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloL Vedi messaggio
    Capito,capito. Magari ci rincontra :". .fai più crossfit.. ?" "...ehm no perché con te era diverso..."

    Hai pensato al nuoto ? Non sovraccarica però è una palla
    Il nuoto è ormai dimostrato che non dà alcun vantaggio per la schiena rispetto ad altri sport, e per la preparazione atletica finalizzata allo sci è probabilmente lo sport che più necessita di "integrazioni" in assoluto.

    Fermo restando che come base aerobica e per il benessere in generale va benissimo (te lo dice uno che lo ha sempre praticato in modo assiduo fino al 2019, sia in estate che in inverno).

  25. Lo skifoso WellnessGourmet ha 2 Skife:


  26. #15

    Predefinito

    Purtroppo con il nuoto reggo due vasche e poi mi metto a fare il morto a galla :)

  27. Skife per velvetgold:


-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •