Pagina 63 di 67 PrimoPrimo ... 13535455565758596061626364656667 UltimoUltimo
Mostra risultati da 931 a 945 di 991

Discussione: Precipita funivia del Mottarone

  1. #931

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    ma dove? sicuro non tutti...ci sono anche nostri utenti che hanno scritto e qualcuno non è certamente un tecnico funiviario..massimo un tuttologo..il problema è che se ti poni come tecnico devi aspettarti che ti balzino addosso,,,anche se entri su skiforum se vuoi scrivere diciamo così con non troppa reazione la pagnotta te la devi guadagnare con il tempo
    Se mi risponde uno che oa chiaro chi è,so la sua storia ovvio è un conto...uno che non ha nessuna reputazione (nel bene o nel male ) sul forum ovvio deve prima farsi le ossa
    Cito testualmente
    "La possibilità di rispondere alla discussione è limitata agli utenti registrati da >90 giorni, con >100 messaggi all'attivo sul forum."

    se sei iscritto da almeno 3 mesi (prima dell'evento) su un forum molto specialistico e hai messo già 100 post sei uno che ne capisce o che si interessa a prescindere dall'evento (in questo senso dico che hanno escluso a priori i commenti della casalinga di Voghera)

  2. #932

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gabrielectric Vedi messaggio
    non ho niente contro Pierr, anzi mi sta simpatico (in passato ci scrivemmo mail e sms). ma nella vita si occupa di finanza.

    quindi, il fatto che Pierr salti su, premettendo di non essere un tecnico funiviario nè un ingegnere, e poi scriva "ecco perchè secondo me quella funivia era progettata male", è da teatro dell'assurdo.

    è come se io scrivessi "non capisco un ***** di cucina (vero), ma secondo me quel ristoratore stellato ha sbagliato quella ricetta, e vi spiego perchè".

    e niente. la solita deriva demenziale e surreale del web e dei social. Umberto Eco...
    Vedi il tuo problema? c'è qualcuno che per mille altri meriti si può permettere di esprimere comunque un'idea perché non è uno qualunque sul forum da non perdonargli un intervento se scorretto dandogli della deriva demenziale…ma perché gli devi rompere i maroni a pierr,.,,e basta con eco..ma visto che tu 6 esperto di politica cosa te ne frega di un discorso funiviario di un altro utente? non ha mica detto qualcosa inerente alla tua sfera d'azione..
    Io ho letto il suo intervernto,dato che non ne capisco un caxxo di funivie a differenza tua che immagino che tu sia anche un grandissimo tecnico funiviario oltre che portavoce del m5s l'ho letto e basta..se un tecnico della funivie dice che ha scritto caxxate ci spiega il perché e basta,,io non critico quello che non sono in grado di valutare mettendo in mezzo eco per la cinquecentesima volta

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da sci-munito Vedi messaggio
    Cito testualmente
    "La possibilità di rispondere alla discussione è limitata agli utenti registrati da >90 giorni, con >100 messaggi all'attivo sul forum."

    se sei iscritto da almeno 3 mesi (prima dell'evento) su un forum molto specialistico e hai messo già 100 post sei uno che ne capisce o che si interessa a prescindere dall'evento (in questo senso dico che hanno escluso a priori i commenti della casalinga di Voghera)
    si certo .. diciamo che meglio se non sei un personaggio dell'ultima ora venuto solo per fare spettacolo e interessato solo ad una vicenda sensazionalistica..il rischio di un forum molto tecnico
    Vogliono una partecipazione sensata e generale,ci sta

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #933

    Predefinito


    ma non dire fesserie.

    primo i traghetti li hai tirati in ballo tu.

    secondo le navi che dici sono ancora nella disponibilita' del gruppo onorato

    terzo gli armatori comprano e vendono nuovo e vecchio a seconda dei momenti, delle convenienze e delle disponibilita. Le navi non le trovi al supermercato

    non scrivere di cose che non sai.
    Quali fesserie ho scritto? Che Moby ha comprato, ha noleggiato o cos'altro abbia fatto che non so, navi vecchie che utilizza attualmente?

    Che ha venduto o ceduto navi più nuove?

    Su Wikipedia:
    Il 6 settembre 2019 (Mobi Aki) ne era stata annunciata la vendita, insieme alla gemella Moby Wonder, alla danese DFDS, che ne programmava l'impiego sulla linea Newcastle - Amsterdam[1], a partire dal primo trimestre del 2020, dopo un periodo di lavori che sarebbero stati effettuati sulla nave[2]. Il 29 ottobre la stessa compagnia danese ha comunicato l'annullamento della trattativa
    Non vado più in Sardegna da anni e non ero aggiornato, ma ricordavo bene che per qualche tempo era sparita anche lei dal catalogo. E che nei primi anni duemila si viaggiasse su navi più moderne sulle principali rotte, e successivamente su traghetti vecchi di decenni è un dato di fatto.

    Che se succede un'avaria meccanica su una nave in servizio sul Mediterraneo ci sono più probabilità di evitare conseguenze gravi rispetto ad un'avaria ad un aeromobile?

    Sui 727 puoi viaggiarci te se ti fa piacere, ma anche sui DC 10, Lockheed TriStar ed aereomobili di quell'epoca. Altrimenti se proprio vuoi il brivido c'è ancora in servizio qualche Tupolev 154 in alcune compagnie aeree dell'ex Unione Sovietica, ma io sono contento di poter viaggiare su aeromobili di fattura e tecnologia più recente (anche se sono tutt'altro che infallibili come dimostra ciò che è accaduto ai due Boeing 737 Max).

    Comunque complimenti per l'educazione.

  5. Skife per Edo:


  6. #934

  7. #935

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Questo popolo ha un innato, compulsivo voyeurismo da tragedia che dimostra che non c'è speranza per noi.

    Homo videns - (lat.) s.m. - Sottospecie di genere homo, adatta solo a vedere e sprovvista di pensiero critico. Cittadino medio italiano.


    E il "giornalismo" di un certo tipo, è 30 anni che ha la responsabilità principale di questa deriva socio-comportamentale.
    D'accordo sulla prima parte, ma che il "giornalismo" di un certo tipo ne sia responsabile non credo proprio, si limita a dare la gente quello che vuole.
    quindi è questo popolo, in un certo senso, che ha creato questo giornalismo.
    Al massimo è un concorso di colpa.

  8. #936

    Predefinito

    La gggente è stata educata a digerire pian piano sempre di più.
    Dopo la tragedia di Vermicino (che io stesso seguii praticamente per l’intera notte) l’informazione ha iniziato a rotolare lungo una china vergognosa e ormai non credo ci sia più qualcuno (tranne rarissime eccezioni) che si pone limiti, anche se ogni tanto qualcuno si salva.

    @StefanoFeltri
    A @DomaniGiornale abbiamo scelto di non pubblicare il video della funivia che si schianta, così come abbiamo evitato l'oscena ricerca dei dettagli tra i rottami o le foto dentro la cabina prima della tragedia. Lasciamo ad altri i click facili della pornografia del dolore.

  9. #937

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloL Vedi messaggio
    Ma se un bibitaro può fare il ministro degli esteri perché uno che si occupa di finanza non può fare una considerazione su una funivia ?
    Aridaje............... .

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #938

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gabrielectric Vedi messaggio
    non ho niente contro Pierr, anzi mi sta simpatico (in passato ci scrivemmo mail e sms). ma nella vita si occupa di finanza.

    quindi, il fatto che Pierr salti su, premettendo di non essere un tecnico funiviario nè un ingegnere, e poi scriva "ecco perchè secondo me quella funivia era progettata male", è da teatro dell'assurdo.

    è come se io scrivessi "non capisco un ***** di cucina (vero), ma secondo me quel ristoratore stellato ha sbagliato quella ricetta, e vi spiego perchè".

    e niente. la solita deriva demenziale e surreale del web e dei social. Umberto Eco...
    Io vado in ristoranti stellati e critico un piatto se non mi piace o lo giudico mal fatto. Si chiama diritto di critica. Ognuno, se detta in modo educato, può parlare di ogni cosa.
    Si chiama libertà di espressione, certo a te sconosciuta.

  12. Lo skifoso Alberto 2 ha 6 Skife:


  13. #939

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    La gggente è stata educata a digerire pian piano sempre di più.
    Dopo la tragedia di Vermicino (che io stesso seguii praticamente per l’intera notte) l’informazione ha iniziato a rotolare lungo una china vergognosa e ormai non credo ci sia più qualcuno (tranne rarissime eccezioni) che si pone limiti, anche se ogni tanto qualcuno si salva.
    Continuo a fare fatica a capire questa polemica. Il web (e prima i TG) sono pieni di video ben più delicati dal punto di vista morale. Non giudico dal punto di vista giuridico, perché ormai è chiaro che le le immagini sono state pubblicate illegalmente... Io il video l'ho visto, ammetto. E posso dire che la pornografia del dolore, ammesso che esista, è ben più stimolata da video del passato su cui nessuno, e dico, nessuno, ha mosso mezza critica.
    Mi ero dimenticato di aggiungere la mio elenco precedente (e invito tutti e rivedere il crollo della torre 2 del WTC, con gli zoom sulle persone che cadono nel vuoto), la tragedia di Ramstein, l'esplosione del Concorde, l'esplosione dell'A320 al Paris Air Show, il cavalcavia che schiaccia come una mosca il suv e il suo conducente sulla SS36, il camion che falcia la folla in Francia (non ricordo se era a Nizza o Marsiglia, ma cambia poco),

  14. Skife per Ema93:


  15. #940

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Continuo a fare fatica a capire questa polemica.
    La gente è fuori di testa, lo spirito critico si è estinto ed il mondo annega nell'ipocrisia.
    In politica e nei rapporti quotidiani tutto torna. Poi c'è una minoranza differente, che spesso è silenziosa, e impotente.
    L'emergenza Covid ha fatto emergere anche quanto poco influenzabile e poco razionale sia il cittadino medio.
    Poi ovviamente uno può anche non essere d'accordo con la pubblicazione del video, ma può essere preso il considerazione solo se è in grado di giustificare il suo pensiero con un discorso dal senso compiuto.

  16. #941
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito Precipita funivia del Mottarone

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Io vado in ristoranti stellati e critico un piatto se non mi piace o lo giudico mal fatto. Si chiama diritto di critica. Ognuno, se detta in modo educato, può parlare di ogni cosa.
    Si chiama libertà di espressione, certo a te sconosciuta.
    Ovviamente il gradimento di un piatto al ristorante equivale ad avere una laurea in ingegneria e capire la materia.

    Libertà!

  17. Skife per ddski:


  18. #942

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Continuo a fare fatica a capire questa polemica. Il web (e prima i TG) sono pieni di video ben più delicati dal punto di vista morale. Non giudico dal punto di vista giuridico, perché ormai è chiaro che le le immagini sono state pubblicate illegalmente... Io il video l'ho visto, ammetto. E posso dire che la pornografia del dolore, ammesso che esista, è ben più stimolata da video del passato su cui nessuno, e dico, nessuno, ha mosso mezza critica.
    Mi ero dimenticato di aggiungere la mio elenco precedente (e invito tutti e rivedere il crollo della torre 2 del WTC, con gli zoom sulle persone che cadono nel vuoto), la tragedia di Ramstein, l'esplosione del Concorde, l'esplosione dell'A320 al Paris Air Show, il cavalcavia che schiaccia come una mosca il suv e il suo conducente sulla SS36, il camion che falcia la folla in Francia (non ricordo se era a Nizza o Marsiglia, ma cambia poco),
    Mi sa che non sono riuscito a farmi capire.
    Ho detto che da un certo punto in poi sono saltati i limiti; della pornografia del dolore come la chiama Stefano Feltri.

    E in ogni caso, SECONDO ME, gli esempi citati c’entrano come i cavoli a merenda; un conto è vedere un video - magari anche al rallentatore - dove si riconoscono una per una le facce (bambini compresi) di 14 persone che SAI moriranno tra trenta secondi, un altro conto sono eventi disastrosi che coinvolgono edifici e mezzi (escluso il camion, non avrei trasmesso neanche quello) e che, intrinsecamente, sono eventi spersonalizzati data la loro diversa dinamica.

    PER ME c’è una enorme differenza, poi pretendo solo di poter esprimere il mio modo di vedere le cose, mica che gli altri lo condividano, ci mancherebbe.

    P.S.: il video l’ho purtroppo visto anch’io, e ne parlo proprio per averlo visto.

  19. #943

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Ovviamente il gradimento di un piatto al ristorante equivale ad avere una laurea in ingegneria e capire la materia.

    Libertà!
    si ma resta il fatto che se ogni cosa della vita dovesse essere commentata solo da chi ne ha la competenza tecnica credo che ad ognuno resterebbe da parlare solo di ciò cha attiene al proprio lavoro...se dobbiamo avere una qualifica a parlare allora dobbiamo avere una qualifica a votare..dovrebbero votare solo i competenti..se la competenza è l'unico metro che da libertà di opinione permettimi che avremo un dibattito ridotto ad una miriade di settori di opinione stagni e chiusi e persino noiosi
    Che una persona che non ha una competenza specifica possa dire la sua nel nostro caso su una questione funiviaria ( tutto è partito da un intervento di pierr) lede il diritto di qualcuno? influenza le indagini? mette in crisi la progettazione funiviaria?
    Ti chiedo una opinione personale cosa lede? se non ha fondamento non influenza l'ordine delle cose,se influenza l'ordine delle cose allora ha un fondamento,se influenza altri senza fondamento allora è una opinione di massa che deve essere ascoltata e se sbagliata spiegata nell'errore
    Se di una funivia deve parlare solo un laureato di ingegneria e di un piatto solo un critico culinario avremo un tecnico funiviario che dovrebbe stare sempre in silenzio al tavolo di un ristorante e un critico culinario che dovrebbe stare sempre in silenzio al cospetto di una funivia..ovviamente mentre sale non si potrebbe nemmeno permettere di divagare a parlare di meteo dato che occorrerebbe per discuterne seriamente una laurea in fisica.
    Per giustificare un discorso qualunque che coinvolge aspetti diversi del mondo quante lauree specifiche bisognerebbe avere? che so per un commento mangiando un panino mentre si sale in funivia e si guarda fuori dal finestrino il tempo servirebbe un laureato in ingegneria,un maestro di panificazione e un laureato in fisica..altrimenti qualsiasi commento sul panino,sulla funivia o sul meteo circostante non potrebbe essere espresso o richiederebbe sempre la contemporanea presenza dei 3 esperti del campo per avere la completezza e la correttezza di un discorso.
    Ecco penso che la libertà sia la possiblità di poter esprimere la propria individualità e il proprio pensiero (se non contrario alla legge) anche se imperfetto e anche in assenza d'altri preordinati alla sua correzione,correzione che poi può avvenire in un dibattito pubblico cui il singolo intenda partecipare portando la sua imperfetta e perfettibile opinione
    solo in un dibattito di opinioni imperfette si mescolano le competenze che consentono la reciproca correzione..quando il cuoco,il tecnico funiviario e il fisico si trovano a parlare tra loro di cucina,funivie e meteo.non quando ognuno parla solo con pari competenti di un solo argomento precluso altri..altrimenti il tecnico funiviario continuerà a non sapere nulla di cucina,il fisico di funivie e il cuoco di meteo
    Ultima modifica di missouri; 20-06-2021 alle 08:35 AM.

  20. Lo skifoso missouri ha 6 Skife:


  21. #944

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Edo Vedi messaggio
    Poi ovviamente uno può anche non essere d'accordo con la pubblicazione del video, ma può essere preso il considerazione solo se è in grado di giustificare il suo pensiero con un discorso dal senso compiuto.
    La pubblicazione nulla aggiunge e nulla toglie alla conoscenza dell’accaduto per quanto attiene le indagini e il processo, del resto gli inquirenti lo avevano già.
    L’unica aggiunta è il soddisfacimento del bisogno di sensazionalismo (e sottile perversione) di una parte del pubblico ormai abituata alla spettacolarizzazione della morte in diretta. Ormai non si può manco crepare per i ***** propri senza che ci sia qualche guardone che vuole partecipare.

  22. #945
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito Precipita funivia del Mottarone

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    si ma resta il fatto che se ogni cosa della vita dovesse essere commentata solo da chi ne ha la competenza tecnica credo che ad ognuno resterebbe da parlare solo di ciò cha attiene al proprio lavoro...se dobbiamo avere una qualifica a parlare allora dobbiamo avere una qualifica a votare..dovrebbero votare solo i competenti..se la competenza è l'unico metro che da libertà di opinione permettimi che avremo un dibattito ridotto ad una miriade di settori di opinione stagni e chiusi e persino noiosi
    Che una persona che non ha una competenza specifica possa dire la sua nel nostro caso su una questione funiviaria ( tutto è partito da un intervento di pierr) lede il diritto di qualcuno? influenza le indagini? mette in crisi la progettazione funiviaria?
    Ti chiedo una opinione personale cosa lede? se non ha fondamento non influenza l'ordine delle cose,se influenza l'ordine delle cose allora ha un fondamento,se influenza altri senza fondamento allora è una opinione di massa che deve essere ascoltata e se sbagliata spiegata nell'errore
    Se di una funivia deve parlare solo un laureato di ingegneria e di un piatto solo un critico culinario avremo un tecnico funiviario che dovrebbe stare sempre in silenzio al tavolo di un ristorante e un critico culinario che dovrebbe stare sempre in silenzio al cospetto di una funivia..ovviamente mentre sale non si potrebbe nemmeno permettere di divagare a parlare di meteo dato che occorrerebbe per discuterne seriamente una laurea in fisica.
    Per giustificare un discorso qualunque che coinvolge aspetti diversi del mondo quante lauree specifiche bisognerebbe avere? che so per un commento mangiando un panino mentre si sale in funivia e si guarda fuori dal finestrino il tempo servirebbe un laureato in ingegneria,un maestro di panificazione e un laureato in fisica..altrimenti qualsiasi commento sul panino,sulla funivia o sul meteo circostante non potrebbe essere espresso o richiederebbe sempre la contemporanea presenza dei 3 esperti del campo per avere la completezza e la correttezza di un discorso.
    Ecco penso che la libertà sia la possiblità di poter esprimere la propria individualità e il proprio pensiero (se non contrario alla legge) anche se imperfetto e anche in assenza d'altri preordinati alla sua correzione,correzione che poi può avvenire in un dibattito pubblico cui il singolo intenda partecipare portando la sua imperfetta e perfettibile opinione
    solo in un dibattito di opinioni imperfette si mescolano le competenze che consentono la reciproca correzione..quando il cuoco,il tecnico funiviario e il fisico si trovano a parlare tra loro di cucina,funivie e meteo.non quando ognuno parla solo con pari competenti di un solo argomento precluso altri..altrimenti il tecnico funiviario continuerà a non sapere nulla di cucina,il fisico di funivie e il cuoco di meteo
    Ammiro la tua abilità di sfornare così tante parole al primo mattino della domenica.

    Certo che esiste la libertà di parola e di fare delle domande ma tutto dipende dal tono e che si usa e le motivazioni per farlo.

    Esempio:

    si qualificano vari esperti come “incompetenti” “cialtroni” e li si appendono vari nominativi storpiando il loro nome nella migliore tradizione dei bulletti del liceo e squadristi di vario tipo perché dicono cose che non ci piacciono senza aver capito una beata mazza della materia e di quello che si contesta o in alternativa partendo con informazioni parziali e pregiudizi ideologici.

    Chiedere spiegazioni ulteriori è lecito e anche esprimere il proprio punto di vista, e nel caso si tratta di argomenti che per capirli bisogna aver studiato, bisogna dichiarare il proprio livello di conoscenza in materia. Questo significa portare avanti il dialogo in modo costruttivo.

    Tutto il resto è: propaganda politica, frustrazione, non conoscenza dei propri limiti, malafede, social manager pagato per trollare…. ecc.

    E poi scusami, la singolarità del “esperto tuttologo dei social” è che mette sullo stesso piano la cucina gourmet e l’ingegneria aerospaziale e li commenta con la stessa convinzione senza neanche precisare un “secondo il mio modesto parere” che una volta si usava.

  23. Skife per ddski:


Pagina 63 di 67 PrimoPrimo ... 13535455565758596061626364656667 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •