Pagina 61 di 67 PrimoPrimo ... 115152535455565758596061626364656667 UltimoUltimo
Mostra risultati da 901 a 915 di 991

Discussione: Precipita funivia del Mottarone

  1. #901

    Predefinito

    Ho visto il video, come quasi tutti presumo, e mi vengono a mente alcune considerazioni:
    la tragedia è recentissima e ci tocca nel profondo, sia per la tipologia di incidente, per la giovane età delle vittime, per la dinamica che non puo' essere imputata al fato ma all'umana negligenza, e altro.

    Ma quanti video dove muoiono persone sono stati fatti vedere nel passato e non hanno suscitato sdegno?
    Uno su tutti, l'attacco alle torri gemelle, visto in ogni prospettiva e reso quasi un evento da film.
    Ecco, li' ne sono morte parecchie di persone. Ma forse erano lontane? Forse appunto aveva un non so che di action movie?

    O il filmato dell'incidente nel porto di Genova? O di tanti incidenti sulle nostre autostrade? O, ad esempio, i filmati dei bombardamenti super tecnologici da caccia invisibili in una delle tante guerre degli ultimi 30 anni?

    Anche li' sono morte persone.

    Possiamo chiamarlo voyeurismo, o forse piu' semplicemente l'Uomo è impaurito e allo stesso tempo magneticamente attratto dal fenomeno morte, che permea la nostra vita ma in qualche modo lo disconosciamo; è un mostro innominabile ma che in tv e non solo propiniamo in mille salse quasi per esorcizzarlo.
    Ma di fatto, ci incuriosisce, moltissimo.

    Ora, uscendo dallo "psicologo mode ON" chiedo ai piu' esperti; ma quell'inclinazione abnorme che assume la cabina all'inizio del dramma, è frutto del contraccolpo allo strappo o alla traente che continua a tirare mentre qualcosa blocca la cabina?
    Non sono un fisico (in nessun senso), ma essendo la traente piu' bassa della portante, non dovrebbe inclinarsi dalla parte opposta per effetto dello strappo?
    O è forse il peso della traente a valle ormai libera che provoca l'inclinazione?

    Concludo con una pur inutile speranza: l'inclinazione di cui sopra ha sicuramente fatto cadere tutti a terra. Confido che nell'urto possano in molti aver perso conoscenza, altrimenti il tempo per realizzare cosa accadeva, è stato purtroppo molto.

  2. Lo skifoso dallisotto ha 4 Skife:


  3. #902

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da dallisotto Vedi messaggio
    ... ma essendo la traente piu' bassa della portante, non dovrebbe inclinarsi dalla parte opposta per effetto dello strappo?
    O è forse il peso della traente a valle ormai libera che provoca l'inclinazione?
    dovrebbe essere la seconda che hai scritto, se la traente si e' rotta nella giunzione a monte del carrello, il contraccolpo e il peso della fune a valle tirano indietro di colpo la parte sopra con il carrello e la parte sotto si alza in quel modo

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #903

    Predefinito

    la procura della repubblica ha pubblicato un comunicato stampa in merito alla vicenda di divulgazione dei video :

    https://www.ilsole24ore.com/art/vide...ortuna-AEyqtoQ


    giustemente !

  6. Lo skifoso Gianpa79 ha 3 Skife:


  7. #904

    Predefinito

    Su funivie.org e su remonteesmecaniques.net c'è la stessa domanda: come si può essere certi che il freno avrebbero potuto funzionare, se la cabina è stata improvvisazione trascinata verso valle con una tale forza?

  8. #905

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Edo Vedi messaggio
    Su funivie.org e su remonteesmecaniques.net c'è la stessa domanda: come si può essere certi che il freno avrebbero potuto funzionare, se la cabina è stata improvvisazione trascinata verso valle con una tale forza?
    se sono freni appositi... probabilmente non influiranno sul contraccolpo iniziale, ma poi bloccheranno il carrello sulla portante
    Ultima modifica di Ranger; 17-06-2021 alle 04:05 PM.

  9. Lo skifoso Ranger ha 2 Skife:


  10. #906

    Predefinito

    Non so se dovesse essere divulgato o meno. Ma c'è poi tanta differenza con il video del crollo del Morandi, in cui si vedono gli autoveicoli inghiottiti dalla voragine? È così diverso dai video di Pioltello o dell'AVE spagnolo? È così diverso dal video del crollo della Torre 2 nel 2001, dove prima del crollo si vedono chiaramente persone che si gettano nel vuoto?

    A me pare che l'ondata di indignazione, pur comprensibile, sia un po' forzata. Sono indignato per il fatto, non per il video che lo ritrae.


  11. #907

    Predefinito

    https://youtu.be/XbyvmcvfXwY

    È (era) normale il rumore che fa la cabina a metà della campata più lunga (dal minuto 4 circa)? Io di funivie ne ho prese parecchie ma non ho mai sentito niente di simile; e mi sembra di ricordare un video con vibrazioni simili prima dell'arrivo alla stazione di monte.....

    Sembrano i pannelli dei vetri, ma perché non capita anche su altre funivie vecchie?

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #908

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    E quella del Groppera? È progettata bene? Ne ha anche più di 50...
    Non sono un ingegnere, nè un esperto funiviario, e sono un pessimo disegnatore. Provo comunque a dare la mia idea sul perchè secondo me quella funivia era progettata male.





    Il troncone di monte poco dopo la partenza supera due piloni, poi fa una lunghissima campata che termina al pilone maledetto, e poi fa l'ultimo pezzetto visibile nei video fino alla stazione di monte.

    Il motore della funivia è A VALLE, nella stazione intermedia tra i due tronconi.

    Proviamo un attimo a "immedesimarci" in sto benedetto motore. Questo deve tirare su da sotto una cabina che sta a kilometri di distanza, con potenza ma lentezza perchè le cabine devono entrare piano nelle due stazioni, e con un cavo traente che fa una enorme U tra il secondo e terzo pilone. È evidente che il tiraggio che porta su la cabina non sarà un tiraggio costante, come può essere in un'ascensore, ma anche in una funivia con motore a monte o anche a valle ma con cavi supertesi. Ciò che porta in stazione di monte la cabina saranno una serie di strattoni, che vanno a sollecitare proprio la testa fusa nella parte rivolta a monte, quella che è stata strappata nell'incidente.


    Se a questo ci aggiungiamo la vetustà dell'impianto e una gestione al risparmio tesa unicamente al fare cassa da parte dei gestori, oltretutto dopo un anno disastroso per via del covid, ecco che le probabilità di incidente vengono moltiplicate. Se infine consideriamo l'idea dei forchettoni per ovviare a un campanello di allarme che probabilmente segnalava l'anomalia generata dall'età e dalla cattiva progettazione dell'impianto, l'incidente mortale era nel novero delle possibilità tutt'altro che nulle.

    L'idea che il freno sulla portante non serva lo posso accettare dai francesi che non usano la testa fusa e quindi il cavo è completamente ispezionabile. E lo posso accettare da Edo che cita i francesi. Ma non posso accettarlo da un gestore che non capisce la differenza che il suo impianto ha rispetto agli impianti progettati senza freni.

    "Le funi non si rompono mai", diceva. Ed aveva ragione. Si è rotta la testa fusa e non il cavo, infatti.

  14. #909

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Non sono un ingegnere, nè un esperto funiviario, e sono un pessimo disegnatore. Provo comunque a dare la mia idea sul perchè secondo me quella funivia era progettata male.





    Il troncone di monte poco dopo la partenza supera due piloni, poi fa una lunghissima campata che termina al pilone maledetto, e poi fa l'ultimo pezzetto visibile nei video fino alla stazione di monte.

    Il motore della funivia è A VALLE, nella stazione intermedia tra i due tronconi.

    Proviamo un attimo a "immedesimarci" in sto benedetto motore. Questo deve tirare su da sotto una cabina che sta a kilometri di distanza, con potenza ma lentezza perchè le cabine devono entrare piano nelle due stazioni, e con un cavo traente che fa una enorme U tra il secondo e terzo pilone. È evidente che il tiraggio che porta su la cabina non sarà un tiraggio costante, come può essere in un'ascensore, ma anche in una funivia con motore a monte o anche a valle ma con cavi supertesi. Ciò che porta in stazione di monte la cabina saranno una serie di strattoni, che vanno a sollecitare proprio la testa fusa nella parte rivolta a monte, quella che è stata strappata nell'incidente.


    Se a questo ci aggiungiamo la vetustà dell'impianto e una gestione al risparmio tesa unicamente al fare cassa da parte dei gestori, oltretutto dopo un anno disastroso per via del covid, ecco che le probabilità di incidente vengono moltiplicate. Se infine consideriamo l'idea dei forchettoni per ovviare a un campanello di allarme che probabilmente segnalava l'anomalia generata dall'età e dalla cattiva progettazione dell'impianto, l'incidente mortale era nel novero delle possibilità tutt'altro che nulle.

    L'idea che il freno sulla portante non serva lo posso accettare dai francesi che non usano la testa fusa e quindi il cavo è completamente ispezionabile. E lo posso accettare da Edo che cita i francesi. Ma non posso accettarlo da un gestore che non capisce la differenza che il suo impianto ha rispetto agli impianti progettati senza freni.

    "Le funi non si rompono mai", diceva. Ed aveva ragione. Si è rotta la testa fusa e non il cavo, infatti.
    sarebbe curioso confrontare la tua schematizzazione con quella di altra funivia contemporanea a quella del mottarone...posizionamento pali,motore,tensione cavi in funzione della conformazione del dislivello,ecc..ovverosia la tua analisi riapplicata che so alla funivia del groppera che è la prima che mi viene in mente per somiglianza estetica

  15. #910

    Predefinito

    Me ne intendo troppo poco di funivie per seguire o criticare il discorso del Pierr. Io so solo che con due cabine simmetricamente in funzione, quella che scende "compensa" lo sforzo che il motore dovrebbe fare per tirar su quella che sale; perchè la posizione del motore (a valle, a monte o in un altro punto) dovrebbe influire? E che influenza ha la forma della campata? Una forma più parabolica che rettilinea affatica di più il motore o magari la fune traente?

  16. #911

    Predefinito

    Dal video si comprende che e saltata la testa fusa a monte della cabina in fase di arrivo. Ma il cavo sfilacciato visto in tv ai piedi della cabina a terra da dove arriva? Il cavo sfilacciato doveva essere nella stazione di arrivo o c'è stata una frustata immensa che lo ha portato si valle sotto il pilone? Ma possibile il distacco testa fusa senza alcun preavviso visibile? Una frattura fragile atipica per i metalli. Sarei curioso di vedere le analisi metallo grafiche dei periti sul punto di rottura.

  17. #912

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Non sono un ingegnere, nè un esperto funiviario, Provo comunque a dare la mia idea sul perchè secondo me quella funivia era progettata male.
    questa frase è involontariamente comica. sublime.

    un bel tacer non fu mai scritto

  18. Lo skifoso Gabrielectric ha 4 Skife:


  19. #913

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gabrielectric Vedi messaggio
    questa frase è involontariamente comica. sublime.

    un bel tacer non fu mai scritto
    Come disse il tuo filosofo fiduciario umberto eco...

  20. Skife per missouri:


  21. #914

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Non so se dovesse essere divulgato o meno. Ma c'è poi tanta differenza con il video del crollo del Morandi, in cui si vedono gli autoveicoli inghiottiti dalla voragine? È così diverso dai video di Pioltello o dell'AVE spagnolo? È così diverso dal video del crollo della Torre 2 nel 2001, dove prima del crollo si vedono chiaramente persone che si gettano nel vuoto?

    A me pare che l'ondata di indignazione, pur comprensibile, sia un po' forzata. Sono indignato per il fatto, non per il video che lo ritrae.
    Sono d'accordo al 200%

  22. Skife per Gabrielectric:


  23. #915

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gabrielectric Vedi messaggio
    questa frase è involontariamente comica. sublime.

    un bel tacer non fu mai scritto
    concordo.

    con un intervento simile su funivie.org si viene bannati a vita.

    giustamente.

  24. Skife per dammatra:


Pagina 61 di 67 PrimoPrimo ... 115152535455565758596061626364656667 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •