Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: Attacchi pista - alpinismo, aiutatemi voi 😂😂

  1. #1

    Predefinito Attacchi pista - alpinismo, aiutatemi voi 😂😂

    Buongiorno a tutti 😊 ho un dilemma da porvi (che va avanti da ben quest' inverno &#128517.
    Quest' inverno lavoravo presso un rivenditore di attrezzatura da sci e, visto che le piste ce le siamo sognate, ho fatto il balzo che ero già intenzionato a fare da un bel po: ho comprato l' attrezzatura da freeride 😍. Venendo da un line sick day 100 + marker griffon + Rossignol all Track 120 ho acquistato i dynastar M-Free 108 x 192 cm - marker alpinist 12 con ski stopper - tecnica cochise light 130. Premetto che in prima battuta volevo comprare i Duke pt 16 ma visto le indiscrezioni che mi son arrivate sul fatto che a qualcuno il puntale si è aperto durante la discesa, ma soprattutto visto il peso esagerato ho lasciato perdere ripiegando sui kingpin che nel mentre erano finiti, per poi ripiegare definitivamente sugli alpinist 12 per non avere un setup troppo pesante.
    Ora, io scio abbastanza da *****ne: in pista carvo a manetta ed in generale (pista e freeride) scio qualsiasi cosa e mi piace di brutto saltare dappertutto (non tratto l' attrezzatura con calma e delicatezza, anzi gli prendo abbastanza le palle). Ho usato il tutto 3/4 volte, le prime con un po' d' ansia per paura di rompere gli attacchini, poi ho iniziato ad andarci pesante visto che reggevano bene.
    Ora la mia domanda è: io peso 65 kg e per come scio io vorrei un' attacco molto resistente e non troppo pesante, che vada bene sia in pista che in freeride (lo so che sto cercando un' unicorno), sono quindi orientato sui kingpin (quelli su ciò sono più orientato) o sugli shift, per la semplice questione che sarei più collegato allo sci scaricando direttamente sopra gli impulsi e le botte dei salti, evitando di rompere gli attacchino magari 😅. Grazie regaz, e buona Pasqua 😁

  2. #2
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Vai sugli Atomic/Salomon Shift. Ottima combinata.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Gli shift mi gasano un sacco per il fatto che hanno lo sgancio frontale anche ma mi scoraggiano un po' le recensioni, dicono siano un po' fatti cosicosi come materiali ed il puntale tende ad incastrarsi quando c' è tanta neve.
    Sono più orientato sui kingpin, qualcuno li ha mai spinti un po' in pista o per fare carving? Come vanno? E sui salti o botte violente il puntale tiene o tende a rovinarsi?

  5. #4

    Predefinito

    Io ho visto gli shift di un mio amico e sono orientato a metterli su un 95 al posto del marker tour. In discesa dicono vadano benone e ovviamente in salita hai gli stessi vantaggi di mobilità dell'attacchino.
    Di contro li vedo un po' difficoltosi nella fase di attacco della scarpa ai pin e hanno una sola posizione di alzatacco.

  6. Skife per fla5:


  7. #5

    Predefinito

    Infatti gli shift li sto valutandoda un pk, sono degli attacchi totali, e per il peso effettivamente sono poi solo 300g la coppia più dei kp... Un po' ma non un' esagerazione🤔

  8. #6
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    L'aggancio dei pin effettivamente non è il migliore... ma ci si convive.

    Ma in discesa sembra proprio di avere attacchi normali.

    Io li uso su vecchi Cham 97.

  9. #7

    Predefinito

    Da proprietario di Shift accenno che su sci larghi, su traversi duri, l'attacco dei pin torce tantissimo. Al limite dello sgancio.
    É avvertibile anche a livello visivo.

    Lo shift ha due livelli di alzattaco: piatto e una posizione a 5 gradi.

    In discesa sono favolosi. A parer mio presentano dei limiti a livello di ascesa, peso compreso.

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #8
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stöckli Laser SX - DPS Wailer 112 RP2 Pure3 - Elan Ibex Carbon 84 - BC Orb Freebird

    Predefinito

    Quanto dislivello pensi di farci max?
    Perché se fai freeride con impianti e quando devi salire per trovare la discesa bella ci fai 7-800m max e più comunemente 3-400m, un basculante è (secondo me) una buona scelta. Un Marker Baron o un Tour vanno bene e costano poco.
    Se vuoi salire di din il CAST.
    Però lo Shift per farci 80-90% discesa con impianti e anche piste, a me sembra un po’ uno spreco.
    Se regolarmente sali (50% pelli 50% impianti) invece no.

  12. Lo skifoso stefi74 ha 2 Skife:


  13. #9

    Predefinito

    Ciao a tutti.
    Riguardo agli attacchi in questione, li uso entrambi da almeno due stagioni su differenti setup. Entrambi ottimi, vanno contestualizzati perché non servono per le stesse cose.

    Si vedono Alpinist montati su sci larghi ma, anche seguendo le discussioni sullo Skialper, ne viene fuori che funzionano per sci fino a 100 mm sotto il piede, oltre potrebbero essere sottodimensionati. (Hai il tallone sospeso sui pin, con sci larghi si torcono parecchio)

    Gli Shift sono una bella rivoluzione, ma non sono un attacco da sci alpinismo (nel senso di affidabilità totale in ambiente alpinistico): qualche problemino nelle transizioni quando la neve è ghiacciata nei meccanismi, in fase pin a volte mi si sono sganciati per errore, nonostante la levetta fosse stata tirata. Detto questo, per un uso freeride senza fare salite eccessivamente tecniche a sci calzati, sono ottimi.
    Più che quanto dislivello vorrai farci con quel set di sci, è quindi da capire come.

    Riguardo ai kingpin, li si vedeva ai piedi degli atleti freeride-freestyle del team Marker-Dalbello-Volkl prima che arrivasse il PT, quindi direi che possano resistere a dei belli strattoni.
    Una alternativa leggera potrebbero essere gli Atk Raider 12 o Freeraider 14, dove puoi montare uno spacer sotto al tallone per una migliore trasmissione delle forze.

  14. Lo skifoso lucio_andrea ha 2 Skife:


  15. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Wobbler Vedi messaggio
    Ora la mia domanda è: io peso 65 kg e per come scio io vorrei un' attacco molto resistente e non troppo pesante, che vada bene sia in pista che in freeride (lo so che sto cercando un' unicorno), sono quindi orientato sui kingpin (quelli su ciò sono più orientato) o sugli shift, per la semplice questione che sarei più collegato allo sci scaricando direttamente sopra gli impulsi e le botte dei salti, evitando di rompere gli attacchino magari 😅. Grazie regaz, e buona Pasqua 😁
    Se vuoi che vada bene anche in pista allora escludi qualsiasi attacchino, kingpin compreso. Rimani con due soluzioni: shift, facilmente reperibile e "jack of all trades", oppure CAST, non facilmente reperibile e molto particolare se non addirittura per certi versi esagerato.

    Se invece le piste le eviti, attacchino ok:

    https://www.youtube.com/c/NikolaiSchirmerchannel/videos

    uno qualsiasi di video e vedi che non si spaccano

  16. #11

    Predefinito

    Io sono per 1 setup solo per tutto: pista, freeride e qua t' altro, userei il mio setup x pista e alpinismo direi 50 e 50, con risalite di tipo 1000 mt almeno o giù di li😁 è x quello che sono indeciso 😅 la mia indecisione è xke non so se i kingpin possano andare bene sul carving essendo con l attacco tech. Non volevo prendere gli atk fr xke essendo tech non so se possano andare bene in pista come degli attacchi alpini, essendo un setup che userò anche in pista.
    Adesso ho gli alpinist ed onestamente mi trovo da paura avendo degli sci 108 😁i
    I cast non mi convincono molto, preferirei qualcosa da non smontare ma pronto all uso x evitare di perdere pezzi 😅

  17. #12

    Predefinito

    Al di la del fatto che parlare di carving con sci piu larghi di 90 fa sempre sorridere... Io il kingpin l'ho usato e in pista è si meglio di un attacchino, ma non paragonabile ad attacchi piu classici (mentre lo shift è molto piu simile). Questo è dovuto al fatto che ha elasticità solo della talloniera, il puntale e rigidissimo. Ed è la cosa che fa aumentare il rischio di fratture della tibia piuttosto che rottura dei legamenti. In un attacco da sciare in pista, la sensazione di stabilità è data proprio dall'elasticità

  18. Lo skifoso WolfBerg ha 3 Skife:


  19. #13

    Predefinito

    Io ho cominciato con sci larghi (Black crow navis) su cui ho montato gli shift. Ora sento l'esigenza di avere roba più leggera per salire.....quindi (mia personale opinione) skitrab con ATK.....La combinazione comunque sci larghi con shift la trovo intelligente se vuoi qualcosa che puoi usare sia per touring che per resort

  20. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WolfBerg Vedi messaggio
    Al di la del fatto che parlare di carving con sci piu larghi di 90 fa sempre sorridere... Io il kingpin l'ho usato e in pista è si meglio di un attacchino, ma non paragonabile ad attacchi piu classici (mentre lo shift è molto piu simile). Questo è dovuto al fatto che ha elasticità solo della talloniera, il puntale e rigidissimo. Ed è la cosa che fa aumentare il rischio di fratture della tibia piuttosto che rottura dei legamenti. In un attacco da sciare in pista, la sensazione di stabilità è data proprio dall'elasticità
    Guarda,ti dico che con i sick day 110 raschio quasi il sedere quando sono particolarmente preso bene, quindi direi che possiamo parlare di carving 😅 comunque mi sa che prenderò gli shift, mi sembravano un' ottimo compromesso già tempo fa ed orq ho avuto la conferma, l' unico motivo x cui avrei preso i kp rispetto agli shift sarebbe stato x il peso 😁

  21. #15

    Predefinito

    Traccia di BC Camox e ATK Raider 12. Velocità? Boh, ma sostenuta

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_20210403_113555.jpg
Visite:	43
Dimensione:	70.2 KB
ID:	76342
    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_20210403.jpg
Visite:	38
Dimensione:	134.8 KB
ID:	76343

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •