Pagina 61 di 66 PrimoPrimo ... 1151525354555657585960616263646566 UltimoUltimo
Mostra risultati da 901 a 915 di 984

Discussione: Mondiali di sci alpino 2021 a Cortina d'Ampezzo

  1. #901

    Predefinito

    L'inversione dei 15 la cosa peggiore del mondiale dopo il parallelo, mondiale che di per sé è stato terribile e non si è fatto mancare nulla (spero di non leggere più chiacchiere su Are, Garmisch, trasferte orientali e Zagabrie varie), hanno relegato lo slalom a garetta. Mi dispiace per i nostalgici che ne sono contenti


    Noi male, appesi a De Ali che pesca la gara della vita e a una gara farsa, per il resto non siamo quasi mai stati veramente in gara per alcuna medaglia
    Si salvano solo
    Vino ottimo, ha fatto il massimo, il distacco delude ma gli altri sono stati semplicemente perfetti, non ci ho creduto granché
    La combinata della Curtoni, ma appunto mai stata veramente in gara per le medaglie
    Paris beffato dai numeri alti

    E vabbè, vediamo un po' come finirà la guerra Gut Vlhova, la cosa più interessante di questa stagione. Riuscirà la slovacca a raschiare il fondo del barile e mantenere una manciata di punti di vantaggio? mmhhh...

  2. #902

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Childerique Vedi messaggio
    Michelle Gisin segue la prima manche della gara di Gigante di Luca De Aliprandini, in una pausa dei suoi allenamenti in Alta Pusteria: https://youtu.be/VGhe3QXGUUU
    C’è qualcosa che non mi torna... come poteva seguire la seconda manche dal tablet e contemporaneamente assistere dal parterre?

  3. Skife per alfpaip:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #903

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da forcelles Vedi messaggio
    Bene per lo scatto d'orgoglio della squadra maschile che ha trovato la medaglia nella gara meno prevedibile; è mancata un po' di fortuna (se si può parlare di fortuna nello sci) con Paris nei 2 super-g (in quello "ufficiale" e in quello che ha sostituito la discesa).
    Meno bene le nostre ragazze ma le ho viste tutte molto tirate e stanche, segno che sono arrivate all'appuntamento con poca benzina.

    Alcuni voti ignoranti a caso

    Kriechmaier 10
    Solevaag 9
    De Aliprandini 8
    Faivre 9
    Paris 6
    Schwarz 6,5
    Vinatzer 7
    Pinturault 4
    Kristoffersen 6--


    Gut 9
    Shiffrin 8
    Vlohva 6
    Bassino 6
    Brignone 4
    Liensberger 9
    Suter 9
    il "Parallelo" -3 sotto zero
    Come solo 9 alla Gut? Merita 11. Mezzo punto in più per Paris... È in formissima e senza tracciatura al limite della decenza probabilmente avrebbe 2 medaglie a al collo. Merita il 6 anche Pintu.

  6. #904

    Predefinito

    Infatti era la prima manche, come ho scritto: chi ha montato il filmato ha associato le immagini sbagliate (la seconda manche) della discesa di Luca De Aliprandini.

  7. Lo skifoso Childerique ha 3 Skife:


  8. #905

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sdlkfhnl Vedi messaggio
    L'inversione dei 15 la cosa peggiore del mondiale dopo il parallelo, mondiale che di per sé è stato terribile e non si è fatto mancare nulla (spero di non leggere più chiacchiere su Are, Garmisch, trasferte orientali e Zagabrie varie), hanno relegato lo slalom a garetta. Mi dispiace per i nostalgici che ne sono contenti...
    Giusto per chiacchiera, cosa non ti piace dell'inversione dei 15?
    Se bisogna sempre avvitarsi sui "se" e sui "ma" riguardo la pista che si squaglia, non è meglio così, almeno in certe situazioni estreme?*

    Quanto al mondiale, non l'ho trovato terribile, come non sono terribili Garmisch, Zagreb e altre località.

    Lo sci è questo, come il windsurf o la vela, dipende da mille variabili cui bisogna adattarsi senza scusanti anche perché sono uguali per tutti.
    A volte va storta, pace.
    Tieni anche conto che l'effetto Covid ha fatto scendere il latte alle ginocchia a tutti.

    *Proprio oggi è stato rammentato che Tomba a Kranjska Gora, quando gli comunicarono l'inversione dei 30 in una situazione molto simile, mandò a quel paese Hujara e se ne andò abbandonando la gara, quindi rinunciando alla seconda run (era secondo a pochissimi centesimi, mi pare).
    E' vero che allora non c'erano gli espedienti per preparare una pista che ci sono oggi, le barrature erano agli esordi, lui e Hujara si detestavano etc.
    Ma insomma, non è che Alberto fosse un cretino, sciisticamente parlando.
    Ultima modifica di pierl; 22-02-2021 alle 09:28 AM.

  9. Skife per pierl:


  10. #906

    Predefinito

    L'ho scritto, l'hanno resa una garetta spianata per i migliori, c'è gente che si è qualificata nei 15 col 40 e oltre, se uno vuol vincere il mondiale deve arrangiarsi anche su piste non perfette, altrimenti li si limiti ai primi 15 di wcsl e amen

    Il mondiale è stato orribile per discese che erano SG, Sg che erano discese, combinate con slalom da Cdm, paralleli farlocchi, inversioni dei 10, combinate che hanno cambiato regole 48 volte e varie ed eventuali

    - - - Updated - - -

    "La cosa positiva di questo Mondiale è che il settore maschile che sembrava in difficoltà, ha invece dato segnali di essere competitivo in tutte le gare"
    F. Roda

    Tutt' aPPost

  11. Skife per sdlkfhnl:


  12. #907
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sdlkfhnl Vedi messaggio
    L'ho scritto, l'hanno resa una garetta spianata per i migliori, c'è gente che si è qualificata nei 15 col 40 e oltre, se uno vuol vincere il mondiale deve arrangiarsi anche su piste non perfette, altrimenti li si limiti ai primi 15 di wcsl e amen

    Il mondiale è stato orribile per discese che erano SG, Sg che erano discese, combinate con slalom da Cdm, paralleli farlocchi, inversioni dei 10, combinate che hanno cambiato regole 48 volte e varie ed eventuali

    - - - Updated - - -

    "La cosa positiva di questo Mondiale è che il settore maschile che sembrava in difficoltà, ha invece dato segnali di essere competitivo in tutte le gare"
    F. Roda

    Tutt' aPPost
    La penso anch’io così.

    Se vuoi vincere il mondiale devi essere più forte di tutto, almeno quel giorno, e chi vince è effettivamente così.
    Lo diciamo tutti, no? Si vince sulla gara secca quello conta, e allora regole chiare SEMPRE ed eque, uno che entra nei 20 col 43 deve avere per una manche il vantaggio che hanno OGNI GARA (meritatamente!) chi è in cima alla WCSL.

    In quel momento tu col 43 in 17ª posizione sei li per merito ugualmente e lo sport DEVE essere sempre merito.

    Tra prima e seconda anche Vinatzer apertamente ha detto che l’inversione dei 15, anche se lo avvantaggiava, non era giusta.

  13. Skife per madflyhalf:


  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #908

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sdlkfhnl Vedi messaggio
    "La cosa positiva di questo Mondiale è che il settore maschile che sembrava in difficoltà, ha invece dato segnali di essere competitivo in tutte le gare"
    F. Roda
    Roda proprio non lo tollero.
    Secondo me facendo un bilancio per noi e`stata una disfatta in casa. Non possiamo aggrapparci a un risultato inaspettato di LdA (tanto di cappello) e a quella medaglia inutile del parallelo.
    Scusate, ma i quarti posti poi mi vanno bene in CdM, al mondiale contano meno di zero (con tutto il rispetto, sempre parlando dal divano)

    Ricordo che ad Are siamo tornati a casa con:
    - Goggia argento in Super G;
    - Paris oro in Super G;
    - Team event di bronzo;

    E gia`non era un grandissimo bottino, ma sicuramente migliore. Siamo regrediti: classifica finale del medagliere chiusa al quinto posto ad Are vs. sesto in questa edizione. Con la Goggia una medaglia in piu' probabilmente arrivava, ma sulla sua caduta continuo a pensare a una leggerezza che non ti puoi permettere prima di un mondiale.

    Per il resto:
    Cerimonia di apertura: toppata!
    Discipline veloci con partenza alle 13: all'inizio toppate!
    Emozioni della gare veloci e delle combinate: zero!
    Pista VERTIGINE che sento pompare da anni come se fosse la nuova Streif: una noia mortale tranne la traversa e il salto - snaturato! Salto Ghedina non pervenuto! Toppata!
    Slalom donne qualche emozione giusto per l'oro, slalom uomini sempre combattutissimo, ma perche' i forti sono molti e vicini fra loro come livello. L'inversione dei 15 ha tolto suspance.
    Sito internet ufficiale Cortina2021: non ho ancora trovato una sezione con il medagliere, quindi bocciato perche' dovrei arrivarci in pochi clic e in meno di 5 secondi. Mi pare poi per i risultati rimandino al sito FIS.

    Salvo veramente solo i due giganti che a mio parere sono state le gare migliori. Per il resto nonostante il meteo e i casini vari ho preferito Are.
    Concordo inoltre con chi sostiene che un mondiale ogni due anni tolga valore alle medaglie. Ogni 4 sarebbe piu' bello.
    Ultima modifica di fedi_m; 21-02-2021 alle 08:45 PM.

  16. Lo skifoso fedi_m ha 4 Skife:


  17. #909

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    La penso anch’io così.

    Se vuoi vincere il mondiale devi essere più forte di tutto, almeno quel giorno, e chi vince è effettivamente così.
    Lo diciamo tutti, no? Si vince sulla gara secca quello conta, e allora regole chiare SEMPRE ed eque, uno che entra nei 20 col 43 deve avere per una manche il vantaggio che hanno OGNI GARA (meritatamente!) chi è in cima alla WCSL.

    In quel momento tu col 43 in 17ª posizione sei li per merito ugualmente e lo sport DEVE essere sempre merito.

    Tra prima e seconda anche Vinatzer apertamente ha detto che l’inversione dei 15, anche se lo avvantaggiava, non era giusta.
    Ma poi limiti le partecipazioni delle nazionali migliori e fai un bordello di qualificazioni per dare spazio a Tunisia, Nigeria e Burundi (ho tirato nomi a caso e estremizzato pe' capisse) e poi 12 ore prima della partenza gli dici "si ma tanto per avere il tuo minuto di gloria devi entrare nei 15". Non che sia questo il nocciolo del discorso, ma a quel punto evita tutto il carrozzone e amen, giocano i migliori 15 e non perdiamo altro tempo


    fedi:m sottoscrivo senza dubbi e indugi, l'unica cosa è che non darei peso alle posizioni nel medagliere, le gare sono poche, molto dipende anche da come si comportano i big delle altre nazioni (chessò, se una Vlhova imbrocca il mondiale mentre una liensberger no tu fai schifo uguale, ma ti trovi una posizione indietro), metterei l'accento solo sui nostri risultati e sul peso specifico delle medaglie: oro nella gara farsa, altrimenti saremmo con la Croazia...

  18. #910

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sdlkfhnl Vedi messaggio
    fedi:m sottoscrivo senza dubbi e indugi, l'unica cosa è che non darei peso alle posizioni nel medagliere, le gare sono poche, molto dipende anche da come si comportano i big delle altre nazioni (chessò, se una Vlhova imbrocca il mondiale mentre una liensberger no tu fai schifo uguale, ma ti trovi una posizione indietro), metterei l'accento solo sui nostri risultati e sul peso specifico delle medaglie: oro nella gara farsa, altrimenti saremmo con la Croazia...
    Hai ragione anche tu!
    Pero` i nostri fuoriclasse Paris, Bassino e Brignone avevano tutte le potenzialita`e hanno toppato tutto.
    (Ah no scusate dimentico sempre il parallelo vinto grazie a botte di clamorose e ad un regolamento senza senso.)
    E sottolineo che continuo a considerarli fuoriclasse, perche` sarebbe da tifoso della domenica sui vari gruppi fb non considerare tali questi atleti.

    Abbiamo sempre un problema di fondo nella gestione della squadra ai grandi eventi. Da anni. Sara`anche che l'interesse italiano delle istituzioni, la stampa, sponsor ecc. si sveglia magicamente solo quando ci sono Olimpiadi e Mondiali. La CdM ce la caghiamo in 5 lo ripetero' all'infinito.

  19. #911

    Predefinito

    Spero e glielo auguro di cuore , che la Bassino si porti a casa la coppetta di GS che la renderà più orgogliosa della " mezza medaglia " dei mondiali.
    La definisco mezza medaglia non per la vittoria in condominio con Liensberger ( la doppia vittoria in DH a Sochi di Gisin e Maze è tutt' altra roba ....) ma per l' oscenità della gara in sé come specialità.
    Medaglia d'oro invece osannata stasera da Fazio , parakulo 😡, nel collegamento con i nostri due medagliati

  20. #912

    Predefinito

    A me il mondiale è piaciuto. È partito un po' al rallentatore, ma poi ha preso quota e si sono viste belle gare.

    Sono d'accordo che la pista di discesa libera maschile non sia il massimo, però per le discipline tecniche e per la velocità femminile ho trovato delle signore piste, che mi è venuto voglia di andare a provare dal vivo.

    Infine si sono visti i panorami più belli di tutta la Coppa del Mondo, che avevo già avuto modo di vedere dal vivo nelle mie vacanze in Cadore.

    Dal punto di vista della nazionale italiana, sono molto contento per Dealiprandini e per la buona gara di Vinatzer.

  21. Lo skifoso Panhead ha 2 Skife:


  22. #913

    Predefinito

    Mondiale pessimo di cui salvo solo la location (e per fortuna che dopo le giornate iniziali il tempo era fantastico: uno spottone per Cortina pazzesco, se mai ce ne fosse bisogno). Settore femminile debacle allucinante: Goggia infortunata (a pensar male si fa peccato ma...), Brignone stagione no, Bassino..bè, un oro lo porta a casa e quindi chapeau. Tutte stanche e coi nervi sfilacciati mi è parso. Uomini male, ma si sapeva che avevamo di fatto una sola carta, cioè Paris, che su quella pista scandalosa nulla poteva. Ottimo De Aliprandini che viene ripagato di anni di delusioni, Vinatzer si farà...spero (ma deve alzare quel sedere).

    Copertura RAI buona, cronisti tuttosommato in forma, la Gandolfi di sci sa nulla ma ci ha messo entusiasmo e anche questo vuol dire essere professionisti. Le interviste dal parterre un inutile accanimento ma - mi è giustamente fatto osservare - è il tributo ai marchi.

    Fottuti dai francesi come sempre, Austria al top come sempre, Svizzera quest'anno uno squadrone, Norvegia comunque sul pezzo nonostante gli infortuni. Per essere un paese alpino si doveva far meglio, ma qualche attenuante onestamente c'è.

  23. Lo skifoso apo ha 3 Skife:


  24. #914

    Predefinito

    Faccio due considerazioni anch'io..

    Ho letto parecchie critiche all'inversione dei 15 e non sono riuscito a capirne il motivo.. Mancanza di suspance, impossibilita' per l'ucraino di turno che arriva trentesimo di avere il suo minuto di gloria in diretta tv.. mi sembrano motivazioni molto deboli. Personalmente penso che, una volta tanto, la Fis sia stata lungimirante. Cosa avremmo detto e scritto se ci fosse stata una rimontona dalla 26a posizione alla 3a perche' la pista si era sfasciata ? Con il senno di poi si e' visto che la pista ha tenuto nonostante le alte temperature ma le considerazioni vanno fatte il giorno prima...

    Bilancio azzurro anche per me molto deludente e non potrebbe essere altrimenti. Un oro che tecnicamente vale nulla in una gara farsa, va bene solo per riempire qualche spazio in tv per imbonirsi la casalinga di Voghera (ho appena letto di Fazio), per il resto la squadra femminile e' naufragata. Al maschile sufficienza piena con una splendida medaglia d'argento, due quarti posti con prestazioni di livello per Paris (con tutti i rimpianti del caso) e Vinatzer. Le donne hanno invece bucato completamente il pezzo forte della casa, cioe' il gigante, male anche nella velocita' dove l'assenza di Goggia e' un alibi notevole e incontestabile che ha pesato come un macigno ma le prestazioni sono state sotto il livello abituale di cdm.

  25. Lo skifoso King Roger ha 2 Skife:


  26. #915

    Predefinito

    Io continuo a pensare che, oltre all'Italia, la principale delusione del mondiale sia la Svizzera. O comunque mi sarei aspettato più medaglie "pesanti" (alla fine l'Austria ha vinto meno medaglie, ma giustamente primeggia in virtù degli ori conquistati).

    Vista la quantità di successi in Coppa del Mondo (soprattutto al maschile) mi sarei aspettato più medaglie da parte dei vari Feuz, Odermatt e magari uno slalomista (Ramon lo spilungone, forse Aerni). Tra le donne Laretta l'ha fatta da padrona e si merita il ruolo di personaggio copertina dei mondiali, insieme alla Shiffrin direi, ma la Gisin almeno un'altra medaglietta la poteva portare a casa, sulla carta... molto bene anche la Suter, che ha degli eccellenti score in quanto alle medaglie mondiali.

Pagina 61 di 66 PrimoPrimo ... 1151525354555657585960616263646566 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •