Pagina 4 di 4 PrimoPrimo 1234
Mostra risultati da 46 a 53 di 53

Discussione: Scialpinismo : Consiglio scelta Attacchi

  1. #46

    Predefinito Consiglio attacchino "freetour" e per qualche giornata in pista

    Qualcuno ha provato vipec, rotation/radical 2.0 e atk? Ho letto qualche recensione su blister, ├Ę vero che vipec smorza un p├▓ di pi├╣ le sollecitazioni del dynafit che le smorza pi├╣ di atk? Mi piacerebbe avessero questo comportamento i miei prossimi attacchi, coi vertical su sci larghetti(98) sul duro soffrivano un p├▓ e ho avuto anche qualche sgancio indesiderato. Per chi ha provato si sente o ├Ę solo una finezza insignificante? All'inizio non avevo dubbi sul rotation perch├Ę veniva 615┬Ç nel set con fischer ranger 99ti e gli altri costavano 150 in pi├╣. Per├▓ hanno fatto casino e mi hanno mandato un altro attacco montato, ho fatto reso, me era l'ultimo sci e ho dovuto guardare altrove. Lo sci lo userei per scialpinismo come sci unico quando non c'├Ę fresca e per max 5 giornate in pista battuta all'anno. 10 din mi bastano e avanzano.
    Avrei trovato:
    Atk c-raider 12 760€
    Vipec evo 760€
    Dynafit Rotation 10 700€
    Look HM 12 (https://www.xspo.com/look-hm-12-by-dynafit?number= , dovrebbe essere come il radical 2 ft) 670€
    Non troppo cari ci sarebbero kingpin e shift, ma pesano e sono una menata nei cambi d'assetto, ho visto ganzi gli xenic sulla carta, ma ho letto molti hanno avuto problemi.

    Atk mi farebbe gola per il peso, non so se questo con la base in plastica/carbonio possa essere affidabile negli anni, mi sembra sia il primo anno che lo fanno. Vipec si sente davvero diverso in sciata rispetto ai dynafit? Perch├Ę senn├▓ mi sa andrei sicuro sui dynafit

  2. #47

    Predefinito

    Ciao,
    io arrivo da 4 stagioni con il VIPEC 12 montati sui Salomon MTN95. E' lo sci che uso per lo skialp invernale o se c'Ŕ polvere.
    Lo uso spesso anche in pista quando vado con i figli. Accoppiato con MAESTRALE RS oppure F1.
    Secondo me Ŕ un ottimo attacco. Mi ci trovo veramente bene. Non ho mai avuto problemi.
    Solo ultimamente, una talloniera, mi sta dando un piccolissimo problemino dovuto probabilmente all'usura.
    A livello sciistico Ŕ molto "morbido" come attacco. La talloniera (a battuta sullo scarpone, e non rialzata) fa un ottimo lavoro a livello trasmissione degli impulsi senza essere maledettamente rigida.
    Oltre tutto, per me, con problemi ai legamenti, lo sgancio anteriore Ŕ un plus non indifferente.

    Ho dato fiducia a Diamir anche sui nuovi sci da skialp leggero (Wayback 88) acquistando nel pacchetto gli XENIC 10, senza stopper.
    Per ora sono soddisfatto. Gli ho usati 3/4 volte e le impressioni sono pi¨ che buone.
    Facilissima l'entrata nel puntale, durissima la leva per bloccare il puntale. Per ora, nessuno sgancio indesiderato.

    P.s.: c'Ŕ un VIPEC12 nuovo su SUBITO.IT ad un ottimo prezzo.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localitÓ e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarÓ pi¨ veloce (non apparirÓ pi¨ questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #48

    Question

    Citazione Originariamente scritto da free Vedi messaggio
    Io per un utilizzo del genere prenderei l'Atk Raider r 12. L'ultimo per├▓ non il 2.0 che aveva lo stopper in punta. Da non confondere con il C-raider 12. che ha prestazioni leggermente inferiori.
    Secondo me oltre ad essere un' oggetto fantastico, scia molto bene. Loro dicono che ha la sensibilit├* la precisione e le prestazione di un attacco race da sci alpino. Magari non sar├* proprio cos├Č ma secondo me conoscendo Atk, potrebbero aver raggiunto, un mix di leggerezza, prestazioni e sicurezza di livello davvero alto.. ma magari se qualcuno nel forum lo usa pu├▓ confermare o smentire..
    In alternativa se non si vuole pensare troppo al peso vedo il Marker Kingpin. Questi sono gli attacchi da Freeride/pista/skitouring che al momento mi attirano di pi├╣. Ovviamente a parit├* di sci.. il Raider pella di pi├╣..
    Ciao,

    devo montare gli attacchi su un paio di Stockli Edge 88, e sono indecisissimo fra i gli ATK e i Kingpin.

    Qualcuno ha provato i Raider 12 con lo spacer? Come sciano? Consigliabili anche per un utilizzo 50/50 pista?

    Gli sci non li ho ancora provati, ma dovrebbero essere piuttosto buoni in discesa, quindi non voglio montarci un attacchino troppo leggero. Penso che alla fine li utilizzero' un po' per tutto: touring, un po' di pista, fuoripista...

    L'alternativa all'atk sarebbe un kingpin (il modello nuovo non pesa nemmeno troppo), ma non so se vale la pena per quei 200g in piu' a piede, e lo Stockli gia' non e' il massimo della leggerezza. La differenza in sciata e' apprezzabile anche da uno sciatore medio, o si nota solo buttandosi in un couloir da 50 gradi?

    Grazie mille!

    Dario

  5. #49

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da el posta sempar lu Vedi messaggio
    Ciao,
    io arrivo da 4 stagioni con il VIPEC 12 montati sui Salomon MTN95. E' lo sci che uso per lo skialp invernale o se c'Ŕ polvere.
    Lo uso spesso anche in pista quando vado con i figli. Accoppiato con MAESTRALE RS oppure F1.
    Secondo me Ŕ un ottimo attacco. Mi ci trovo veramente bene. Non ho mai avuto problemi.
    Solo ultimamente, una talloniera, mi sta dando un piccolissimo problemino dovuto probabilmente all'usura.
    A livello sciistico Ŕ molto "morbido" come attacco. La talloniera (a battuta sullo scarpone, e non rialzata) fa un ottimo lavoro a livello trasmissione degli impulsi senza essere maledettamente rigida.
    Oltre tutto, per me, con problemi ai legamenti, lo sgancio anteriore Ŕ un plus non indifferente.

    Ho dato fiducia a Diamir anche sui nuovi sci da skialp leggero (Wayback 88) acquistando nel pacchetto gli XENIC 10, senza stopper.
    Per ora sono soddisfatto. Gli ho usati 3/4 volte e le impressioni sono pi¨ che buone.
    Facilissima l'entrata nel puntale, durissima la leva per bloccare il puntale. Per ora, nessuno sgancio indesiderato.

    P.s.: c'Ŕ un VIPEC12 nuovo su SUBITO.IT ad un ottimo prezzo.
    Grazie, l'avevo letto e mi avevi anche convinto, quando mi hanno rimborsato il reso per˛ quello dell'annuncio l'avevano giÓ venduto. Gli sci li ho presi con i dynafit radical ft 2.0 alla fine, al vipec che veniva 100Ç in pi¨, avrei dovuto aggiungere 70Ç di rampant specifici.
    Ho dovuto limare un p˛ la plastica degli scarponi per far entrare senza sforzo i pin nel tallone perchŔ vanno pi¨ in profonditÓ dei dynafit precedenti, ma una cosa minima.
    Ieri li ho provati, in salita all'inizio mi sembrava avessero un p˛ di gioco sui traversi, forse solo una paura che avevo io dato il meccanismo rotante del puntale, poi non so se Ŕ stato per il rodaggio, ma quando ho ripellato al secondo giro mi Ŕ sembrato funzionare tutto bene senza differenze sensibili coi dynafit classici che avevo prima.
    In discesa mi sembra vadano bene per˛ la neve era morbida, dovr˛ provarli in pista credo per notare delle differenze. Per ora soddisfatto.

    Off topic, gli sci fischer 99 ti sono veramente tosti rispetti a quelli a cui ero abituato, dovr˛ prenderci la mano, molto rigidi, su neve dura agganciano in un attimo, per ora troppo velocemente per come mi ero abituato.

    Ps. Gli xenic sono molto interessanti sulla carta tra sistema del puntale, peso e prezzo. Per˛ avevo letto su blister del problema della leva del puntale dura e che qualcuno l'ha anche rotta, dovrebbero darne una correttiva se senti diamir, ma ho letto che a qualcuno sia apriva in salita a qual punto, magari sfiga Ŕ sfiga, per˛ dopo vari sci rotti non volevo iniziare anche la saga di problemi agli attacchi.

  6. Skife per Dropper:


  7. #50

    Predefinito

    Il puntale rotante in salita non dovrebbe ruotare, magari non hai fatto scattare la leva fino in fondo per bloccarlo?

  8. Lo skifoso forwardmount ha 3 Skife:


  9. #51

    Predefinito

    mio figlio ha il rotation 7, se blocchi non si muove, collaudato per una 15ina di uscite col Topo....

  10. Skife per jeanabbetto:


  11. #52

    Predefinito

    Ho avuto il rotation per anni.. confermo che se blocchi non ruota, ma devi stare attento che sia ben centrato altrimenti la leva non si chiude..

  12. Skife per free:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #53

    Predefinito

    Mi sono spiegato male credo, alla prima salita avevo la sensazione che il tallone scivolasse tanto lateralmente sui traversi, forse era una sensazione data dallo skistopper dove poggia che ha la slitta che aiuta lo sgancio laterale, oppure perch├Ę il meccanismo del puntale doveva un attimo rodarsi e rimaneva un p├▓ di gioco. Ma alla seconda salita tutto a posto o comunque non ci ho fatto pi├╣ caso.

Pagina 4 di 4 PrimoPrimo 1234
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •