Pagina 41 di 120 PrimoPrimo ... 31323334353637383940414243444546474849505191 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 601 a 615 di 1791

Discussione: I responsabili

  1. #601

    Predefinito

    Abbandono il forum......










    per la prossima mezz'ora.

    Devo sentire gli strali di Scanzi contro Renzi, collegato in videoconferenza da Kansas City, Missouri

  2. #602

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    E ora si torna alla politica. Partiti che si incontrano e si accordano su un programma alto e su persone competenti, nel reciproco rispetto.
    e dopo dici che ti si offende: quando si leggono stupidaggini del genere che cosa vuoi dire .... ?

    C'è una feroce lotta di potere in atto e tu scrivi quanto sopra...ne capirai di economia ma di politica stai a digiuno. E' l'eterna partita tra progressismo italiano e destra padronale e borghesia perbenista: si voleva evitare la saldatura tra pd e 5s e la creazione di un solido blocco di centro-sinistra e Renzi (che sta al progressismo come il famoso diabetico alla sacher torte) è stato il mezzo. Alla fine arriveranno i populisti e sarete contenti.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #603

    Predefinito

    Esigo Lorenza Fruci Ministro del medio costume e arti trasversali!



    Speriamo che i leader del M5S abbiano avuto classi delle scuole superiori con pochi alunni altrimenti non ci sono abbastanza palazzi da affittare a peso d'oro a Roma per tutti i nuovi ministeri e magna-magna simili.

  5. #604

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    e dopo dici che ti si offende: quando si leggono stupidaggini del genere che cosa vuoi dire .... ?

    C'è una feroce lotta di potere in atto e tu scrivi quanto sopra...ne capirai di economia ma di politica stai a digiuno. E' l'eterna partita tra progressismo italiano e destra padronale e borghesia perbenista: si voleva evitare la saldatura tra pd e 5s e la creazione di un solido blocco di centro-sinistra e Renzi (che sta al progressismo come il famoso diabetico alla sacher torte) è stato il mezzo. Alla fine arriveranno i populisti e sarete contenti.
    Progressismo sarebbe? Spendere 200 miliardi dell'Europa, o meglio dei bambini italiani, per distribuirli alla metà non produttiva del paese invece che alla parte produttiva per creare svilippo e lavoro?
    Ultima modifica di pierr; 25-01-2021 alle 10:34 PM.

  6. #605

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    La CIA ha annunciato di aver assunto missouri come analista politico per l’Italia. Per capire cosa non succede.

    Dopo aver scritto i 2/3 del thread è riuscito a non azzeccarne manco mezza.
    cosa non ho azzeccato?
    Riepilogo--
    -renzi rompe per far sostituire conte al governo sperando che m5s e pd lo seguano a formare un nuovo governo senza conte
    - conte per risposta parlamentarizza la crisi e cmq ha la maggioranza dei voti,a dimostrare che un altro governo senza conte senza la volontà di pd e m5s non si fa
    - pd e m5s ribadiscono con la fiducia che non hanno intenzione di fare un governo senza conte,nè governi istituzionali,ecc
    - i centristi responsabili non consentono cmq di mettere conte in minoranza ma pongono come condizione per il rafforzamento la nascita di un conte ter che significa una nuova tavola per loro
    - conte accetta di fare un conte ter che ora gli permetterà di verificare il vero numero dei centristi disponibili evitando un voto su bonafede che sarebbe non tanto un voto contro di lui ma contro il ministro e le politiche in tema di giustizia del m5s,tant'è che voterebbero contro paradossalmente anche elementi che hanno votato la fiducia
    - se i centristi con il conte ter ci sono conte non dipenderà più da renzi,se non dovessero esserci renzi ritornerà in un conte ter dove avrà gli stessi nodi e problemi di prima,no al mes del m5s e compagnia bella con la differenza che non potrà più giocarsi la carta crisi dato che i suoi non lo seguirebbero più in un nuovo casino..morale non potrà più sbraitare
    C'è ancora poi l'ipotesi che solo pezzi di italia viva si associno al conte ter spaccando il partito di renzi se questo decide di votare no al nuovo esecutivo
    Se nel nuovo esecutivo ci saranno i centristi il peso dei voti di italia viva si riduce,potrebbero anche non essere più decisivi.
    Se tutte queste ipotesi non si verificano si va ad elezioni e facile che conte ci vada con un suo partito
    Non capisco cosa ci abbia guadagnato renzi e cosa ci abbia perso conte..renzi rischia di trovarsi dentro il nuovo governo elementi centristi e di contare meno come voti decisivi,se non se li ritrova si ritrova cmq conte e siamo al punto di partenza con il difetto che non ha più niente da minacciare e dovrà per forza mediare rinunciando ai suoi punti divisivi
    quell'altro in svizzera che parla tanto di un nuovo governo con accordo alto vediamo pure se il nuovo governo conte avrà in programma il punto fondante della crisi..il mes..non ce ne sarà nemmeno l'ombra nel programma..e idem per tante altre istanze che m5s o pd (e se gira in un certo modo pure anche i nuovi centristi di governo) non vogliono vedere..la bellanova oltre che con di maio dovrà litigare anche con tabacci..
    Che dire un vero capolavoro di inutilità quello di renzi..gli è servito a perdere voti e a danneggiare l'immagine della coalizione
    Poi certo un altro pincopallino sostituirà bonafede e un fedelissimo di conte avrà la delega dei servizi..son soddisfazioni non da poco.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    e dopo dici che ti si offende: quando si leggono stupidaggini del genere che cosa vuoi dire .... ?

    C'è una feroce lotta di potere in atto e tu scrivi quanto sopra...ne capirai di economia ma di politica stai a digiuno. E' l'eterna partita tra progressismo italiano e destra padronale e borghesia perbenista: si voleva evitare la saldatura tra pd e 5s e la creazione di un solido blocco di centro-sinistra e Renzi (che sta al progressismo come il famoso diabetico alla sacher torte) è stato il mezzo. Alla fine arriveranno i populisti e sarete contenti.
    Non è che di politica è digiuno..è che non ne capisce proprio una fava..accordo alto..sarà l'accordo (se ci sarà) più al ribasso che si ricordi..e se non arrivano i populisti si sono riportati fuori dalla tomba i centristi..grazie a renzi tornerà il governo di tabacci e mastella
    Così invece di litigare solo con pd e m5s renzi avrà da litigare anche con i nuovi compagni di viaggio.
    Se va male andrà a fare il portaborse nel nuovo governo salvini-meloni..tanto a loro il suo 2% non serve a niente,gli basta solo che la capra faccia danno ora e poi sparisci pure,arrrivederci e grazie
    Renzi tutto ciò che tocca invece che oro diventa merd.a purtroppo
    Tanto è contento di come sta andando che neanche si sente più..non si odono le trombe della vittoria e la parata sul cavallo bianco con la testa di conte sul vassoio..chissà che gioia le dimissioni di conte pilotate per un nuovo incarico
    La situazione tanto è sempre quella..conte od elezioni,e sono due soluzioni che voleva evitare entrambe



    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Ma che ce credi anche?
    S’aggiustano nei prossimi giorni.

    Però il conte tacchia almeno tornerà alla sua dimensione: il nulla con la pochette.
    qui abbiamo il profeta infallibile invece..per lui la crisi era una bufala,si aggiustavano il giorno dopo..io invece pronosticavo e pronostico che alla fine non conte ma renzi ritornerà alla sua dimensione..il niente,perchè niente riuscirà ad ottenere di concreto..alla fine e direi come quasi sempre avviene saranno i centristi a brindare e a massimizzare la situazione

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Abbandono il forum......










    per la prossima mezz'ora.

    Devo sentire gli strali di Scanzi contro Renzi, collegato in videoconferenza da Kansas City, Missouri
    C'è da candidare la boschi in un altro collegio sicuro come condizione per la pace..pensavo che potrebbe vincere in engadina......nel missouri no perchè non becca un voto
    Ultima modifica di missouri; 25-01-2021 alle 11:26 PM.

  7. #606

    Predefinito

    I responsabili non si trovano, per fortuna. La maggioranza non si trova, giuseppi cerca cerca ,ma non trova per fortuna, arriverà un governo tecnico che traghetterà alle elezioni, nonostante nella minoranza al governo nessuno le voglia, perchè molti di loro spariranno, per fortuna. Non tutto il male viene per nuocere, meglio due mesi senza governo, almeno non ci sono danni edè già un passo avanti e poi elezioni. E gli ITALIANI potranno decidere LORO chi vogliono al GOVERNO

  8. #607

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    I responsabili non si trovano, per fortuna. La maggioranza non si trova, giuseppi cerca cerca ,ma non trova per fortuna, arriverà un governo tecnico che traghetterà alle elezioni, nonostante nella minoranza al governo nessuno le voglia, perchè molti di loro spariranno, per fortuna. Non tutto il male viene per nuocere, meglio due mesi senza governo, almeno non ci sono danni edè già un passo avanti e poi elezioni. E gli ITALIANI potranno decidere LORO chi vogliono al GOVERNO
    Non ti fare illusioni..o con i responsabili che appariranno con il conte ter o con il ritorno di renzi maddalena pentita vedrai che le elezioni alla fine le vedi nel 2023..diciamo al 90%..perchè quando c'è di mezzo il bombarolo finisce la politica ed inizia un'altra cosa..la lotteria dei falliti..che porta a togliere il 10%
    Nel tempo ho imparato a non sopravalutare renzi ritenendolo una persona a cui sia stata data la facoltà di ragionare..è una mina vagante che cmq nel 2023 verrà fatta brillare definitivamente con il voto
    Peccato che se entrano nel governo i centristi si dovrà fare un proporzionale con una soglia di sbarramento non troppo alta..magari 4 gatti con il 2 per cento alle elezioni riesce a farli eleggere..lui,la bellanova,rosato e la boschi..eravamo 4 amici al bar.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #608

    Predefinito

    Comunque renzie voleva le modifiche al recovery, che gonde lasciasse la delega ai servizi segreti e le dimissioni.

    Però lui ha perso e ha vinto il gonde tacchia.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Esigo Lorenza Fruci Ministro del medio costume e arti trasversali!



    Speriamo che i leader del M5S abbiano avuto classi delle scuole superiori con pochi alunni altrimenti non ci sono abbastanza palazzi da affittare a peso d'oro a Roma per tutti i nuovi ministeri e magna-magna simili.
    Erano tutti compagni di scuola delle elementari anche al Comune di Roma: la fata raggina ha appena deliberato 36 milioni di euro di premi ai dipendenti come marchetta elettorale.

    La politica nuovaahhhh!!

  11. #609

    Predefinito

    Al palio di Siena a volte si vince e a volte si perde, ma c'è sempre una certezza, sai fin da subito chi è il mossiere, che a volte vince e altre no.

    C'è una storia alternativa che non é mai accaduta. Salvini fa cadere il governo con i pupi del MV5, non si trova una maggioranza, Mattarella scioglie le camere e alle nuove elezioni stravince Salvini con i suoi sodali.

    Ma arriva il puparo e crea LUI l'alleanza tra PD e MV5, cosí dannatamente forte. PD e MV5 sono fatti l'uno per l'altro, l'incontro d'amore perfetto tra due anime gemelle. Si sposano, creano una famiglia, vanno d'amore e d'accordo, uno inetto e l'altro tonto, sono perfetti insieme. Quando peró i nodi vengono al pettine, e l'inettitudine e la tontitudine escono fuori e non riescono a combinare niente, se la pigliano col puparo che gli dà due ceffoni dicendo che é ora di cominciare a essere seri e pensare al futuro.

    É tutta colpa del maledetto puparo. Fosse stato per i pupi ci sarebbe Salvini a parlare con Biden e Xi Jinping. E va bene rimuoviamone il ricordo e pensiamo all'oggi: arriva il Covid e il governo opta per una strategia coraggiosa: bloccare il paese e non fare una mazza. Attendere che il virus scappi via. Aspettare. Pazientare. Inetti e tonti erano, e inetti e tonti rimangono. Ma il loro amore scalda il cuore di tanti fan, talmente tanto che il puparo deve morire, come se chi é stato preso follemente da Romeo e Giulietta se la fosse presa con Shakespeare. Ah l'amore... ah la mente umana...

    Il puparo muove i fili dei pupi e come sempre decide lui e i pupi eseguono. Ha deciso che quei 200 miliardi che l'Europa ci concede per salvare il mondo dal fallimento del debito italiano non devono essere usati da Conte per sperperarli regalandoli per comprare voti e far fallire l'Italia, che ha necessità di crescere per non andare a ramengo con tanti anziani senza pensione e pochi giovani senza lavoro. Un motivo banale e pretestuoso quindi, solo un gioco di potere. Poteva ricevere tutto accettando di andare avanti come madama la marchesa, gli han proposto poltrone e sofà dalla Nato all'Onu a re di Marte, basta che se ne andasse fuori dai cabbasisi, ma lui sporco interessato ha preferito il rischio di estinzione alle prossime elezioni. Ah la sinistra italiana, che visione, che capacità, che spreco di talenti che se non avessero pensato alla politica avrebbero fatto loro la Nasa italiana e ci avrebbero portati su Marte...


    Riusciranno i nostri pupi a ribellarsi, prendere i fili, scappare e schiantarsi contro un muro di cemento a 200 all'ora? Lo sapremo nelle prossime puntate de "il Puparo"

  12. #610

    Predefinito

    Ieri sera dalla Gruber uno spettacolare Massimo Franco (con la Gruber che deglutiva a fatica, allibita ).

    "Massimo, tu che hai scritto un libro su Andreotti, quali punti in comune trovi tra Andreotti e Conte?"

    "Andreotti aveva come padri Pio XII e De Gasperi, Conte ha Bonafede e Beppe Grillo, il paragone è complicato".


  13. #611

    Predefinito

    Comunque ridendo e scherzano al baratro ci arriviamo.

    Mentre il nostro James Joyce elabora i suoi flussi di pensiero politico sul forum su come si blinda il potere arrangiando qualunque cosa, i conti in fondo a destra arrivano lo stesso e sono funesti. Tremebondi.

    Idee per cambiare la direzione zero. Perché gli unici che si espongono sono cattivi.

    Sono il "Puparo" e "Salsiccio - L'Orco Cattivo". Gli unici due che qualche idea (anche molto criticabile) hanno il coraggio di esprimerla.

    Intanto la Compagnia delle Responsabilità ormai ha perso ogni ragione di essere, ed è rappresentato perfettamente da Nessuno. Che fa di tutto per non esprimere mai nulla che abbia un peso e che lo faccia individuar nel gregge in cui si nasconde.

    Di questo passo quando la onnipotente Frya deciderà che si è giocato abbastanza con i suoi doni e quelli della sua gente credo che si perderà quel minimo di sovranità che ci resta.

    Nel mezzo, la combriccola dell'Oblio, in cui tutte le idee e le competenze vengono distrutte.

    Intanto "godiamoci" domani lo spettacolo del Cio e vediamo se lancerà qualche messaggio in merito all'attuale Purga-torio politico in atto (che dura in realtà da almeno 2 anni).

  14. #612

    Predefinito

    Vi vedo ispirati stamane. Siete passati dalle sciocchezze esplicite a quelle in forma di apologo, ma sempre stupidaggini restano.

    Andiamo al voto, pesiamo le forze in campo e non se ne parli più. Altrimenti il Parlamento è questo, resta in carica fino al 2023 e senza i 5S nessuno fa nulla. Tutto il resto è fuffa.

  15. #613

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Vi vedo ispirati stamane. Siete passati dalle sciocchezze esplicite a quelle in forma di apologo, ma sempre stupidaggini restano.

    Andiamo al voto, pesiamo le forze in campo e non se ne parli più. Altrimenti il Parlamento è questo, resta in carica fino al 2023 e senza i 5S nessuno fa nulla. Tutto il resto è fuffa.
    Certo che etichettare sempre come stupidaggini le idee altrui è il top!

    La realtà non certifica le nostre idee come stupide né come giuste (non c'è controprova) ma invece di altre dà una controprova visibile.

    Ma non sarebbe saggio dare giudizi così netti da una posizione un minimo credibile? Tipo dopo aver ottenuto qualche straccio di risultato con le proprie alchimie?

    Ah no rettifico! E' politica, i risultati non contano.

    Spero sia una bella spiegazione per i pensionati (sia mai) ai quali si dovranno decimare le pensioni (con questo andazzo)...

  16. #614

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Ieri sera dalla Gruber uno spettacolare Massimo Franco (con la Gruber che deglutiva a fatica, allibita ).

    "Massimo, tu che hai scritto un libro su Andreotti, quali punti in comune trovi tra Andreotti e Conte?"

    "Andreotti aveva come padri Pio XII e De Gasperi, Conte ha Bonafede e Beppe Grillo, il paragone è complicato".

    faccio sommessamente notare che è stato provato che Andreotti almeno fino al 1980 era colluso con la mafia. si è salvato il culo con la prescrizione.

    https://www.themisemetis.com/mafia/g...-v-parte/3458/

    senza parlare dei casi Sindona, Pecorelli, ecc...

    ognuno ha gli idoli che si sceglie e che si merita.

  17. #615

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AsioOtus Vedi messaggio
    Ah no rettifico! E' politica, i risultati non contano..
    Ormai ci siamo arrivati, il 90% degli italiani considera politica solo la politique politicienne, quella che si parla addosso, si arrovella sulle questioni dell'ombelico, che batte a parole l'ideologia (ideologia?? boh ...) avversa. E infatti il 90% degli italiani ha schifo della politica.

    A governare ci si penserà, ma vuoi mettere la soddisfazione di vincere le battaglie parolaie?

    Mi pare di essere tornato ai tempi di Moro e Berlinguer, la politica parolaia elevata ad arte della politica, anche se allora era a livelli incommensurabilmente più alti di un Bettini o di un Fratoianni odierni che non sanno manco chiacchierare senza sparare minkiate, politiche e non.

    Ai tempi risolvevamo i problemi pratici, che la politica parolaia scansava, con prestiti di dimensioni spesso mostruose che ci garantivano gli USA.
    Oggi i pasti gratis non li distribuiscono più, prima o poi questi geni che HANNO eletto se ne accorgeranno. Sulla pelle NOSTRA.

Pagina 41 di 120 PrimoPrimo ... 31323334353637383940414243444546474849505191 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •