Pagina 24 di 123 PrimoPrimo ... 14151617181920212223242526272829303132333474 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 346 a 360 di 1833

Discussione: I responsabili

  1. #346

    Predefinito

    Al Senato è stata una vittoria di Pirro. Basta guardare gli astenuti quanti sono e quanto sono stati determinanti i Senatori a vita. Secondo me è andata peggio per il governo che se fosse stato sfiduciato.

    Così non hanno nemmeno il patrimonio politico da martiri.

    Per tutto il resto: adesso vediamo se "cambiano passo" perché un Governo esprime una sua utilità solo con i risultati, non come scaldino.

    E ciò è reso maggiormente urgente dalla pandemia che non è un alibi ma un'aggravante, a differenza di come molti pensano.

  2. #347

    Predefinito

    visto come vanno le ultime aste di BTP, sia per interesse bassissimi, sia per richiesta spropositata da parte del mercato, è abbastanza evidente che mes e recovery fund siano completamente inutili

    e il piano di arrivo del recovery, da tardi a mai, lo conferma

    io credo che il recovery sia uno specchietto per le allodole, per fare credere che l'Europa stia facendo qualcosa

    spero che almeno i nostri politici lo abbiano capito...

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #348

    Predefinito

    O si forma una quarta gamba di bastardi senza gloria (da vedere quelli di Italia Viva se si suicidano per amore del Bomba) o si va al voto. Punto.

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    visto come vanno le ultime aste di BTP, sia per interesse bassissimi, sia per richiesta spropositata da parte del mercato, è abbastanza evidente che mes e recovery fund siano completamente inutili

    e il piano di arrivo del recovery, da tardi a mai, lo conferma

    io credo che il recovery sia uno specchietto per le allodole, per fare credere che l'Europa stia facendo qualcosa

    spero che almeno i nostri politici lo abbiano capito...
    Credi che questi tassi resteranno bassi a lungo ? Sono bassi perchè sullo sfondo c'è tutto quello che hai elencato all'inizio e la BCE che compra titoli a manetta: aspetta che ci sia qualche scossone in Parlamento e vedi che montagne russe.... Se poi arrivano i cosiddetti sovranisti (io uso altri aggettivi)...non ci voglio neanche pensare.
    Se qualcuno deve accendere un mutuo ora o mai più.

  5. #349

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    visto come vanno le ultime aste di BTP, sia per interesse bassissimi, sia per richiesta spropositata da parte del mercato, è abbastanza evidente che mes e recovery fund siano completamente inutili

    e il piano di arrivo del recovery, da tardi a mai, lo conferma

    io credo che il recovery sia uno specchietto per le allodole, per fare credere che l'Europa stia facendo qualcosa

    spero che almeno i nostri politici lo abbiano capito...
    Se non vedi la differenza tra un BTP al 1% a dieci anni e un prestito a tasso zero a 30 anni, non so cosa dirti.

    Quando tolgono l'ombrello della BCE (che quest'anno ha comprato BTP per oltre il 20% sul totale mentre noi abbiamo il 13%) andiamo direttamente a chiedere la carità senza passare dal via.

  6. #350

    Predefinito

    Ma iniziare (finalmente) a rientrare del debito faraonico non è proprio opzione?
    Certo che se nel mentre mantieni chi non lavorava, e non fai lavorare chi tirava la carriola, hai voglia a rientrare...

    Buona cosa del RF: deve finanziare progetti, e non i monopattini elettrici

  7. #351
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Io vi invito a riflettere su una serie di aspetti macroeconomici di questa crisi.


    1) per la prima volta ci troviamo di fronte a una crisi profonda, improvvisa ma che si prospetta veramente con andamento a V, ovvero con una ripresa molto forte, non serviranno 10 anni (come nel 2007) ai paesi più forti per tornare ai livelli di PIL del 2019; ne serivranno 1-2 al massimo

    2) c'è stata, a livello mondiale, un'iniezione di liquidità mai vista prima, da parte di tutti i paesi del mondo. Miliardi su miliardi di valute, in parte a fondo perduto, di cui gran parte è ancora in circolazione.


    Se voi pensate che, finito a livello mondale questa crisi, diciamo 2022, le BC del mondo lasceranno tassi bassi, in particolare la BCE per aiutare i paesi imbranati, scordatevelo.


    I tassi saliranno e in fretta, oltre a finire il QE, la BCE dovrà tener sotto controllo l'inflazione...


    Auguri ai BTP

  8. #352

    Predefinito

    Grazie Matteo per aver, per ora, tentato di “uccidere” (politicamente) il peggior pagliaccio del consiglio di sempre, l’arrogante, presuntuoso,
    incapace, faccia di bronzo, voltagabbana avvocato del “caz.zolino” (o caz.zolina)
    Il piano non si é attuato per il voto dei due Ex FI (la badante vendicativa e il cagnolino di monti), senza questi due voti, probabilmente,
    alla seconda chiamata, Renzi avrebbe votato no (pur mettendo in conto di perdere qualcuno dei suoi).
    Per ora, il buffone del consiglio di “tutti” (in quanto pur di non schiodarsi dalla poltrona si alleerebbe con tutti) si é salvato ma, anche
    una buona parte del pd (tolti i soliti super governativi a prescindere) inizia a non sopportare l’avvocaticchio . . .

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #353

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Ma iniziare (finalmente) a rientrare del debito faraonico non è proprio opzione?
    Certo che se nel mentre mantieni chi non lavorava, e non fai lavorare chi tirava la carriola, hai voglia a rientrare...

    Buona cosa del RF: deve finanziare progetti, e non i monopattini elettrici
    Rientrare da un debito in una fase di contrazione del PIL sarebbe tragico da tantissimi punti di vista.

    Ecco perché è centrale la "ripartenza".

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Io vi invito a riflettere su una serie di aspetti macroeconomici di questa crisi.


    1) per la prima volta ci troviamo di fronte a una crisi profonda, improvvisa ma che si prospetta veramente con andamento a V, ovvero con una ripresa molto forte, non serviranno 10 anni (come nel 2007) ai paesi più forti per tornare ai livelli di PIL del 2019; ne serivranno 1-2 al massimo

    2) c'è stata, a livello mondiale, un'iniezione di liquidità mai vista prima, da parte di tutti i paesi del mondo. Miliardi su miliardi di valute, in parte a fondo perduto, di cui gran parte è ancora in circolazione.


    Se voi pensate che, finito a livello mondale questa crisi, diciamo 2022, le BC del mondo lasceranno tassi bassi, in particolare la BCE per aiutare i paesi imbranati, scordatevelo.


    I tassi saliranno e in fretta, oltre a finire il QE, la BCE dovrà tener sotto controllo l'inflazione...


    Auguri ai BTP
    Il tema dell'inflazione va correlato alla crescita economica.

    Una inflazione correlata a crescita economica è sostenibili e anzi, favorevole a un paese indebitato.

    Il problema è che nei benchmark noi cresciamo sempre meno degli altri, quindi se l'inflazione fosse "importata" a fronte di una crescita bassa sarebbe un gravissimo problema.

    Ecco perché il Recovery deve essere d'investimento. Ed ecco perché è così grande per noi: tutti i paesi europei creditori nei nostri confronti, sanno bene che se non recuperiamo il gap di crescita mettiamo tutti nei guai nel prossimo futuro.

  11. #354

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Se non vedi la differenza tra un BTP al 1% a dieci anni e un prestito a tasso zero a 30 anni, non so cosa dirti.

    Quando tolgono l'ombrello della BCE (che quest'anno ha comprato BTP per oltre il 20% sul totale mentre noi abbiamo il 13%) andiamo direttamente a chiedere la carità senza passare dal via.
    la differenza è che il primo ce l'avresti ADESSO che serve, e non fra qualche anno quando le nostre aziende nel frattempo saranno andate del culo

    conta anche che i titoli che la BCE si compra azzerano gli interessi, quindi il tasso è un problema relativo

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio

    Auguri ai BTP
    la quota prestito del recovery day dive vuoi che la prenderanno? faranno emissione di titoli...

  12. #355

    Predefinito

    Tutto vero e tutto giusto, ma i mercati vogliono una cosa su tutte: la stabilità. Aprendo la crisi di governo - per giunta sotto una pandemia - Renzi si è preso la responsabilità di creare un eventuale danno economico all'Italia. Il che la dice lunga su quanto questo personaggio anteponga la sua carriera politica agli interessi del Paese. La sua carriera comunque è definitivamente conclusa. Purtroppo finisce nell'oblio della storia facendo danni.

    p.s. i comizi di Meloni e Salvini ieri sono una finestra sul futuro dell'Italia se, Dio non voglia, dovessero andare al governo. Sarebbe la vera volta che vado a vivere sulle montagne, in un altro paese.

  13. #356

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Il video del secolo pare sia stato rimosso.
    Ne ho trovato una copia. Merita!

    Carissimo Divino, non me ne volere ma trovo questo intervento a dir poco eccellente

  14. #357
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AsioOtus Vedi messaggio
    Rientrare da un debito in una fase di contrazione del PIL sarebbe tragico da tantissimi punti di vista.

    Ecco perché è centrale la "ripartenza".

    - - - Updated - - -



    Il tema dell'inflazione va correlato alla crescita economica.

    Una inflazione correlata a crescita economica è sostenibili e anzi, favorevole a un paese indebitato.

    Il problema è che nei benchmark noi cresciamo sempre meno degli altri, quindi se l'inflazione fosse "importata" a fronte di una crescita bassa sarebbe un gravissimo problema.

    Ecco perché il Recovery deve essere d'investimento. Ed ecco perché è così grande per noi: tutti i paesi europei creditori nei nostri confronti, sanno bene che se non recuperiamo il gap di crescita mettiamo tutti nei guai nel prossimo futuro.
    Assolutamente ma io insisto su due fattori: forse fino al 2022 avremmo forte ripresa (ripeto: sempre delle maggiori economie mondiali), con relativa crescita a 2 cifre anche, ma poi.. quel che sarà fatto sarà fatto e si ritornerà vagamente alla crescita pre Covid, quindi +2/+3% delle economie europee...
    Insisto che il quantitativo di denaro iniettato nei mercati, è molto superiore secondo me a quello per far viaggiare l'inflazione in modo accettabile relazionato alla crescita economica.

    Tutto assolutamente "secondo me".
    Però la stretta monetaria sarà dietro l'angolo molto prima di quello che sognano i nostri governanti.

    Dal secondo punto comunque condivido tutto, ovviamente

  15. #358

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Tutto vero e tutto giusto, ma i mercati vogliono una cosa su tutte: la stabilità. Aprendo la crisi di governo - per giunta sotto una pandemia - Renzi si è preso la responsabilità di creare un eventuale danno economico all'Italia. Il che la dice lunga su quanto questo personaggio anteponga la sua carriera politica agli interessi del Paese. La sua carriera comunque è definitivamente conclusa. Purtroppo finisce nell'oblio della storia facendo danni.

    p.s. i comizi di Meloni e Salvini ieri sono una finestra sul futuro dell'Italia se, Dio non voglia, dovessero andare al governo. Sarebbe la vera volta che vado a vivere sulle montagne, in un altro paese.
    Grazie Matteo per aver tentato di suicidarti ed esserci riuscito : quanto meno, vediamo il bicchiere mezzo pieno.

  16. #359
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    la differenza è che il primo ce l'avresti ADESSO che serve, e non fra qualche anno quando le nostre aziende nel frattempo saranno andate del culo

    conta anche che i titoli che la BCE si compra azzerano gli interessi, quindi il tasso è un problema relativo

    - - - Updated - - -



    la quota prestito del recovery day dive vuoi che la prenderanno? faranno emissione di titoli...

    Ma se quei titoli sono di uno Stato che investe quel denaro per attività sensate, sta sicuro che BCE o no, quei BTP hanno rendimento relativamente basso.

    Viceversa, con Euribor che sul lungo termine si alzerà un bel po', se usi debito pubblico per fare merderia, ciao belli... di nuovo ti esplode il debito per gli interessi sullo stesso!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Tutto vero e tutto giusto, ma i mercati vogliono una cosa su tutte: la stabilità. Aprendo la crisi di governo - per giunta sotto una pandemia - Renzi si è preso la responsabilità di creare un eventuale danno economico all'Italia. Il che la dice lunga su quanto questo personaggio anteponga la sua carriera politica agli interessi del Paese. La sua carriera comunque è definitivamente conclusa. Purtroppo finisce nell'oblio della storia facendo danni.

    p.s. i comizi di Meloni e Salvini ieri sono una finestra sul futuro dell'Italia se, Dio non voglia, dovessero andare al governo. Sarebbe la vera volta che vado a vivere sulle montagne, in un altro paese.

    I mercati non vogliono solo stabilità, i mercati premiano, anche meglio, virtuosità, efficienza e programmi di spesa sensati.

    Premiano dando rendimenti medi a lungo termine;

    Coi monopattini i mercati premiano gli speculatori e basta.

  17. #360

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    I mercati non vogliono solo stabilità, i mercati premiano, anche meglio, virtuosità, efficienza e programmi di spesa sensati.

    Premiano dando rendimenti medi a lungo termine;

    Coi monopattini i mercati premiano gli speculatori e basta.
    E' tutto relativo, dipende dalle esigenze contingenti della Germania. Il nocciolo della questione in Europa è sempre questo. Adesso devono sforare pure loro e comunque sembrano aver capito che l'Italia (il nord almeno) è agganciato alla loro catena del valore. La BCE si adegua.

Pagina 24 di 123 PrimoPrimo ... 14151617181920212223242526272829303132333474 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •