Pagina 153 di 167 PrimoPrimo ... 53103143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2281 a 2295 di 2492

Discussione: I responsabili

  1. #2281

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Mentre sul secondo discorso ti do ragione, sul primo la risposta è identica a quella di Draghi quando è morto Filippo.
    E sticazzi!

    Voglio dire... non salterà un bel niente, faranno manfrine lamentose ma poi tutti rientreranno perché se i cattivoni imprenditori delocalizzatori dovranno continuare a guadagnare, allora anche i Turchi avranno bisogno di mantenere posti di lavoro e redditi.

    Poi oh, magari da un momento all’altro compare un governo che sgravia fiscalmente imprenditori che riportano impianti produttivi dall’est Europa al sud Italia...
    La Turchia è l'unico paese NATO ad avere un sistema missilistico RUSSO ! Trai tu le conseguenze.

    A meno che, siccome Draghi è uno che non parla a vanvera, l'uscita non sia propedeutica a un riposizionamento italiano in Libia magari con l'aiuto americano, dopo che essa è tornata ad essere provincia dell'impero ottomano. Dopo l'era Trump l'attuale amministrazione pare più assertiva verso le varie demokrature.

  2. #2282

    Predefinito

    “La Verità” spara la bomba: l'ex commissario straordinario per l'emergenza covid Domenico Arcuri sarebbe stato iscritto sul registro degli indagati della procura della repubblica di Roma per peculato - l'accusa sarebbe contenuta nel fascicolo sulle forniture di mascherine cinesi - il gip non ha ancora archiviato l'accusa di corruzione - i pm cercano altre provvigioni monstre a Benotti e co...

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2283

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da picchio Vedi messaggio
    “La Verità” spara la bomba: l'ex commissario straordinario per l'emergenza covid Domenico Arcuri sarebbe stato iscritto sul registro degli indagati della procura della repubblica di Roma per peculato - l'accusa sarebbe contenuta nel fascicolo sulle forniture di mascherine cinesi - il gip non ha ancora archiviato l'accusa di corruzione - i pm cercano altre provvigioni monstre a Benotti e co...
    era troppo concitato nei tono della telefonate intercettate..era disperato perchè non trovava le mascherine e cercava di averle a tutti i costi..non c'era premeditazione,se avesse agito per peculato i toni sarebbero stati ben diversi.
    Si è trovato nella necessità di avere le maschere in un mercato dove erano poche e le forniture già accaparrate da altri paesi..percui si è rivolto a chiunque fosse in grado di fornirne in quantità accettabile e immediata senza badare troppo alla qualità effettiva e al prezzo
    Se dovessi fare un paragone lo vedo come uno che è finito nello strozzinaggio per la fretta di procurarsele
    Uno che vuole fare peculato non grida al telefono inkazzandosi qui c'è gente che muore e fa della fornitura una questione etica.
    Così come senzazione..poi se emergeranno fatti concreti di peculato la giustizia farà il suo corso

  5. #2284

    Predefinito

    FINALMENTE una buona notizia, arcuri INDAGATO. A quando speranza, ricciardi e giuseppi?

  6. #2285

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    FINALMENTE una buona notizia, arcuri INDAGATO. A quando speranza, ricciardi e giuseppi?
    guarda che era stato già indagato..non capisco il finalmente,viene contestato un altro reato diverso dalla corruzione,il peculato

    Il nome di Domenico Arcuri era già stato iscritto nel registro degli indagati in relazione all'accusa di corruzione. La stessa accusa contestata al collaboratore di Arcuri, Antonio Fabbrocini.
    La procura di piazzale Clodio aveva però già chiesto l'archiviazione della loro posizione. Adesso però, secondo quanto riferisce il quotidiano La Verità, in attesa che il gip Paolo Andrea Taviano si esprima sulla richiesta di archiviazione, i pubblici ministeri Fabrizio Tucci e Gennaro Varone contestano anche un nuovo reato, il peculato, ovvero l'appropriazione indebita commessa da un pubblico ufficiale.
    La vicenda emergerebbe dalla richiesta di rogatoria inoltrata dai pm a San Marino il 2 febbraio scorso, e integrata con ulteriori documenti circa un mese dopo. In quegli atti viene riepilogata la stessa storia che nel febbraio scorso ha portato la guardia di finanza a sequestrare circa 70 milioni di euro alle otto persone indagate, a vario titolo, per i reati di traffico di influenze illecite (aggravato dal reato transnazionale) ricettazione, riciclaggio e auto-riciclaggio.L'accusa di traffico di influenze è invece contestata a Benotti, all'ingegnere milanese Andrea Tommasi, al suo socio, il banchiere di San Marino Daniele Guidi e al trader dell'Ecuador Jeorge Solis.
    Analizzando le mail di quest'ultimo indagato l'inchiesta ha preso una strada che porta fino a San Marino.
    La procura è infatti a caccia dei soldi relativi agli affidamenti effettuati dal commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 a favore di tre consorzi cinesi per l'acquisito di oltre 800 milioni di dispositivi di protezione individuale mediati da alcune imprese italiane: la Sunsky srl di Milano, la Partecipazioni spa, la Microproducts It srl e la Guernica srl di Roma. Un'attività di intermediazione profumatamente remunerata.
    E dalla casella di posta elettronica di Solis emergerebbe che una parte delle provvigioni sarebbe stata destinata al gruppo Daniele. Da qui la richiesta della procura di Roma a San Marino da cui emergerebbe il coinvolgimento di Arcuri.

    Ma resto della mia idea..ci sono intercettazioni dove gli indagati perculano arcuri dicendo tanto arcuri compra tutto a qualunque prezzo..il che mi fa pensare che non ci fosse alcun accordo ma che sfruttavano la sua difficoltà a reperire le mascherine e quindi a fronte della situazione molto grave in italia in quel perido era pronto a prenderle ovunque ce ne fossero senza badare tanto a qualità e prezzo, chiedeva solo una certificazione che passasse il vaglio dell'iss e tempi di consegna rapidissimi

    Cmq caro alberto che roba triste quel che scrivi..ne fai sempre e solo un questione politica..come quelli che godono nelle implicazioni presunte di salvini nei soldi russi..che modo squallido di intendere la politica come smerdamento della parte avversa sperando nelle risultanze giudiziarie dei singoli..come accadeva poi anche delle vicende di berlusconi
    a me se indagano arcuri mi lascia totalmente indifferente politicamente..se l'uomo ha sbagliato pagherà,tanto la mia appartenenza politica e culturale ad un certo campo non cambierò certo perchè indagano arcuri o questo o quello
    Poi ovviamente il tuo giudizio è sempre a senso unico..di tutte le vicende giudiziarie dei singoli della tua parte ovviamente non te ne frega nulla e sono sempre complotti o falsità
    Cosa dovrei dirti finalmente fontana indagato? a quando indagati anche tutti gli altri?

    https://www.fanpage.it/milano/caso-camici-il-presidente-della-lombardia-fontana-indagato-anche-per-autoriciclaggio/

    Caso camici, il presidente della Lombardia Fontana indagato anche per autoriciclaggio
    Il presidente della Lombardia Attilio Fontana è indagato per falsa dichiarazione in voluntary disclosure e autoriciclaggio dalla procura di Milano. Le nuove accuse arrivano nell’ambito del cosiddetto “caso camici”, per cui il governatore leghista risultava già indagato con l’accusa di frode in pubbliche forniture.
    Le nuove accuse riguardano uno sviluppo dell'inchiesta relativa al bando per la fornitura di 75mila camici e altro materiale sanitario che nella scorsa primavera l'azienda Dama Spa, di proprietà del cognato di Fontana Andrea Dini, si assicurò dalla Regione Lombardia tramite la centrale acquisti Aria (al centro di roventi polemiche anche per i vaccini Covid).
    La procura vuole indagare sul conto milionario in Svizzera di Fontana
    Come è emerso la fornitura di materiale medico venne tramutata in donazione dopo che la trasmissione televisiva Report parlò della vicenda ed emerse il potenziale conflitto di interessi del governatore. A quel punto Fontana cercò di "risarcire" in parte il cognato, anch'egli indagato, con un bonifico da 250mila euro proveniente da un conto svizzero, a suo dire frutto dell'eredità dei genitori. Su questa somma, 5,3 milioni di euro che in precedenza erano gestiti da un doppio trust alle Bahamas e poi erano confluiti in Svizzera, è stata avviata una rogatoria da parte dei magistrati, che intendono appurarne appunto l'effettiva provenienza. Fontana sostiene che si tratti dell'eredità della madre, una ex dentista deceduta a 92 anni: soldi che sarebbero stati dichiarati al Fisco tramite la voluntary disclosure nel 2015. Ma secondo i pubblici ministeri Carlo Scalas, Luigi Furno e Paolo Filippini, che indagano sulla vicenda coordinati dal procuratore aggiunto Maurizio Romanelli, parte di quel denaro potrebbe essere frutto di evasione fiscale.

    Sai cosa dice sempre un mio amico di destra? che in politica quello che puzza meno come minimo c'ha la peste...percui meglio che rivedi la tua divisione della politica in buoni e cattivi guardando solo le beghe di quelli che consideri i cattivi e non guardando mai quelle di chi consideri i buoni
    Ti lascia indifferente la purezza o meno di fontana e salvini e ti interessa solo quella di arcuri e giuseppi? ma guarda un pò..
    Facciamo così allora..se anche conte non fosse puro e vergine come un buon elettore di centro destra fa con i suoi idoli lo voto lo stesso allora..e se un suo collaboratore non era vergine (cosa poi che la procura deve ancora dimostrare) me ne fotto lo stesso...tanto te vergine o non vergine giuseppi non lo votavi comunque..quindi chi vuoi convincere con i tuoi interventi? quelli dell'altra parte..no caro..ce ne fottiamo delle magagne come fate voi a questo punto,,il centrodestra della moralità e integrità dei suoi eletti non frega nulla..eh allora ci faremo pure una ragione di arcuri indagato o di una macchia di sugo nella carriera politica di giuseppi
    Siamo in un paese dove gli elettori di destra si sono affidati per vent'anni a bunga bunga,nipoti di mubarack,stalliieri mafiosi,collaboratori di governo finiti oggi per la metà in carcere per reati di tutti i tipi..e io dovrei scandalizzarmi se emergerà mai un capello storto di giuseppi..con metà dei giornali italiani di una certa parte che invece di fare il loro lavoro passano tutto il tempo a cercare tutti i modi per s******ar.e tizio o caio purchè navighi nell'altra metà..con qualsiasi tipo di accusa fosse anche che sono vegetariani ma hanno mangiato carne a cena..ma per favore
    Ultima modifica di missouri; 11-04-2021 alle 01:43 PM.

  7. #2286

    Predefinito

    Sono perfettamnte d'accordo, io Salvini lo voterei comunque come tu voteresti comunque conte, nessun problema. Quello che rimarco e che che mi fa schifo è il diverso accento che i vare media danno alle accuse, in prima pagine se gli accusati sono di di dx, nelle ultime paginette, in un trafiletto se di sx. Questo andazzo mi fa schifo, questo mi fa schifo della sx, la loro Presunta superiorità. Poi ognuno è libero di votare quel che fli pare.
    Tutti addosso alla Lombardia, ma tante accuse, stanno già cadendo, ma nessuno o quasi parla delle caxxate di giani e di quelle di zingaretti, si mette la sordina a queste. È questa la democrazia? È QUESTA LA DEMOCRAZIA DELLA SX?
    Mi sembra che anche il tuo giudizio sia a senso unico, Conte il migliore....Draghi una m.....Dai Missouri non ti sembra di renderti ridicolo così?
    Le caxxate le hanno fatte tutti, ma si evidenziano solo quelle di alcuni. Questa è la democrazia della sx...

  8. #2287

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Sono perfettamnte d'accordo, io Salvini lo voterei comunque come tu voteresti comunque conte, nessun problema. Quello che rimarco e che che mi fa schifo è il diverso accento che i vare media danno alle accuse, in prima pagine se gli accusati sono di di dx, nelle ultime paginette, in un trafiletto se di sx. Questo andazzo mi fa schifo, questo mi fa schifo della sx, la loro Presunta superiorità. Poi ognuno è libero di votare quel che fli pare.
    Tutti addosso alla Lombardia, ma tante accuse, stanno già cadendo, ma nessuno o quasi parla delle caxxate di giani e di quelle di zingaretti, si mette la sordina a queste. È questa la democrazia? È QUESTA LA DEMOCRAZIA DELLA SX?
    Mi sembra che anche il tuo giudizio sia a senso unico, Conte il migliore....Draghi una m.....Dai Missouri non ti sembra di renderti ridicolo così?
    Le caxxate le hanno fatte tutti, ma si evidenziano solo quelle di alcuni. Questa è la democrazia della sx...
    Io non penso affatto che draghi sia una merd.a..penso solo che sia stato troppo osannato..se oggi al suo posto ci fosse conte dati i dati deludenti in molti campi (come la lentezza nelle vaccinazioni) oggi sarebbe stato massacrato di incapacità senza alcuna pietà
    A me piacerebbe che i pesi e le misure fossero gli stessi per tutti..se oggi draghi segnasse 500000 mila vaccinazioni al giorno come la francia avrei detto ecco draghi giù il cappello..dato che invece ne facciamo la metà con 700 morti l'altro ieri dico draghi non ha raggiunto il numero di vaccinazioni promesse per colpe sue e anche non sue..e i suoi morti pesano come quelli di conte..a conte non hanno mai smesso di conteggiarglieli come metro di giudizio dell'operato di governo..e allora 700 morti oggi con tutte le nuove cure,i nuovi sistemi di tracciamento e i vaccini a draghi non dovrei perdonarglieli..ma come non giudicavo conte per il numero dei morti altrettanto non faccio per draghi..se lo facevo prima allora dovrei farlo anche adesso
    Quanto agli articoli di giornale--immagino che la notizia di arcuri su la verità,libero il giornale sia titolone di prima pagina..quando hanno indagato fontana tempo fa il titolone era in prima pagina o nella pagina dell'oroscopo? i giornali di entrambe le parti fanno così,se è uno della loro parte minimizzano e nascondono,se è uno dell'altra parte massimizzano e mostrano in prima pagina
    A me fanno schifo tutti,leggevo la repubblica una volta,non la guardo neanche più..io voglio che pari notizie mi siano presentate allo stesso modo e con lo stesso giudizio..non del tipo se è indagato arcuri lo tratto con un colpevole certo,se è indagato fontana come una povera vittima o viceversa a seconda di dove leggi la notizia
    La stampa politicizzata di destra o di sinistra che sia mi fa rigetto.
    Quanto alla superiorità morale della sinistra io non ci ho mai creduto manco per un attimo..l'uomo di sinistra o di destra è cmq un uomo che può essere corruttibile..i colori politici non cancellano i vizi umani dei singoli..se invece il problema di corruzione e malaffare riguarda tutto un partito allora il discorso è diverso perchè non è una pecca del singolo di cui il partito si è fidato ma una pecca di sistema
    Quanto a conte..non è questione di migliore o non migliore..io guardo con favore all'uomo che nel mio campo politico ha più possibilitò di contendere la vittoria all'altra parte perchè gli elettori lo preferiscono..se fai le primarie non del m5s o del pd ma del csx facendo votare gli elettori di ambo i partiti (dato che si presenteranno assieme) di sicuro conte sarebbe il prescelto a guidare la coalizione
    Perchè mai non dovrei puntare su di lui? A te il suo stile non piace,a me si ed è quello l'importante dato che non avrà mai il tuo voto.
    A me non piace lo stile di salvini..ma se a te piace e se dovesse mai emergere qualcosa di giudiziario a suo carico tu lo voti lo stesso io non è che se domani dicono che è indagato mi cambi la vita e ne godo...come a me non la cambia se indagano arcuri..se ha sbagliato singolarmente pagherà e buonanotte..non è che quando assumi un collaboratore fino a quel momento senza pecche giudiziarie puoi poi sapere se dopo preso dall'avidità abbia fatto illeciti (sempre che vengano dimostrati)
    Il fatto di avere in un partito o come collaboratori uomini che per interessi personali commettono reati se il partito nè è estraneo significa semplicemente che l'uomo su cui hai riposto fiducia perchè allora era pulito o ha nascosto bene lo sporco si è poi rivelato un poco di buono..è la vita e la probabilità di pescare una mela marcia nella scelta,che ci vuoi fare.
    Poi non mi piace assolutamente sta equiparazione tanto comune indagato=colpevole dato che tanti casi sia a destra che a sinistra alla fine si concludono con archiviazioni..se alla fine l'accusa dovesse risultare archiviata sarebbe anche ora che l giudice che getta inutilmente fango venga soggetto a responsabilità disciplinare e al risarcimento del danno..se indaghi qualcuno devi avere sospetti certi e inconfutabili con prove di fatto già acquisite..non io suppongo che..inacettabile

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #2288

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Mentre sul secondo discorso ti do ragione, sul primo la risposta è identica a quella di Draghi quando è morto Filippo.
    E sticazzi!

    Voglio dire... non salterà un bel niente, faranno manfrine lamentose ma poi tutti rientreranno perché se i cattivoni imprenditori delocalizzatori dovranno continuare a guadagnare, allora anche i Turchi avranno bisogno di mantenere posti di lavoro e redditi.

    Poi oh, magari da un momento all’altro compare un governo che sgravia fiscalmente imprenditori che riportano impianti produttivi dall’est Europa al sud Italia...
    Avrà pure ridato dignità all’Italia, come pensa gran parte del centrodestra, ma la sortita di Mario Draghi contro la Turchia, anzi contro il “dittatore” Erdogan, ha già iniziato ad avere ripercussioni economiche. A quanto risulta sarebbe stata bloccata la commessa di elicotteri destinati da Leonardo alla Turchia dal valore di 70 milioni di euro
    Il portavoce dell'Akp, Omer Celik, è poi tornato sull'episodio della sedia mancante di Ursula Von der Leyen, sostenendo che è dovuto a una incomprensione tra la delegazione della Commissione e la delegazione del Consiglio europeo
    La responsabile della Commissione è stata fatta sedere su un divanetto più lontano

    Considerato che sono un paese musulmano anche se moderato ci vedo poche stranezze..più che come un dittatore in questa occasione si è comportato come un maschilista come tratto tipico della cultura musulmana,alle donne non vengono riservate le sedie d'onore e sono gli uomini a trattare direttamente e faccia a faccia le questioni più importanti mentre le donne tradizionalmete hanno una posizione più defilata,caxxo c'entra il dittatore in questo caso?
    Draghi si è reso di nuovo ridicolo,erano meglio le gaffe di di maio

  11. #2289

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    Io non penso affatto che draghi sia una merd.a..penso solo che sia stato troppo osannato..se oggi al suo posto ci fosse conte dati i dati deludenti in molti campi (come la lentezza nelle vaccinazioni) oggi sarebbe stato massacrato di incapacità senza alcuna pietà
    A me piacerebbe che i pesi e le misure fossero gli stessi per tutti..se oggi draghi segnasse 500000 mila vaccinazioni al giorno come la francia avrei detto ecco draghi giù il cappello..dato che invece ne facciamo la metà con 700 morti l'altro ieri dico draghi non ha raggiunto il numero di vaccinazioni promesse per colpe sue e anche non sue..e i suoi morti pesano come quelli di conte..a conte non hanno mai smesso di conteggiarglieli come metro di giudizio dell'operato di governo..e allora 700 morti oggi con tutte le nuove cure,i nuovi sistemi di tracciamento e i vaccini a draghi non dovrei perdonarglieli..ma come non giudicavo conte per il numero dei morti altrettanto non faccio per draghi..se lo facevo prima allora dovrei farlo anche adesso
    Quanto agli articoli di giornale--immagino che la notizia di arcuri su la verità,libero il giornale sia titolone di prima pagina..quando hanno indagato fontana tempo fa il titolone era in prima pagina o nella pagina dell'oroscopo? i giornali di entrambe le parti fanno così,se è uno della loro parte minimizzano e nascondono,se è uno dell'altra parte massimizzano e mostrano in prima pagina
    A me fanno schifo tutti,leggevo la repubblica una volta,non la guardo neanche più..io voglio che pari notizie mi siano presentate allo stesso modo e con lo stesso giudizio..non del tipo se è indagato arcuri lo tratto con un colpevole certo,se è indagato fontana come una povera vittima o viceversa a seconda di dove leggi la notizia
    La stampa politicizzata di destra o di sinistra che sia mi fa rigetto.
    Quanto alla superiorità morale della sinistra io non ci ho mai creduto manco per un attimo..l'uomo di sinistra o di destra è cmq un uomo che può essere corruttibile..i colori politici non cancellano i vizi umani dei singoli..se invece il problema di corruzione e malaffare riguarda tutto un partito allora il discorso è diverso perchè non è una pecca del singolo di cui il partito si è fidato ma una pecca di sistema
    Quanto a conte..non è questione di migliore o non migliore..io guardo con favore all'uomo che nel mio campo politico ha più possibilitò di contendere la vittoria all'altra parte perchè gli elettori lo preferiscono..se fai le primarie non del m5s o del pd ma del csx facendo votare gli elettori di ambo i partiti (dato che si presenteranno assieme) di sicuro conte sarebbe il prescelto a guidare la coalizione
    Perchè mai non dovrei puntare su di lui? A te il suo stile non piace,a me si ed è quello l'importante dato che non avrà mai il tuo voto.
    A me non piace lo stile di salvini..ma se a te piace e se dovesse mai emergere qualcosa di giudiziario a suo carico tu lo voti lo stesso io non è che se domani dicono che è indagato mi cambi la vita e ne godo...come a me non la cambia se indagano arcuri..se ha sbagliato singolarmente pagherà e buonanotte..non è che quando assumi un collaboratore fino a quel momento senza pecche giudiziarie puoi poi sapere se dopo preso dall'avidità abbia fatto illeciti (sempre che vengano dimostrati)
    Il fatto di avere in un partito o come collaboratori uomini che per interessi personali commettono reati se il partito nè è estraneo significa semplicemente che l'uomo su cui hai riposto fiducia perchè allora era pulito o ha nascosto bene lo sporco si è poi rivelato un poco di buono..è la vita e la probabilità di pescare una mela marcia nella scelta,che ci vuoi fare.
    Poi non mi piace assolutamente sta equiparazione tanto comune indagato=colpevole dato che tanti casi sia a destra che a sinistra alla fine si concludono con archiviazioni..se alla fine l'accusa dovesse risultare archiviata sarebbe anche ora che l giudice che getta inutilmente fango venga soggetto a responsabilità disciplinare e al risarcimento del danno..se indaghi qualcuno devi avere sospetti certi e inconfutabili con prove di fatto già acquisite..non io suppongo che..inacettabile


    Sono d'accordo su tutto, specie l'ultima parte, comunque su Il giornale la notizia di Fontana indagato era in prima pagina, non so la Verità perchè non la leggo

  12. #2290

    Predefinito

    a sostegno di quel che dicevo sopra di erdogan e dei motivi di certi comportamenti che non sono dittatoriali ma religiosi

    Erdoğan nasce ad Istanbul, nel quartiere popolare di Kasımpaşa, il 26 febbraio del 1954 da una famiglia islamica molto religiosa e osservante originaria della provincia di Rize.

    Percui draghi prima di dire caxxate meglio che ci rifletta un pò,,se erdogan è un dittatore lo è per mille altri motivi,non certo perchè la signora non ha avuto la sedia d'onore..come dicevo sopra quello è frutto di una visione maschilista degli affari che nel mondo musulmano vengono trattati in poszione predominante dagli uomini.percui alla signora è toccato il divanetto laterale
    Altrimenti se la religione non c'entra (ma c'entra eccome) l'ha umiliata apposta e sarà frutto di una ruggine personale tra i due o del fatto che come musulmano come spiegavo non approvi che una donna comandi la commissione e quindi a casa sua non le riconosce l'onore di quel ruolo

    La questione della dittatura in ogni caso non c'entra un caxxo..se poi vogliamo parlare di dittatura in senso lato intesa come dittatura maschilista allora il mondo musulmano sarebbe pieno di dittatori intesi in questo senso,ne ha draghi di capi di stato da offendere ma direi meglio di no,direi che in questa fase pandemica stiamo bene anche senza conflitti di religione
    Ma il ragionamento di draghi non era certo così largo e articolato..quando non ha visto la sedia d'onore per la signora ha sparato a caso il primo insulto che gli è venuto senza capire il perchè della situazione
    E di fronte a cadute come questa poi perdiamo pagine a piangere che di maio scambia per lapsus linguae la libia con il libano..draghi fa molto peggio scambiando la religione con la dittatura o bollando la religione musulmana e i suoi comportamenti come dittatura di erdogan
    E questo dovrebbe fare in futuro il presidente della repubblica..meglio che cominci un pò a studiare qualche libro di storia oltre che quelli bancari

  13. #2291

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    L'Italia sta recuperando sul filo di lana sul Belgio capolista, manca poco per avere un morto ogni 500 abitanti.


    No no, il Belgio non è il paese messo peggio:



  14. #2292

    Predefinito

    beh dai se con il governo del migliore andiamo male con i morti stiamo però toccando i vertici con i vaccini...

    l grandi Paesi dell’Unione europea nei giorni scorsi hanno fatto registrare un numero di vaccinazioni record: dalle 716mila della Germania alle 51omila della francia fino alle 450mila della Spagna.
    Nello stesso momento anche l’Italia ha toccato il suo record assoluto, ma il problema è che le cifre sono molto più modeste: 306mila somministrazioni mercoledì, 300mila giovedì. Venerdì la quota di dosi utilizzate è tornato a scendere a 290mila
    La fotografia attuale dice poi che dopo un inizio della campagna da prima della classe, oggi l’Italia è dietro a Berlino, Madrid e Parigi per percentuale di abitanti che hanno ricevuto almeno una dose.




    - - - Updated - - -

    cmq alla fine della campagna vaccinale gli appunteremo al petto un'altra medaglia anche se dovesse piazzarsi male...vorrà mica essere da meno di questi..




  15. #2293

    Predefinito

    Io capisco che hai molto tempo a disposizione, che cosi trovi un passatempo, che il lockdown forzato é noioso . . . ma cerca di condensare
    i tuoi interventi (visto che ne fai pochi )
    Quando mi trovo davanti 40-50 righe (interessanti ma un tantino monotematiche) la vista va in tilt ! ! !

  16. #2294

    Predefinito

    “DAL MINISTERO MI HANNO DETTO DI FAR CADERE NEL NULLA IL REPORT” - LE CHAT FRA RANIERI GUERRA E SILVIO BRUSAFERRO DEL CTS SPIEGANO BENE L’IMBARAZZO DEL GOVERNO CONTE SUL DOCUMENTO DELL’OMS CHE INCHIODAVA L’ITALIA: “SONO STATO BRUTALE CON GLI SCEMI DELLO STUDIO, SPERO DI FAR CASCARE UN PAIO DI TESTE” - CHI ERA A CAPO DEL DIPARTIMENTO PREVENZIONE DEL MINISTERO NEL 2013, QUANDO ERA OBBLIGATORIO AGGIORNARE IL PIANO PANDEMICO FERMO AL 2006?

    È il 14 maggio del 2020. Da una decina di giorni, gli italiani tentano faticosamente di riconquistare una parvenza di normalità. Il primo lockdown si è appena concluso, ma ancora non si può circolare liberamente sul territorio nazionale.



    Dal 4 maggio è di nuovo possibile andare al parco e far visita a conoscenti e parenti all'interno del territorio regionale, bar e ristoranti sono ancora chiusi. Alle 15.42, Ranieri Guerra, direttore vicario dell'Organizzazione mondiale della sanità, contatta Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità e membro del Comitato tecnico scientifico.

    Argomento della conversazione via chat è il report realizzato da un gruppo di studiosi dell'Oms con base a Venezia, capeggiati da Francesco Zambon.



    Costoro hanno prodotto un documento in cui si esamina la gestione italiana del Covid, che viene definita «caotica e creativa». Parole che potrebbero imbarazzare il governo giallorosso.


    Soprattutto, nel report viene messa nero su bianco una verità spiacevole: gli studiosi specificano che l'Italia è arrivata a fronteggiare l'emergenza Covid senza un piano pandemico aggiornato.



    Quello in vigore è vecchio, risalente al 2006. Sarebbe stato necessario (e obbligatorio) aggiornarlo per lo meno nel 2013, ma non è stato fatto. Chi avrebbe dovuto occuparsi dell'aggiornamento? Il ministero della Salute. E chi era a capo del dipartimento Prevenzione del ministero in quel periodo? Ranieri Guerra.


    Ecco un altro motivo di imbarazzo, che fa irritare parecchio il numero 2 dell'Oms. Il quale ce la mette tutta per far sì che il report di Zambon e soci venga tolto di mezzo. Guerra, nel maggio 2020, si trova a Roma. L'ha inviato lì l'Oms per dare supporto al governo italiano e Roberto Speranza lo ha voluto come consulente del Cts. Dunque è sacrosanto che Guerra e il collega Brusaferro si sentano. Più discutibile è ciò che si dicono.



    Guerra: «Sono stato brutale con gli scemi del documento di Venezia. Ho mandato scuse profuse al ministro e ti ho messo in cc di alcune comunicazioni. Alla fine sono andato su Tedros (direttore generale dell'Oms, ndr) e fatto ritirare il documento. Sto ora verificando il paio di siti laterali e di social media dove potrebbe essere ancora accessibile per chiudere tutti i canali. La ritengo comunque una cosa schifosa di cui non si sentiva la mancanza. Spero anche di far cadere un paio di incorreggibili teste. Grazie».


    Brusaferro: «Grazie molte. Io sono inesperto ma mi pare che sia proprio una situazione critica».



    Guerra: «Hanno fatto una sciocchezza. Gli è stato detto in tutti i modi. Hanno bypassato il percorso autorizzativo per uscire con un rapporto e mettere una firma».



    Poco dopo, sempre scrivendo a Brusaferro, Guerra rincara la dose su Zambon e soci.


    Guerra: «Hanno messo in dubbio un percorso di costruzione di fiducia e confidenza che sono riuscito con la fatica che sai a proporre e consolidare: ci ho messo la faccia e molto di altro in un ambiente fatto non solo da amici. In più, stiamo mettendo a rischio una discussione molto seria che è stata impostata anche in prospettiva di G20 e di una relazione speciale tra Tedros e l'Italia. Se fossi il ministro manderei tutti all'inferno...».



    Passano alcuni giorni, arriviamo al 17 maggio 2020. Alle 20.49, Guerra e Brusaferro tornano a parlarsi. Si confrontano su un «sistema di indicatori» proposto da Speranza riguardo alla pandemia, ma poi tornano sul solito

    Guerra: «[...] Dovremmo anche vedere cosa fare coi miei scemi di Venezia. Come sai ho fatto ritirare quel maledetto rapporto, ma è stato fatto un lavoro che riletto, emendato e digerito assieme potrebbe avere un senso. Grazie e buona serata».



    Brusaferro: «[...] Su testo Oms Ginevra sono anche d'accordo di rivederlo assieme. Domani ne parliamo. Intanto buona serata. Silvio».



    Ed eccoci al 18 maggio 2020. In Italia stanno riaprendo bar e ristoranti. Si vede la fine del tunnel, e dovrebbe essere il momento di cominciare a tracciare un bilancio della prima ondata.


    Ma l'unico documento che un bilancio lo fa - quello di Zambon e soci - è ancora fonte di imbarazzo per Guerra e non solo. Alle 17.30, Guerra scrive a Brusaferro.



    Guerra: «Hola vedo Zaccardi (Goffredo Zaccardi, capo di gabinetto del ministro Speranza, ndr) alle 19.00, vuoi che inizi a parlargli dell'ipotesi di revisione del rapporto dei somarelli di Venezia? Poi ci mettiamo d'accordo su come?».



    Brusaferro: «Certo va bene».

    Finito l'incontro con Zaccardi, Guerra si rifà vivo con Brusaferro e gli parla di nuovo del report.



    Guerra: «Cdg (il capo di gabinetto, cioè Zaccardi, ndr) dice di vedere se riusciamo a farlo cadere nel nulla. Se entro lunedì nessuno ne parla vuole farlo morire. Altrimenti lo riprendiamo assieme. Sic».



    Il report imbarazzante deve cadere nel nulla, e se proprio non si riesce a farlo sparire bisogna modificarlo e renderlo presentabile. Chi lo dice? Il capo di gabinetto di Roberto Speranza a Ranieri Guerra. Più chiaro di così...

    - - - Updated - - -

    Dal libro di Speranza:



    Chissà sé soffre di Agorafobia e perciò ci tiene chiusi in casa.
    Certo che ha un modo strano per risolvere i suoi problemi!!!

  17. #2295

    Predefinito

    No comment.....
    "Se dopo 5 anni da sindaca non riconosce neanche il Colosseo non puo’ ricandidarsi" – dopo il no alle olimpiadi, la Raggi in un video ufficiale, prova ad intestarsi la Ryder cup di golf del 2023, assegnata a Roma prima che lei diventasse sindaco. E al posto del Colosseo mette l’arena di Nimes, in Francia. Il PD romano massacra Virgy.

Pagina 153 di 167 PrimoPrimo ... 53103143144145146147148149150151152153154155156157158159160161162163 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •