Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 36

Discussione: Sci alpinismo donna (60anni)

  1. #16

    Predefinito

    Di solito hanno una struttura meno rigida per tener conto del minor peso e della minor forza...

  2. #17
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ryvboy Vedi messaggio
    Grazie, per curiosità in cosa differiscono le versioni donna ?
    Strutture più morbide, di norma

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #18

  5. #19
    Be quiet Skifoso
    Attrezzatura
    Head WC Rebels iSpeed, Salomon QST 106, Salomon MTN 88 , Tecnica Zero G Tour Pro, Nordica GPX 130

    Predefinito

    modelli difficili da trovar nel usato a parte atomic e salomon

  6. #20

    Predefinito

    Per esperienza diretta (due donne di diverso livello) il talkback da 90 e non ti sbagli. Non a caso è l’unico sci che non si trova scontato manco a luglio.
    Leggero al punto giusto, ma in discesa ha un rockerino che ti rimette al mondo!

  7. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da valexx Vedi messaggio
    [/B]

    Cosa intendi per attrezzatura "mediocre e pesante" oppure "di tutto rispetto e pesante" e gitone della madonna?
    Esempi?
    Noto a volte dalle mie parti che si tende ad avere un unica scarpa non leggera ma comunque buona per camminare tipo Spectre/maestrale etc e poi due sci, uno più da divertimento e gite un pò più corte tipo camox da 96 preso anche lunghetto e con attacco più consistente ed una da ingaggio/velocità/distanza/dislivello/primavera/insomma s'è capito :-) tipo backland 85UL/zero G 85 o comunque roba vicino al kg e un pò più corta con attacco striminzito tipo atk trofeo o come si chiama, che con uno spectre non ti fa correre ma non è che non ci fai 2000 metri anzi, li fai pure bene.
    posso farti un paio di esempi:

    - situazione A: 2 primavere fà ho accompagnato un gruppo del CAI sezione di Conegliano a fare una gita skialp. (siamo gemellati con la "mia sezione" SAT) Eravamo un gruppo misto di circa una 20ina di persone di varie età.. dal 30enne al 70enne! Gita ampiamente relazionata ed approvata in precedenza dai rispettivi Presidenti e poi ci eravamo sentiti anche personalmente con me che appunto accompagnavo. Morale della favola.. (e lo dico senza giudicare nessuno ci mancherebbe) molti di questi si sono presentati con dell'attrezzatura che in un primo momento pensavo fosse roba a noleggio. Sci di almeno 7/8anni fà, molti con attacco tipo diamir, scarponi 4 ganci di vari modelli. Visto così si potrebbe essere portati a pensare che magari giustamente non intendono "investire" molto nell'attrezzatura perchè magari vanno poco.. invece nell'arco della giornata ho scoperto che molti di queste persone si fanno fior fior di trasferte in Austria, valle Aurina ecc... quindi..

    - situazione B: in una delle tante trasferte che ho fatto in Val di Fleres e valli di confine, su un pianoro posto a circa 2600mt (con già 1300mt d+ fatti) raggiungo una coppia. Lei 50enne abbondanti e lui 70enne abbondanti. Entrambi altoatesini con un forte accento quindi presumo fossero della zona o poco distanti.. per la cronaca andavano a farsi la Cima dell'Accla. Un gitone da 1850d+, con cresta finale non banale ecc.. un gitone che personalmente mi manca e che guardo con grande rispetto (nel mio piccolo ovviamente)! Lei K2 talkback e lui Atomic Backland UL85, attacchini tipo ATK crest e scarponi leggeri da touring. (non ricordo esattamente)
    Ma questo è solo un piccolo esempio.. ripeto, in altoadige al 85% delle volte trovo situazioni simili!

    Attenzione!!! Non sto parlando di "meglio" o di "peggio".. ho solo fatto 2 esempi di come sia diverso l'approccio. Poi per carità di Dio, ovviamente non sto a generalizzare.. ma per quello che è la mia esperienza, per una buonissima percentuale è così!

  8. #22

    Predefinito

    io avevo preso i Backland 85 a mia figlia. Penso sia un ottimo compromesso. Mia figlia è contentissima . Oltretutto li avevo trovati a buon prezzo.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gressoney Vedi messaggio
    io avevo preso i Backland 85 a mia figlia. Penso sia un ottimo compromesso. Mia figlia è contentissima . Oltretutto li avevo trovati a buon prezzo.
    Ottimo sci, anche mia moglie super contenta. Leggero ma sufficientemente rigido

  11. #24

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 4 Dolomiti Vedi messaggio
    posso farti un paio di esempi:

    - situazione A: 2 primavere fà ho accompagnato un gruppo del CAI sezione di Conegliano a fare una gita skialp. (siamo gemellati con la "mia sezione" SAT) Eravamo un gruppo misto di circa una 20ina di persone di varie età.. dal 30enne al 70enne! Gita ampiamente relazionata ed approvata in precedenza dai rispettivi Presidenti e poi ci eravamo sentiti anche personalmente con me che appunto accompagnavo. Morale della favola.. (e lo dico senza giudicare nessuno ci mancherebbe) molti di questi si sono presentati con dell'attrezzatura che in un primo momento pensavo fosse roba a noleggio. Sci di almeno 7/8anni fà, molti con attacco tipo diamir, scarponi 4 ganci di vari modelli. Visto così si potrebbe essere portati a pensare che magari giustamente non intendono "investire" molto nell'attrezzatura perchè magari vanno poco.. invece nell'arco della giornata ho scoperto che molti di queste persone si fanno fior fior di trasferte in Austria, valle Aurina ecc... quindi..

    - situazione B: in una delle tante trasferte che ho fatto in Val di Fleres e valli di confine, su un pianoro posto a circa 2600mt (con già 1300mt d+ fatti) raggiungo una coppia. Lei 50enne abbondanti e lui 70enne abbondanti. Entrambi altoatesini con un forte accento quindi presumo fossero della zona o poco distanti.. per la cronaca andavano a farsi la Cima dell'Accla. Un gitone da 1850d+, con cresta finale non banale ecc.. un gitone che personalmente mi manca e che guardo con grande rispetto (nel mio piccolo ovviamente)! Lei K2 talkback e lui Atomic Backland UL85, attacchini tipo ATK crest e scarponi leggeri da touring. (non ricordo esattamente)
    Ma questo è solo un piccolo esempio.. ripeto, in altoadige al 85% delle volte trovo situazioni simili!

    Attenzione!!! Non sto parlando di "meglio" o di "peggio".. ho solo fatto 2 esempi di come sia diverso l'approccio. Poi per carità di Dio, ovviamente non sto a generalizzare.. ma per quello che è la mia esperienza, per una buonissima percentuale è così!
    Riguardo la situazione B ti dico che prima di tutto è la scarpa che indica con che spirito vai in montagna... Se per la salita, per la discesa o entrambe... Due esempi?
    - Un amico usa gli spifire la sportiva, con un trab da un chilo e con dei Salomon >90 pesantini a seconda della gita, in salita spinge, in discesa "si accontenta" e gli sta bene così...
    - un altro amico usa maestrale rs, con un navis montato dynafit con stopper, qualcosa tipo 2.3 kg solo sci e attacco, per piede, però ha anche degli zero g 85 con attacco quasi da gara che saranno 1.3 kg massimo sci ed attacco. Nelle gite lunghe, anche di 2000 metri non ha problemi, ovviamente il maestrale, soprattutto rs permette meno di allungare il passo e rallenta un filo, quanto non lo so, altrettanto ovviamente in discesa sciano con efficacia decisamente diversa se la neve è didattica...
    Ma entrambi fanno con un set la gitona e con l'altro segano powder quando merita...

    Tornando alla discussione io penso che un mtn 88 da donna o un backland 85 da donna o un talkback o come si chiama il k2 presi non troppo lunghi e con attacco dynafit "amichevole" porterebbero essere un'ottima idea per iniziare.
    Per la scarpa proverei sia un f1 evo e simili sia soprattutto un gea/Spectre (non ricordo il nome del nuovo) e valuterei la miglior combo tra camminata decente, comodità, ma anche un minimo di sostanza, che male non fa mai quando si inizia...

  12. #25

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da valexx Vedi messaggio
    Riguardo la situazione B ti dico che prima di tutto è la scarpa che indica con che spirito vai in montagna... Se per la salita, per la discesa o entrambe... Due esempi?
    - Un amico usa gli spifire la sportiva, con un trab da un chilo e con dei Salomon >90 pesantini a seconda della gita, in salita spinge, in discesa "si accontenta" e gli sta bene così...
    - un altro amico usa maestrale rs, con un navis montato dynafit con stopper, qualcosa tipo 2.3 kg solo sci e attacco, per piede, però ha anche degli zero g 85 con attacco quasi da gara che saranno 1.3 kg massimo sci ed attacco. Nelle gite lunghe, anche di 2000 metri non ha problemi, ovviamente il maestrale, soprattutto rs permette meno di allungare il passo e rallenta un filo, quanto non lo so, altrettanto ovviamente in discesa sciano con efficacia decisamente diversa se la neve è didattica...
    Ma entrambi fanno con un set la gitona e con l'altro segano powder quando merita...

    Tornando alla discussione io penso che un mtn 88 da donna o un backland 85 da donna o un talkback o come si chiama il k2 presi non troppo lunghi e con attacco dynafit "amichevole" porterebbero essere un'ottima idea per iniziare.
    Per la scarpa proverei sia un f1 evo e simili sia soprattutto un gea/Spectre (non ricordo il nome del nuovo) e valuterei la miglior combo tra camminata decente, comodità, ma anche un minimo di sostanza, che male non fa mai quando si inizia...
    concordo su tutto!
    ma magari nel frattempo si è già arrangiato..

  13. #26
    Be quiet Skifoso
    Attrezzatura
    Head WC Rebels iSpeed, Salomon QST 106, Salomon MTN 88 , Tecnica Zero G Tour Pro, Nordica GPX 130

    Predefinito

    Che né pensate dei blizzard zero g ?

  14. #27
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    secondo me troppo difficili: sono molto "carboniosi" di feeling, quindi non penso particolarmente piacevoli per un "sciura" sessantenne.

  15. #28
    Be quiet Skifoso
    Attrezzatura
    Head WC Rebels iSpeed, Salomon QST 106, Salomon MTN 88 , Tecnica Zero G Tour Pro, Nordica GPX 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matyt Vedi messaggio
    secondo me troppo difficili: sono molto "carboniosi" di feeling, quindi non penso particolarmente piacevoli per un "sciura" sessantenne.
    Essendo che anch’io son un novizio nel ambiente che si intende per “carboniosi”? Cioè che cosa cambia rispetto agli altri citati?

  16. #29

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ryvboy Vedi messaggio
    Essendo che anch’io son un novizio nel ambiente che si intende per “carboniosi”? Cioè che cosa cambia rispetto agli altri citati?
    Hai una risposta elastica dello sci molto nervosa, quandi meglio che cerchi altro.
    Anche per gli scarponi vale circa lo stesso discorso

  17. #30
    Be quiet Skifoso
    Attrezzatura
    Head WC Rebels iSpeed, Salomon QST 106, Salomon MTN 88 , Tecnica Zero G Tour Pro, Nordica GPX 130

    Predefinito

    Grazie mille

    Ne approfitto per chiedervi qual’e la differenza tra uno sci come il Salomon MtN 88 e uno Skitrab Altavia? (Anche fuori dal contesto del thread)

Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •