Pagina 170 di 206 PrimoPrimo ... 70120160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2536 a 2550 di 3085

Discussione: Quando si torna a sciare? (era: Dal 7 gennaio 2021...)

  1. #2536

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    Leggi quello che vuoi insomma... Ho scritto che con le misure fallimentari attuate al momento c'è chi vorrebbe misure più restrittive, giustamente, e chi vorrebbe un liberi tutti, giustamente
    Il limbo in cui siamo può fa solo incatzare la gente perché da una parte i contagi non capitano e la nostra libertà di movimento è andata farsi quasi a benedire
    Ma forse non capisci..devi essere già contento che i contagi per ora non aumentino in maniera esponenziale.. calare servirà ancora un bel pò di tempo
    le misure sono tutte contenitive e basta..altrimenti la gente non le tollererebbe..cosa vuoi inasprire..se è incazzata ora figurati se i governi stringessero ancora
    Le misure servono a guadagnare tempo in attesa del vaccino e a tenere sopportabile il flusso negli ospedali

  2. #2537

    Predefinito

    Si si, non c'è stato un aumento di casi con la ridicola zona rossa delle feste di natale...

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2538

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    quindi tutti i paesi che hanno introdotto il coprifuoco serale lo hanno fatto così per piacere personale..sei titolato per poter valutare? statista emerito? professore universitario di famosa facoltà di medicina? medico affermato di chiara fama internazionale? epidemiologo? virologo? membro di comitato scientifico? o tuttologo da forum prevalentemente?
    Decine e decine di studiosi ed esperti approvano le limitazioni e ne chiedono anzi altre più stringenti e tu hai la sentenza inequivocabile..niente serve a niente
    Con tutto il rispetto lascio valutare ad altri e non a te
    Poi se vuoi la selezione naturale può andar bene ma per ora non è comunemente accettata..metti indietro l'orologio ali tempi della germania di qualche decina di anni fa
    non entro nella discussione tra voi due..

    ma il coprifuoco in italia c'e' da 4 mesi...4 mesi !! con la previsione di averlo per altri 3/4 mesi !
    7/8 mesi di coprifuoco, cazzarola !neanche nella DDR !!....è una limitazione alla libertà personale gravissima in un paese democratico..
    covid o non covid..

    sì, altri paesi attualmente lo hanno...ma lo hanno fatto quando la situazione dei contagi era già molto grave, non in misura preventiva a inizio ottobre come in italia "per salvare il natale"..

  5. Lo skifoso ste89 ha 2 Skife:


  6. #2539

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    Ma forse non capisci..devi essere già contento che i contagi per ora non aumentino in maniera esponenziale.. calare servirà ancora un bel pò di tempo
    le misure sono tutte contenitive e basta..altrimenti la gente non le tollererebbe..cosa vuoi inasprire..se è incazzata ora figurati se i governi stringessero ancora
    Le misure servono a guadagnare tempo in attesa del vaccino e a tenere sopportabile il flusso negli ospedali
    Ma perché non provate a farvi una vita? Tornerà utile quando non ci sarà più il Covid di cui nutrirvi 😂

  7. #2540

    Predefinito

    Ogni paese ha redatto un suo piano di prevenzione. Saltellare da un paese all'altro evidenziando di ogni piano solo le misure restrittive é fuorviante. Vanno analizzate tutte le iniziative nel complesso.

    Detto ció, é intellettualmente disonesto ipotizzare una curva di contagi "in caso di" cessazione delle misure restrittive. Non abbiamo un riscontro,un modello che descriva correttamente la situazione attuale, figuriamoci fare congetture o previsioni al variare delle condizioni.

    Certo che se uno insegue il concetto fallace di "rischio zero" non puó rinunciare a NESSUNA delle precauzioni messe in campo. Anzi, ne dovrebbe aggiungere. Ma non solo in epoca di pandemia, PER SEMPRE.

  8. Lo skifoso Matteo Harlock ha 3 Skife:


  9. #2541

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ste89 Vedi messaggio

    ma il coprifuoco in italia c'e' da 4 mesi...4 mesi !! con la previsione di averlo per altri 3/4 mesi !
    7/8 mesi di coprifuoco, cazzarola !neanche nella DDR !!....è una limitazione alla libertà personale gravissima in un paese democratico..
    covid o non covid..

    in Svizzera non c'è nessun coprifuoco e nessun limite alla libertà di movimento, bloccano semplicemente alcune delle cose che potresti fare. Che cat.zo andrei a fare fuori di notte se è tutto chiuso? Non mangio una pizza fuori da oltre 2 mesi. Ma se avessi una bella signorina da visitare, qui potrei, in Italia no, infami....


    In Olanda infatti si sono arrabbiati pesantemente, il coprifuoco è semplicemente una delle tante idiozie.

  10. Lo skifoso pierr ha 4 Skife:


  11. #2542

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Impatto dello sci sui contagi?

    Occhio pierr perché sembra che con le misure che avete attualmente la variante inglese stia continuando a diffondersi, sia in percentuale sul totale dei casi ma anche come numeri assoluti:



    Fonte (qui trovi tutti i riferimenti): https://twitter.com/TanjaStadler_CH/...239077888?s=20

    Mi sembra di poter dire che al momento la diffusione della variante inglese sia mascherata dal declino delle varianti comuni, comunque molto buono che la Svizzera stia sequenziando adeguatamente e sia in grado di monitorare la situazione come in UK e Danimarca.

    E a proposito di Danimarca: https://twitter.com/K_G_Andersen/sta...281974273?s=20

    Varianti comuni Rt stimato = 0.8, variante inglese Rt stimato = 1.1 (Rt complessivo al momento < 1), le loro attuali misure sembrano non bastare ancora per fermare del tutto la variante inglese (naturalmente con 1.1 la crescita é molto rallentata).
    Ultima modifica di gheo72; 27-01-2021 alle 03:30 PM.

  12. Skife per gheo72:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #2543

    Predefinito

    Chiedo una pausa alle discussioni politiche sul Covid, ecco commentiamo sta notizia:
    https://www.vastoweb.com/news/lavoro...il-15-febbraio

    Cosa vi sembra?

  15. #2544

  16. #2545

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da M-dis Vedi messaggio
    Io l ho comprato a fine marzo...speravo durasse il tempo dei divieti invece l ho finito di leggere troppo presto
    O forse sti divieti stanno andando avanti troppo a lungo
    Dal 25 dicembre che mi hanno regalato tre libri, mi sono letto "Fu sera e fu mattina " di Ken Follett di 783 pagine e "Il tempo della clemenza" di Grisham di 522 pagine.. La sera anche se sino alle 22 potrei stare fuori, non esco più. Tra letture, internet, preparazione dellla mtb per il giorno dopo ed altre amenità (tipo francobolli)) il tempo passa (oggi, attacco alle 17 con le dirette di basket di legadue e finisco alle 23)

  17. #2546

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    prima del covid in Italia e nel mondo vi era un livello di accettazione sociale della morte relativamente alto

    mi ricordo da bambino che feci un morbillo particolarmente aggressivo, non da lasciarci la pelle, ma i miei genitori mi raccontarono che ero talmente debilitato che quell'inverno mi portarono al mare per un paio di mesi su suggerimento del medico

    Leggo su Wikipedia che negli anni 80 poco dopo che lo feci io, morivano quasi 3 milioni di bambini all'anno

    e anche solo in Italia, dove le condizioni sanitarie erano ovviamente migliori di tanti stati poveri, leggo che vi erano 1-2 morti ogni 1000 bambini infettati. e il morbillo lo facevano moltissimi bambini (10%) vista l'altissima contagiosità

    applicando il delirio collettivo che c'è oggi per il covid, che ricordo ha una età media di morte sovrapponibile alla morte per vecchiaia, se oggi non disponessimo di un vaccino per il morbillo, cosa succederebbe?

    se finito il covid 19 arrivasse un covid 22 che uccide 2 bambini su 1000 e ha un tasso RT altissimo, assisteremmo a:

    chiusura scuole? confinamenti?
    obbligo di mascherina a tutti i bambini?
    tutti chiusi in casa per anni?

    eppure abbiamo sempre accettato queste morti

    accettiamo 500 morti al giorno per malattie cardiovascolari, per lo più causate da cattiva alimentazione e sedentarietà, contro cui nessuno agisce, perché giustamente uno vuole viversi la vita come vuole, mangiando e bevendo a più non posso

    accettiamo altrettanti morti per tumore, di cui molti favoriti da cattive abitudini (fumo, alimentazione, ...)

    perché non sono accettabili 500 morti al giorno di covid?

    abbiamo sempre accettato con la più totale indifferenza 20 mila morti l'anno di influenza (pensate solo ai tanti che manco si vaccinavano), perché 80 mila di covid non sono accettabili? e non credo che sia questo fattore 4x visto che di tumore o infarto ne muoiono il doppio

    è davvero solo la numerosità di morti che ci sconvolge ? (io reputo di no, sono troppo pochi per giustificare tutto ciò che sta succedendo)

    molta gente ha scoperto ora che si muore e si sta cagando sotto? (per lo più senza motivazione visto che i vecchi li vedo sempre in giro spavaldi e quelli che mi sembrano più terrorizzati sono i 40enni dove il tasso di morte è insignificante)

    è un fenomeno di isteria autoalimentata anche dai media/internet?

    sotto quale soglia di morti torneremo giustamente ad accettare il fatto?
    mi preoccupa che questo caso abbia attivato un meccanismo di reazione isterica che sarà reiterato in futuro alla minima cagata, "per evitare anche solo il rischio"
    Sorry, ma tu conosci quali effetti collaterali ha portato questa malattia sui pazienti guariti ? ma
    è normale e accettabile che un quotidiano di Bergamo pubblichi 6 pagine di necrologi solo un anno fa ?
    Non vedi che causa covid, non viene fatta prevenzione, o cura per le altre malattie,
    non vedi che ci sono più morti per crisi cardiache anche in soggetti più giovani ?
    fatti un giro negli ospedali, parla con chi l'ha passato in forma seria,
    ho perso 4 amici, li vedevo tutti i giorni quasi , non arrivavano a 50 anni, certo avevano altre patologie, erano sotto cura ...
    il problema non è chi muore, ma come si muore, per chi resta è sempre una ferita profonda se è tuo padre, tua madre o un tuo amico
    la vita continua certamente, ma se si puo' evitare un po' di sofferenza si vive anche meglio

    prova a metterti nei panni degli altri, qualche volta

    tu accetti, io no... quindi usare il plurale è sbagliato
    Ultima modifica di Nuvola; 27-01-2021 alle 04:04 PM.

  18. Skife per Nuvola:


  19. #2547

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    ... Tra letture, internet, preparazione dellla mtb per il giorno dopo ed altre amenità (tipo francobolli)) il tempo passa.. )
    X "fortuna" c ho ancora un lavoro che mi impegna gran parte del giorno...

  20. #2548

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio

    Cosa vi sembra?
    Un assist x il consueto " non ce lo possiamo permettere"

  21. #2549

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Nuvola Vedi messaggio
    Sorry, ma tu conosci quali effetti collaterali ha portato questa malattia sui pazienti guariti ? ma
    è normale e accettabile che un quotidiano di bergamo pubblichi 6 pagine di necrologi solo un anno fa ?
    Non vedi che causa covid, non viene fatta prevenzione, o cura per le altre malattie,
    non vedi che ci sono più morti per crisi cardiache anche in soggetti più giovani ?
    fatti un giro negli ospedali, parla con chi l'ha passato in forma seria,
    ho perso 4 amici, li vedevo tutti i giorni quasi , non arrivavano a 50 anni, certo avevano altre patologie, erano sotto cura ...
    il problema non è chi muore, ma come si muore, per chi resta è sempre una ferita profonda se è tuo padre, tua madre o un tuo amico
    la vita continua certamente, ma se si puo' evitare un po' di sofferenza si vive anche meglio
    Fossimo la Svizzera ti direi che hai anche ragione.

    Ma siamo l'Italia, quel paese che abbona le infrazioni ambientali all'ILVA per non prendersi sul groppone un 10.000 famiglie. E basta leggere le statistiche per rendersi conto che lo stato (volutamente con la minuscola) avrebbe dovuto chiudere e commissariare tutto giá da un bel po' per tutelare la salute pubblica.

    Non prendiamoci in giro. La loro prioritá non é assolutamente tutelare la salute dei cittadini.

  22. Lo skifoso Matteo Harlock ha 3 Skife:


  23. #2550

    Predefinito

    M-Dis, ti consiglio di non usare il correttore automatico del cellulare per scrivere bene, ma le tue conoscenze di base dai tempi delle elementari che funzionano sicuramente molto meglio.

    "c ho" -> "ho"
    "c'è" -> "ce"

  24. Skife per pat:


Pagina 170 di 206 PrimoPrimo ... 70120160161162163164165166167168169170171172173174175176177178179180 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •