Pagina 95 di 274 PrimoPrimo ... 45858687888990919293949596979899100101102103104105145195 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1411 a 1425 di 4110

Discussione: Si può sciare? Dove e come? [Dal 23 novembre 2020 in poi]

  1. #1411

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    L'etÃ* media dei decessi però in USA è 78 anni, sembra poco ma è un bel po' meno che in Italia.

    Tu dirai: e ci credo, loro son tutti pluripatologici, grassi e unti, con pessima alimentazione e stile di vita, imbottiti di farmaci fin dai 13 anni.

    Ciononostante un leader di una nazione dovrebbe tener conto anche di questo, qualora si ritenga leader anche quando minimizza...
    In Italia la media decessi è 80 anni, mica 90...
    2 anni in piu per una popolazione dalle abitudini molto piu sane e speranza di vita molto piu alta (83 Italia, 78 Usa) è roba da ridere.
    La veritÃ* è che le etÃ* medie e le percentuali di infettati, morti e guariti sono piu o meno le stesse in tutto il mondo, sia dove hanno chiuso che dove hanno tenuto aperto.
    Questo dicono a grandi linee i numeri, e i num
    Se poi volessimo guardare il pelo nell'uovo, l'Italia è tra le peggiori, peggio pure di paesi del 3o mondo dove la sanitÃ* non è proprio quella emiliana, veneta o, checchè ne diciate, lombarda.

    I leader dovrebbero tenere conto di tante cose ma non solo in Usa, anche in Italia dove non c'è Trump e non si minimizza, anzi...

  2. #1412

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Crespeina Vedi messaggio
    La verità è che ai tedeschi viene detto ESATTAMENTE con quante persone possono incontrarsi. E loro (cittadino medio) seguono (direi anche Eseguono, ma data la situazione, va bene così).
    Ora in semilockdown possono incontrare massimo 5 persone appartenti ad un altro nucleo famigliare. Per il periodi di natale è invece concesso incontrarsi con massimo 10 persone esclusi i bambini sotto i 14 anni.

    Magari essendo una regola non troppo restrittiva è anche più facile rispettarla.
    soprattutto è una regola chiara, precisa, che non può essere interpretata diversamente, qui si continua a parlare di distanziamento, divieto di assembramento etc. ma sempre in modo confuso, lasciando molto spazio alla soggettività nell' interpretazione delle regole e quindi lasciando spazio alla confusione.

  3. Skife per 66luca:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #1413

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gabrielectric Vedi messaggio
    falsità...cioè tu ritieni che gli oltre 21.000 morti in Lombardia siano falsi?
    Forse è meglio se impari a leggere o ti metti un paio di occhiali, falsità sono riferite alle accuse. Poi se uno muore in incidente stradale e si scopre che ha il covid e la sua morte viene calcolata come morte da covid, il fatto getta una luce strana, per non dire altro, su certi metodi di calciìolo,che purtroppo non sono omogenei fra i vari stati
    Certamente si sarebbe potuto fare meglio, ma questo solo a posteriori, nessuno conosceva tranne i cinesi che non hanno avvisato e tranne l'OMS che ha dato direttive errate, che, purtroppo, sono state seguite in Italia e quindi in Lombardia.

  6. #1414

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    soprattutto è una regola chiara, precisa, che non può essere interpretata diversamente, qui si continua a parlare di distanziamento, divieto di assembramento etc. ma sempre in modo confuso, lasciando molto spazio alla soggettività nell' interpretazione delle regole e quindi lasciando spazio alla confusione.
    alcune cose possono essere normate/vietate; altre solo suggerite/indicate, e poi sta al buon senso delle persone

    per esempio, adesso vari membri del governo, del CTS e dell'ISS stanno dicendo "a natale, massimo in 6 a tavola"

    dovrebbe far parte del patto sociale che ci rende una nazione, il fatto che i cittadini si fidano dello Stato e lo ascoltano (al di là dello schieramento politico), e viceversa

  7. #1415

    Predefinito

    Gabriele, in Italia il patto sociale è stato infranto per primo dallo Stato stesso, ti arrivano cartelle esattoriali per non aver pagato l' IVA su fatture che lo Stato non ti ha pagato.


  8. #1416

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Gabriele, in Italia il patto sociale è stato infranto per primo dallo Stato stesso, ti arrivano cartelle esattoriali per non aver pagato l' IVA su fatture che lo Stato non ti ha pagato.
    verissimo. quello è un tema complesso e molto spinoso

    però secondo me, in questo momento di emergenza, i cittadini dovrebbero rispettare le regole il più possibile

  9. #1417

    Predefinito

    Il governo si fida talmente di noi che scrive i DPCM che sembrano le regolette dell'asilo.

    Ma ancora a difendere questa masnada di imb....

    Ricordati: la maggior parte degli eletti M5S non aveva mai fatto un 730 prima di entrare in parlamento/senato perché non aveva mai lavorato.

    Prima di concedere il beneficio del dubbio a questi cliffangher delle poltrone, chiediti: gli affiderei qualcosa di piú prezioso e delicato di una tazza da caffé (vuota e in plastica)? Io credo di no.

    Torno a bestemmiare.

  10. Lo skifoso Matteo Harlock ha 11 Skife:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #1418

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianca70 Vedi messaggio
    Quello che il governo doveva fare lo ha fatto. Lode da OMS ed Europa in generale. Ricordo che l’Italia fu il primo paese occidentale ad esser colpito. E fu preso come esempio per le misure adottate.

    Ricordo che durante l’estate il governo emanò linee guida su come affrontare una seconda ondata pandemica.

    Purtroppo le regioni e soprattutto quelle governate dal centro destra non hanno capito un cacchio di quello che avrebbero dovuto fare.

    L’unica regione che ha avuto le idee chiare fin da subito è il Veneto. Zaia si è affidato ad uno in gamba. In più in Veneto la sanità è quasi tutta pubblica.
    L’esatto contrario della Lombardia.
    Lo sai che non esiste un protocollo nazionale per le cure domiciliari dei malati covid o presunti tali? Solo qualche gg addietro è stata resa una bozza, immediatamente si sono arrabbiati i medici di famiglia. La mia regione è governata da 16 anni da Vendola prima ed Emiliano poi. Per la seconda ondata non hanno preparato nulla. Da marzo sono chiusi i poliambulatori presso gli ospedali pubblici e nessuno sa perchè? Gli ospedali NO Covid, che dovevano assorbire gli ammalati da ricoverare negli ospedali Covid, stanno ben peggio di marzo, praticamente inutilizzabili. Ho già raccontato diverse "barzellette" a proposito, va be ne ripeto una. A fine maggio , un amico ciclista cade e chiamano il 118. Arriva la ambulanza, specifico che l'amico a parte qualche escoriazione aveva solo bisogno di controlli di routine, lastre in sostanza). Scendono la barella e gli dicono che lo devono portare a Foggia, ospedale COVID, l'unico di tutta la provincia. Al che l'amico gli dice ma portatemi al prnto soccorso dell'ospedale pubblico di casa mia, che ci vado a fare a Foggia", Niente, il PS dell'ospedale di casa nostra era chiuso, pur essendo un ospedale NO Covid. Forse, allora, non c'entra nulla di essere di sinistra o di destra, c'entra solo che le regioni, chi sia sia che le governa, devono assolutamente mollare la sanità pubblica, accentrandola a Roma, TROPPI 20 CENTI DI POTERI IN MANO ALLA POLITICA LOCALE.

    Noto con piacere che Report è arrivato alle mie stesse conclusioni. TOTALMENTI IMPREPARATI, CONTINUAMENTE IMPREPARATI, ASSOLUTAMENTE IMPREPARATI
    Ultima modifica di nonnosciatore; 30-11-2020 alle 10:31 PM.

  13. Lo skifoso nonnosciatore ha 4 Skife:


  14. #1419

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da 66luca Vedi messaggio
    Gabriele, in Italia il patto sociale è stato infranto per primo dallo Stato stesso, ti arrivano cartelle esattoriali per non aver pagato l' IVA su fatture che lo Stato non ti ha pagato.
    Ci metto anche il carico da 11.

    Ti arrivano le cartelle esattoriali dell'IVA che non hai potuto riversare perché un privato non ti ha pagato; ma tu DEVI dichiarare l'IVA come incassata nel momento in cui emetti la fattura. Te lo impone lo Stato, il tuo amicone, il "fisco amico".
    E quando decidi di fare una nota di credito perché ormai hai capito che quei soldi non li vedrai mai, dopo un anno l'IVA (che intanto hai pagato) non la recuperi più.

    Come diceva qualcun altro qui sopra, continuo a bestemmiare.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Ricordati: la maggior parte degli eletti M5S non aveva mai fatto un 730 prima di entrare in parlamento/senato perché non aveva mai lavorato.
    Apriremo il parlamento come un pacchetto di Iqos (cit.)

  15. Lo skifoso bisfra65 ha 5 Skife:


  16. #1420

    Predefinito

    In effetti è giusto colpevolizzare il governo per non aver risolto queste giuste questioni fiscali, che da troppi anni non vengono risolte. La pandemia è chiaramente una scusa per non affrontare questi problemi; pure tutti questi ristori, ter, quater, quinter, sester, la smettessero di farli, per dare quattro soldi a gente che era quasi fallita ancora prima della pandemina. Facessero come la Germania, di cui noi condividiamo la situazione economica, grazie alle nostre imprese, tutte incentrate alla ricerca e sviluppo e alla innovazione dei prodotti e dei servizi, come tutto il mondo ci riconosce, e dessero quelle 10/15 mila euro ad azienda, direttamente sul conto corrente del legale rappresentante, che fino ad oggi si è sempre e solo sacrificato per i suoi dipendenti i quali spesso dichiaravano redditi addirittura superiori ai suoi. Poi basta con sta storia del virus, pensate stiamo addirittura mandando in vacca non solo il turismo invernale italiano, ma pure quello austriaco, tedesco e francese. Insomma, sti incapaci, oltre che non affidarsi al modello della eccellenza sanità lombarda per combattere la pandemia, stanno pure influenzando quelle giovani e inesperte menti europee, come Merkel e Macron, arrivando a convincerli a chiudere gli impianti sciistici per Natale; ma la capite l'assurdità? Natale, la festa dello sci, delle baite e dei ristoranti con le candele, la stube, dove si sta chiusi dentro a guardare la neve scendere dai cannoni e le lucine dei gatti che battono le piste, in lontananza sulle piste. Eppure sembra ieri che eravamo sulle spiagge, sui lungomare senza mascherina, a respirare con il vento che ci accarezzava i capelli come piccoli Thrump in versione assolata. Un fuoco di paglia, dato che poi ci hanno costretto a rimettercela dalle 18,00 alle 6,00 del mattino; non volevano che ci riabituassimo alla libertà di respiro libero, ma anche stavolta li abbiamo fregati. La giusta punizione, che gli abbiamo riservato, è stata che adesso noi gli intasiamo i letti di ospedale, ci facciamo curare il raffreddore e ce ne stiamo beatamente a dormire nei loro letti di ospedale, serviti e riveriti come pascià. Adesso ci faremo dare pure i covid hotel ,per passare magari una parte dei queste feste, fuori dagli zebedei, di parenti e conoscenti rompiballe, magari pure mogli/marit/figli, sempre a carico dello stato ladro e incapace. Ben gli stà.

  17. #1421

    Predefinito

    guai a chi ti tocca sto governo

  18. Lo skifoso 66luca ha 3 Skife:


  19. #1422

    Predefinito

    Il titolo della discussione è dal 23 novembre.
    Però le agenzie hanno appena battuto una dichiarazione di Busaferro che l'epidemia ci accompagnerà per un altro anno e mezzo.
    Io comunque aspetterei a mettere l'anno 2021 dietro quella data del 23 novembre.

    Che dire....

  20. #1423
    Member Skifoso
    Attrezzatura
    Completo Colmar Golden Eagle, Completo Goldwin, sci Head Supershape iMagnum, scarponi Head Vector 110 RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    La fonte vale zero, vista la provenienza.....Poi se un'alttra regione avesse subito l'attacco della pandemia come la Lombardia non oso pensare cosa sarebbe successo, metti qualsiasi del sud o anche la sola Toscana rossa

    per favore cita fonti attendibili non radio brigatiste e simili... Ti squalifichi da solo
    Ho citato la prime che mi è uscita. posto lo screen di alcune testate,
    Comunque nessuno ce l'ha con la Lombardia ne tantomeno con i lombardi.
    Ma piuttosto dato che avete critiche su ogni cosa mi spieghi perché non c'è nessuno di destra che abbia tirato fuori un piano, una proposta seria e credibile per uscire da questo caos.
    Quali sarebbero le ricette di Salvini, Meloni e la sanitÃ* lombarda?

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	Screen.jpg
Visite:	34
Dimensione:	54.9 KB
ID:	74890

  21. #1424

    Predefinito

    Adesso comincia il businnes dei vaccini...ai voglia a far finire il circo

  22. #1425

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Alberto 2 Vedi messaggio
    Forse è meglio se impari a leggere o ti metti un paio di occhiali, falsità sono riferite alle accuse. Poi se uno muore in incidente stradale e si scopre che ha il covid e la sua morte viene calcolata come morte da covid, il fatto getta una luce strana, per non dire altro, su certi metodi di calciìolo,che purtroppo non sono omogenei fra i vari stati
    quali sarebbero le accuse false?

    i morti sono reali, la Lombardia ha avuto la maggior mortalità AL MONDO per covid, in rapporto al numero di abitanti; ovvio che (in attesa dell'esito delle indagini e dei processi) si "dia la responsabilità" alla giunta regionale, che ha competenza sulla sanità.

    la storia di uno che muore in incidente stradale, gli fanno il tampone, è positivo e dunque viene conteggiato come morto Covid, sono varie volte che la sento, con sfumature sempre diverse, sta quindi diventando una vera leggenda metropolitana, tipo i coccodrilli nelle fogne di New York

    però, se credi a quella storia, al di là di eventuali errori nel conteggio dei morti che possono sempre succedere, beh, dovresti portare una prova o almeno una testimonianza credibile

Pagina 95 di 274 PrimoPrimo ... 45858687888990919293949596979899100101102103104105145195 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •