Pagina 38 di 274 PrimoPrimo ... 28293031323334353637383940414243444546474888138 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 556 a 570 di 4110

Discussione: Si può sciare? Dove e come? [Dal 23 novembre 2020 in poi]

  1. #556

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloL Vedi messaggio
    Io chiedo da ieri quale è la differenza tra un hotel aperto in città e uno in quota. Tra un ristorante aperto, a pranzo, in città e uno in montagna. Tra un bar,tavola calda aperto in città ed uno sulle piste.
    Hanno le stesse regole da applicare.
    Forse è il senso di colpa da espiare, c'entra il peccato originale.
    Io che in pausa pranzo vado alla tavola calda vicino l'ufficio sto comunque lavorando; è una necessità. Mentre se vado alla tavola calda sulle piste mi sto divertendo e quindi è peccato; potrei farne a meno.
    Facciamo insieme quest'esperimento: prova a immaginare un rifugio in montagna ? Ci riesci ? Bene. Adesso pensalo all'ora di pranzo, con orde di merenderos affamati che vojono magna'... Ci siamo ? Adesso considera che dentro ci possono stare - in base alle regole dei vari dpcm - venti persone opportunamente distanziate mentre prima come sardine ce ne stavano il triplo. Fuori dal rifugio premono altrettanti o più famelici come alligatori: verosimilmente si creeranno code, assembramenti, mugugni. Il tutto condito da sbuffi, svaporate di aliti, chiacchiere.

    Vogliamo parlare delle code Cervinia-style ?

    Tu ci entreresti in una cabina di funivia ? Io forse con la tuta nbc, altrimenti è una roulette russa.

    E tu mi tiri fuori "il peccato originale" ? Dai Paolo, puoi fare di meglio, su....

  2. Lo skifoso apo ha 3 Skife:


  3. #557

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Non sai di cosa parli
    Bella risposta spiegami allora

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #558
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Albert 85 Vedi messaggio
    Se metti 100 persone dentro ad un autobus che ne porta 50 durante una pandemia qualcosa che non va c'è. 20-25 ragazzi all'interno della stessa stanza con le finestre chiuse visto che fa freddo di certo non limita la diffusione di un virus. Non è questione di sci o non sci io sono il primo a dire che i comprensori andrebbero regolamentati seriamente perchè quello che si è visto ad ottobre a Cervinia è stato uno scempio ma ciò non toglie che riaprire le scuole 12 giorni prima delle vacanze Natalizie è pura follia c'è poco da aggiungere.
    Certo, qualcosa non va nella testa di chi su quell'autobus ci sale. Cosa questo c'entri con le scuole non mi è per niente chiaro. Come non mi è per niente chiaro perché in autunno non si possano aprire le finestre delle aule per arieggiare 10 minuti ogni ora.

  6. #559

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Ma si, siccome ha poco senso ( lo ha) teniamo chiusi in casa bambini e ragazzi un mese in piu
    A parte che non sarebbe un mese perchè dal 9/12 al 21 o 22 quando richiuderebbero sono 12-13 giorni. Con questo ragionamento allora va bene tenere chiusi negozi, ristoranti ecc... con gente che non ha più entrate e non sa con quali soldi andare a fare la spesa? Con questo ultimo lockdown in particolare nelle zone rosse sono stati fatti grossi sacrifici da alcune categorie quindi non credo sia giusto vanificarli.

  7. #560

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Ma si, siccome ha poco senso ( lo ha) teniamo chiusi in casa bambini e ragazzi un mese in piu
    Io li terrei a casa fino a Maggio se serve, ora dobbiamo salvare la barca, i ragazzi hanno una vita per recuperare, amicizie, studio, si va a scuola per un quarto della vita, un anno o due in emergenza saranno sempre recuperabili.
    Basta crociate ideologiche, bisogna essere un po' pratici.
    Lavoriamo in tanti da casa e ci siamo organizzati, lo devono fare anche le famiglie con i ragazzi è una questione di responsabilità.
    C'è gente che sta facendo ben altre fatiche e sacrifici.

  8. #561

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Certo, qualcosa non va nella testa di chi su quell'autobus ci sale. Cosa questo c'entri con le scuole non mi è per niente chiaro. Come non mi è per niente chiaro perché in autunno non si possano aprire le finestre delle aule per arieggiare 10 minuti ogni ora.
    Ci sali sull'autobus per andare a scuola, io ci salivo per quello non avevo l'autista o la carrozza che mi portava alle superiori.

  9. #562
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ANDREA GAS 23 Vedi messaggio
    Bella risposta spiegami allora
    Davvero devo spiegare che scrivere che due anni di didattica a distanza sono "un sacrificio accettabile" è una cosa raccapricciante?

  10. Lo skifoso marco8 ha 6 Skife:


  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #563

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gapak Vedi messaggio
    Macchè moralismi. E' un problema di areazione (fa freddino), concentrazione in momenti e giornate specifiche (parliamo di festività, ponti, week end) e possibilità/capacità di verifica e controllo.
    Per quanto mi riguarda quest'ultimo punto è critico in montagna, ma anche in città; non è che la nostra PA (che dovrebbe controllare) disastrata da sempre, magicamente sia diventata una perfetta macchina da guerra. Il personale è lo stesso (anzi meno in periodo pandemico), le paghe le stesse, le capacità pure.

    Si tratta di problemi pratici, tecnici e di un po' di realismo. Lo scopo è sempre quello di evitare assembramenti, situazioni dove sia difficile mantenere distanziamento e che sia difficile mantenere sotto controllo. Siano esse in montagna, al mare, in città. Per me idiozia era la discoteca in Agosto, idiozia è andare a mangiare stretti stretti in baita a Dicembre.
    Se le persone fossero state più intelligenti ad Agosto o fossero più intelligenti a Dicembre, credo che si potrebbe aprire tutto, lasciando ad ognuno il compito di autoregolarsi. Ma in buona parte non lo sono state ad Agosto e plausibilmente non lo sarebbero a Dicembre

    Questo lessico fatto di "buonismi" e "moralismi" applicato a tutto quello che non si condivide è veramente senza senso
    Se in città come in montagna (dove tra l'altro i controlli sono semplicissimi dato il numero di esercizi) si ha una capienza di un tot di persone. Non vedo il problema. Anzi il numero chiuso di skipass giornalieri fa già da filtro preventivo cosa che non avviene negli esercizi, più gettonati, in città.
    "Andare a mangiare stretti in baita" non è idiozia; semplicemente non è permesso.

  13. Skife per PaoloL:


  14. #564

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Davvero devo spiegare che scrivere che due anni di didattica a distanza sono "un sacrificio accettabile" è una cosa raccapricciante?
    Sai spiegarmi come mesi di attività chiusa senza entrate possano essere un sacrificio accettabile e non una cosa raccapricciante?

  15. Skife per Albert 85:


  16. #565
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Albert 85 Vedi messaggio
    Sai spiegarmi come mesi di attività chiusa senza entrate possano essere un sacrificio accettabile e non una cosa raccapricciante?
    Una cosa è indennizzabile economicamente, l'atra no. Ma non mi aspetto che arrivi a capire la differenza.

  17. Skife per marco8:


  18. #566
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Radical 9GS TPX, Atomic Redster PRO 130, Rossignol Experience 84

    Predefinito

    Poi oh sarò strano io, ma a me hanno sempre insegnato che sono gli adulti a dover fare sacrifici per i piccoli, non il contrario.

  19. Lo skifoso marco8 ha 3 Skife:


  20. #567

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    Facciamo insieme quest'esperimento: prova a immaginare un rifugio in montagna ? Ci riesci ? Bene. Adesso pensalo all'ora di pranzo, con orde di merenderos affamati che vojono magna'... Ci siamo ? Adesso considera che dentro ci possono stare - in base alle regole dei vari dpcm - venti persone opportunamente distanziate mentre prima come sardine ce ne stavano il triplo. Fuori dal rifugio premono altrettanti o più famelici come alligatori: verosimilmente si creeranno code, assembramenti, mugugni. Il tutto condito da sbuffi, svaporate di aliti, chiacchiere.

    Vogliamo parlare delle code Cervinia-style ?

    Tu ci entreresti in una cabina di funivia ? Io forse con la tuta nbc, altrimenti è una roulette russa.

    E tu mi tiri fuori "il peccato originale" ? Dai Paolo, puoi fare di meglio, su....
    Allora facciamo un altro esperimento. Prova a immaginare una località qualsiasi con numero di skipass contingentato. Quanti posso salire a mangiare ? Non più di quelli che hanno acquistato l'abbonamento. Più qualche scialpinista, meno chi viene già mangiato.
    Dove sono le orde ? Boh !
    Forse per il pranzo in quota affitteranno tutti le pelli per assembrarsi fuori ?!?

  21. #568

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Davvero devo spiegare che scrivere che due anni di didattica a distanza sono "un sacrificio accettabile" è una cosa raccapricciante?
    E' raccapricciante che gli infermieri ed i medici lavorino H24 con tute e maschere e qualcuno se ne vada prematuramente al creatore, è raccapricciante che ci siano interi comparti dell'economia in ginocchio in modo forse definitivo, turismo, trasporto aereo, ferroviario, Navale, ristorazione, commercio, ecc..un sacco di persone e famiglie senza una prospettiva futura di sussistenza, camionisti che lavorano come e più di prima senza neanche avere un posto in cui fermarsi per mangiare un pasto caldo, ecc.. E' raccapricciante che ci siano nonni rinchiusi nella RSA senza la possibilità di vedere un parente da mesi e con la prospettiva di morire in totale solitudine.
    Per me quindi chi può fare DAD a dispetto di tutte queste persone è un privilegiato, anni fa senza gli strumenti attuali, sì sarebbe stato un problema.
    Anzi dovrebbe essere un'occasione per i ragazzi per dimostrarsi maturi e responsabili, perchè quando hanno riaperto le scuole certo non lo sono stati, verò che è colpa di noi genitori che magari non sappiamo educarli bene, ma anche loro, soprattutto i più grandi, hanno un cervello non sono delle scimmie.

  22. Lo skifoso ANDREA GAS 23 ha 4 Skife:


  23. #569

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marco8 Vedi messaggio
    Una cosa è indennizzabile economicamente, l'atra no. Ma non mi aspetto che arrivi a capire la differenza.
    Indennizzabile da chi??? Dal padre eterno?
    Inutile andare avanti a discutere mi sembra di parlare con il dipendente statale di turno che vuole tutto chiuso tanto lui lo stipendio lo prende lo stesso tutti i mesi e chissenefrega.
    Tranquillo che parlo per esperienza già a settembre molti "professori imboscati" a scuola non si presentavano definendosi a rischio quindi diverse lezioni venivano fatte comunque via web o peggio ancora c'era il cazzeggio per un paio d'ore dentro le aule con ovviamente due carabinieri per classe che evitavano i contatti tra adolescenti.

    Meno male che ci sono persone come te che ci spiegano la vita sui forum...

  24. Lo skifoso Albert 85 ha 4 Skife:


  25. #570

    Predefinito

    @PaoloL

    In teoria potresti aver ragione, nella pratica è tutto da verificare. La sostanza del niet allo sci natalizio è che non vogliono che la gente si muova e si rimescoli. Stop. Avessero gli impiantisti/albergatori/maestri elaborato il miglior protocollo del mondo sotto Natale gliel'avrebbero cassato ugualmente.

  26. Lo skifoso apo ha 2 Skife:


Pagina 38 di 274 PrimoPrimo ... 28293031323334353637383940414243444546474888138 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •