Pagina 112 di 274 PrimoPrimo ... 1262102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122162212 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1666 a 1680 di 4110

Discussione: Si può sciare? Dove e come? [Dal 23 novembre 2020 in poi]

  1. #1666

    Predefinito

    Dal quotidiano online L'Adige:

    Anche in Austria stop al turismo dello sci
    A Natale impianti riservati ai residenti e alberghi chiusi: domani l'annuncio


    Si è tanto parlato dell'Austria e delle sue piste da sci che se aperte a Natale avrebbero richiamato i turisti dall'Italia dove si profila invece una chiusura.
    Ora arriva da Vienna una notizia che sembra mettere fine alla querelle: il governo austriaco domani, mercoledì, annuncerà lo stop al turismo invernale durante il periodo natalizio.
    Gli impianti di risalita saranno in funzione soltanto per i residenti, ma i ristoranti e alberghi resteranno chiusi.
    Lo anticipa il quotidiano viennese Der Standard.
    In Austria le funivie sono considerati mezzi di trasporto e la concessione impone la messa in funzione. Ciò sembra lasciare intendere che anche le piste da sci potrebbero essere aperte, ma sempre limitatamente ai cittadini residenti in loco.
    La soluzione assomiglia a quella ipotizzata qualche giorno fa dal presidente altoatesino, Arno Kompatscher, che proponeva una eventuale fruizione di impianti e piste riservata ai soli abitanti delle località sciistiche.
    Sulla decisione austria si attendono, ovviamente, dettagli e dichiarazioni ufficiali.
    Dato l'annunciata decisione francese di chiudere le piste fino al 10 gennaio e l'analogo orientamento tedesco, resta da verificare soltanto la "questione elevetica": la Svizzera, infatti, ha già avviato l'attività in molti comprensori sciistici richiamando turisti da oltre frontiera (Francia, Italia, Germania).


    Prevedo un boom di richieste di cambi di residenza

  2. #1667

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Dal quotidiano online L'Adige:

    Anche in Austria stop al turismo dello sci
    A Natale impianti riservati ai residenti e alberghi chiusi: domani l'annuncio


    Si è tanto parlato dell'Austria e delle sue piste da sci che se aperte a Natale avrebbero richiamato i turisti dall'Italia dove si profila invece una chiusura.
    Ora arriva da Vienna una notizia che sembra mettere fine alla querelle: il governo austriaco domani, mercoledì, annuncerà lo stop al turismo invernale durante il periodo natalizio.
    Gli impianti di risalita saranno in funzione soltanto per i residenti, ma i ristoranti e alberghi resteranno chiusi.
    Lo anticipa il quotidiano viennese Der Standard.
    In Austria le funivie sono considerati mezzi di trasporto e la concessione impone la messa in funzione. Ciò sembra lasciare intendere che anche le piste da sci potrebbero essere aperte, ma sempre limitatamente ai cittadini residenti in loco.
    La soluzione assomiglia a quella ipotizzata qualche giorno fa dal presidente altoatesino, Arno Kompatscher, che proponeva una eventuale fruizione di impianti e piste riservata ai soli abitanti delle località sciistiche.
    Sulla decisione austria si attendono, ovviamente, dettagli e dichiarazioni ufficiali.
    Dato l'annunciata decisione francese di chiudere le piste fino al 10 gennaio e l'analogo orientamento tedesco, resta da verificare soltanto la "questione elevetica": la Svizzera, infatti, ha già avviato l'attività in molti comprensori sciistici richiamando turisti da oltre frontiera (Francia, Italia, Germania).


    Prevedo un boom di richieste di cambi di residenza
    Ok però riservare lo sci ai soli residenti , a quanti conviene aprire solo con questa condizione ?

  3. Lo skifoso Slalom64 ha 3 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #1668

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gabrielectric Vedi messaggio
    rispondi nel merito. secondo te la notizia l'ha inventata il giornalista del fatto quotidiano x fare un pompino al governo?
    Dal Fatto Quotidiano mi aspetto questo ed altro...

  6. Lo skifoso pappi ha 2 Skife:


  7. #1669

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Ok però riservare lo sci ai soli residenti , a quanti conviene aprire solo con questa condizione ?
    è evidente che aprire gli impianti sci solo per i residenti è solo in perdita (in austria come in alto adige, sudtirol).
    suppongo che sia la 'reclame'.
    saranno presenti ed attive le web cam.
    chi vuole può guardare e non toccare.
    principio commerciale

  8. #1670
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon S MAX 130 Carbon - Fischer The Curv - Atomic Redster Edge GS - Atomic Vantage Ritual

    Predefinito

    https://www.**********.it/news/2020-...-mordi-e-fuggi

    Sarà vero?

    Edit: mi da errore sul link quando lo incollo...il sito è

    www . dove sciare. it

    ...deve essere censurato ... riporto com gli spazi

  9. #1671

    Predefinito

    La Lombardia torna ad essere la regione più colpita (+4.048), seguita del Veneto (+2.535). Sopra la soglia di mille nuovi positivi si trovano — in ordine decrescente — Lazio (+1.669), Puglia (+1.659), Piemonte (+1.617), Emilia-Romagna (+1.471) Sicilia (+1.399), Campania (+1.113) con circa 9 mila test.

    Drammatico il bilancio delle vittime, in aumento rispetto al giorno prima. Il maggior numero di morti è in Lombardia: sono 249 i decessi odierni, mai così tanti nella seconda ondata nella regione.

    e però qualcuno qui sopra scrive che la Lombardia ne sta uscendo, in fretta e bene...

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da GioRad Vedi messaggio
    Tiè... e rispondi anche al resto! Solo un grillino si attacca a un particolare per distruggere il totale.... Ma non funziona, come vedi.

    ecco appunto, il sondaggio mica dice "ci fa schifo la montagna, W il mare"

    al solito, strumentalizzate e rigirate la frittata

  10. #1672

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fb3+ Vedi messaggio
    è evidente che aprire gli impianti sci solo per i residenti è solo in perdita (in austria come in alto adige, sudtirol).
    suppongo che sia la 'reclame'.
    saranno presenti ed attive le web cam.
    chi vuole può guardare e non toccare.
    principio commerciale
    non è detto sai, se parliano di residenti nei vari Lander , non aprendo tutti gli impianti e le piste, si può fare

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #1673
    Member Skifoso
    Attrezzatura
    Completo Colmar Golden Eagle, Completo Goldwin, sci Head Supershape iMagnum, scarponi Head Vector 110 RS

    Predefinito

    [QUOTE=fb3+;2249619]è evidente che aprire gli impianti sci solo per i residenti è solo in perdita (in austria come in alto adige, sudtirol).
    suppongo che sia la 'reclame'.
    saranno presenti ed attive le web cam.
    chi vuole può guardare e non toccare.
    principio commerciale[/

    In Italia gli impianti sono perennemente in perdita. Anche senza Covid-19
    Sono finiti da mo i tempi di Alberto Tomba.

    https://www.mountainwilderness.it/im...anto-ci-costi/

  13. Skife per Gianca70:


  14. #1674

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    L'autore dell'articolo è un MAESTRO DI SCI. UN MAESTRO DI SCI.

    https://www.ilfattoquotidiano.it/blo...type/articoli/

    "sono maestro di sci (ma una legge vecchia di quasi 60 anni mi impedisce di insegnare)" ahhhhhhhh ok. Capito tutto. Dentino avvelenato.

    Purtroppamente per lui, è arrivato Roda a spianarlo.

    È del tutto errato il significato dell’articolo (nonché del video) che intende far passare la FISI e la sua tessera come una via facile per bypassare le normative e poter sciare in libertà, in tempi in cui – peraltro – le stazioni sono chiuse. Chi ha risposto alle domande del giornalista non ha la benché minima cognizione di quelle che sono le direttive federali in materia di allenamenti e competizioni.
    Per poter andare ad allenarsi, un atleta di “interesse nazionale” di qualunque categoria, deve essere inserito dal Presidente del suo Sci Club o del suo Comitato Regionale in una squadra agonistica, sotto la guida di uno staff tecnico. E soprattutto deve essere convocato: deve cioè ricevere un documento che gli dice in quali giorni e con quali orari potrà andare ad allenarsi e in quale località, visto che sono pochissime le località che ospitano gli atleti e solo per fini agonistici, esattamente come è indicato nell’ultimo Dpcm.
    Non esiste che un qualunque appassionato o addirittura un principiante, come si dice addirittura nel titolo dell’articolo, possa andare a sciare semplicemente facendo la tessera FISI. E chi lo ha detto nelle interviste ha sbagliato. E anzi la FISI è la prima a condannare questo genere di atteggiamenti, dettati probabilmente da troppa faciloneria, che non rientrano nelle direttive federali.
    Lo scopo di una Federazione sportiva è quello di far crescere giovani talenti perché possano un giorno far proseguire la grande tradizione agonistica che le Nazionali italiane portano in tutto il mondo. Così facendo diventano gli ideali testimonial per tutto il comparto montano che di sport, e del suo indotto, vive da almeno cinquant’anni. E per un atleta, tutto ciò vuol dire: rispetto delle regole, tanto lavoro, molti sacrifici soprattutto in giovane età, senza la certezza di avere dallo sport tutte le soddisfazioni attese, perché solo pochi riescono a diventare campioni.
    Tutto ciò la FISI lo fa nel modo più serio da 100 anni. Buttare tutto in burletta, facendo passare la tessera FISI come un mezzo per truffare lo Stato, oltre che sbagliato, è offensivo per tutti coloro che di sport vivono e per i cui valori si battono da anni.
    non ci ho capito una mazza, davvero

    quindi, l'autore del pezzo sarebbe un maestro di sci frustrato che ha inventato tutto?

    ha davvero telefonato alla FISI o no?

  15. #1675

    Predefinito

    Può farsi due passi per altre vie del paese, anche se sono quasi senza negozi, può tornarsene a casa o in albergo, oltretutto penso ( e spero ) che se si sa che gli ingressi sono limitati non si presenteranno tutti insieme e magari in parecchi rinunciano ( cosi come in molti rinunciano, per tua stessa ammissione, a sciare ).
    E' chiaro che se consenti tutto ti ritrovi con un ammasso di persone accalcate, se è ben chiaro che ci sono regole da rispettare ( e vengono fatte rispettare ) il comportamento delle persone cambia, se rimane il coprifuoco alle 22, dalle 22.01 sarà ben difficile trovare qualcuno in giro per il paese.


    E' una risposta al post 1665 di sci-munito.

  16. #1676

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sci-munito Vedi messaggio
    io ho una seconda casa di famiglia a Courmayeur (ci pago le tasse IMU tasi etccc...anche salate)...la uso molto e soprattutto fuori stagione. Il mio periodo preferito è novembre.
    Ci vado da 40 anni. E scio circa 30 giorni a stagione.
    Nel periodo Natale / Capodanno (7 giorni) il paese è imballato. Non dico le piste, ormai la maggior parte di chi la frequenta in quel periodo nemmeno scia. Dico proprio il paese.
    Il budello coi negozi, i bar etccc...bene, ci entri e puoi tranquillamente svenire senza cadere a terra...il fiume di persone ti trasporterà all'altro capo senza che tu te ne renda conto.
    Non c'è assembramento...tra le 17.00 e le 23.00 sembra di essere perennemente in uscita dallo stadio...la conoscete quella sensazione. Chi ci è stato potrà capire e confermare.
    Ok, spero che ci siamo capiti...non c'entra nulla lo sci, è una questione di appetibilità della località che richiama gente.
    Come la risolviamo questa cosa? Io non ne ho idea.
    Mi piacerebbe conoscere le risposte di chi è contro la chiusura...perchè io smatto dalla voglia di sciare, ma sinceramente quella cosa lì la ritengo pericolosa e va disinnescata: come?
    Centrato il punto.

    Lo scorso anno sono stati 4 milioni di Italiani ad andare in vacanza sulla neve nei 14 giorni compresi tra il 23 dicembre e il 6 gennaio.

    Aggiungo che Francesco Bosco, presidente di Anef Trentino e direttore per anni degli impianti della Ski Area Adamello Brenta, in un intervista dei giorni scorsi a Sciare Magazine raccontava che a fronte di 800 residenti, Madonna di Campiglio arriva ad avere 50.000 abitanti nel periodo natalizio.
    Addirittura 2000 nel solo residence Patascoss

    io smatto come te, ma convengo che una situazione simile, quest'anno sarebbe una bomba virologica, che se esplodesse ci porteremmo la terza ondata fino a maggio, esattamente come lo scorso anno.

    Parlavo ieri con amica di Fiera Primiero. Mi diceva che il fronte delle aperture non è per nulla compatto, almeno dalle parti di PAsso Rolle/San martino di Castrozza. A spingere per aprire sarebbero soprattutto gli albergatori, molto meno gli impiantisti.
    Ma soprattutto per nulla la gente del posto, che ha una discreta paura, avendo presente gli assembramenti fuori controllo e le code chilometriche lungo i sentieri e nei rifugi di questa estate (perchè ricordiamoci che delle aperture estive non hanno beneficiato solo le località di mare).

    E del virus, portatogli proprio da fuori dal turismo disordinato.

    E non a caso Kompatscher è da un mese che continua a ripetere: priorità la salute dei cittadini, a Natale non si apre.

  17. Lo skifoso velvetgold ha 7 Skife:


  18. #1677

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gabrielectric Vedi messaggio
    La Lombardia torna ad essere la regione più colpita (+4.048), seguita del Veneto (+2.535). Sopra la soglia di mille nuovi positivi si trovano — in ordine decrescente — Lazio (+1.669), Puglia (+1.659), Piemonte (+1.617), Emilia-Romagna (+1.471) Sicilia (+1.399), Campania (+1.113) con circa 9 mila test.

    Drammatico il bilancio delle vittime, in aumento rispetto al giorno prima. Il maggior numero di morti è in Lombardia: sono 249 i decessi odierni, mai così tanti nella seconda ondata nella regione.

    e però qualcuno qui sopra scrive che la Lombardia ne sta uscendo, in fretta e bene...
    1- affidarsi ai dati giornalieri ha poco senso perché fluttuano sul numero di tamponi effettuati e sul ritardo di comunicazione (notevole, e differente per regione) degli esiti. Molto meglio affidarsi ad una solita media mobile di almeno 7 giorni (tanto è vero che l'Rt viene consolidato su un periodo di 14 giorni)

    2- continui ad ignorare l'incidenza sulla numerosità della popolazione. Qui i dati aggiornati a ieri:

    Siamo a 284 nuovi positivi ogni 100.000 abitanti/settimana.
    Tra le Regioni italiane si segnalano: Friuli VG: 462; Bolzano: 436; Veneto: 415; Piemonte: 372; Emilia Romagna: 336; Valle d'Aosta: 323; Lombardia: 307; Campania: 291; Trento: 279.
    Come vedi quasi in media nazionale e con tendenza al ribasso

    Io ci ho già provato a spiegarti che facendo regioni più piccole non è che la situazione varia, poi capisci un po' quel che ti pare.

  19. Lo skifoso cleon ha 6 Skife:


  20. #1678

    Predefinito

    Quello che oggi fa tanto soffrire il nostro amico sentimentalista, gli scienziati epidemiologi la chiamano pragmaticamente o cinicamente "mietitura" (harvesting) e significa che semplicemente nella maggior parte dei casi viene anticipata di qualche settimana o mese, quella che sarebbe il normale decorso. Poi ci sono gli zanzarologi e virologi nostrani che usano termini diversamente scientifici si strappano le vesti e gridano alla tragedia umana, alla reponsabilità, ecc... Paese che vai scienziati che trovi

  21. Lo skifoso hippo ha 2 Skife:


  22. #1679

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jagar Vedi messaggio
    Dal quotidiano online L'Adige:

    Anche in Austria stop al turismo dello sci
    A Natale impianti riservati ai residenti e alberghi chiusi: domani l'annuncio


    Si è tanto parlato dell'Austria e delle sue piste da sci che se aperte a Natale avrebbero richiamato i turisti dall'Italia dove si profila invece una chiusura.
    Ora arriva da Vienna una notizia che sembra mettere fine alla querelle: il governo austriaco domani, mercoledì, annuncerà lo stop al turismo invernale durante il periodo natalizio.
    Gli impianti di risalita saranno in funzione soltanto per i residenti, ma i ristoranti e alberghi resteranno chiusi.
    Lo anticipa il quotidiano viennese Der Standard.
    In Austria le funivie sono considerati mezzi di trasporto e la concessione impone la messa in funzione. Ciò sembra lasciare intendere che anche le piste da sci potrebbero essere aperte, ma sempre limitatamente ai cittadini residenti in loco.
    La soluzione assomiglia a quella ipotizzata qualche giorno fa dal presidente altoatesino, Arno Kompatscher, che proponeva una eventuale fruizione di impianti e piste riservata ai soli abitanti delle località sciistiche.
    Sulla decisione austria si attendono, ovviamente, dettagli e dichiarazioni ufficiali.
    Dato l'annunciata decisione francese di chiudere le piste fino al 10 gennaio e l'analogo orientamento tedesco, resta da verificare soltanto la "questione elevetica": la Svizzera, infatti, ha già avviato l'attività in molti comprensori sciistici richiamando turisti da oltre frontiera (Francia, Italia, Germania).


    Prevedo un boom di richieste di cambi di residenza
    Ora iniziano a parlare i Big Boss della neve austriaca


    https://www.sciaremag.it/notiziesci/...sti-dello-sci/

  23. Lo skifoso Slalom64 ha 2 Skife:


  24. #1680

    Predefinito

    Ma quindi sembra che Conte e compagna erano a cena fuori in piena chiusura locali...molto bene.

Pagina 112 di 274 PrimoPrimo ... 1262102103104105106107108109110111112113114115116117118119120121122162212 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •