Pagina 8 di 10 PrimoPrimo 12345678910 UltimoUltimo
Mostra risultati da 106 a 120 di 144

Discussione: Ma in Alto Adige, regione autonoma, possono aprire?

  1. #106

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Guarda , te lo dico io che ci sono dentro assieme a loro ( i baristi ) ogni giorno , quella di aprire un bar oggi è la più grande caxxata che uno può fare , rischi meno a fare lo spacciatore
    C'è lo raccontavano ai corsi "Fidi"

  2. #107
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio

    Una domanda per chi sa: qual è il fondamento della "finestra" di 10/15 giorni prima di eventualmente chiudere Milano di cui parla Sala in queste ore ?
    Se ti ricordi in primavera si aspettavano i “15 giorni di incubazione” per capire se le infezioni andavano su o giù... penso sia rimasto questo pensiero.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #108

    Predefinito

    Fantastici in alto adige...negli anni normali x cenare dopo le 20.00 devi pregarli in ginocchio prostituendoti e ti dicono ugualmente di no, però adesso tengono aperto fino alle 22.00...

  5. #109

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Ahaha... me lo dice l’amico che vive da single nella bolla protetta del paese più ricco del mondo nella località più ricca del mondo circondata da spazi aperti dove al massimo puoi scontrarti con una mucca se guardi troppo skiforum sul telefono...
    Ci lavoro. E pure tanto. Quest'anno ho preso 4 giorni di ferie. E se son qui c'è tanta fortuna e forse anche un pizzico di volontà, capacità e passione per la montagna. Sai quanti emigrati italiani ODIANO LETTERALMENTE l'Engadina e non se ne vanno per il semplice motivo che non trovano di meglio?

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio

    mentre noi ipocondriaci ci alziamo ogni mattina a Milano, attuale paradiso del covid, mandiamo i figli a scuola con i mezzi pubblici e andiamo a lavorare con la metro e poi stiamo insieme ad altri 50 stronzi a tirare a campare fino a sera perché non abbiamo altra scelta e me ne sbatto per me, probabilmente sono immune, ma la mascherina la porto sempre se ci sono altri e tengo le distanze.. anche per dare buon esempio.
    E tutto questo cosa c'entra con la libertà di farsi o non farsi una sciata con la mascherina, 100 volte meno pericoloso della vita di tutti i giorni che fai? Se a Milano fate davvero una vita così di merda, perché impedire pure di scapparne per qualche momento di relax? A me fa vomitare il concetto di bloccare tutte le attività "inutili", la vita è fatta di lavoro e relax, bloccando il relax bloccano la vita stessa. E con scarsissime motivazioni scientifiche.


    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio

    Lo sci... ogni tanto ci penso. Ma ci sono altre priorità.
    Visto che molti hanno questa idea, il lavoro (la vita) di centinaia di migliaia di italiani che con le tue sciate ci campa e ci camperà sono già messe in grossa difficoltà. Pretendere di impedire che possano sopravvivere con gli altri appassionati che la pensano diversamente da te e a sciare se la sentiranno e vorranno andarci, in una stagione che già si sa che sarà economicamente disastrosa anche se gli impianti rimanessero aperti tutto l'inverno, non è eccessivo?

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio

    Ma a te che ***** te ne frega e quando mai hai avuto a che fare con chi lavora davvero?
    Fammi capire, stai dicendo che io non lavoro? Faccio un lavoro consono agli studi che ho fatto, mi sono fatto il c.ulo per arrivarci, sono moderatamente soddisfatto anche se come tanti vorrei lavorare meno e guadagnare di più, ho anche io i capi spesso str.onzi a cui rendere conto, ho le mie brave litigate coi colleghi, pago le tasse e i contributi e come per tutti mi girano le palle di farlo, etc etc.

    Sono in buona compagnia, 5 milioni di italiani giovani con buon livello di istruzione negli ultimi anni sono emigrati per una vita migliore, forse qualcosa non va nel tuo paese d'adozione che non riesce a offrire opportunità adeguate.

  6. #110

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Ahaha... me lo dice l’amico che vive da single nella bolla protetta del paese più ricco del mondo nella località più ricca del mondo circondata da spazi aperti dove al massimo puoi scontrarti con una mucca se guardi troppo skiforum sul telefono...

    mentre noi ipocondriaci ci alziamo ogni mattina a Milano, attuale paradiso del covid, mandiamo i figli a scuola con i mezzi pubblici e andiamo a lavorare con la metro e poi stiamo insieme ad altri 50 stronzi a tirare a campare fino a sera perché non abbiamo altra scelta e me ne sbatto per me, probabilmente sono immune, ma la mascherina la porto sempre se ci sono altri e tengo le distanze.. anche per dare buon esempio.

    Da una settimana sono a casa ed è molto più complicato lavorare e non riesco ad alzarmi dalla sedia, figurarsi ad uscire, lockdown o meno.

    Lo sci... ogni tanto ci penso. Ma ci sono altre priorità.

    Per fortuna ho appena ricevuto l’esito negativo del tampone di una delle figlie. È il secondo oramai.

    Penso che sia l’ottusità che sveglia la mia voglia di tirare schiaffoni, anche ai quelli che voglio bene, per il loro bene. :p
    se la tua vita è triste, io cosa devo fare ? auto flagellarmi per tenerti compagnia?

  7. #111

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Non fare l’ipocrita. L’unica cosa che ti rode e che non puoi giocare sulla neve... un minimo di pudore, dai.
    Guarda che io siccome vivo in un paese serio scierò regolarmente, e ti sorbirai tante di quelle foto powderose e ululatose che ti verrà voglia di venire a prendermi a mazzate, oltre che a sciare. Così ti curi un po' della sindrome psicologica da post-covid di cui credo tu soffri

    https://www.grupposandonato.it/news/...mi-psicologici

  8. #112

    Predefinito

    ma poi vogliamo parlare delle attività indispensabili???????

    lo sci credo sia una delle poche


    il resto, sono tutte cazzate inutili

    se proprio il governo deve fare il decreto ristoro, che chiuda tutte le aziende e tutti a sciare col bonus!!!!!!!!

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #113
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Ci lavoro. E pure tanto. Quest'anno ho preso 4 giorni di ferie. E se son qui c'è tanta fortuna e forse anche un pizzico di volontà, capacità e passione per la montagna. Sai quanti emigrati italiani ODIANO LETTERALMENTE l'Engadina e non se ne vanno per il semplice motivo che non trovano di meglio?



    E tutto questo cosa c'entra con la libertà di farsi o non farsi una sciata con la mascherina, 100 volte meno pericoloso della vita di tutti i giorni che fai? Se a Milano fate davvero una vita così di merda, perché impedire pure di scapparne per qualche momento di relax? A me fa vomitare il concetto di bloccare tutte le attività "inutili", la vita è fatta di lavoro e relax, bloccando il relax bloccano la vita stessa. E con scarsissime motivazioni scientifiche.




    Visto che molti hanno questa idea, il lavoro (la vita) di centinaia di migliaia di italiani che con le tue sciate ci campa e ci camperà sono già messe in grossa difficoltà. Pretendere di impedire che possano sopravvivere con gli altri appassionati che la pensano diversamente da te e a sciare se la sentiranno e vorranno andarci, in una stagione che già si sa che sarà economicamente disastrosa anche se gli impianti rimanessero aperti tutto l'inverno, non è eccessivo?
    Guarda... quello che non riesci a capire e che anch’io voglio che tutto gira bene per tutti, ma non capire le basi di come si propagano le pandemie.. e ci vuole poco, una ricerca Google basta, e sostenere che è tutto esagerato, una bufala perché non lo tocca direttamente trovo che sia immorale. Per i danni economici esistono i sussidi e quelli poi li dobbiamo ripagare tutti ma meglio quello che perdere qualcuno che ti sia caro perché asfissiato dal proprio muco.

    Dopo di che possiamo dire che se io e te andiamo a sciare, che andremo, sono ottimista, sono certo che staremo attenti a non metterci in mezzo alle resse e altre cose che fanno persone intelligenti, ma quello che non vuoi capire è che le persone intelligenti sono una totale minoranza e purtroppo dobbiamo convivere con la maggioranza e non possiamo pretendere delle regole che tengono conto solo della minoranza intelligente. Ogni tentativo in tal senso fallisce e le cose finiscono male per tutti. Fossimo tutti intelligenti non ci sarebbero le guerre e il sesso sarebbe libero e abbondante come la neve per sciare.. ma non è così.

    Quindi cerca di applicare un minimo di maturità al tuo pensiero e vai a sciare quando puoi senza scassare.

    Tuttavia mentre noi discutiamo il virus avanza e penso che deciderà lui come andrà questa stagione non noi.

  11. #114
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    se la tua vita è triste, io cosa devo fare ? auto flagellarmi per tenerti compagnia?
    potresti darti qualche testata sul muro.. è terapeutico.

  12. #115

    Predefinito

    Sono fatalista. Sono attento il giusto, se faccio riunioni di lavoro apro la finestra e mi metto la mascherina, esco meno la sera ma qualche volta ci vado, quando scio metto la mascherina dove non riesco a tenere le distanze, ho diradato gli incontri con i miei genitori a cui sparo tanti pipponi sullo stare attenti (ma non c'è bisogno che glielo dica) e se mi ammalo penso e spero di venirne fuori. Ma se la sfiga vuole prendermi mi prende anche barricato in casa. O ben più facilmente mi falcia un fenomeno in pista, finisco dentro una valanga o mi cade un masso in testa. Non lascio scegliere la mia vita alla maggioranza di ignoranti che tu dici che ci circonda, e ti faccio notare che i minchioni che decidono come dovresti vivere o non vivere sono stati eletti da quella maggioranza. E la minoranza è pure peggio. Ho la testa e la uso, e se sbaglio pazienza

  13. #116
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Sono fatalista. Sono attento il giusto, se faccio riunioni di lavoro apro la finestra e mi metto la mascherina, esco meno la sera ma qualche volta ci vado, quando scio metto la mascherina dove non riesco a tenere le distanze, ho diradato gli incontri con i miei genitori a cui sparo tanti pipponi sullo stare attenti (ma non c'è bisogno che glielo dica) e se mi ammalo penso e spero di venirne fuori. Ma se la sfiga vuole prendermi mi prende anche barricato in casa. O ben più facilmente mi falcia un fenomeno in pista, finisco dentro una valanga o mi cade un masso in testa.
    Quindi sostanzialmente ti rode la prospettiva della stagione rovinata anche se percepisci le ragioni.

    Rode anche a me e tanto. Ma negare la realtà peggiora le cose e basta.

    E ostentarlo magari fa girare le balle a qualche amico a cui non piace essere preso per i fondelli. :p

  14. #117

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da wow Vedi messaggio
    Qui c’é veramente gente che dovrebbe aprire il forum (se giá non esiste) lockdownlovers.com . . .
    Secondo me i Covid-deniers sono parecchi di più qua dentro, e sopratutto sono far more vocal

    Ma forse ho esagerato: meglio definirli minimisers.
    Il minimiser sostiene che è sostanzialmente tutto a posto; il Covid è poco più di un'influenza, al massimo uccide qualche vecchio.
    Sì, c'è un po' di pressione sul sistema sanitario, ma nessuna vera emergenza.
    Ma allora come spiega il minimiser la sproporzione tra stato di "non emergenza" e severità delle misure adottate dai vari governi (non solo quello italiano)?
    Il minimiser "innocuo" non la spiega: si limita a criticare gli eccessi dei decreti governativi.
    Ma c'è anche il minimiser che va "oltre" : le restrizioni decise dai governi, così sproporzionate alla non-gravità dei fatti, non possono che essere dettate da torbide motivazioni. Così ragiona il minimiser-conspiracist. Ed è sempre un piacere sentirlo argomentare

  15. #118

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Fantastici in alto adige...negli anni normali x cenare dopo le 20.00 devi pregarli in ginocchio prostituendoti e ti dicono ugualmente di no, però adesso tengono aperto fino alle 22.00...
    Quello tedesco è il popolo più furbo della terra, noi invece crediamo di esserlo. E' tutto qui.

  16. #119

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Fantastici in alto adige...negli anni normali x cenare dopo le 20.00 devi pregarli in ginocchio prostituendoti e ti dicono ugualmente di no, però adesso tengono aperto fino alle 22.00...
    E' vero, però devo dire che a me qualche volta in Pusteria è andata bene.
    In Venosta no. Mai

  17. #120

    Predefinito

    A volte si arriva alla classe "orsetti" dell'asilo. Questa discussione però è da classe Pinguini.

Pagina 8 di 10 PrimoPrimo 12345678910 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •