Pagina 5 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 91

Discussione: Misurazione della velocitÓ massima sugli sci

  1. #61

    Predefinito

    Come si puˇ misurare la velocitÓ con precisione? Visto che gli speed trap sono taroccati e il gps non funziona bene?

  2. #62

    Predefinito

    Secondo me, l' unico modo per avere uno strumento efficace di misurazione della velocitÓ, Ŕ chiamare i fratelli Origone e chiedergli che app usano.......

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localitÓ e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarÓ pi¨ veloce (non apparirÓ pi¨ questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #63
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Come si puˇ misurare la velocitÓ con precisione? Visto che gli speed trap sono taroccati e il gps non funziona bene?
    Fai da apripista a Kitzbuhel e ti faranno tutte le misurazioni.

  5. Lo skifoso ddski ha 5 Skife:


  6. #64

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Troppo in che senso? Io non ho scritto che a 120 ero stabile e pennellavo curve,
    Il socio con cui ogni tanto scio su un rettilineo dopo muro ha rilevato una velocitÓ simile. Dal basso della mia esperienza con la bici vedo per˛ quanto, per quel che riguarda la velocitÓ istantanea, il gps sia impreciso rispetto al sensore sulla ruota. Quindi non so, mi terrei un 20% di margine di errore.

  7. #65

    Predefinito

    Confrontando Oruxmaps e la bici sono molto vicini. Se faccio poi 30 km la differenza di percorso Ú di poche centinaia di metri, e non capisco perchÚ in base a punti precisi non si dovrebbe poter calcolare la velocitÓ in maniera precisa.

  8. #66

    Predefinito

    Hai ragione, ho detto una str. Mi riferivo alla velocitÓ istantanea del gps mentre guardo il ciclocomputer pedalando: in quel caso, nel punto x al momento y, Ŕ impreciso rispetto a un computer con sensore alla ruota. Ovviamente, una volta a casa, la velocitÓ che vedo sul pc Ŕ corretta. Naturalmente quando sei a uovo a cento all'ora l'orologio non lo guardi, per cui il dato - che guardi successivamente - dovrebbe essere corretto.

  9. #67

    Predefinito

    ragazzi, ho postato alcune immagini che spiegano come il GPS possa portare errori, ma non certo errori del 20%.

    Se gli sci vibrano...non sono certo un campione ma non penso questo possa impedire di toccare i 100 e oltre, in rettilineo, semmai riduce pericolosamente il controllo.

    I 110 km/h toccati qualche anno fa li ritengo abbastanza veritieri, poi se mi volete convincere che non si possono superare neanche i 90 non capisco ma mi adeguo.

    Cmq ho scatenato l'inferno, ma in realtÓ volevo arrivare ad analizzare le misure e capire se e perchŔ ci sarebbe un errore cosý consistente

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #68
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da richiurci Vedi messaggio
    ragazzi, ho postato alcune immagini che spiegano come il GPS possa portare errori, ma non certo errori del 20%.

    Se gli sci vibrano...non sono certo un campione ma non penso questo possa impedire di toccare i 100 e oltre, in rettilineo, semmai riduce pericolosamente il controllo.

    I 110 km/h toccati qualche anno fa li ritengo abbastanza veritieri, poi se mi volete convincere che non si possono superare neanche i 90 non capisco ma mi adeguo.

    Cmq ho scatenato l'inferno, ma in realtÓ volevo arrivare ad analizzare le misure e capire se e perchŔ ci sarebbe un errore cosý consistente
    Si possono toccare picchi oltre a 100km/h, basta fare dei metri dritto sul ripido duro, ma sono momenti brevi, come quando prendi velocitÓ per superare un lungo piattone che viene dopo.

  12. Skife per ddski:


  13. #69

    Predefinito

    Gigiogigi con degli snowblade ha raggiunto i 140 sul lyskamm..... e pensare che gli mancano le basi....

  14. Lo skifoso op1976 ha 2 Skife:


  15. #70

    Predefinito

    Vi riporto le mie sporadiche esperienze in merito, in tempi diversi e con metodi di rilevamento diversi:

    1) nel 1994 allo Stelvio c'era una pista con Speed Trap (2 coppie di fotocellule a 10m di distanza) a destra dello skilift Cristallo, lunga ma con poca pendenza, ed era usata anche dalle nazionali per i test dei materiali. Dopo la gara di fine corso il maestro ci ha fatto provare e all'epoca, 17 anni e 60kg di peso, ho staccato 93 Km/h (vestito con tuta da gara, per˛).

    2) Sempre in quell'epoca, dopo la gara sociale di fine stagione, con i compagni di squadra dello sci club abbiamo organizzato un Kilometro lanciato sulla pista di Passo Monte Croce (abbastanza ripida). tratto cronometrato di 30m con cronometraggio manuale (al 1/100 di secondo), che Ŕ sicuramente poco preciso, per˛ per ciascun "atleta" le velocitÓ misurate erano abbastanza simili discesa dopo discesa. Le punte pi¨ alte erano sui 125Km/h, ma cmq in diversi raggiungevano i 110.

    3) Una decina di anni fa: Test con GPS a uovo sul muro della Holzriese II (deserto, ovviamente): la pendenza del 70% ovviamente ben si presta a punte di velocitÓ e il GPS ha rilevato 112Km/h

    4) 3/4 anni fa: Speed trap a Kronplatz (pista Alpen) che funziona col metodo "telelaser", e non con due coppie di fotocellule. VelocitÓ massima 81Km/h, il percorso Ŕ molto breve e la sensazione non Ŕ certo quella di una velocitÓ elevata.

    In base a queste esperienze secondo me punte intorno ai 100-110 possono anche essere raggiungibili al di fuori delle competizioni, oltre mi sembra onestamente difficile. Il limite principale per raggiungere velocitÓ pi¨ elevate Ŕ l'abbigliamento: la giacca a vento frena moltissimo, ricordo che nell'occasione dello Stelvio (punto 1) mio padre lo fece con la giacca a vento e fece 20Km/h meno di me, pur pesando di pi¨.

    Un altra considerazione sui GPS: credo che uno dei fattori limitanti per avere una misurazione precisa sia l'intervallo tra una misurazione e l'altra, che di solito non pu˛ scendere sotto il secondo; per quanto riguarda l'imprecisione sulle distanze dovuta alla pendenza (rispetto allo spostamento in piano), questa dovrebbe portare a sottostimare lo spostamento, e di conseguenza anche la velocitÓ. Quindi il GPS "dovrebbe" rilevare velocitÓ inferiori rispetto a quelle reali.

  16. #71

    Predefinito

    No alex, riguardo l'ultimo punto credo tu ti sbagli, se rivedi le figure che ho messo Ŕ evidente che gli errori di altimetria, elevati con GPS, aumentano la velocitÓ calcolata dalla app o dal software.

    Quello che dici tu vale invece "nel piano": se non si va in rettilineo il GPS fornisce una velocitÓ inferiore, perchŔ in curva considera la lunghezza dei segmenti e non degli archi di circonferenza.

  17. #72

    Predefinito

    Sulla sciata di domenica scorsa ho un massimo di 85 km/h, ci sta per come ricordo di aver sciato e per la neve. Secondo me le sensazioni personali hanno peso, possiamo sbagliarci sui valori assoluti ma meno su quelli relativi tra una discesa qua e una lÓ.

    Secondo me sottostimate il peso della neve ghiaccio di aprile, quando il millerighe non viene scalfito.

    Holzriese partendo da fermo?

    Io partendo da fermo dal dente bast.ardo, e poi facendo due curve e lanciandomi in un drittone non ricordo particolari sensazioni estreme. Quello che fa la differenza Ú il lancio, arrivare a 80 per poi cominciare un tratto che fa accelerare puˇ dar risultati sorprendenti.

    La Mousefalle viene presa a 80 all'ora, perchÚ si parte da fermi 4 secondi prima. Poi si accelera

  18. #73

    Predefinito

    discussione da veri nerd dello sci, ma siccome appartengo alla categoria contribuisco..
    anch'io ho garmin fenix 6 ed ho notato una cosa.. quando lo uso su snowkite, piano, lago ghiacciato, non riesco mai a superare i 70kmh.. (il limite e' mio, altri vanno certamante piu' forte..https://www.hardwaterkiter.com/snowk...chives/04-2017 ).. la sensazione che ho pero' andando a 70 e' che sono super al limite..sci (nordica enforcer) che vibrano a bestia e paura di ammazzarmi..
    sciando in montagna pero', mi capita, tirando su un drittone, di superare gli 80 (stessi sci), e pur sentendo la velocita' non mi sento altrettanto al limite.. (ed il confronto qui e' legittimo perche' lo stesso attrezzo)
    l'idea che mi sono fatto e' che la velocita' misurata dal GPS in piano e' piuttosto accurata, mentre in montagna, e', a causa delle correzioni altimetriche fatte dal gps, e' misurata con piu' errore, e viene quindi, in molti casi, sotto o sovrastimata.. ovviamante quando prendi il max, la sottostima non incide ma la sovrastima importa!
    quindi e' possibile, secondo me, che la velocita' max rilevata dai GPS da polso, possa eccedere anche del 20% la velocita vera..

  19. #74

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    Sulla sciata di domenica scorsa ho un massimo di 85 km/h, ci sta per come ricordo di aver sciato e per la neve. Secondo me le sensazioni personali hanno peso, possiamo sbagliarci sui valori assoluti ma meno su quelli relativi tra una discesa qua e una lÓ.

    Secondo me sottostimate il peso della neve ghiaccio di aprile, quando il millerighe non viene scalfito.

    Holzriese partendo da fermo?

    Io partendo da fermo dal dente bast.ardo, e poi facendo due curve e lanciandomi in un drittone non ricordo particolari sensazioni estreme. Quello che fa la differenza Ú il lancio, arrivare a 80 per poi cominciare un tratto che fa accelerare puˇ dar risultati sorprendenti.

    La Mousefalle viene presa a 80 all'ora, perchÚ si parte da fermi 4 secondi prima. Poi si accelera
    Secondo me tu sulla Mausefalle raggiungeresti i 150 km/h.
    Sempre con sci da freeride, ma belli rigidi.

  20. Skife per merlino:


  21. #75

    Predefinito

    Ti ho segnalato al moderatore e continuer˛ a farlo ogni volta che scriverai per trattarmi da idiota. Stammi lontano

  22. Skife per pierr:


Pagina 5 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •