Pagina 3 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 91

Discussione: Misurazione della velocità massima sugli sci

  1. #31

    Predefinito

    In alcune località sciistiche (Ischgl, Pitztal) ci sono le cellule fotoelettriche (o laser, non so, ma non importa) che misurano la velocità istantanea. Ecco, credo che quelle siano più affidabili del GPS. Ebbene, se vi capita di misurarla, rimarrete piacevolmente colpiti dal fatto che state andando (molto) più veloce di quanto pensaste.

  2. Lo skifoso Kaliningrad ha 3 Skife:


  3. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    ho fatto 128 Km/h con i K2 Sideseth (118 mm) una mattina di aprile sulla Mullero (Alagna) marmorea, ero il primo a scendere, arrivavo carvando (anzi derapando) velocemente, ho visto il muro con il pianoro successivo e mi sono messo a uovo.

    Ho anche un 120 km/h nelle stesse condizioni di neve, alla fine della S del Ventina, con dei Rossignol Bandit B3, in parte schiumoni anche se parecchio rigidi.

    Su neve invernale non penso di aver mai superato di molto i 100.

    Ovvio che con sci morbidi che battono non si può pensare di tenere certe velocità.


    Ora comunque che sto invecchiando faccio sempre meno ste cagate, anche se mi faccio male sempre di più.



    Mi riferisco a neve marmora su cui il millerighe non viene praticamente scalfito dagli sci. Infatti per me i 126 km/h al primo gennaio postati sopra, se precisi, valgono molto più che i 128 fatti nelle condizioni estreme con cui li ho fatti io
    ok confermo non hai la minima idea di quel che stai dicendo.

  4. Skife per Gianpa79:


  5. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  6. #33

    Predefinito

    penso esattamente lo stesso di te.


    Spiegami una cosa, all'Alpe di Siusi c'è un "chilometro lanciato" dove misurano la velocità, a fianco di una rossa facile. Parti da fermo, tiri un drittone, e poi in fondo la velocità che registra è sui 90-100 km/h a seconda della neve. E perchè mai arrivando lanciato e tirando un drittone su un muro ripido non si dovrebbe poter andare 20 km/h di più?



  7. Skife per pierr:


  8. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    sugli sci hai la maschera, e una posizione aerodinamica.


    Io in bici a 45 all'ora me la faccio sotto, in moto ho paura alla stessa velocità, ma con gli sci mi sento molto tranquillo. Ogni sport di velocità dà una sensazione diversa. Erano stati fatti test a sciatori, misurandogli la velocità e poi chiedendogli a quanto pensavano di essere andati. Sottostimavano sempre
    Fecero anche un servizio alla RSI su questo, lo ricordo molto bene. Però secondo me, a vedere gli sciatori, anche lì la rilevazione era sovrastimata... ricordo un paio di signore tranquillissime rilevate ai 70 - 80... poco credibile. Secondo me esagerarono di proposito per cercare di dare il messaggio di "andare piano in pista"...

  9. Skife per Maxxx155:


  10. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    penso esattamente lo stesso di te.


    Spiegami una cosa, all'Alpe di Siusi c'è un "chilometro lanciato" dove misurano la velocità. Parti da fermo, tiri un drittone, e poi in fondo la velocità che registra è sui 90-100 km/h a seconda della neve. E perchè mai arrivando lanciato e tirando un drittone su un muro ripido non si dovrebbe poter andare 20 km/h di più?
    Semplice ,

    avvicinano le fotocellule per aumentare la velocità rilevata, così il turistone di turno che scia 3 giorni all'anno potra in estate andare a dire di aver fatto i 120 km/h sugli sci con i suoi schiumoni alti 165 cm raggio 13

  11. Skife per Gianpa79:


  12. #36

    Predefinito

    con il cellulare la velocità che mi segna Oruxmaps in auto è assolutamente coerente con quella che registrano tachimetro (che sono sempre un po' tarati in su) e il navigatore.

  13. #37

    Predefinito

    Considerando la superficie degli sidestash, credo che 128km/h sia ampiamente sopra la velocitá di stallo.

    Un appunto: passando da 100 a 120km/h la velocitá aumenta del 20%, ma il drag, l'attrito aerodinamico del 44%.
    Se per andare a 100km/h ti bastano 100Cv, per andare ai 120 ce ne vogliono 144.
    [edit: immaginando un'auto che proceda in una strada rettilinea e in piano]

    Se poi confrontiamo i 60km/h, la velocitá media REALISTICA di un bravo sciatore turistico, coi 120 di cui sopra, la velocitá raddoppia e l'effetto aerodinamico QUADRUPLICA.

    Cosí, per dire.

    [edit2: in autrostrada il GPS del cellulare riesce a valutare meglio la velocità. Essendo in piano, non entra in gioco l'errore legato alla quota. Anche la velocità pressochè costante aiuta. Di sicuro ci sarà un algoritmo adattivo-predittivo per ridurre l'errore in quelle condizioni]

  14. Lo skifoso Matteo Harlock ha 8 Skife:


  15. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  16. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    con il cellulare la velocità che mi segna Oruxmaps in auto è assolutamente coerente con quella che registrano tachimetro (che sono sempre un po' tarati in su) e il navigatore.
    Innanzitutto in auto la velocità è più costante , ma il problema maggiore è un altro :

    La triangolazione gps funziona calcolando i tempi di ricezione del segnale da 12 satelliti .
    quindi in auto sei all’aperto e ricevi sempre tutti i segnali , a meno che tu ti trovi in grandi città come Milano , dove i palazzi alti a volte oscurano il segnale , è quindi perdi per qualche attimo la tracciatura .
    in montagna spesso capita , che quando scendi su piste sopratutto ripide, perdi il contatto con i satelliti , quindi non può essere veritiero .

    Ma a parte questo , credimi che non ci sei mai andato a 126 km/h sugli sci .... da freeride ... senza tutino

  17. #39

    Predefinito

    vabbe' ho capito quando ho un po' di tempo metto qualche screenshot per chiarirci.

    Comunque le mie sensazioni in pista raffrontate alle misure:

    - andare a 50-60 km/h è semplice ma è già un'andatura allegra e non da signora impellicciata.

    - 70-80 vuol dire andare già molto forte, curvoni veloci e piste sgombre

    -90-100 li ho toccati solo mettendomi a uovo e rischiando un po' perchè se cadi sono dolori, basta accennare una curva e scendi

    I miei "personali", 100-110 li ho fatti con una bella strizza addosso, pista libera e senza dossi che tolgano velocità, e la netta sensazione che per fermarsi ci vuole una vita, specie se le gambe dopo pochi secondi già bruciano e per rallentare bisogna agire di lamine

    PS: uso sci vecchi e quindi poco sciancrati, con un paio più recente, corto e sciancrato l'anno scorso non ho superato i 90 se ricordo bene (ma non mi sono lanciato più di tanto)

  18. #40

    Predefinito

    Dunque..tanto per farsi due seghe mentali e magari aiutare a capire il motivo degli errori...

    122km/h il mio "record" assoluto, ottenuto sull apista che scende a Champoluc. E' evidentemente un errore, infatti ecco cosa vedo al PC con un software qualsiasi (nel caso MapSource):

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	sci001.jpg
Visite:	37
Dimensione:	210.8 KB
ID:	74508

    Gli errori in latitudine e longitudine del GPS sono di fatto trascurabili, perchè anche se possono arrivare a diversi metri tendono a essere "costanti" per piccoli periodi. Infatti la traccia è rettilinea e non presenta anomalie; in pratica se registriamo in momenti diversi potremo ottenere tracce scostate tra loro ma "parallele".
    Quello che deve insospettire però è che il segmento del record è più lungo dei due adiacenti, e anche la velocità è molto maggiore dei due adiacenti. Quindi probabilmente il software ha aggiunto un piccolo errore che però pesa molto in percentuale. Fare 3-4 tratti più lunghi di 30-40 metri a velocità massima è però di fatto impossibile su piste normali aperte al pubblico.
    Un altro errore è aggiunto dal fatto che, guardando l'altimetria, è evidente che ci sono due punti sopraelevati rispetto ad una ipotetica quota reale (linea sottile celeste); il segmento del record (freccia rossa) è quindi maggiorato, e bisognerebbe considerare la sua proiezione sulla linea sottile.

    Il record di 112 km/h segnato invece nel comprensorio di Gressoney è a mio avviso affidabile: i segmenti vicini hanno velocità molto simili, e il profilo altimetrico in quel punto è molto regolare.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	sci002.jpg
Visite:	38
Dimensione:	251.5 KB
ID:	74509

    Mentre vado a farmi visitare da uno psichiatra...che ne pensate?
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	sci001.jpg
Visite:	22
Dimensione:	143.4 KB
ID:	74507  

  19. #41

    Predefinito

    112 km/h ??? Tu richiurci hai fatto simile velocità.... bisogna ridere di sti tempi
    .
    .
    ma sei fratello di Francis...quello della emtb e della lavatrice? No perché secondo me vi somigliate molto

  20. Skife per Villo68:


  21. #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Considerando la superficie degli sidestash, credo che 128km/h sia ampiamente sopra la velocitá di stallo.

    Un appunto: passando da 100 a 120km/h la velocitá aumenta del 20%, ma il drag, l'attrito aerodinamico del 44%.
    Se per andare a 100km/h ti bastano 100Cv, per andare ai 120 ce ne vogliono 144.
    [edit: immaginando un'auto che proceda in una strada rettilinea e in piano]

    Se poi confrontiamo i 60km/h, la velocitá media REALISTICA di un bravo sciatore turistico, coi 120 di cui sopra, la velocitá raddoppia e l'effetto aerodinamico QUADRUPLICA.

    Cosí, per dire.

    [edit2: in autrostrada il GPS del cellulare riesce a valutare meglio la velocità. Essendo in piano, non entra in gioco l'errore legato alla quota. Anche la velocità pressochè costante aiuta. Di sicuro ci sarà un algoritmo adattivo-predittivo per ridurre l'errore in quelle condizioni]

    la differenza di sensazione tra 100 e 120 a parità di sci è enorme, lo sci a 120 vibra davvero tanto.

    Cos'è la velocità di stallo su uno sci? Gli sci erano sideseth (118 mm) e non sidestash (108 mm)

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    Innanzitutto in auto la velocità è più costante , ma il problema maggiore è un altro :

    La triangolazione gps funziona calcolando i tempi di ricezione del segnale da 12 satelliti .
    quindi in auto sei all’aperto e ricevi sempre tutti i segnali , a meno che tu ti trovi in grandi città come Milano , dove i palazzi alti a volte oscurano il segnale , è quindi perdi per qualche attimo la tracciatura .
    in montagna spesso capita , che quando scendi su piste sopratutto ripide, perdi il contatto con i satelliti , quindi non può essere veritiero .

    Ma a parte questo , credimi che non ci sei mai andato a 126 km/h sugli sci .... da freeride ... senza tutino

    non so se conosci Alagna e Cervinia, ma le piste di cui parlo sono aperte e senza nulla di elevato attorno per km. Se perdo il segnale lo vedo chiaramente dalla traccia, spesso capita in funivia o in rifugio, nel resto dei posti capita molto di rado.

    Considera poi che Oruxmaps scatta un punto ogni tot secondi OPPURE ogni pochi metri, su un drittone ad alta velocità ne scatta tantissimi e si possono vedere al pc se le velocità di tutti i punti sono coerenti o meno.

  22. Skife per pierr:


  23. #43
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Ricordo qualcosa tipo 109 km/h sulla Hernegg con stirke vecchine a fine pista.

    Possibile?

    In tal caso, stappo la Pedavena in frigo e metto su i popcorn

    L'ho detto al messaggio due.

  24. #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    la differenza di sensazione tra 100 e 120 a parità di sci è enorme, lo sci a 120 vibra davvero tanto.

    Cos'è la velocità di stallo su uno sci? Gli sci erano sideseth (118 mm) e non sidestash (108 mm)

    - - - Updated - - -




    non so se conosci Alagna e Cervinia, ma le piste di cui parlo sono aperte e senza nulla di elevato attorno per km. Se perdo il segnale lo vedo chiaramente dalla traccia, spesso capita in funivia o in rifugio, nel resto dei posti capita molto di rado.

    Considera poi che Oruxmaps scatta un punto ogni tot secondi OPPURE ogni pochi metri, su un drittone ad alta velocità ne scatta tantissimi e si possono vedere al pc se le velocità di tutti i punti sono coerenti o meno.
    Guarda settimana prossima son su un paio di giorni, se sei su proviamo insieme se ti va .... io uso un normale racecarve 175, voglio vedere se ti sto dietro a 120 ... ma la vedo dura !

  25. #45

    Predefinito

    se vieni in Engadina volentieri, ma io i drittoni assassini li tiro solo in condizioni di pericolo zero e su piste con muro e pianoro di rallentamento, non so SCIARE a quelle velocità. Poi ricordo che la neve di cui parlo è quella primaverile rigelata nella notte, in inverno se mi impegno potrei toccare i 100

  26. Skife per pierr:


Pagina 3 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •