Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 27 di 27

Discussione: Troppa elettronica rovina le auto?

  1. #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Leonard Vedi messaggio
    Il fatto è che un tagliaerba a scoppio, in media, te lo porti a casa con 350 euro; poca spesa e tanta resa (manutenzione pari allo 0: io l'olio, candele e filtro li cambio ogni 2/3 anni).


    Un buon tagliaerba elettrico, che abbia potenza, autonomia e che aspiri bene le foglie dall'erba (alla pari di quello a scoppio), viaggia sui 1000 eurozzi.
    Il tagliaerba a spinta è una palla totale. Il trattorino è puro divertimento.
    Comunque a spinta trazionato c'è solo a benzina, e 350 euro sono pochini. Ci sono anche a batteria, ma non mi pare che siano trazionati, e i prezzi sono quelli, intorno ai mille.
    I trattorini a scoppio a partire da 1500, meglio sui 2000 euro.
    Io mi devo accontentare di un rasaerba a filo e non vi dico la fatica. Ma faccio solo i 700 metri attorno alla casa, per il prato da più di 2000 metri faccio venire un agricoltore con il suo trattore.
    Ultima modifica di blizzy; 17-10-2020 alle 07:35 PM.

  2. #17

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Credo che tra pochi anni le nuove generazioni non sapranno neanche fare una retromarcia a vista o un parcheggio senza l' ausilio di aiutini vari
    Probabilmente tra pochi anni non si guiderà nemmeno.
    E non vedo l'ora.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #18

    Predefinito

    prendi due auto: una tuttofare, e una 124 usata per le giornate giuste. E il manico lo usi con quella :)

  5. #19

    Predefinito

    L'elettronica attuale praticamente è ininfluente dal punto di vista del peso, sono tutte funzioni secondarie di un ESP molto evoluto, e comunque permette cose che una volta non erano assolutamente possibili e che sono geniali (p.es. il cruise attivo con il mantenimento attivo della corsia)
    Il problema è quando l'elettronica (che costa pochissimo) viene messa a mascherare soluzioni meccaniche da morto di sonno tipo le trazioni anteriori o "integrali" che integrali non sono mai, fra cui le nuove pietose Audi Quattro Ultra. Non è che non ti tolga dai pasticci se ti impantani... è che visto che l'asse anteriore è solidale al secondario del cambio e il posteriore no, per definizione le ruote posteriori non possono girare più veloci delle anteriori e la coppia non può essere trasferita in misura maggiore al posteriore in condizioni di aderenza, salutando quindi l'effetto autosterzante della TP.

    L'effetto di ridotto feeling dello sterzo deriva più dalla natura della macchina (geometria delle sospensioni e distribuzione dei pesi) che non dalla tipologia di servoassistenza... si possono fare buoni e pessimi servosterzi elettrici e così idraulici.


  6. Skife per LordElrond:


  7. #20
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Che poi, porka pupazzola, sti motorini elettrici non te li mettono mai dove servirebbero. Per esempio, mi piacerebbe tanto e mi sarebbe molto utile un trattorino rasaerba elettrico (dovendo lavorare quasi tremila metri di area verde): pochissimo rumore, nessuna emissione (in loco), zero manutenzione. E invece non esistono a batteria, solo con motore a scoppio, puzzolenti, rumorosi e bisognosi di continua manutenzione.
    Direi che sei poco informato sull'argomento...

    Stihl fa un tosaerba a trazione che con una carica fa 3000mq: https://www.stihl.it/Prodotti-STIHL/...-e-AL-500.aspx

    Anche i trattorini ormai ci sono da un paio di anni, con autonomie e potenze rispettabilissime: https://gianniferrari.com/prodotti/gtm-electric

    Per il resto, io ho provato diversi prodotti della linea Stihl elettrica, dal tosasiepi al decespugliatore alla motosega, e a parte il costo, ancora oggettivamente molto alto, la performance non ha nulla da invidiare ai modelli a motore a scoppio.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Carlo84 Vedi messaggio
    Tutto ciò m'intristisce molto.
    Si possono comprare ottime auto completamente meccaniche a poco prezzo (Davide Cironi docet) e non perdere il puro piacere di guida, che però a quel punto, per godersele a fondo bisognerebbe trasforemarle in auto da trackday e andare a godersele in pista...
    Basta una vecchia hatchback, senza andare a scomodare le classiche.
    Oppure, ci si prende un bel kart 125 a marce tra amici e lo si va a scannare nel weekend

    La tecnologia è utile, specie se non guidi per piacere ma per necessità, utilissima in montagna, dove un buon controllo di trazione e 4 gomme da neve ti fan salire praticamente ovunque.

  8. Skife per Teo:


  9. #21

    Predefinito

    quando non voglio niente di elettronico, uso questa




  10. Lo skifoso gressoney ha 3 Skife:


  11. #22

    Predefinito

    L'elettronica, quando implementata per la sicurezza, non può essere un male. Altrimenti dovremmo tutti rinunciare perfino all'ABS.

    Il problema IMHO è un altro: ormai ci hanno e ci siamo abituati a tantissimi ausili elettronici che si potrebbero evitare: finestrini elettrici, bagagliai che si aprono avvicinando il piede (ma che *****...), sedili che memorizzano le posizioni di vari guidatori, aria condizionata a 8 zone con tutti i suoi sensori e attuatori.

    Io cerco di evitare ma ormai è impossibile. Questa elettronica intendiamoci è comoda ma non indispensabile e ha una grossa controindicazione: rende le auto meno affidabili e riparabili nel lungo periodo.
    Quando su auto di 10 anni o più iniziano i guasti elettronici spesso le riparazioni diventano poco sostenibili rispetto al valore residuo dell'auto e spingono a cambiare auto ancora efficienti, sommandosi alle varie restrizioni crescenti sulle emissioni

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Direi che sei poco informato sull'argomento...

    Stihl fa un tosaerba a trazione che con una carica fa 3000mq: https://www.stihl.it/Prodotti-STIHL/...-e-AL-500.aspx

    Anche i trattorini ormai ci sono da un paio di anni, con autonomie e potenze rispettabilissime: https://gianniferrari.com/prodotti/gtm-electric

    Per il resto, io ho provato diversi prodotti della linea Stihl elettrica, dal tosasiepi al decespugliatore alla motosega, e a parte il costo, ancora oggettivamente molto alto, la performance non ha nulla da invidiare ai modelli a motore a scoppio.
    Grazie per le indicazioni, ma sono entrambi prodotti professionali, al di fuori della portata di un hobbista.

    Alla tosaerba Stihl ci ero arrivato da solo, ma 3500 euro per un mezzo che resta pur sempre a spinta non è un prezzo per umani. Un giardiniere mi diceva che lui è passato a batteria perché non voleva avvelenarsi con i fumi di scarico e ne aveva piene le scatole di dover passare ore a fare manutenzione o a spendere soldi. Ma per un decespugliatore serio, che non faccia solo bordi, e che abbia carica sufficiente mi diceva che arrivi anche a duemila euro.

    Il trattorino elettrico invece è davvero una novità e un unicum, ma non lo vedo ancora in vendita da nessuna parte. Immagino che il riferimento anche in questo caso sia il mercato professionale, non quello hobbistico.

  14. #24

    Predefinito

    Questa è la mia risposta a tutte le situazioni ... basta prendere quella giusta.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG_20200704_164536.jpg
Visite:	35
Dimensione:	127.9 KB
ID:	74559


  15. #25
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Grazie per le indicazioni, ma sono entrambi prodotti professionali, al di fuori della portata di un hobbista.

    Alla tosaerba Stihl ci ero arrivato da solo, ma 3500 euro per un mezzo che resta pur sempre a spinta non è un prezzo per umani. Un giardiniere mi diceva che lui è passato a batteria perché non voleva avvelenarsi con i fumi di scarico e ne aveva piene le scatole di dover passare ore a fare manutenzione o a spendere soldi. Ma per un decespugliatore serio, che non faccia solo bordi, e che abbia carica sufficiente mi diceva che arrivi anche a duemila euro.

    Il trattorino elettrico invece è davvero una novità e un unicum, ma non lo vedo ancora in vendita da nessuna parte. Immagino che il riferimento anche in questo caso sia il mercato professionale, non quello hobbistico.
    i prezzi stanno scendendo rapidamente, per il sistema stihl, con due batterie, decespugliatore tosasiepi e rasaerba base a spinta spendi 2000 euro, circa il doppio di prendere gli equivalenti a cavo ma molto meno performanti, un 25-30% in piú degli equivalenti a scoppio

    diciamo che diventa interessante se devi prendere 3 o 4 attrezzi, perché spalmi il costo della batteria che da sola costa circa 300 euro

    riguardo al trattorino, ferrari sono due anni che lo fa, ma solo ora inizia ad essere diffuso, lo ha preso un amico quest’estate e ho avuto modo di usarlo, a parte che preferisco i taglio frontale, la differenza con un omologo a 4 tempi non la senti, o meglio, la differenza é che non senti altro che la lama girare

  16. #26

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Direi che sei poco informato sull'argomento...

    Stihl fa un tosaerba a trazione che con una carica fa 3000mq: https://www.stihl.it/Prodotti-STIHL/...-e-AL-500.aspx

    Anche i trattorini ormai ci sono da un paio di anni, con autonomie e potenze rispettabilissime: https://gianniferrari.com/prodotti/gtm-electric

    Per il resto, io ho provato diversi prodotti della linea Stihl elettrica, dal tosasiepi al decespugliatore alla motosega, e a parte il costo, ancora oggettivamente molto alto, la performance non ha nulla da invidiare ai modelli a motore a scoppio.

    - - - Updated - - -
    .
    Anche io mi sto convertendo all’elettrico nel giardinaggio, senza andare sul basic di stihl, certamente buon compromesso ...ma un po’ fiacchetti, o sul top di Hawsqvarna, una buona via di mezzo è greenworks, spingono di brutto! Ho un soffiatore che ci potrei fare windsurf ...e ci ho pulito anche un piccolo trail da mtb.

    Riguardo a tosare l’erba ci sono addirittura i robottini con intelligenza artificiale, che fanno tutto da soli, quotidianamente, anche roba roba per grandi superfici un po’ raw non parlo quindi solamente del quadratino di prato del white collet di wall streeet... costano più di una ebike hi end...

  17. #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da blizzy Vedi messaggio
    Grazie per le indicazioni, ma sono entrambi prodotti professionali, al di fuori della portata di un hobbista.

    Alla tosaerba Stihl ci ero arrivato da solo, ma 3500 euro per un mezzo che resta pur sempre a spinta non è un prezzo per umani. Un giardiniere mi diceva che lui è passato a batteria perché non voleva avvelenarsi con i fumi di scarico e ne aveva piene le scatole di dover passare ore a fare manutenzione o a spendere soldi. Ma per un decespugliatore serio, che non faccia solo bordi, e che abbia carica sufficiente mi diceva che arrivi anche a duemila euro.

    Il trattorino elettrico invece è davvero una novità e un unicum, ma non lo vedo ancora in vendita da nessuna parte. Immagino che il riferimento anche in questo caso sia il mercato professionale, non quello hobbistico.
    Ho tanta roba elettrica per il giardino (motosega, tagkiasiepi, rasabordi... Non ancora la tosaerba perché la mia continua a funzionare bene. Ma il mercato offre di tutto, dai 200E in su, duecento, non duemila, a trazione o semoventi, batterie da 18V in su, amperaggi alti... C'è solo l'imbarazzo della scelta.

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •