Pagina 1 di 30 1234567891011 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 2730

Discussione: Come rovinare la giornata, la settimana, il mese... l'anno......

Hybrid View

Messaggio precedente Messaggio precedente   Messaggio successivo Messaggio successivo
  1. #1

    Predefinito Come rovinare la giornata, la settimana, il mese... l'anno......

    https://www.google.it/amp/s/amp.sond...us-sciare.html

    Le parole dell'infettivologo Massimo Galli sulla stagione sciistica

    "Ci siamo giocati male l'estate. Ora, se si riesce, cerchiamo di non comprometterci il Natale in famiglia". È l'invito di Massimo Galli, infettivologo dell'ospedale Sacco-università Statale di Milano, che richiama tutti a impegnarsi per invertire la tendenza dei nuovi contagi da Covid-19. Galli era intervenuto oggi alla presentazione della stagione invernale della Federazione Italiana Sport Invernali lanciano un avvertimento molto netto.

    "In questo momento sono assai più preoccupato per la partecipazione agli sport invernali a livello popolare, a livello agonistico ci sono le condizioni per lavorare in relativa sicurezza. Quello che oggi preoccupa maggiormente è la fruizione degli impianti di risalita per la gente comune. Se non cambia l'andazzo si rischia grosso. Speriamo di invertire la tendenza prima delle grandi nevicate".



    Potrebbe interessarti: https://www.sondriotoday.it/attualit...us-sciare.html

  2. #2

    Predefinito

    La cosa veramente preoccupante è che ultimamente cominciano le cassandre a "massaggiare" l'opinione pubblica per anticipare le decisioni successive...

    Quindi temo sia la direzione più probabile ad oggi....

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Ma si.
    Ammazziamo un intero settore che occupa qualche milioncino di lavoratori.

    Dopo un'estate di *******i ammassati in discoteca, dopo le proteste in piazza per far ripartire il campionato di calcio, colpiamo quei quattro stronzi che sciano.

    Cosí la casalinga di Voghera é contenta ("Ooohhh, cosí mi tutelano. Vado a trovare la nonna in ospizio. Etcí"), fai consenso e perdi pochi voti.

    Maaaaavaaaafffff....

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Ma si.
    Ammazziamo un intero settore che occupa qualche milioncino di lavoratori.

    Dopo un'estate di *******i ammassati in discoteca, dopo le proteste in piazza per far ripartire il campionato di calcio, colpiamo quei quattro stronzi che sciano.

    Cosí la casalinga di Voghera é contenta ("Ooohhh, cosí mi tutelano. Vado a trovare la nonna in ospizio. Etcí"), fai consenso e perdi pochi voti.

    Maaaaavaaaafffff....
    Dovessi fare la mia scommessa "best case scenario" si prova a fare Natale poi si chiude tutto "ferragosto style".

    Best case però...

    Spero di sbagliarmi e faccio fioretto.

  6. #5

    Predefinito

    sarò ottimista...ma non credo si possa pensare di bloccare un attività come lo sci che metterebbe in ginocchio interi paesi e migliaia di persone.....mascherine e via!

  7. #6

    Predefinito

    Premesso che, a parer mio, quest'anno scierà meno gente (paura del virus), la stagione sciistica non dovrebbe essere troppo compromessa.

    Per quel che vedo da un po' di anni, la "calca" c'è solo al mattino quando prendi l'impianto che ti porta in quota (sicuramente andrà ridotta la capienza di funivie e cambinovie) e nei rifugi per mangiare (li bisognerà stare molto attenti).

    Il resto della giornata, quando tutti si sono sparsi per il comprensorio, dovrebbe essere abbastanza tranquillo.

  8. #7
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Rossignol Master M18 2020, Atomic Automatic 117 Nordica Enforcer 93 e Nordica dobermann Gp 130

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Leonard Vedi messaggio
    Premesso che, a parer mio, quest'anno scierà meno gente (paura del virus), la stagione sciistica non dovrebbe essere troppo compromessa.

    Per quel che vedo da un po' di anni, la "calca" c'è solo al mattino quando prendi l'impianto che ti porta in quota (sicuramente andrà ridotta la capienza di funivie e cambinovie) e nei rifugi per mangiare (li bisognerà stare molto attenti).

    Il resto della giornata, quando tutti si sono sparsi per il comprensorio, dovrebbe essere abbastanza tranquillo.

    il problema è che chi fa i DPCM non fa questi distinguo...non sanno neanche la differenza tra funivia e seggiovia...

    credo che ridurranno le capienze sugli impianti chiusi (tipo funivia, ovetti etc.) ma che sul resto degli impianti ci lascino in pace con uso massivo della mascherina


    se non aprono molti comprensori già in perdita (la quasi totalità eccetto quelli nelle regioni a statuto speciale) chiuderanno i battenti e di conseguenza hotel e ristoranti nelle varie località....spero di no sarebbe uno scenario terrificante.

    quello di Galli lo prendo (da ottimista) come un monito ad impegnarci oggi, per poter convivere col virus sulla neve a dicembre

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    Sto per diventare negazionista ....ma sul serio. Ma pare di capire che dell'economia di intere vallate , di investimenti anche recenti per
    decine di milioni di euro a questo governo non importa una beata mazza .....daranno i soliti 600 euro agli albergatori e spiccioli agli stagionali ...e non entro in questioni politiche perche' rischio di perdere amicizie ...vere , non su FB....ad un certo punto però ci dovremo dare una svegliata...

  11. #9

    Predefinito

    quest'anno voglio tornare a sciare un po' in pista, quindi non chiudono una cippa

  12. #10
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Sto per diventare negazionista ....ma sul serio. Ma pare di capire che dell'economia di intere vallate , di investimenti anche recenti per
    decine di milioni di euro a questo governo non importa una beata mazza .....daranno i soliti 600 euro agli albergatori e spiccioli agli stagionali ...e non entro in questioni politiche perche' rischio di perdere amicizie ...vere , non su FB....ad un certo punto però ci dovremo dare una svegliata...
    A parte che non capisco cosa c'entrino le dichiarazioni di questi con il governo, che da inizio pandemia quasi mai ha fatto quel che i "professoroni" pronosticavano...
    La montagna già quest'estate è stata INVASA, da un sacco di gente che scappava dalle città per trovare un po' di pace, l'economia delle nostre montagne ha giovato di questo virus e delle restrizioni, che di sicuro hanno penalizzato altri ma non le economie montane.
    E il trend è quello, perchè la gente anche quest'inverno sfrutterà le montagne per i weekend e le vacanze... con il semplice uso delle mascherine, i rischi di contagio, specie mentre scii, saranno bassissimi, già quest'estate in alcune stazioni c'erano le code agli impianti, e con un minimo di buon senso, nessuno si pigliava nulla, almeno non al ritmo di posti come il billionaire...

    Io eviterò le vacanze di natale, dove i merenderos, tra cui magari anche una buona parte di idioti che vanno ai convegni negazionisti, saliranno ad affollare i nostri monti, ma per il resto conto non solo di sciare tanto, ma di recuperare quel che non ho sciato lo scorso anno a marzo e aprile...

  13. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Ma si.
    Ammazziamo un intero settore che occupa qualche milioncino di lavoratori.

    Dopo un'estate di *******i ammassati in discoteca, dopo le proteste in piazza per far ripartire il campionato di calcio, colpiamo quei quattro stronzi che sciano.

    Cosí la casalinga di Voghera é contenta ("Ooohhh, cosí mi tutelano. Vado a trovare la nonna in ospizio. Etcí"), fai consenso e perdi pochi voti.

    Maaaaavaaaafffff....
    ANALISI PERFETTA!!! invece di recitare il mea culpa per i ritardi degli ordini del vaccino antinfluenzale, per l'inadempienza nell'allestire nuove terapie intensive etc etc cosa si inventa il GALLI di turno (fresco di 'ambrogino d'oro'....)? niente resort INVERNALI quest'anno!!! (e chi ci lavora?...ah già mi dimentico che il suddetto è uno statale col c** sempre al caldo!).VOGLIAMO DAVVERO AMMAZZARE chi ancora lavora (o s'inventa un nuovo lavoro)? ...E inventiva e innovazione noooo vero? Ma GALLI che straparla sa che il turismo invernale di YO YO Skiing è DA ANNI solo il 40% delle presenze? (studi della PROVINZ BZ di anni fa.....)
    Ski alp, fondo, winterwanderweg, ciaspole, slittino (e spa e wellness) cosa sono? perchè non fare una campagna in positivo e tranquillizzare chi vuole operare con giudizio e intelligenza, perchè non RAFFORZARE le capacità di monitoraggi oe intervento delle strutture ospedaliere delle 'capitali' dello sci? (AO,SO,TN,BZ)? Tutto questo terrorismo porterà a sprecare i vari FUND che altro non faranno che parassitare e accrescere i debiti per le prox generazioni!!! CHE VERGOGNA!!!!!! Altro che Ambrogino, ci vorrebbe il Mongolino!!
    Ultima modifica di enricobok; 21-10-2020 alle 11:47 AM.

  14. #12
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    Ma si.
    Ammazziamo un intero settore che occupa qualche milioncino di lavoratori.

    Dopo un'estate di *******i ammassati in discoteca, dopo le proteste in piazza per far ripartire il campionato di calcio, colpiamo quei quattro stronzi che sciano.

    Cosí la casalinga di Voghera é contenta ("Ooohhh, cosí mi tutelano. Vado a trovare la nonna in ospizio. Etcí"), fai consenso e perdi pochi voti.

    Maaaaavaaaafffff....
    Welcome to Fallitaglia.

  15. #13
    fotoskier Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Kuro - K2 Pon2oon - Line OPUS - Line SN 100 - Rossignol GS fis r23 - Rossignol M19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fausto1961 Vedi messaggio
    Vi ricordo che Galli era quello che a febbraio diceva che non c'era nessun rischio, a marzo che saremmo morti tutti, a maggio che le scuole non si sarebbero riaperte mai più, a luglio che il calcio non sarebbe ripartito, ad agosto che i quarantenni sarebbero stati i morti della seconda ondata...
    Purtroppo avere una laurea non preclude il fatto di continuare a fare nostradamus, probabilmente per mania di protagonismo...

    Quelli che dovrebbero essere i più cauti a dare previsioni sono invece quelli che insieme ai giornalai alimentano il terrorismo psicologico, che altro non fa che alimentare poi i lobotomizzati, da quelli che la mascherina la mettono anche per dormire (poi magari si lavano una volta la settimana) a quelli che "siamo in dittatura sanitaria"...
    E' la differenza tra un medico e un ricercatore, il primo parla, spesso a sensazione e senza dati (vedi zangrillo e le cariche virali), il secondo studia, e cerca di risolvere i problemi, in silenzio.

    Poi, mentre li c'era Galli a fare i suoi sermoni, Albertone e la Goggia si facevano i selfie senza mascherina...

  16. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Vi ricordo che Galli era quello che a febbraio diceva che non c'era nessun rischio, a marzo che saremmo morti tutti, a maggio che le scuole non si sarebbero riaperte mai più, a luglio che il calcio non sarebbe ripartito, ad agosto che i quarantenni sarebbero stati i morti della seconda ondata...
    Purtroppo avere una laurea non preclude il fatto di continuare a fare nostradamus, probabilmente per mania di protagonismo...

    Quelli che dovrebbero essere i più cauti a dare previsioni sono invece quelli che insieme ai giornalai alimentano il terrorismo psicologico, che altro non fa che alimentare poi i lobotomizzati, da quelli che la mascherina la mettono anche per dormire (poi magari si lavano una volta la settimana) a quelli che "siamo in dittatura sanitaria"...
    E' la differenza tra un medico e un ricercatore, il primo parla, spesso a sensazione e senza dati (vedi zangrillo e le cariche virali), il secondo studia, e cerca di risolvere i problemi, in silenzio.

    Poi, mentre li c'era Galli a fare i suoi sermoni, Albertone e la Goggia si facevano i selfie senza mascherina...
    La vera domanda che mi farei è: chi secondo te è più vicino al CTS come idee, approcci e cultura scientifica?

    Tremo per questo e pensando magari che potrebbe pure aver ragione....

  17. #15

    Predefinito

    Lo sci, visto l'abbigliamento e le temperature, é l'attivitá in cui l'obbligo di mascherina é piú facilmente rispettabile.

    Vietarlo, dopo che si sono accettate per mesi boiate quali mascherine sulle spiagge e distanziamento degli ombrelloni, é un insulto all'intelligenza.

    Boiate, badate bene, non perché non fossero precauzioni giustificate, ma perché si sapeva giá nel momento in cui le si prescrivevano che non le avrebbe rispettate NESSUNO. Dovevate vedere sul traghetto Palermo-Napoli le scene. Tutti i disegnetti per terra "qui si, qui no" e poi...

    Ma c'erano da passare le elezioni, bisognava evitare iniziative impopolari e la gente fremeva per andare in ferie. I governatori delle regioni del sud, De Luca a parte, si son guardati bene dall'usare la linea dura per farle rispettare.

    Non serve un epidemiologo ma basta un matematico per capire che l'incremento dei contagi che abbiamo ADESSO é dovuto a qualcosa che é successo ben prima. La derivata prima della curva ha cambiato di segno mesi fa.

    Qua rincorrono il fenomeno in modo criminalmente intempestivo, in modo maliziosamente emergenziale. Non ho mai visto nessuno sano di mente piantare il pedale dell'acceleratore a fondo e tenerlo lí fino a vedere la lancetta toccare i 130km/h per poi dire "oh cacchio ho superato il limite. Aspetta che pianto i freni. Oh, adesso vado troppo piano, aspetta che accelero a manetta"

    A pensar male si fa peccato...
    Questo continuo pronosticare lo stato di emergenza...

Pagina 1 di 30 1234567891011 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •