Pagina 34 di 182 PrimoPrimo ... 24252627282930313233343536373839404142434484134 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 496 a 510 di 2728

Discussione: Come rovinare la giornata, la settimana, il mese... l'anno......

  1. #496

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ilmrak Vedi messaggio
    Ti credi tanto furbo ma quello che non capisce sei te (ma tranquillo sei in buona compagnia).
    Moltiplicare un esponenziale per una funzione che varia lentamente non cambia una cippa nella sostanza, è totalmente irrilevante ai fini del discorso che si stava facendo.

    Dimostrazione ne è il fatto che anche il tuo grafico mostra una crescita esponenziale da un bel po' di tempo a questa parte...

    Pace e bene


    P.S. dopo tanti messaggi che mi dedichi non hai ancora imparato a scrivere il mio nome correttamente
    Se la base è sbagliata per errori vari, anche la curva o esponenziale, chiamala come vuoi, è sbagliata. E il numero dei morti per Covid in Italia è sbagliato dall'inizio
    Con questo chiudo. Se poi dati provengono da ISS o Protezione civile, ancora peggio. Non parliamo poi dei lavori della Gimbe dell'indegno cartabellotta, un'accozzaglia di dati che ricaverebbe un bambinio e quel cartabellotta, famoso per aver insultato la Lombardia, ma le verità stanno arrivando, non gli affiderei neanche la lista della spesda. Tra lui borrelli e arcuri fanno il trio dei minus, beneficiati con nessun merito dal Covid. E adesso divertitevi a insultarmi, "more solito"

  2. #497

    Predefinito

    Ragazzi speriamo arrivi presto la neve , quella vera che resta , che si possa andare a sciare con qualsiasi protezione vogliano( mascherine , scafandri ecc...) in modo di finirla con queste discussioni / aggressioni che rovinano solamente un forum che dovrebbe aggregare un gruppo numeroso di appassionati che " vivono " la neve in tutte le sue forme

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #498

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marchèn Vedi messaggio
    Il problema è proprio questo. Parlano a raglio e fanno casino. E' da aprile (6 mesi) che tutti gli attori lamentano l'importanza dei tamponi, del rischio legato all'affollamento nei trasporti e del problema scuola. Non mi pare abbiano fatto molto.
    Per non parlare del vaccino anti influenzale, io lo faccio regolarmente da 10 anni, quest'anno che lo stanno raccomandando a tutti da 7 mesi non lo farò, perché non lo trovo! Tutta fuffa solo ciance, pagliacci, buffoni, maledetti!

  5. #499

    Predefinito

    Sicuramente c'è un problema in queste ore, non paragonabile a quello di marzo ma si ha la paura che possa diventare simile. Parlare sempre di chiudere tutto non è molto piacevole se volete chiudere chiudete cosa volete che vi dica alcuni sembra ci provino gusto. Io dico 0.5% va in terapia intesiva mentre mi dicono circa un 94/95% è privo di sintomi resta un circa 4/5% che ha bisogno di cure serie in reparto Covid.


    Io la vedo così il 95% della popolazione verrà chiuso in casa per mesi, perderà il lavoro o guadangerà molto meno, soffrirà, molti si ammaleranno tra dispiaceri e altre cose come violenze in famiglia, o vivere chiusi in pochi metri in periferia, o vivere ancora senza i propi affetti, perdere la casa perchè non paghi il mutuo. Qualcuno starà anche bene perchè la paura del virus non gi farà vedere cio' che accade attorno e magari sta chiuso in un bel posto a pochi metri dal mare o montagna. Il 95% resterà chiuso per quanti mesi 6/8, con aperture parziali all'interno della regione o solo del comune e permessi solo per i lovori essenziali. Il 95% guarderà per mesi la pioggia, la nebbia, il sole dalla finestra, con le guardie che ti aspettano alla rotonda del quartiere, per vedere se sei uscito piu' di una volta per fare la spesa. Il 95% per mesi si dovrà vergognare di godere di buona salute rispetto allo 0.5% e di essere uscito di casa una volta in piu' per fare due passi con la scusa del giornale. Del resto capisco le preoccupazioni di una curva esponenziale di malati che si presentano all'ospedale impauriti pero' non puoi non vedere l'altro lato della medaglia e a cosa porterà. Non puoi con espressione di godimento dire ora chiudiamo tutto e lo dici non da oggi ma da mesi! Io sarei per il rafforzamento di misure preventive e contemporaneamente ospedaliere (cosa che doveva già essere fatta e spero lo sia), ma non chiuderei per mesi il paese con l'esercito a guardare quante volte fai la spesa. Per me chiudere il 95% della popolazione in casa è profondamente sbagliato e non mi dite che saranno solo poche settimane perchè non ci credo.

  6. #500

    Predefinito

    Per non parlare della gente di tutte le nazionalità ed etnie accalcata tutti i giorni nei mezzi pubblici a tappo, a fronte della vita del numero di invitati a casa o della raccomandazione de non fermarsi a parlà se incontro un conoscente per strada. Pagliacci assoluti, ridicolo...

  7. #501

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Teo Vedi messaggio
    Il lockdown ce l'avete nel cervello!!!
    ...per ora

    Poi finirà diritto in cxxo come a marzo

    Contento x te che il lock down non t ha creato problemi...scia felice

  8. #502

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ilmrak Vedi messaggio
    Ti credi tanto furbo ma quello che non capisce sei te (ma tranquillo sei in buona compagnia).
    Moltiplicare un esponenziale per una funzione che varia lentamente non cambia una cippa nella sostanza, è totalmente irrilevante ai fini del discorso che si stava facendo.

    Dimostrazione ne è il fatto che anche il tuo grafico mostra una crescita esponenziale da un bel po' di tempo a questa parte...

    Pace e bene


    P.S. dopo tanti messaggi che mi dedichi non hai ancora imparato a scrivere il mio nome correttamente
    Io furbo non lo sono affatto, riprova ne è l'aver cercato di parlare con te, come giustamente mi è stato fatto notare da qualcuno ben più assennato di me

    A differenza tua però, ne ho consapevolezza e limito i miei interventi in relazione a quel poco che so. Non faccio prediche alla gente, non esprimo giudizi sui comportamenti delle persone e non attacco la reprimenda ogni volta qualcuno si permettere di esprimere un parere che non è allineato.

    Ti ringrazio anche per il ripasso di analisi, ma all'analisi non ci ero ancora arrivato, tendo a fare tutti i passaggi di un problema, sai, se canni(o salti in toto come nel tuo caso) il primo, difficile che il risultato finale sia corretto. E' ma signora maestra poi lo svolgimento era corretto....perchè mi ha dato 3?

    Quindi, mi sono semplicemente limitato all'interpretazione dei dati sperimentali.

    Ovvero, giusto per concludere il mio intervento in questo 3d, mi sono limitato a rappresentare sullo stesso grafico la curva dei contagi totali e quella derivata dalla percentuale di positivi al tampone normalizzata su 100k tamponi. Lo scopo ovviamente è cercare di recuperare(almeno in parte) l'omegenetà nel dato campionato....

    E' sufficente? Ovviamente no, la mia è una grezzata ed andrebbe fatto un lavoro di condizionamento e normalizzazione del campione rilevato molto più accurato...ma se non lo fai, se nemmeno incominci, tutto quello che dici vale nulla perchè merd in merd out.

    Una volta fatto quello allora si che si può fare l'analisi delle curve, perchè quello che fa la differenza è l'esponente, non il fatto che si tratti di un esponenziale/logaritmo/retta...

    ma tu questo problema non te lo sei mai posto neanche lontanamente

    te lo hanno detto in tanti, ma tu non li hai considerati, troppo concentrato a strillare la propaganda e diffondere il catechismo.

    Aloha

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #503
    In pausa Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Per non parlare della gente di tutte le nazionalità ed etnie accalcata tutti i giorni nei mezzi pubblici a tappo, a fronte della vita del numero di invitati a casa o della raccomandazione de non fermarsi a parlà se incontro un conoscente per strada. Pagliacci assoluti, ridicolo...
    Olà e diciamolo allora - sono dei buffoni tricoloriti... Conte, Di Majo, Zingaretto e compagnia cantante.

    Ma come fanno a fare leggio così insensate, e comunicarle ancor peggio, per non dire dell'implementazione... Forze dell'ordine che terrorizzano vecchietti e timorati di Dio, ma evitano accuratamente di cercare il virus tra le migliaia di clandestini e simili che se la spassano a spese nostre.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Per non parlare del vaccino anti influenzale, io lo faccio regolarmente da 10 anni, quest'anno che lo stanno raccomandando a tutti da 7 mesi non lo farò, perché non lo trovo! Tutta fuffa solo ciance, pagliacci, buffoni, maledetti!
    Ah neanche il vaccino anti-influenza riescono a gestire... Le tasse però, quelle sì tutto subbito e sull'unghia. Maledetti siano.

  11. #504

    Predefinito

    Mi terrorizza quello che sta cominciando a girare, ovvero l'idea di un possibile lockdown a Natale (anche perchè di solito sto in montagna almeno 15 gg).
    E come al solito le cose striscianti ... mettono radici, abbiamo capito che quella è la politica.

    Io credo che sia però probabile che le nostre curve seguano quelle di Francia ed UK, seppur con qualche settimana di ritardo.
    Deja vù al contrario di quanto accaduto a marzo, dove fummo noi gli apripista.

    E cosa stanno facendo in Francia e UK ora? Misure restrittive localizzate e mirate. Che riusciamo a capire meglio delle misure generiche e generalizzate che sta prendendo il nostro governo.

    E allora, visto che il trend può solo proseguire, se non peggiorare in assenza di misure mirate, perchè non adottare le stesse misure di Francia, UK ed in parte Germania, ma con congruo anticipo? Perchè non avere il coraggio di scelte un po' più decise?

    Perchè se questo può servire ad evitare un ***** di lockdown generale più avanti, con danno economico e sociale enorme esteso a tutti, non è meglio danneggiare pochi in pochi settori (che magari i soldi per pochi settori ci sono) ora?

    Dove, cosa e come non lo so.

    Ma questa cosa a piccoli passi, uguale per tutti, che ci porta inesorabilmente a restrizioni sempre peggiori ........ no grazie.

  12. #505

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da botto Vedi messaggio
    Mi terrorizza quello che sta cominciando a girare, ovvero l'idea di un possibile lockdown a Natale (anche perchè di solito sto in montagna almeno 15 gg).
    E come al solito le cose striscianti ... mettono radici, abbiamo capito che quella è la politica.

    Io credo che sia però probabile che le nostre curve seguano quelle di Francia ed UK, seppur con qualche settimana di ritardo.
    Deja vù al contrario di quanto accaduto a marzo, dove fummo noi gli apripista.

    E cosa stanno facendo in Francia e UK ora? Misure restrittive localizzate e mirate. Che riusciamo a capire meglio delle misure generiche e generalizzate che sta prendendo il nostro governo.

    E allora, visto che il trend può solo proseguire, se non peggiorare in assenza di misure mirate, perchè non adottare le stesse misure di Francia, UK ed in parte Germania, ma con congruo anticipo? Perchè non avere il coraggio di scelte un po' più decise?

    Perchè se questo può servire ad evitare un ***** di lockdown generale più avanti, con danno economico e sociale enorme esteso a tutti, non è meglio danneggiare pochi in pochi settori (che magari i soldi per pochi settori ci sono) ora?

    Dove, cosa e come non lo so.

    Ma questa cosa a piccoli passi, uguale per tutti, che ci porta inesorabilmente a restrizioni sempre peggiori ........ no grazie.
    Sta cosa del lock down natalizio l'ha detta solo Crisanti che ormai è palesemente in preda ad una crisi esistenziale da cui spera di uscire a colpi di visualizzazioni on line e like sui social... ed apparentemente ci sta riuscendo alla grande! Ci rendiamo conto che sto personaggio ha fatto sta sparata e ora non si parla d'altro... a parte che potrebbe essere la classica frase che messa nel contesto di un discorso più ampio non assume il significato assoluto che i giornalai hanno vouto attribuirgli! Poi chiedo ai più imparati: ma Natale è tra due mesi e mezzo, con quanti morti e moribondi in TI ci arriviamo a Natale?? A sto punto perché non ventilarlo direttamente per ferragosto 2021? Solo a me viene da vomitare vedendo individui così squallidi?

  13. #506

    Predefinito

    Crisanti è il classico fallito che non ha una vita

    non si spiegherebbe un certo comportamento

  14. #507

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da botto Vedi messaggio
    Io credo che sia però probabile che le nostre curve seguano quelle di Francia ed UK, seppur con qualche settimana di ritardo.
    Deja vù al contrario di quanto accaduto a marzo, dove fummo noi gli apripista.

    E cosa stanno facendo in Francia e UK ora? Misure restrittive localizzate e mirate. Che riusciamo a capire meglio delle misure generiche e generalizzate che sta prendendo il nostro governo.
    Guardiamo appunto i più vicini,quindi la Francia,ecco cosa stanno facendo....

    https://telegra.ph/CovidParigitorna-...rgenza-10-14-2

    E la loro percentuale di casi,peggiori della nostra:

    https://www.ilsole24ore.com/art/coro...-morti-AD8VSxu

    Mi pare quindi che per quanto il governo in carica in Italia non sia di mia preferenza,le ultime misure non siano poi così insulse come qualcuno afferma
    e che magari così facendo adesso ci evitiamo o ritardiamo ancora i numeri dei paese vicini?

    In uk siamo lì comunque....

  15. #508

    Thumbs up

    Citazione Originariamente scritto da Manawa Vedi messaggio
    Sicuramente c'è un problema in queste ore, non paragonabile a quello di marzo ma si ha la paura che possa diventare simile. Parlare sempre di chiudere tutto non è molto piacevole se volete chiudere chiudete cosa volete che vi dica alcuni sembra ci provino gusto. Io dico 0.5% va in terapia intesiva mentre mi dicono circa un 94/95% è privo di sintomi resta un circa 4/5% che ha bisogno di cure serie in reparto Covid.


    Io la vedo così il 95% della popolazione verrà chiuso in casa per mesi, perderà il lavoro o guadangerà molto meno, soffrirà, molti si ammaleranno tra dispiaceri e altre cose come violenze in famiglia, o vivere chiusi in pochi metri in periferia, o vivere ancora senza i propi affetti, perdere la casa perchè non paghi il mutuo. Qualcuno starà anche bene perchè la paura del virus non gi farà vedere cio' che accade attorno e magari sta chiuso in un bel posto a pochi metri dal mare o montagna. Il 95% resterà chiuso per quanti mesi 6/8, con aperture parziali all'interno della regione o solo del comune e permessi solo per i lovori essenziali. Il 95% guarderà per mesi la pioggia, la nebbia, il sole dalla finestra, con le guardie che ti aspettano alla rotonda del quartiere, per vedere se sei uscito piu' di una volta per fare la spesa. Il 95% per mesi si dovrà vergognare di godere di buona salute rispetto allo 0.5% e di essere uscito di casa una volta in piu' per fare due passi con la scusa del giornale. Del resto capisco le preoccupazioni di una curva esponenziale di malati che si presentano all'ospedale impauriti pero' non puoi non vedere l'altro lato della medaglia e a cosa porterà. Non puoi con espressione di godimento dire ora chiudiamo tutto e lo dici non da oggi ma da mesi! Io sarei per il rafforzamento di misure preventive e contemporaneamente ospedaliere (cosa che doveva già essere fatta e spero lo sia), ma non chiuderei per mesi il paese con l'esercito a guardare quante volte fai la spesa. Per me chiudere il 95% della popolazione in casa è profondamente sbagliato e non mi dite che saranno solo poche settimane perchè non ci credo.
    Sono d'accordo però sono più ottimista.
    Anche perché se si fa un lockdown così sarà più la gente che muore di fame che di coronavirus.
    Il problema secondo me è che epr non far chiudere le scuole con altre misure rischiano di danneggiare l'economia ed il benessere psicofisico della gente e avremmo ancora molti contagi.

    La azzolina che non ascolta i presidenti delle regioni è come quello che andava in autostrada e sentiva alla radio "attenzione, c'è qualcuno in autostrada contormano"
    intanto inveiva contro le macchine che venivano dall'altro senso e curvavano all'improvviso spaventate cercando di schivarlo.

  16. #509

    Predefinito

    Crisanti è in cri di identità, ma Io mi sono spaventato per questo che ha detto Conte

    Alle parole di Crisanti ha risposto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. «Io non faccio previsioni per Natale, io faccio previsioni delle misure più idonee, adeguate e sostenibili per prevenire un lockdown», ha detto il premier. Che ha però sottolineato come a determinare la necessità di misure restrittive più dure sarà «il comportamento di tutta la comunità nazionale: questa è una partita in cui vinciamo o perdiamo tutti»

    Poteva dire: lo escludo, ma non l'ha detto.
    Poteva e doveva dare una risposta diversa

  17. #510

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Carlo84 Vedi messaggio
    Sono d'accordo però sono più ottimista.
    Anche perché se si fa un lockdown così sarà più la gente che muore di fame che di coronavirus.
    Il problema secondo me è che epr non far chiudere le scuole con altre misure rischiano di danneggiare l'economia ed il benessere psicofisico della gente e avremmo ancora molti contagi.

    La azzolina che non ascolta i presidenti delle regioni è come quello che andava in autostrada e sentiva alla radio "attenzione, c'è qualcuno in autostrada contormano"
    intanto vedeva le macchine venire dall'altro senso e cercare di schivarlo pensava "ma cos'hanno tutti oggi!?".
    Aspetta,ma se i figli per chi ne ha ovviamente stanno a casa,
    tu vai a lavorare comunque?

    Certo,se sono all'università chiaro,ma se li hai alle elementari?

    Chiudere le scuole?
    I problemi sono altri dico,i giocatori di calcio fanno quarantena speciale,quelli positivi all'estero si pagano ambulanza aerea per tornare in Italia e il problema sarebbe nelle scuole?

    Le percentuali di studenti infettati è minore della percentuale di positivi di oggi comunque....

Pagina 34 di 182 PrimoPrimo ... 24252627282930313233343536373839404142434484134 ... UltimoUltimo
-

Tags per questo thread

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •