Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: Prezzi Stagionali Via Lattea 2020/2021

  1. #1

    Predefinito Prezzi Stagionali Via Lattea 2020/2021

    Ciao a tutti, è il primo messaggio che scrivo sul forum.

    Volevo sapere se qualcuno di voi ha news riguardo i prezzi degli stagionali.

    Vi ringrazio in anticipo, ciao!

  2. #2

    Predefinito

    Ciao e benarrivato.
    Ho spostato e dato vita a una discussione nuova con questa domanda perchè l'argomento è di molto interesse. Nel megatopic una eventuale risposta sarebbe andata persa.

    Ho guardato sul sito ufficiale e nel menu skipass la voce prezzi ha un collegamento javascript e non un link. O c'è un errore oppure la pagina non è ancora pronta: https://www.vialattea.it/

    Grazie ciao Fabio

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    i prezzi della nuova stagione sono sempre super top secret sino alla mitica conferenza stampa di fine ottobre. period.


    il presidentissimo ha già esternato sul suo house organ versione local (valsusaoggi)

    https://www.valsusaoggi.it/valsusa-l...ergenza-covid/

    che prevederà un "ritocco importante sulle tariffe" causa maggiori spese in ragione del covid, ma non ha specificato quale target aggredirà tra giornalieri, settimanali e stagionali

    lo stagionale è un po' che resta fisso a 800€, io do una previsione di 900€ con però delle clausole di protezione clienti in caso di lockdown

    il giornaliero invece secondo me passa da 38€ a 41€

    settimanale, boh, + 10% sulle varie tarifffe che ha

    prevedo anche colletto verde chiuso, così come 99 bis bassa e 99 golf; invece la TSF col boeuf aperta con una formula di manleva grazie alla chiusura di tutti i collegamenti effettivi con la francia. le piste asservite dalla col boeuf sono per lo più territorio francese, ma sigillando i collegamenti con montgenevre crea di fatto una enclave che potrebbe ricevere dispensa dai blocchi attuali

    vediamo anche tra vialattea e ABC quanti altri hotel si sono comprati quest'anno

  5. Skife per testataecassa:


  6. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Ciao e benarrivato.
    Ho spostato e dato vita a una discussione nuova con questa domanda perchè l'argomento è di molto interesse. Nel megatopic una eventuale risposta sarebbe andata persa.

    Ho guardato sul sito ufficiale e nel menu skipass la voce prezzi ha un collegamento javascript e non un link. O c'è un errore oppure la pagina non è ancora pronta: https://www.vialattea.it/

    Grazie ciao Fabio

    Ciao Fabio e grazie a te!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    i prezzi della nuova stagione sono sempre super top secret sino alla mitica conferenza stampa di fine ottobre. period.

    prevedo anche colletto verde chiuso, così come 99 bis bassa e 99 golf; invece la TSF col boeuf aperta con una formula di manleva grazie alla chiusura di tutti i collegamenti effettivi con la francia. le piste asservite dalla col boeuf sono per lo più territorio francese, ma sigillando i collegamenti con montgenevre crea di fatto una enclave che potrebbe ricevere dispensa dai blocchi attuali

    vediamo anche tra vialattea e ABC quanti altri hotel si sono comprati quest'anno

    Ciao! come mai prevedi che tutti i collegamenti con la Francia siano chiusi?

    l'ultimo mese di stagione l'anno scorso me lo sono perso perché mi sono simpaticamente rotto un crociato a inizio Febbraio. E' successo qualcosa?

  7. #5

    Predefinito

    In realtà lo stagionale è stato aumentato due anni fa e già di suo si attesta sui valori più alti di mercato. Bisogna vedere cosa farà DS: se aumenta aumenterà anche il VL con buona pace di ogni considerazione sulle “piccole” differenze tecniche tra i due comprensori.

    Il rischio per il Brasso è che i clienti dello stagiu fuggano se non inserita una clausola di rimborso Covid sostenibile anche per i sottoscrittori e se aumenterà il prezzo.

    In realtà a me sembra di ricordare che nell’intervista estiva la proprietà parlasse di ritoccare il prezzo degli skipass giornalieri. Ma ricorderò male.

  8. Skife per Terios2:


  9. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da dnik Vedi messaggio
    Ciao! come mai prevedi che tutti i collegamenti con la Francia siano chiusi?

    l'ultimo mese di stagione l'anno scorso me lo sono perso perché mi sono simpaticamente rotto un crociato a inizio Febbraio. E' successo qualcosa?
    perché il nostro carissimo ministro della salute sta facendo di tutto per evitare che si possa andare nella regione del PACA, di cui mongi fa parte, per cui mi immagino che il nostro sceriffo cirio farà in modo che per evitare che la gente vada in francia sci ai piedi, le piste siano chiuse

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    In realtà lo stagionale è stato aumentato due anni fa e già di suo si attesta sui valori più alti di mercato. Bisogna vedere cosa farà DS: se aumenta aumenterà anche il VL con buona pace di ogni considerazione sulle “piccole” differenze tecniche tra i due comprensori.

    Il rischio per il Brasso è che i clienti dello stagiu fuggano se non inserita una clausola di rimborso Covid sostenibile anche per i sottoscrittori e se aumenterà il prezzo.

    In realtà a me sembra di ricordare che nell’intervista estiva la proprietà parlasse di ritoccare il prezzo degli skipass giornalieri. Ma ricorderò male.
    non ricordavo dell'aumento dello stagionale. è stato in corrispondenza della introduzione della distinzione tra stagionale open e stagionale #povery? quanto era prima che non ricordo?

    nella intervista su valsusaoggi parlava genericamente di skipass, non so se si può assumere fossero i giornalieri o in generale i prezzi

    perché pensi che lo staginale DSS faccia da benchmark di prezzo per quello VL? non credo che il DSS possa rubare molti clienti a Brasso e viste le limitazioni per andare in francia, nemmeno monginevro

    vero che bardonecchia resta più econonomica, ma non me lo vedo lo stagionalista istat via lattea cambiare per bardo solo perché aumenta lo stagionale, non credi?

  10. #7
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Völkl code Uvo 2014, Salomon Xdr88 TI 2018; scarponi Head Raptor 140 RS

    Predefinito

    per quello che può contare DSS ha aumentato (già pianificato prima di sapere del covid) di €20 lo stagionale in prevendita, introdotto un -10% di sconto su chi aveva un qualsiasi stagionale (dss o valle associata ad esso) per lo scorso anno ed in più messo una formula di rimborso qualora la stagione fosse troncata causa covid.

    https://www.dolomitisuperski.com/lp-...Covid/Covid-19

    https://www.dolomitisuperski.com/lp-...id/Covid-20-21

    scusate l'intrusione

  11. Skife per lugo89:


  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #8

    Predefinito Prezzi Stagionali Via Lattea 2020/2021

    Lo stagionale VL come prezzo ha sempre seguito quello DS. E sanno benissimo che non possono chiedere di più.

    Lo “stagionalista” VL se scappa non lo fa per legarsi nuovamente, magari a Bardo.
    Questo anno ci sarà una esplosione di pelli.

    Molto dipenderà da come si evolve il Covid: ammesso possano aprire, pensi saranno in molti ad accettare di spendere 8/900 euro per fare code epiche agli impianti? Per altro dovranno gestirle o rischiano multe e chiusure. Insomma, un casino immane.

    Possiamo pensarne 1000 e alla fine faranno la 1001..... inutile masturbarsi il cervello: aspettiamo i primi di novembre e vedremo.

  14. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    Lo stagionale VL come prezzo ha sempre seguito quello DS. E sanno benissimo che non possono chiedere di più.
    lo ignoravo, quindi ci possiamo aspettare i 850€ del DSS


    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    Lo “stagionalista” VL se scappa non lo fa per legarsi nuovamente, magari a Bardo.
    infatti, è quello che dicevo, e poi vorrebbe dire prendere l'auto e sbattersi a parcheggiare, code, ecc.

    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    Questo anno ci sarà una esplosione di pelli.
    dici? è impegnativa come cosa....

    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    Molto dipenderà da come si evolve il Covid: ammesso possano aprire, pensi saranno in molti ad accettare di spendere 8/900 euro per fare code epiche agli impianti? Per altro dovranno gestirle o rischiano multe e chiusure. Insomma, un casino immane.
    io credo che apriranno e non credo ci saranno code. per ora nn ci sono limiti sulla capienza degli impianti e poi diciamocelo, le quadriposto della via lattea oscillano tra una occupazione di 2 persone e il massimo di 3 e in più mi aspetto un calo della clientela a prescindere tra quelli che hanno paura, quelli che l'aumento di prezzo li blocca, quelli che per timore delle code vanno altrove...

    anche dovessero limitare i posti in seggiovia cambierebbe ben poco

    le due cabinovie non hanno mai coda e quelle patirebbero poco anche di un ipotetico blocco al 50%


    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    Possiamo pensarne 1000 e alla fine faranno la 1001..... inutile masturbarsi il cervello: aspettiamo i primi di novembre e vedremo.
    ah si si, però io intanto ho fatto il mio toto prezzi (per lo stagionale resto alla mia puntata originale da 900€)

  15. #10

    Predefinito

    Apriranno se lo consentiranno le Autorità. Non darei per scontata la cosa visto l’evolversi dei contagi.

    Su Bardo mi riallacciavo proprio al tuo post per confermarti che non penso minimamente ad una eventualità del genere. Almeno non in numeri significativi.

    Per quanto riguarda le code, credi proprio che non ci saranno ripercussioni? Sei un illuso, perdonami se lo penso. Vero che non tutte le seggiole vengono ora riempite, ma almeno in tre salgono, salvo casi disperati da consultorio psichiatrico (ed in genere chi va da solo o in due è proprio perché viene lasciato da chi fa tris o poker).
    E nemmeno faranno salire in numero superiore perché anche all’aperto dev’essere mantenuto il noto distanziamento di 1 metro: significa che sulla Colò si salirà uno per seggiola. Ti immagini?
    Certo se molto stagionali non verrano rinnovati, i giornalieri eviteranno per costi e paura e gli stranieri non caleranno (vista come sono messe Francia, Inghilterra e paesi dell’Est penso che ve ne saranno ben pochi), può anche essere che alla fine questa stagione possa diventare, purtroppo, una delle più tranquille di sempre.

    Poi magari hanno ragione i negazionisti e sto maledetto virus sparisce (certo, e la terra è piatta) così torniamo ad una vita normale.

  16. #11

    Predefinito

    questa estate abbiamo avuto esempi di riempimento elevato sugli impianti, seggiovie sature, funivie 70%, cabinovie 50%... confido lo stesso varrà il prossimo inverno

    il distanziamento di un metro è assente in tante situazioni anche al chiuso, es. treni regionali che viaggiano con tutti i posti sedere, es. autobus su cui sale il mondo

    in generale nei mezzi pubblici il metro viene meno se non ci si siede di fronte e in seggiovia non sei di fronte. per quello credo che faranno 100% seggiovie e 50% cabinovie

  17. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    questa estate abbiamo avuto esempi di riempimento elevato sugli impianti, seggiovie sature, funivie 70%, cabinovie 50%... confido lo stesso varrà il prossimo inverno

    il distanziamento di un metro è assente in tante situazioni anche al chiuso, es. treni regionali che viaggiano con tutti i posti sedere, es. autobus su cui sale il mondo

    in generale nei mezzi pubblici il metro viene meno se non ci si siede di fronte e in seggiovia non sei di fronte. per quello credo che faranno 100% seggiovie e 50% cabinovie
    terios si augura che nessuno venga...così avrà la stessa libertà delle pelli ma si fa portare su dagli impianti...

  18. #13

    Predefinito

    Ehhh sarebbe bello, ma senza sciatori si chiude. Lo so perfino io.

    Mezzi pubblici destinati al traporto di persone per ragioni di vita è un conto, per andare a sciare è diverso. Soprattutto nella gestione delle attese dei mezzi. Non è che alle fermate degli autobus stiamo a “fiatarci” addosso gli uni con gli altri.

  19. #14

    Predefinito

    io invece mi auguro che ci sia una massa critica altrimenti se il carico antropico (cit.) scende sotto una certa soglia, partiranno certamente le ottimizzazioni degli impianti, e avremo metà seggiovie chiuse, battitura piste ad catzum e innevamento atificiale assente

    di certo sua brassità non gira in perdita, piuttosto si taglia un braccio a morsi, che firmare per autorizzare un impianto in perdita a girare

    - - - Updated - - -

    ah, ecco, terios mi ha preceduto

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Terios2 Vedi messaggio
    Soprattutto nella gestione delle attese dei mezzi.
    ma come??? le code in vialattea sono un esempio per tutto il mondo per educazione dei propri componenti: nessuno che ti stia appiccicato, nessuno che ti pesti gli sci (soprattutto tra gli sci club), nessuno che cerchi di passarti davanti, ...

  20. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    io invece mi auguro che ci sia una massa critica altrimenti se il carico antropico (cit.) scende sotto una certa soglia, partiranno certamente le ottimizzazioni degli impianti, e avremo metà seggiovie chiuse, battitura piste ad catzum e innevamento atificiale assente

    di certo sua brassità non gira in perdita, piuttosto si taglia un braccio a morsi, che firmare per autorizzare un impianto in perdita a girare

    - - - Updated - - -

    ah, ecco, terios mi ha preceduto

    - - - Updated - - -



    ma come??? le code in vialattea sono un esempio per tutto il mondo per educazione dei propri componenti: nessuno che ti stia appiccicato, nessuno che ti pesti gli sci (soprattutto tra gli sci club), nessuno che cerchi di passarti davanti, ...



    quale peggior momento per tagliere e ridurre l offerta?
    questo...
    quale peggior momento al pari di offerta aumentare i prezzi?
    questo.

    oggi l'imprenditore deve investire per i prossimi anni...non guardare corto...a un anno.

    altrimenti codesta persona rimane solo un "prenditore" che in un mercato normale nel 21 22 sarebbe spazzato via dai vicini piemontesi e valdostani...
    i francesi già gli fanno un mazzo così.

    nel mio piccolo investo...dove posso...dove non posso lancio delle offerte del medesimo prodotto.
    okkio brasso.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •