Pagina 3 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 90

Discussione: Autovelox sugli sci? nuove norme in arrivo per una maggiore sicurezza sulle piste?

  1. #31

    Predefinito

    non avrei accesso ad aree di demanio pubblico perchè un privato mi impone il non passaggio da altre parti di demanio pubblico.

    Senza voler entrare nella spinosa polemica (salire per pendii vergini e intonsi è bellissimo, ma serve fare gambe e fiato e sulle piste è molto più comdo) segnalo che il gestore ha in concessione il demanio e quindi ne ha non solo la facoltà di disporne come meglio crede (autorizzando o meno la risalita), ma una responsabilità per ciò che vi accade. è questo il vero motivo (non il costo della batttitura o della neve artificiale, costo che ha comunque) per cui la risalita non è consentita nella quasi totalità dei comprensori (alcune eccezioni per corridoi, che infatti vengono delimitati in tutta la lunghezza).

  2. Lo skifoso sci-munito ha 2 Skife:


  3. #32
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da sci-munito Vedi messaggio
    non avrei accesso ad aree di demanio pubblico perchè un privato mi impone il non passaggio da altre parti di demanio pubblico.

    Senza voler entrare nella spinosa polemica (salire per pendii vergini e intonsi è bellissimo, ma serve fare gambe e fiato e sulle piste è molto più comdo) segnalo che il gestore ha in concessione il demanio e quindi ne ha non solo la facoltà di disporne come meglio crede (autorizzando o meno la risalita), ma una responsabilità per ciò che vi accade. è questo il vero motivo (non il costo della batttitura o della neve artificiale, costo che ha comunque) per cui la risalita non è consentita nella quasi totalità dei comprensori (alcune eccezioni per corridoi, che infatti vengono delimitati in tutta la lunghezza).
    A questo punto però non vale lo stesso discorso degli stabilimenti balneari? Nel senso, per quanto abbiano in gestione il demanio, hanno l'obbligo di consentire il passaggio e l'accesso verso il mare.
    Mi chiedo (ma le mie conoscenze di legge son ben limitate) se un discorso del genere non sia effettuabile anche per le piste...

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #33

    Predefinito

    Come mai il discorso sulle norme possibili si è trasformato in un discorso sull'uso delle piste da parte dei ciaspolatori?
    Che (detto da non ciaspolatore) sono davvero l'ultimo dei problemi?
    A me è capitato di essere buttato giù da imbranati, velocisti sboroni da pista azzurra, distratti, sbronzi, cannati, soprattutto da persone che scelgono piste inadeguate alle loro possibilità.
    Mai da uno con le ciaspole in spalla.
    Quello è un problema di uso della pista, qui parliamo di sicurezza, mi pare un altro tema.
    Mia modesta opinione.

  6. Lo skifoso pierl ha 2 Skife:


  7. #34

    Predefinito

    diciamo anche che uno con il controllo un minimo della traiettoria, diciamo dalla 4-5 uscita, dovrebbero essere in grado di evitare uno che è praticamente fermo a bordo pista

  8. Skife per testataecassa:


  9. #35

    Predefinito

    Ogni anno, l’inizio semiufficiale della stagione di sci è scandito dall’antico rituale della notizia sulla sicura introduzione dell’autovelox in pista

  10. Lo skifoso Nitrato ha 3 Skife:


  11. #36
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    diciamo anche che uno con il controllo un minimo della traiettoria, diciamo dalla 4-5 uscita, dovrebbero essere in grado di evitare uno che è praticamente fermo a bordo pista
    Diciamo che stai facendo una curva a fine pista, perché decidi di sorpassare all’esterno uno che sta approcciando una curva nella stessa direzione, semplicemente 3 metri al tuo interno.
    C’è comunque il canonico metro tra te e la fine della pista.

    Diciamo che il sorpasso avviene su un dosso un po’ cieco, passi il dosso e ti trovi di fronte uno che risale la pista, a 5m da te.

    Domanda:
    - se stai facendo i 35km/h (turista ben allenato), che forze entrano in gioco per fermarti/cambiare traiettoria IN SICUREZZA, riuscendo a evitarlo? Metti che sei su una pendenza de 35%.
    - che tempi di reazione hai tu e che tempi di reazione ha lui, considerando che comunque lui è fermo e in un secondo fa si è no 1m?

    Stavi andando troppo veloce?
    Stavi andando oltre le tue potenzialità tecniche?

    Secondo me c’è un motivo CHIARISSIMO di sicurezza generale per cui non si possono risalire le piste: è già talmente alto il n di fattori che devi considerare scendendo normalmente (ben elencato da pierl), che se già ci metti l’imprevisto a bordo pista, ciao.
    Altroché RC personale.

    Vi ripeto è come intrufolarsi in un palazzetto dello sport dove è in coeso una partita di basket e mettersi a giocare a pallavolo.
    Minimo che ti arriva è un gomito alto in perfetto stile NBA


    E dire “accetto la multa se mettono percorsi per scialpinisti” è una vaccata!
    C’è uno o più imprenditori che ci mettono soldi e tempo per far funzionare le cose, che hanno progetti e hanno tutto il diritto di mettere regole CHE VOGLIONO LORO.

    E io ammiro gli scialpinisti, vorrei tanto provare prima o poi, in Appennino la situazione è più facile che altrove perché molte piste in quota sono tra brughiere, ed è facile risalire a fianco alla pista fuori dalla zona battuta!
    Ma se poi nei budelli stretti tra i faggi ci fossero pure chi risale, sarebbe una strage ogni domenica assolata

  12. Skife per madflyhalf:


  13. #37

    Predefinito

    hai detto bene, lui è fermo

    e se tu cilindri uno a bordo pista che è fermo, perché arrivi troppo veloce in un punto cieco, cosa dice il decalogo? che hai colpa tu

    hai colpa tu che quello sia uno sciatore fermo, o che sia girato verso monte e proceda a passo d'uomo come le tutine

    magari ti può dare fastidio che lui non paga il giornaliero e usa lo stesso la pista, ma se lo investi sei tu che sei cecato

    se dietro quella curva cieca o quel dosso vi fosse un bambino, lo investi e vuoi avere ancora ragione?


    perché uno sta fermo a bordo pista?

    secondo me siete davvero fuori strada

  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Io francamente concordo con andreski0

    Non è buonsenso che se non applichi succede niente... rischi di creare un danno ad altri, anche fisico.
    Per me se i controlli si facessero su questo aspetti si eviterebbero un sacco di incidenti.
    Anche uno che perde il controllo dei propri sci perché vede un ostacolo all’ultimo è un incidente... e ci si fa male ugualmente.

    Multe magari no, ma controlli, cazziatina e presa del nominativo, in caso di recidività ritiro dello skipass.

    Se metti questa regola stai tranquillo che tutti i controllati, già dopo il primo giro, smettono di fare vaccate.


    Chiaro che a uno skialper non ritiri niente... ma quando ero in giro con mio cugino quando faceva servizio piste (Carabinieri), lui a duenscialpinisti che risalivano la pista Bellunese sul ghiacciaio li ha fermati, gli ha ri spiegato tutto e non si è allontanato finché loro non si sono spostati dalla pista.

    Poi è risalito con la funivia per vedere se gli avevano dato retta.

    Le regole ci sono, bisogna farle rispettare perché si parla della salute di tutti
    Guarda che stai confermando la mia tesi, i controlli li puoi fare e se li fai puoi redarguire lo sciatore che non applichi il buonsenso, puoi controllare che non ripeta l’errore. Ma non puoi fare altro.

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    In macchina che succede se la polizia ti becca se parcheggi o ti fermi dietro una curva? Ti multa! Perchè stai mettendo in pericolo tutti.
    Che succede se in strada vai contromano?(gli scialpinisti di fatto vanno contromano) Ti multano!
    Che succede se per strada giri senza assicurazione?
    Ti multano!
    Non è così difficile.
    Riguardo a mettere l'assicurazione gia nel costo skipass non sono d'accordo perchè io personalmente non devo pagarla perchè ho la tessera FISI quindi se io mi presento con la Fisi spero non mi obblighino a pagare di più.
    Riguardo alle persone che attraversano i tracciati loro specialmente dovrebbero multare,ci sono dei cartelli e rischiano tantissimo, è come se legittimassi le persone ad attraversa l'autostrada a piedi e se li investi dovresti avere torto!
    Sulla strada si applica il codice della strada : il parcheggiare, andare contro mano o non avere assicurazione sono comportamenti che possono essere sanzionati proprio perché previsti dal codice della strada. Purtroppo non esiste un codice delle piste ecco perché bisognerebbe crearlo .....però con testa.

  16. #39

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Ma perché prima di scrivere non ti fermi a pensare? Fermarsi sotto i dossi, passare in mezzo ai tracciati non si deve fare ma sono norme dì buonsenso come lo è il dodecalogo dello sciatore. Non puoi multare uno perché non ha usato il buonsenso ecco perché si vuole fare delle norme, leggi ad hoc; purtroppo normare lo sci è complesso perché è attività sportiva, attività ludica ma prevede anche l’utilizzo di attrezzature che fanno sì che il rischio non sia solo per lo sciatore ma anche per gli altri. È un casino che anche in altri stati si fa fatica a normare.
    15 anni addietro uno sciatore prese un altro. L'investitore correva, quello preso stava sotto un dosso completamente invisibile. Giudizio penale, lo sciatore è stato condannato senza tener conto del fatto che l'investito era fermo sotto un dosso invisibile. L'investitore contava almenrto sujl 50% di responsabilità, invece nulla. Non è stato fatto ricorso. Io sono stato chiamato a testimoniare dell'incidente, perchè presente.

  17. #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    15 anni addietro uno sciatore prese un altro. L'investitore correva, quello preso stava sotto un dosso completamente invisibile. Giudizio penale, lo sciatore è stato condannato senza tener conto del fatto che l'investito era fermo sotto un dosso invisibile. L'investitore contava almenrto sujl 50% di responsabilità, invece nulla. Non è stato fatto ricorso. Io sono stato chiamato a testimoniare dell'incidente, perchè presente.
    Appunto, stai proprio confermando quanto sto dicendo.
    Grazie

  18. #41
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Lange RS 130 ,Carpani F4 Maestro, Fischer RC4 CT, Blizzard Brahma 88

    Predefinito

    Io proporrei un bel test obbligatorio a inizio stagione dove ti viene assegnato un valore con targhetta e nome. Poi impedirei a chi ha punteggi troppo bassi di fare le piste nere o rosse di un certo livello. In questo modo avremo solo gente che scia dove può e che non mette in pericolo passivamente o attivamente chi in quella pista ha il diritto di sciare. Snowbordisti inclusi

  19. #42

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tornado68 Vedi messaggio
    Io proporrei un bel test obbligatorio a inizio stagione dove ti viene assegnato un valore con targhetta e nome. Poi impedirei a chi ha punteggi troppo bassi di fare le piste nere o rosse di un certo livello. In questo modo avremo solo gente che scia dove può e che non mette in pericolo passivamente o attivamente chi in quella pista ha il diritto di sciare. Snowbordisti inclusi
    Facciamo un bel gigante a tempo ?
    o magari l' Eurotest ?
    Oh scusa ho sbagliato discussione...

  20. #43
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Rossignol Hero WC 130 (Made in Italy); sci Rossignol Hero LT Ti 2019

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tornado68 Vedi messaggio
    Io proporrei un bel test obbligatorio a inizio stagione dove ti viene assegnato un valore con targhetta e nome. Poi impedirei a chi ha punteggi troppo bassi di fare le piste nere o rosse di un certo livello. In questo modo avremo solo gente che scia dove può e che non mette in pericolo passivamente o attivamente chi in quella pista ha il diritto di sciare. Snowbordisti inclusi
    ...Un pò come avviene per le immersioni subacquee, dove, in base al brevetto posseduto, si è abilitati solo fino a una determinata profondità.
    E fin qui, andrebbe pure bene. Il problema è che poi la gente fa come vuole e ci vorrebbero troppi "controllori" per far rispettare le regole.
    Se non altro, però, un valido deterrente potrebbe essere quello che, in caso di incidente, l'assicurazione si rifiutasse di coprirti...

  21. #44
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Lange RS 130 ,Carpani F4 Maestro, Fischer RC4 CT, Blizzard Brahma 88

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Slalom64 Vedi messaggio
    Facciamo un bel gigante a tempo ?
    o magari l' Eurotest ?
    Oh scusa ho sbagliato discussione...
    No basterebbe che un maestro vedesse fare 4 curve per capire il livello. Eviteremmo di vedere idioti su piste nere spalmati per terra o essere investiti da gente che non conosce i propri limiti. Io ci ho rimesso un legamento. Eviteremmo di fare lo slalom tra snobordisti che passano il loro tempo seduti in mezzo alla pista o sotto i dossi perché non riescono a scendere. Eviteremmo di vedere degli imbecilli che vegono giu a spazzaneve su porte rosse o nere a manetta.
    L'ho sci velox lo ritengo una idiozia ,l' alcol test no e la mia proposta per quanto difficile da digerire, sarebbe applicabile e disciplinerebbe un po' gli sciatori poco rispettosi della loro salute ma soprattutto dell'incolumita' degli altri.

  22. #45

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tornado68 Vedi messaggio
    No basterebbe che un maestro vedesse fare 4 curve per capire il livello. Eviteremmo di vedere idioti su piste nere spalmati per terra o essere investiti da gente che non conosce i propri limiti. Io ci ho rimesso un legamento. Eviteremmo di fare lo slalom tra snobordisti che passano il loro tempo seduti in mezzo alla pista o sotto i dossi perché non riescono a scendere. Eviteremmo di vedere degli imbecilli che vegono giu a spazzaneve su porte rosse o nere a manetta.
    L'ho sci velox lo ritengo una idiozia ,l' alcol test no e la mia proposta per quanto difficile da digerire, sarebbe applicabile e disciplinerebbe un po' gli sciatori poco rispettosi della loro salute ma soprattutto dell'incolumita' degli altri.
    Sì ma come fai ad impedire ad uno " non idoneo " a non accedere e quindi scendere da una pista a lui vietata ?
    Mettiamo tornelli ad ogni partenza di piste difficili ?

Pagina 3 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •