Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 54

Discussione: Piste nero-chiaro-sbiadito: quali sono nel Dolomiti Superski?

  1. #31

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio
    Con tutto il rispetto per il comprensorio del Civetta, ma a 190 km ho Roccaraso.
    meno male che il mondo è vario...
    "...se davate retta a me co' tre quarti d'ora stavamo a Ovindolo" (cit. Vacanze di Natale)...

    che dirti, io per anni dalla Sardegna con la famiglia mi sono spostato eccome per andare ad Alleghe...
    secondo me, il comprensorio del civetta è molto cresciuto da quando ci andavo io adolescente, ma anche allora le piste erano molte e alcune molto belle....forse la ricettività alberghiera non era all'altezza del DS così come qualche impianto e la preparazione piste, ma due anni fa ci son passato nel contesto del giro della grande guerra, e ho trovato impianti moderni e preparazione delle piste migliorata anche se ancora perfettibile (sassetti di ghiaccio ovunque)....resta il fatto che le piste sono belle e all'ombra di un gigante dolomitico come il Civetta....

    quindi alla fine secondo me vale venirci da ovunque, perchè al di fuori dell'arco alpino e delle dolomiti, per quanto si faccia, non è la stessa cosa....anzi è proprio un altro mondo e un altro ambiente....detto con altrettanto rispetto...ma appunto è un parere...

    PS io ormai sono approdato in Val Gardena e da là non mi sposto più neppure con un fucile alla tempia, anche se un anno mi piacerebbe fare una seconda settimana (ferie ed economia permettendo) in val di fassa, perchè ci scio spesso di passaggio e mi pare che ne valga assolutamente la pena..... stesso dicasi per Arabba....

  2. #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GioRad Vedi messaggio
    OK, scherzare va bene, ma non esageriamo...
    C'hai sciato diverse volte a Roccaraso?

    10 seggiovie, tre cabinovie da 10 posti, due cabinovie d 6 posti. Un sessantina di piste. Aremogna tre nere, Pizzalto 4 nere, Pratello 3 nere, totale 10 (diverse omologate Fisi). La pista più rappresentativa è la "Direttissima" del Pratello lunga, per noi turisti più di 2000 mt e con pendenza massina del 65% (la "Nera" dell'Aremgna, ben più corta, dovrebbe avere il muro centrale a circa il 70% di pendenza massima https://www.facebook.com/roccaraso.n...19698048776/): https://www.**********.it/ski/roccar...s-di-roccaraso
    Ultima modifica di nonnosciatore; 15-09-2020 alle 04:19 PM.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sperem Vedi messaggio
    Le piste sono classificate secondo la normativa UNI 8137:2003, se un tratto è nero lo è tutta la pista ovviamente.
    Rimane il fatto che la Civetta nonostante il tratto centrale sia decisamente nero è classificata come pista rossa anche se effettivamente c'è il cartello "per sciatori esperti"...il muro però è sicuramente il tratto più difficile di tutto lo ski Civetta.

    Sempre nello Ski Cicetta non scordiamo però la Duel, una rossa piuttosto tendente al nero secondo me!

  5. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da phil Vedi messaggio
    Sempre nello Ski Cicetta non scordiamo però la Duel, una rossa piuttosto tendente al nero secondo me!
    La Duel è impegnativa, ma siccome è larga e poco frequentata risulta sempre molto fattibile. Secondo me è la pista più sottovalutata del comprensorio.

  6. Lo skifoso Bellius ha 3 Skife:


  7. #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bellius Vedi messaggio
    La Duel è impegnativa, ma siccome è larga e poco frequentata risulta sempre molto fattibile. Secondo me è la pista più sottovalutata del comprensorio.
    Il fatto che sia sottovalutata lo si sa...per fare quella pista devi sorbirti la Pioda almeno una seconda volta

  8. #36

    Predefinito

    Infatti in questo caso è l impianto sbiadito, non la pists

  9. Skife per bottosso:


  10. #37

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Mi pare che quella di rientro a Falcade è data come nera solo nel tratto sotto alle Buse e l'ormai dismessa (c'è frana enorme) variante Caviazza, mi pare che dove si innesta la Innamorati diventi rossa definitiva...
    o no?


    Pista bellissima secondo me, come tante piste di "rientro" che adoro e sulle quali ho aperto un topic qualche anno fa... Per me quella di Falcade è stupenda proprio per quello per cui a qualcuno non piace: tratti stretti (ma non pendenti), ombra e sole, innevamento che da inizio a fine cambia drasticamente...

    L'ultima settimana bianca fatta lì, ho passato una mattina con Laresei chiuso per vento a fare:
    - 1 campo scuola
    - 1 rientro
    - 1 campo scuola
    - 1 rientro
    ...

    a oltranza, avevo le gambe in fiamme e mi sentivo un criceto, ma ho fatto tanta di quella tecnica!

    Gli sciatori poco esperti hanno la cabinovia e sono a posto, a volte l'ho presa anche io.
    Probabilmente a termine di quella giornata da criceto
    Ma la variante caviazza non è moderna?
    Credevo non la aprissero per la poca neve e non avesse i cannoni.

    Ot: Con il vento vorte la cabinovia aveva code?

    Ps: mi rimandi al topic delle piste di rientro? Grazie

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bottosso Vedi messaggio
    Ma la variante caviazza non è moderna?
    Credevo non la aprissero per la poca neve e non avesse i cannoni.
    La stagione scorsa volevo fare la variante ma non era battuta sebbene la neve fosse abbondante. Dalle immagini satellitari (2020) non sembra nemmeno che il terreno sia franato.
    BOH...

  13. Skife per Bellius:


  14. #39

    Predefinito

    Confrontare Ovindoli o Roccaraso con le Dolomiti e come confrontare Jesolo o Fregene con costa Smeralda o Baleari ( per spiagge e mare - non x organizzazione stabilimenti etc). Da Roma son 20 km andare a Fregene o Ostia, da Treviso son 50 km andare a Jesolo, comodo però.... Quindi dire che hai Roccaraso a 190 km vuol solo dire che sei sfortunato e distante dalle montagne vere

    - - - Updated - - -

    Fai la forcella rossa a cortina o la gran risa ad arabba, poi ne riparliamo

    - - - Updated - - -

    Una pista non e solo una pendenza di neve ma anche il paesaggio ed il contorno

    - - - Updated - - -

    Sarebbe come dire che per nuotare basta andare in piscina ( ok fai i tempi migliori ed il gesto atletico maggiore.... Però il mare, magari in Sardegna o Puglia....)

  15. #40

    Predefinito

    ma che ragionamento è????

    ovvio che uno che abita in Puglia confronta Roccaraso che ha a meno di 2h da casa con i comprensori alpini a 8 ore

    se sono super top valgono il viaggio estenuante, altrimenti anche no. nonno sciatore peraltro non mi pare di primo pelo per i posti alpini dove ha sciato, altro che il civetta, dai...

    io ad esempio nelle Dolomiti non sono ancora riuscito mentalmente a venire, perché sto a due ore dalla Savoia e una dall'Isère

    6-8 ore per le dolomiti mi passa la voglia

  16. Skife per testataecassa:

    pat

  17. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giucos20 Vedi messaggio
    Confrontare Ovindoli o Roccaraso con le Dolomiti e come confrontare Jesolo o Fregene con costa Smeralda o Baleari ( per spiagge e mare - non x organizzazione stabilimenti etc). Da Roma son 20 km andare a Fregene o Ostia, da Treviso son 50 km andare a Jesolo, comodo però.... Quindi dire che hai Roccaraso a 190 km vuol solo dire che sei sfortunato e distante dalle montagne vere

    - - - Updated - - -

    Fai la forcella rossa a cortina o la gran risa ad arabba, poi ne riparliamo

    - - - Updated - - -

    Una pista non e solo una pendenza di neve ma anche il paesaggio ed il contorno

    - - - Updated - - -

    Sarebbe come dire che per nuotare basta andare in piscina ( ok fai i tempi migliori ed il gesto atletico maggiore.... Però il mare, magari in Sardegna o Puglia....)
    Dai, non facciamo come alcuni utenti altoatesini che disdegnano il lato sud delle Tre Cime di Lavaredo, perché non è il celebre lato nord!

    Io sono cresciuto tra le Dolomiti e le Alpi piemontesi, però quando ho avuto occasione di sciare in Abruzzo ho trovato l'esperienza molto bella e appagante. Ero stato a Majelletta; la stazione è piccolina (3 skilift), ma divertente e soprattutto ho inaspettatamente avuto l'occasione di sciarci il ponte del 25 aprile di alcuni anni fa, quando la maggior parte dei comprensori alpini erano già chiusi. Il panorama poi era eccezionale con il mare Adriatico, le colline chietine, il Blockhaus e il Gran Sasso. Diverso dalle Dolomiti, ma ugualmente bello!! Inoltre ho mangiato un hamburger di pecora che me lo ricordo ancora ora per quanto era buono!!

    Non sono stato a Roccaraso, ma ne ho sentito parlare bene.

  18. #42

    Predefinito

    Di quelle che ho fatto io (Sellaronda) che mi sembravano nere (anche se lontano dal nero funereo di alcune località delle Alpi Occidentali, specie Francia e Svizzera) Ciampinoi III
    Fodoma
    Gran Risa
    IMHO
    Il resto piuttosto grigio max grigio scuro

  19. Skife per stefi74:


  20. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giucos20 Vedi messaggio
    Confrontare Ovindoli o Roccaraso con le Dolomiti e come confrontare Jesolo o Fregene con costa Smeralda o Baleari ( per spiagge e mare - non x organizzazione stabilimenti etc). Da Roma son 20 km andare a Fregene o Ostia, da Treviso son 50 km andare a Jesolo, comodo però.... Quindi dire che hai Roccaraso a 190 km vuol solo dire che sei sfortunato e distante dalle montagne vere
    Qui ci sono diverse discussioni (vecchie) a tale proposito, ogni tanto se ne riparla. Quando si cerca di ragionarci su, mi farebbe piacere leggere, che ci si è sciati a Roccarso, un po in tutte le condizione, con tanta neve, con poca neve, con il caldo, con il gelo, una volta, 10 volte, invece , come in questo caso, un commento così da lasciare sospeso nell'aria la domanda "ma è mai venuto a Roccaraso a sciare?". Io conosco ogni pietra di Roccaraso, però conosco ogni pietra dell 3V, del Plan, di Canazei, di Arabba, /Badia Alta bassa e media. Ho sciato in tute le stazioni sciistiche friulane, compreso Sauris. Ho sciato, praticamente, in tutte le grandi stazioni sciistiche austriache. Un momento, mi scordavo a proposito delle "pietre" che in VDA , tutta, mi sento come a Roccaraso, come conoscenza. Io non sono un provinciale dello sci, quindi un po più di rispetto per i miei giudizi, grazie.
    Per i curiosi c'è una discussione su resort dove abbiamo posato i ns sci, sarebbe bello andarlo a leggere, se uno vuole approfondire la conoscenza di un frequentatore del forum.

  21. #44

    Predefinito

    Massimo rispetto x nonno sciatore, , io ho 40 anni di Dolomiti quasi tutti i comprensori, ho casa in Cadore, mio fratello al s. Pellegrino, ho fatto 20 anni tra s. Martino e civetta. Svizzera Engadina, Austria e pure Canada (lake Louise). In centro Italia confesso solo Abruzzo campo felice e campo imperatore. Non volevo esser polemico , ovvio che in giornata o we si va dove si arriva in un paio d'ore. Se si ha una settimana o più e' diverso. Solo in tal senso evidenziavo ad es. Forcella rossa e gran risa come emblemi dolomitici senza nulla togliere alle altre localita' dove le nere son grigie. Delle piste che conosco la più nera resta il canalone Staunies sul cristallo.

  22. #45

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giucos20 Vedi messaggio
    Massimo rispetto x nonno sciatore, , io ho 40 anni di Dolomiti quasi tutti i comprensori, ho casa in Cadore, mio fratello al s. Pellegrino, ho fatto 20 anni tra s. Martino e civetta. Svizzera Engadina, Austria e pure Canada (lake Louise). In centro Italia confesso solo Abruzzo campo felice e campo imperatore. Non volevo esser polemico , ovvio che in giornata o we si va dove si arriva in un paio d'ore. Se si ha una settimana o più e' diverso. Solo in tal senso evidenziavo ad es. Forcella rossa e gran risa come emblemi dolomitici senza nulla togliere alle altre localita' dove le nere son grigie. Delle piste che conosco la più nera resta il canalone Staunies sul cristallo.
    Bene non ti piacerebbe ampliare le tue conoscenze sciistiche? Francia oltre le 3v ci sono Tignes-val disere e La Plagne, 1500 km di piste con dislivello Ottimo, in una ventina di km se scegli il posto giusto, non sei curioso? In Austria, in 10 km hai 700 km di piste, il dislivello? Questo tutte suo 1000 MT, unico skipass. Ti consiglio vivamente di conoscere altri posti, ne vale la pena

Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •