Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 27

Discussione: Bilancio dopo 4 anni di windsurf + 1 infortunio

  1. #1

    Predefinito Bilancio dopo 4 anni di windsurf + 1 infortunio

    Eccoci qua, 4 anni di Windsurf interrotti da un piccolo infortunio al trochide che le ha fatto perdere una stagione completa quindi potremmo dire tre stagioni per planare.

    Plana bene
    Vira bene
    Usa tavole piccole da 80 litri a 86, multi fin e single fin
    Parte dall'acuqa molto bene in tutte le condizioni possibili
    Inizia a strambare
    Vuole un trim vela tavola sempre perfetto.
    Usa cimette trapezio da 28cm ed inizia con quelle da 30cm

    Inizia a dissentire sul tipo di tavola che voglio farle prendere

    Vediamo:

    Categoria vento medio:

    https://www.youtube.com/watch?v=00Hu0NfPWQA

    https://www.youtube.com/watch?v=FLdfVcNQ3U8

    https://www.youtube.com/watch?v=-Y-oAGFrCoY

    Categoria vento leggero

    https://www.youtube.com/watch?v=VEAhp8d3wpk


    Categoria Vento forte:

    https://www.youtube.com/watch?v=44C3pGr6BHU

    https://www.youtube.com/watch?v=sR4Qx3PhOe4

    https://www.youtube.com/watch?v=ahZfQa8pH5w

  2. Lo skifoso Manawa ha 4 Skife:


  3. #2

    Predefinito

    Dipende da quante uscite all'anno fate, ma ha una belle sicurezza sulla tavola.
    Forse un poco statica sulle gambe. Ci vuole tempo per acquisire la necessaria sensibilità ma verrà sicuramente.

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da marchèn Vedi messaggio
    Dipende da quante uscite all'anno fate, ma ha una belle sicurezza sulla tavola.
    Forse un poco statica sulle gambe. Ci vuole tempo per acquisire la necessaria sensibilità ma verrà sicuramente.
    Si bisogna farla diventare piu' morbida piu' plastica ma ci vuole piu' tempo piu' ore credo. Pero' alla fine già così si diverte molto, dalla strambata non è poi così lontana ne ha chiusa una in planata.

  6. #4
    Dalle Murge ... alle Alpi Skifoso
    Attrezzatura
    Kneissl Black Star SM 183R21 - Salomon BBR 8.9 186 - Fischer RC4 110 Vacuum - Casco Ruroc RG1-DX

    Predefinito

    A parte una strana insicurezza sulle strambate (non posso giudicare da tre video, ma pare ne abbia quasi paura) la vedo piuttosto padrona della situazione.

    Ed è positivo che non tema il vento forte.


    Falla allenare con vento leggero e poi crescente solo sulle strambate, un po più di decisione in più e le chiude, deve solo crederci: appena realizzerà quanto è divertente vorrà quasi solo strambare in planata .

  7. Skife per MAXINMARE:


  8. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da MAXINMARE Vedi messaggio
    A parte una strana insicurezza sulle strambate (non posso giudicare da tre video, ma pare ne abbia quasi paura) la vedo piuttosto padrona della situazione.

    Ed è positivo che non tema il vento forte.


    Falla allenare con vento leggero e poi crescente solo sulle strambate, un po più di decisione in più e le chiude, deve solo crederci: appena realizzerà quanto è divertente vorrà quasi solo strambare in planata .
    esatto ha paura di prendere una botta portando a se l'attrezzatura a chiusura curva. Ho dei pezzi di video dove si vede che l'ha chiusa ma non riesce a riprendere il boma sulle nuove mura, altro paradosso è piu' brava col ventone, al mare mi ha stupito, c'era un vento assurdo alla fine del video ho smontato la 4.2 per la 3.6, ma lei riusciva a stare in acqua bho .

  9. Skife per Manawa:


  10. #6

    Predefinito

    Le scuole moderne la strambata manco la insegnano più, la snobbano...
    Per non parlare dei freestylers che si sentono disonorati a farne una.
    Io invece sono un old schooler e quando il vento pompa bene non disdegno di tirare un bolinone per guadagnare acqa e poi godermi una strambata, cercando si non perdere la planata sul cambio. Se invece lo vedo fiacco viro.
    In ogni caso, in termini di sicurezza, per chi sa virare bene la strambata non serve a nulla, a meno che non si faccia wave, oppure le regate race.

    Che intendi con linee trapezio cm o inch? Perché più lunghe sono indice di progressione?
    ...Io uso da sempre le 22" o meglio, da quando 20 anni fa ho abbandonato il trapezio a sedile....

  11. Skife per Vettore2480:


  12. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Le scuole moderne la strambata manco la insegnano più, la snobbano...
    Per non parlare dei freestylers che si sentono disonorati a farne una.
    Io invece sono un old schooler e quando il vento pompa bene non disdegno di tirare un bolinone per guadagnare acqa e poi godermi una strambata, cercando si non perdere la planata sul cambio. Se invece lo vedo fiacco viro.
    In ogni caso, in termini di sicurezza, per chi sa virare bene la strambata non serve a nulla, a meno che non si faccia wave, oppure le regate race.

    Che intendi con linee trapezio cm o inch? Perché più lunghe sono indice di progressione?
    ...Io uso da sempre le 22" o meglio, da quando 20 anni fa ho abbandonato il trapezio a sedile....
    Si sono indice di progressione le 22 buttale via, prendi minimo 28cm se esci solitamente con vento medio, se fai wind col ventone vai di 30cm. Nel giro di mezz'ora di wind ti adatti e non torni piu' indietro.
    Sono molto utili col vento forte e nelle onde. Io uso 30cm in passato usavo 32cm tipo a Pozo, ma 30cm vanno bene, anche 28 cm se vuoi arrivarci per progressione. Mi riaccomando i 22cm buttali via.

  13. Skife per Manawa:


  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #8

    Predefinito

    Fa sempre piacere vedere una donna praticare windsurf (e non è per fini di "doppio senso"), purtroppo il mondo femminile non pare particolarmente attratto da questo sport, sarà che comporta molti sacrifici, soprattutto fisici, ma effettivamente le praticanti donna sono in numero molto inferiore rispetto ai praticanti uomini...ho visto alcuni suoi video che hai postato, complimenti a lei , mi pare abbastanza sicura in tutte le situazioni, e credo che, essendo anch'io praticante da poco (3 anni circa), le cose ti vengono fuori se mentalmente ti senti sicuro e non "bloccato" da paure e timori.
    Io appunto è 3 anni che pratico in maniera "seria" il windsurf con uscite in tutti i periodi dell'anno, e sto arrivando solo ora ad una certa padronanza della strambata.
    Con la partenza dall'acqua anche lì me la sto cavando, finora comunque l'ho provata solo su piani d'acqua piatti o poco chopposi, ma ho ancora un buon margine di miglioramento.
    Il problema ora è fare una virata come Dio comanda con la FSW 103 litri, dev'essere velocissima e ancora non ho il timing giusto.

    Anch'io però sul discorso cimette ho una considerazione da fare: io sono alto "solo" 1,68 e non ho dunque braccia lunghissime, sono partito con quelle da 24, poi ho preso quelle da 26 perchè quelle da 24 mi parevano troppo corte.
    Ho anche provato quelle da 28 dato che erano già montate su un boma regalatomi da un amico, e tanti mi consigliavano di optare appunto per cimette da 28, ma dopo varie uscite ho notato che erano semplicemente... troppo lunghe per me!
    Io faccio freeride e amo i bordi lunghi in planata, ebbene con le cimette da 28 non riuscivo a fare la giusta leva col trapezio e finivo con usare più che altro le braccia, ho pure alzato il boma il più possibile (certo non oltre il mento) ma niente, mi mancava sempre un qualcosa per chiudere bene sta benedetta vela.
    Sono ritornato alle cimette da 26 e lì ho capito che quella è la mia lunghezza, perchè così riesco bene ad "appendermi" al boma e chiudere bene la vela per tenere un'alta velocità di planata, addirittura ultimamente mi è venuta la voglia quasi di riprovare a mettere le cimette da 24...
    Quindi, non so , probabilmente la lunghezza delle cimette dipende innanzitutto da cosa si fa (freestyle e wave so che è buona norma averle lunghe no? ) ma se si fa freeride o slalom credo che non debbano essere necessariamente "lunghe" ma proporzionate ovviamente all'altezza del rider e lunghezza del braccio e poi ok, alla famosa "soggettività" che è un altro aspetto decisamente importante.

  16. Skife per phil:


  17. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Manawa Vedi messaggio
    Si bisogna farla diventare piu' morbida piu' plastica ma ci vuole piu' tempo piu' ore credo. Pero' alla fine già così si diverte molto, dalla strambata non è poi così lontana ne ha chiusa una in planata.
    Infatti, farle capire che la gamba di prua la può piegare di più per portare il peso del corpo in avanti chiudere di più la vela e far sbattere di meno la tavole sulle ondine le farebbe cambiare di molto l'andatura e il conseguente avanzamento in fase di strambata dove resta indietro, per quello fatica a riprendere la vela sulle nuove mura non per paura. Se resti indietro mentre la vela gira hai meno equilibrio.
    Quanto alla strambata, un mio amico che ha fatto la Coppa del Mondo ai tempi d'oro mi diceva che è più facile fare un backloop che una strambata fatta bene.
    Comunque brava e determinata.

  18. Skife per marchèn:


  19. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Manawa Vedi messaggio
    Si sono indice di progressione le 22 buttale via, prendi minimo 28cm se esci solitamente con vento medio, se fai wind col ventone vai di 30cm. Nel giro di mezz'ora di wind ti adatti e non torni piu' indietro.
    Sono molto utili col vento forte e nelle onde. Io uso 30cm in passato usavo 32cm tipo a Pozo, ma 30cm vanno bene, anche 28 cm se vuoi arrivarci per progressione. Mi riaccomando i 22cm buttali via.
    Ma se la geometria non è un’opinione se hai le braccia lunghe tot, ed allunghi le cime, o ti ritrovi con sedere in fuori... o ti fai allungare le braccia.
    Comunque ho delle CLIP harness lines in plastica, le uniche regolabili che ho... quindi non fatico a provare

  20. Skife per Vettore2480:


  21. #11

    Predefinito

    Dopo 12 anni di forum mi trovo questa discussione di cui nn capisco veramente un'H. Termini del tutto sconosciuti, sigle incomprensibili, collegamenti con la vita reale nulli.

    ....ho una reputazione di me stesso abbastanza alta ma qui mi avete affossato...

    ...chiedo all'admin di chiudere la discussione...

  22. Lo skifoso el posta sempar lu ha 4 Skife:


  23. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da el posta sempar lu Vedi messaggio
    Dopo 12 anni di forum mi trovo questa discussione di cui nn capisco veramente un'H. Termini del tutto sconosciuti, sigle incomprensibili, collegamenti con la vita reale nulli.

    ....ho una reputazione di me stesso abbastanza alta ma qui mi avete affossato...

    ...chiedo all'admin di chiudere la discussione...

  24. #13

    Predefinito

    Per rispondere a tutti sulle cimette, sforzatevi di usare dalle 28cm in su, il fatto della fiscità conta poco, il fatto che non vi troviate con 28cm o 30cm dipende dalla vs posizione sulla tavola, dovete migliorare la vs posizione utilizzando meglio il trapezio e posizionando bene le cimette sul boma. Se inconsapevolmente state andanto anche un pelo di braccia è una delle spiegazioni per cui non vi trovate. Non dimenticate un altro punto fondamentale con vento forte 28/30/32 sono fondamentali, è come poter lascare la vela con la scotta in barca restando pero' in posizione corretta in parole povere, per poi poter ricazzare la vela lanciando il corpo fuori e usando solo il trapezio per chiudere la vela, a patto che le cime siano posizionate correttamente, il tipico errore è averle troppo avanti sul boma perchè apparentemente piu' comode avendo una posizione non corretta al 100%.
    Sapete in alcuni video dove vado a palla come sviluppo la massima velocità? Tirando la spalla abbinata alla parte del cordino piu' vicino alla bugna verso l'esterno, questo micro movimento da impulso al trapezio per appendersi meglio, chiudendo così al massimo la vela per sviluppare massima velocità.

    Consiglio insistere non mollare abituarsi progressivamente vi voglio almeno con 28cm.

  25. Lo skifoso Manawa ha 2 Skife:


  26. #14

    Predefinito

    Scusa se svacco un pochetto, ma questo semi-OT delle cimette ma mi hai parecchio incuriosito.
    Sotto alcune foto del mio assetto con le 22" che uso da sempre, in ordine da vento leggero a fortissimo con la 4.2.
    Il fatto di avere la vela inclinata (esempio foto sunset) e non dritta come la tua, capisco meno efficienza ma è più rilssante ed esteticamente non mi dispiace.
    Effettiamente nella foto strong wind ho il braccio anteriore un po' piegato, ma va considerato che saranno stati 40 nodi non è quindi il massimo per la rilassatezza dell'assetto.
    Comunque se puoi e se vuoi segnalami gli erriri di assetto dovuti alle cime extra corte. Grazie










  27. Skife per Vettore2480:


  28. #15

    Predefinito

    Da 22 oltre ad essere corte, con anche i capi posizionati parecchio lontani tra loro risultano ancora più corte.
    Concordo con l'opinione che lunghe siano preferibili. Le ragione, a mio avviso, è mantenere la vela il più dritta possibile; lo scopo: farla lavorare al meglio e darle la possibilità di essere completamente esposta al vento. Per una statura media si dovrebbe stare, come detto, attorno a 30. Poi, chiaramente, fattori fisici peculiari del singolo un po' di differenza la faranno sicuramente.
    Ciò detto, e cioè che non ho la minima idea di come sia anche solo pensabile di usare le 22 se si è più alti di un tavolino da bar, conosco qualche praticante di vecchia data ed ottimo livello che le usa corte (anche se non così corte) con soddisfazione e le foto che posti dimostrano che non ti tiri, poi, addosso la vela. Quindi, inspiegabilmente, bene così. Se noti, però, hai sempre un'impugnatura molto aperta, legata all'eccessiva vicinanza del corpo al boma. Dovrebbe essere a larghezza spalle, o anche meno, con braccia quasi completamente distese: fattibile solo se allunghi di un bel po'. Non lo si può certo valutare dalle foto, ma solitamente cimette lunghe portano a scaricare quasi completamente la trazione della vela sul trapezio, al contrario delle corte: non è certo una regola, più una tendenza. Ma prova ad allungare e sperimenta, con un minimo di pazienza per adattarti alla novità, come ti troverai.

  29. Skife per il peru:


Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •