Posizione classifica anno 2020: 40/83 | Posizione in classifica generale: 1963/3441.
Mostra risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: Cascate del Rutor e rifugio Deffeyes - sabato 5 sett 2020

  1. #1

    Predefinito Cascate del Rutor e rifugio Deffeyes - sabato 5 sett 2020

    Andata e ritorno in giornata (540 km totali) per portare a casa un bel "bis" (cascate del Rutor, che avevo già visto) e un trekking per me inedito (rif. Deffeyes, che si raggiunge dalla terza cascata); 1000 m di dislivello, tanto sole, tanta sete, direi anche tanta fatica e... scarpe da trekking HEAD (che usavo poco...) da buttare via per autodistruzione suola su entrambe le scarpe.

    Poi 58 euro di cose buone e buonissime: ricotta fresca, latte fresco, fontina d'alpeggio di quest'anno, fontina superstagionata anche se non d'alpeggio, lardo d'Arnad, prosciutto cotto di Saint Rhemy, salame locale, una confezione di tre "boudin", burro e forse qualcos'altro che adesso non mi ricordo.

    Sveglia alle cinque e ritorno a casa alle 12:57, con cena a La Thuile a base di gnocchi al blu d'Aosta (io) e carne alla valdostana (con fontina fusa e prosciutto cotto sopra) per il mio amico.

    Ah ecco... avevo comprato anche il blu d'aosta (formaggio tipo zola piccante), una toma stagionata e puzzolente e un formaggio simil-fontina che non potevano vendere come fontina perchè questo viene "coi buchi" e la fontina D.o.p. non li prevede.

    - - - Updated - - -

    Non ho portato la reflex perchè molte foto della zona le avevo già, ma qualche foto bella arriverà appena il mio amico mi girerà quelle fatte da lui con la sua...

    il Monte Bianco visto dalla statale a Morgex


    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	Deffeyes e altre fino a 06092020 da cell 201.jpg
Visite:	38
Dimensione:	109.6 KB
ID:	74038

    - - - Updated - - -











    - - - Updated - - -







    Grandes Jorasses


    Monte Bianco


    panorama dopo 20 min di passeggiata, poco dopo la prima cascata


    - - - Updated - - -

    terza cascata, nebulizzazione controluce









    ...


  2. #2

    Predefinito

    Bella escursione, che 'ho in canna' da tempo ma che - per un motivo o per l'altro - non sono ancora riuscito a fare. Spero che aggiungerai altre foto (anche quelle dei dintorni del rifugio... e magari anche quelle della reflex del tuo amico) perche' l'ambiente e' splendido. Tra l'ultima cascata ed il rifugio, quanta distanza/dislivello/difficolta' c'e'?

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    I cartelli danno un'ora e mezza, ma tra foto e soste considera di mettercene un paio.
    Avevo un GPS Garmin che mi ha registrato la traccia, e segna 3.6 km di distanza; dalla partenza alla terza cascata segna 2.5km. Non ci sono difficoltà tecniche, il percorso è un sentiero sempre abbastanza largo e riconoscibile, molto spesso lastricato con pietre a mo' di scalette. E' comunque faticoso per chi non è avvezzo a lunghe passeggiate, è abbastanza ripido e concede poche pause pianeggianti, oltre ad essere anche quasi tutto al sole dalla terza cascata in su.

    - - - Updated - - -

    mutevoli colori in un sol colpo d'occhio






    - - - Updated - - -

    molti si fermavano al laghetto


    luci e ombre (poche) lungo il sentiero


    il sentiero e, sullo sfondo, le piste di La Thuile


    la parte alta del sentiero e il primo sguardo sul Rutor








    quando si scollina, poco prima del rifugio, alle proprie spalle il panorama è questo




    Bianco temporaneamente incappucciato


    - - - Updated - - -




    dalla zona tavolini esterni del rifugio si gode un bel panorama


    - - - Updated - - -

    ma anche verso il tavolo si gode di una bella vista (polenta "concia" con spezzatino di cervo)



    il laghetto, al ritorno, rifletteva il cielo



    Per ora le mie foto finiscono qui (a parte quella che metterò più tardi, con gli acquisti effettuati...).

    Le cascate al ritorno erano decisamente più piene e "cattive" che all'andata, anche perchè al mattino a La Thuile c'erano 9 gradi e al pomeriggio ce n'erano 10 in più.
    Forse varrebbe la pena salire al pomeriggio, per godersi le cascate belle piene, ma anche per arrivare in quota con un calore inferiore a quello di metà giornata, per poi dormire al rifugio e girare nei paraggi (laghi di Bellacomba, che noi non abbiamo visto= durante il mattino successivo, prima di scendere in paese).

    Al Deffeyes c'erano delle persone con la MTB a batteria ma non saperei dire che strada abbiano preso per arrivarci, sicuramente non la nostra.

  5. Lo skifoso pat ha 7 Skife:


  6. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Ah ecco... avevo comprato anche il blu d'aosta (formaggio tipo zola piccante), una toma stagionata e puzzolente e un formaggio simil-fontina che non potevano vendere come fontina perchè questo viene "coi buchi" e la fontina D.o.p. non li prevede
    I complimenti per la bellissima gita e per le foto (anche se non da reflex).

    Ti ho evidenziato in grassetto lo "zola" perché mi ha fatto immediatamente sorridere e riportato in mente una recente polemica di giorni su twitter.
    Una milanese in vacanza in Salento che alla richiesta di una pizza salame piccante e zola si sente rispondere "cos'è lo zola?" e si indigna ...

    Beh, non lo sapevo neanche io, come all'incirca l'80% degli utenti, cioè i non-lombardi. E a volte manco i lombardi stessi.

  7. Lo skifoso bisfra65 ha 2 Skife:


  8. #5

    Predefinito

    Bella escursione e belle foto !!
    Ti ho dato 10 come voto x premiare la volontà di fare tanta strada pur di fare quello che ti eri prefissato . So che lo fai anche in inverno , lo faccio pure io non ogni settimana chiaramente , e conosco le soddisfazioni che si provano quando si torna a casa la sera seppur sfiniti

  9. Skife per Slalom64:

    pat

  10. #6

    Predefinito

    Pat fatto 30 fai 31, dal Deffeyes comincia una camminata stupenda e facile, sopra la morena del Rutor.

    Per il momento è il ghiacciaio più bello che ho visto, insieme al Silvretta

  11. #7

    Predefinito

    Io e il mio amico abbiamo saggiamente soppesato le forze rimanenti, considerando anche il ritorno e il fatto di avere in pancia un piattone di polenta concia con lo spezzatino di cervo; stavamo valutando di tornare passando dai Laghi di Bellacomba, ma abbiamo desistito. Meglio così: non solo siamo arrivati "cotti" alla macchina (io pure con le scarpe da trekking della Head, che generalmente non uso, che mi stavano abbandonando a vista d'occhio perdendo la suola dal calcagno su entrambe), ma abbiamo fatto in tempo a fare shopping gastronomico.

    Sono ancora indolenzito adesso...

    Le foto con la reflex mi son state date ieri pomeriggio, oggi faccio una cerrnita e in serata magari le carico.

    - - - Updated - - -

    Il mio tesssssssoroooooo (cit. Signore degli Anelli)



    Mancano i boudin; la ricotta salata di pecora (da grattuggiare) è fatta in Piemonte, ma io sapevo che la facessero solo nel sud Italia. Infattamente me ne son fatta portare una "come Dio comanda" da mia moglie, che è tornata ieri dalla Sicilia coi figli, belli abbronzati... ma io ero più abbronzato di loro!

  12. Lo skifoso pat ha 3 Skife:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #8

    Predefinito

    senza shopping gastronomico che escursione sarebbe?

    ma tutto quel che prendi, te lo mangi in una settimana?

    la zona non la conosco, ed è proprio bella, peccato che sono pigro e tante ore di auto non riesco proprio a spararmele

  15. #9

    Predefinito

    Una settimana no, ma dieci giorni o poco più sì, ovviamente variando anche la dieta e non fossilizzandomi solo su ciò che compro. A questo "giro" mi daranno man forte anche i miei figli e mia moglie, ad agosto facevo la vita da single.

    Il formaggio più buono è la fontina d'alpeggio, quella fetta senza i buchini e con la crosta chiara.

    Edit: le tre fette di fontina (due di Fontina vera e la terza di fontina con la "f" minuscola perché era uscita "occhiata") erano finite già martedì.
    Ultima modifica di pat; 13-09-2020 alle 03:28 PM.

  16. #10

    Predefinito





    - - - Updated - - -



    - - - Updated - - -



    - - - Updated - - -









    - - - Updated - - -








  17. Lo skifoso pat ha 4 Skife:


  18. #11

    Predefinito

    Belle foto, io ci sono stato il giorno dopo, escursione molto bella e piacevole, buono anche il cervo con la polenta concia
    Allegato 74098

  19. Skife per Davide91:

    pat

  20. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Davide91 Vedi messaggio
    Belle foto, io ci sono stato il giorno dopo, escursione molto bella e piacevole, buono anche il cervo con la polenta concia
    Allegato 74098
    Non riesco ad aprire il tuo allegato, ma penso sia simile alla mia pietanza...

  21. Skife per pat:


-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •