Pagina 5 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 98

Discussione: Conero ... e limitrofi

  1. #61

    Predefinito

    Al Conero il mare è molto fotogenico, ma non trasparente.
    E' il carbonato di calcio dells sue rocce che lo rende lattiginoso.

    E' lo stesso affetto delle isole ionie tipo Lefkada od altre limitrofe: colori spaziali, inimmaginabili, da perderci gli occhi ... ma poi è lattiginoso.
    Questione chimica, non di sporcizia.

  2. Lo skifoso botto ha 2 Skife:


  3. #62

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #63

    Predefinito

    Non sono marchigiano, ma conosco un po’ la zona, e anche le Marche interne. Sono in grado anche di distinguere i tre dialetti principali, tra loro diversissimi, Tolentinese, Anconetano, e Pesarese.

    Venendo al tema del dualismo interno/costa costa/interno, vorrei far sapere, innanzitutto, che numana è famosa tra i ba,bini ed adoloscenti per la pesca a fondo del guatto dal molo, inutile orribile pesce che si attacca a tutto...
    Sempre in tema di pesca dal molo, molto più ricercata, specie dagli adulti, la pregiata e smaliziata Boga, che in dialetto locale si chiama “ Boba”.
    Parlando di flora, ci sono quelle buffe e viscide “alghe insalata” del tutto sconosciute ai tirrenici, magari più avvezzi alla posidonia che, seppur fastidiosa e dall’odore un po’ “sulfureo” quando diventa marcia, conferisce comunque all’ambiente un so ché di vero mare...

    Altre curiosità: su questo tratto di costa le cozze si chiamano “moscioli”, e gli scogli si chiamano scogli. Il problema è che quando i marchigiani vanno in montagna (anconetani in particolare) le le rocce della montagna le chiamano “scogli”. Mi capita a volte di far freeride con persone che vengono dal mare, se si fa un cliff... per loro quello è “il salto dello scoglio“, per fortuna uno scoglio senza moscioli...

    Un’altra curiosità, sia al mare che in montagna i Marchigiani sono perseguitati dall’ostro, che in dialetto costiero si chiama “el Garbì”, a differenza dello scoglio il Garbì ha un nome diverso nel caso ci si trovi in montagna: “il Montanaccio”. Caratteristiche: sulle coste è caldissimo, secco, e provoca depressione che può essere associata ad emicrania. In montagna è temutissimo, poiché nel giro di 12 ore può divorarsi completamente anche due metri di neve, caduta un mese prima, quindi già completamente trasformata.

    Ultima curiosità riguarda il vento opposto, la tramontana, tipicamente vista da noi tirrenici come un vento secchissimo che ti prosciuga anche le palle degli occhi, bene, sulla costa marchigiana sto vento porta acqua a catinelle, mal d’ossi, etc...

  6. Lo skifoso Vettore2480 ha 4 Skife:


  7. #64

    Predefinito

    Quando ordino i moscioli, come faccio a sapere se mi han cucinato quelli o le comuni cozze?

  8. #65

    Predefinito

    Invece a me incuriosisce la giornata della Tartaruga, quando rilasciano sulla spiaggia le tartarughe curate per qualche malessere che poi se ne tornano in mare.

    Avete mai partecipato? Tra chi ci vive vicino o frequenta spesso il Conero. .

  9. #66

  10. #67

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Quando ordino i moscioli, come faccio a sapere se mi han cucinato quelli o le comuni cozze?
    i moscioli son cozze, solo che in dialetto le chiamiamo così.

    Casomai dovresti proprio richiedere se le cozze sono del conero quando vai al ristorante (c'è qualche suonato di testa che ti dice pure il posto dove son stati presi....in quale spiaggia............. il caxxaro solito di turno)

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Crespeina Vedi messaggio
    Invece a me incuriosisce la giornata della Tartaruga, quando rilasciano sulla spiaggia le tartarughe curate per qualche malessere che poi se ne tornano in mare.

    Avete mai partecipato? Tra chi ci vive vicino o frequenta spesso il Conero. .
    mai fatto, anche perchè mai il fine settimana, direi giustamente................. anni fa quando lessi della cosa, mi commossi

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #68
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Il garbino è il foehn dell’Appennino per chi sta nello spartiacque Adriatico.

    Beccati una giornata anticiclonica estiva di Garbino forte, alle 14:
    - al lago Scaffaiolo (Bo) m1774 hai nebbia, vento da SSO e 14º
    - a Lizzano In Belvedere (Bo) m700 ci sono 32º
    - sulla A14 a Imola (Bo) m55, ce ne sono 41º

    Tutta l’umidità si accatasta a Ravenna: temperatura fissa giorno e notte di 33º e 95% di umidità.
    Servono le branchie zio boia


    Bel mondo han visto quelli del Tirreno, chi nasce Adriatico e Appenninico ha la scorza DURISSIMA



    Altra situazione parlimo della tramontana per gli Adriatici (Bora... quindi nord est&#128557

  13. #69

    Predefinito

    PREMESSA: Visto che il Conero sembra un posto del menga, urge immediatamente cercare di rilanciarlo. Oggi si parte con la spiaggia delle DUE SORELLE e GLI SCOGLI RELATIVI...................
    Ricordate sempre: siamo in Adriatico Centrale, quindi sempre Adriatico è, e parlimo di una zona che alla fine in linea d'aria farà 10 km, in 10 km a meno che non sei alle Whitsunday nel Queensland, non puoi permetterti chissà che cosa............però il Conero ci riesce e una settimanella ci sta tutta, se vissuto il Conero come si dovrebbe


    SPIAGGIA DELLE DUE SORELLE - Vista dal Passo Del Lupo............. quel sentiero che porta alla spiaggia a piedi non lo ho mai fatto haimè, da qualche anno in teoria il sentiero è chiuso dopo la caduta di un turista che ci ha lasciato le penne.............. dal Passo del Lupo sali anche per sentiero in cima al Conero
    La spiaggia si raggiungeva a piedi con questo sentiero, oppure la si raggiunge con barcone da Numana, oppure con canoa da Portonovo o Sirolo,o con barca (si notano le barche ormeggiate distanti, per regolamento............sicuramente è una foto di domenica per il numero dei natanti)


    SPIAGGIA DELLE DUE SORELLE - Vista poco sopra al Passo Del Lupo - In rete si trovano foto migliori delle mie personali..............a mio giudizio resta una spiaggia TOP che non ha alcuna invidia di tante più blasonate............... Le due sorelle sono i due scogli che sono sulla parte sinistra dell'anfiteatro della spiaggia


    SPIAGGIA DELLE DUE SORELLE - Poi ci arrivi in canoa a fine giugno in mezzo alla settimana e trovi il deserto................


    SPIAGGIA DUE SORELLE - Il barcone da Numana, arriva e lascia le persone e riparte...........


    GLI SCOGLI DELLE DUE SORELLE


    SPIAGGIA DUE SORELLE - spiaggetta a lato sulla sinistra, gli scogli sono proprio di fornte sulla destra (non ripresi in foto). Giornata che si vede in foto non del tutto limpida sembra


    SPIAGGIA DUE SORELLE - passaggio fra la spiaggetta di fronte gli scogli e la spiaggia vera e propria. Si intravedono le canoe noleggiate al rimessaggio di Porotonovo (che ripeto sono una delle soluzioni per fare escursione al Conero) e qualche amico intento alla ricerca dei paccasassi, piantina molto rinomata in zona che cresce selvatica (il finocchietto marino), va di moda la pizza con mortadella e paccasassi adesso (alla capannina di Portonovo la paghi 16 EURO) e soprattutto si intravede in corda (soffendo con le ciabatte) un saluti75 più giovane :)


    SCOGLIO DUE SORELLE - visibilissimo uno dei due. Sostare con le canoe in quella spiaggetta, poco prima della famosa spiaggia, permette con due sbracciate a nuoto di raggiungere gli scogli che sotto sono pieni del petrolio nero del Conero: i MOSCIOLI (le nostre cozze) che si presentano anche belli puliti.............non devi neanche fare i fiati, metti testa sotto e prendi a iosa


    SCOGLIO DUE SORELLE - Alle volte il Conero ti regala una acqua fantastica e siamo in Adriatico centrale................. il Monte San Bartolo, altro promontorio che cade a mare fra Pesaro e Cattolica, non regala scenari simili


    SCOGLIO DUE SORELLE. I moscioli poi van tenuti nel retacchio ed a bagno prima di ripartire...........meglio se puliti prima di tornare a casa
    Ultima modifica di saluti75; 31-07-2020 alle 12:10 AM.

  14. Lo skifoso saluti75 ha 10 Skife:


  15. #70

    Predefinito

    Se uno va al Conero per cercare acqua cristallina ne rimarrà deluso.
    La trasparenza dei primi metri - quella in cui si tuffa il bagnante classico - è molto migliore a Rimini/Riccione che al Conero. Basta un minimo - ma davvero un minimo - di risacca per fare sì che vi sia l'effetto latte che ne toglie la trasparenza.
    Ma i colori - del mare e della macchia mediterranea con il contrasto maremonticielo - sono davvero belli e non hanno eguali a queste latitudini in Italia. Se ci aggiungi i paesini e la gastronomia, qualche giorno si passa davvero volentieri.

  16. Skife per botto:

    pat

  17. #71
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Smile

    Non si può confrontare però l’acqua di un litorale sabbioso che digrada a profondità ridicole nonostante decine di metri dal bagnasciuga, con un litorale roccioso che sprofonda rapidamente...

    Al Conero, al di là della componente geologica del litorale, l’acqua non fa trasparire il fondale dopo 10m da bagnasciuga perché è già profonda 4.

    A Rimini 4m li trovi a 250m dalla costa!

  18. #72

    Predefinito

    Ho preso il pesto fatto con i paccasassi! Se ci condisci la pasta, magari mettendo anche un fondo di burrata o stracciatella (mozzarella molliccia e informe, non il gelato omonimo) viene una meraviglia.

    Io sono stato a Ustica, a Marzamemi e a Portopalo di Capo Passero (oltre alle due località in cui io e mia moglie abbiamo casa al mare, in Alto Jonio e nel ragusano) e forse il mio concetto di trasparenza dell'acqua è viziato da altri parametri (p.es. visibilità perfetta anche a 15 m).

    Altra cosa da mangiare tipica della zona è il Ciauscolo, un salame molle che sta a metà tra una salamella e un salame cotto. Per me buono più come condimento (p.es. sgranato nella padella per insaporire qualcos'altro) che come "salame vero e proprio".

  19. Lo skifoso pat ha 2 Skife:


  20. #73

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Non si può confrontare però l’acqua di un litorale sabbioso che digrada a profondità ridicole nonostante decine di metri dal bagnasciuga, con un litorale roccioso che sprofonda rapidamente...

    Al Conero, al di là della componente geologica del litorale, l’acqua non fa trasparire il fondale dopo 10m da bagnasciuga perché è già profonda 4.

    A Rimini 4m li trovi a 250m dalla costa!
    No, non è quella la differenza, non mi sono spiegato bene Io parlo a parità di profondità.
    Al Conero, salvo che non ci sia bonaccia con mare piatto di prima mattina, non appena si alza un minimo di risacca i sali di carbonato di calcio creano una fascia di alcuni metri di acqua lattiginosa, nella quale non vedi più nemmeno le braccia. Non è mare sporco, è chimica.
    A Rimini, anche se il granello di sabbia è assai leggero e dunque va in sospensione con grande facilità, la trasparenza è molto maggiore.

    Come scrivevo qualche post fa è la stessa cosa che avviene nelle isole ionie della grecia.

    Conero



    Lefkada

  21. Lo skifoso botto ha 4 Skife:


  22. #74

    Predefinito

    Noleggiate un sup e fatevi andata e ritorno Numana-Sirolo la mattina e godrete di un panorama veramente bello, oltre che fare sport.

  23. Lo skifoso marchèn ha 2 Skife:


  24. #75

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da botto Vedi messaggio
    Lefkada
    È la spiaggia di Porto Katsiki?
    Si è ripresa dopo il terremoto quando il mare si mangiò tutta la spiaggia?

Pagina 5 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •