Mostra risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: È morta Giulia Maria Crespi

  1. #1

    Predefinito È morta Giulia Maria Crespi

    https://www.repubblica.it/cronaca/20...fai-262344023/

    Molti la conoscevano per il Corriere, altri per il Fai. Pochi per l'attivita nell'agricoltura biodinamica, l'azienda agricola Zelata e le cascine Orsine. Si coltiva un riso senza pesticidi di una qualità inarrivabile.
    Un gran donna, che ha dato sicuramente di piu di ciò che ha avuto (che era moltissimo).
    Riposa in pace

    saluti

  2. #2

    Predefinito

    in Italia ce ne vorrebbero 100 di persone così e cambierebbero il paese...invece vedi quanti hanno risposto al tuo post qi dentro e ti cadono le braccia....

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Il problema è che non è un post da off topic dove sono 4 gatti quelli che leggono.

  5. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da jeanabbetto Vedi messaggio
    in Italia ce ne vorrebbero 100 di persone così e cambierebbero il paese...invece vedi quanti hanno risposto al tuo post qi dentro e ti cadono le braccia....
    Addirittura.... Ti confesso serenamente che senza sapere chi fosse dormivo e dormirò lo stesso, e tuttosommato mi ritengo una persona informata. Probabilmente gioca molto il fattore regionale: se chiedi a qualcuno a nord-est chi fosse ti risponderebbero in uno su mille. Quest'uno è ovviamente Il Pordenonese .

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da jeanabbetto Vedi messaggio
    in Italia ce ne vorrebbero 100 di persone così e cambierebbero il paese...invece vedi quanti hanno risposto al tuo post qi dentro e ti cadono le braccia....
    RIP
    Come tutte le persone anziane, ma a parte il Fai, ha fatto solo danni, vedi il Corriere portato in zona rossa, era il classico esempio di radicalchic, le persone che più disprezzo.
    Pace all'anima sua ma non è che bisogna lodare ogni persona che muore, non hanno sempre fatto bene, anzi....
    Poi se a te era una persona piaceva ok, a me no, per nulla.

  7. #6

    Predefinito

    Solo per avere avuto l'idea di creare il FAI bisognerebbe togliersi il cappello e ricordarla con riconoscenza.
    Il resto non mi interessa.

  8. #7

    Predefinito

    Vai a leggere la biografia, leggi agricoltura biodinamica e smetti di leggere. Amen. RIP.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #8

    Predefinito

    l'agrigoltura biodinamica e in generale tutto l'esotererismo di rudolf steiner sono un argomento quantomeno controverso

    a differenza però di tematiche simili quali la medicina omeopatica (es. la dinamizzazione dell'acqua con il cornoletame applica concetti omeopatici) può avere un senso

    mi spiego, poi magari sarò un inguaribile ottimista:

    - io sono fortemente contrario alla omeopatia, fatto salvo il principio sempre valido del placebo (se sei consapevole che non ti stai curando, ma credi comunque di farti del bene, e accetti di avere effetti sovrapponibili al placebo, per certe patologie - es. legate alla mente e quindi tutte quelle psicosomatiche - puoi effettivamente curarti così; è un placebo costoso, ma può funzionare). se invece credi davvero di curarti, specie per certi malanni, sei un criminale, sopratuttto se lo applichi ai tuoi figli che non possono decidere. poi oh: è una mia personale opinione e accetto che qualcuno possa operare diversamente

    peraltro ho sperimentato personalmente l'effetto placebo su di me in molte occasioni: es. uscito da una visita da un medico che mi ha rassicurato, o il solo comprare un farmaco o ingurgitarlo, quindi sono davvero certo che l'omeopatia funzioni, ma in questa unica accezione

    - essendo un sostenitore della agricoltura biologica e del limitare pesticidi e porcate varie, vedo nella biodinamica una sorta di credo che mi fa sperare di potermi fidare di quello che compro. per come funzionano le certificazioni biologiche, per lo più in autocertificazione visti i pochi o nulli controlli, tutto sta a fidarsi se il prezzo premium che paghi è davvero sinonimo di adozione dei precetti biologici e non invece che ti stiano vendendo una cosa diversa dal promesso.
    io credo che se un contadino si mette a seguire i precetti di steiner, prepara il corno letame e il corno silice, lo seppellisce un anno, sta lì a rimescolare per dinamizzare l'acqua e tutte ste menate, poi non credo che finito questo processo si metta a passare pesticidi a go-go

    ovvio, magari anche l'adozione biodinamica è a puro scopo di marketing per poter vendere a prezzo super premium, e poi magari non la applicano, però almeno nelle interviste di molti coltivatori mi paiono davvero "convinti"

    consapevole che sono pratiche che al più sono anche queste sovrapponibili al placebo, ma non dovendomi curare non corro il rischio di trascurare una malattia, ritengo possano avere un senso

    detto questo, io compro alcuni prodotti delle cascine orsine e in effetti li trovo di ottima qualità. il riso rosa marchetti che coltivano ad esempio è davvero molto buono, e anche lo joghurt

  11. #9

    Predefinito

    Ti risparmio la definizione di wikipedia, anche perché qui si parla della morte della "zarina" Crespi e siamo off topic.

    Probabilmente alle cascine orsine coltivano semplicemente bene, però se scrivi biodinamico vicino al nome del prodotto qualche euro in più trovi chi te lo dà.

  12. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    è un placebo costoso
    Costoso??? Forse in Italia. Francia e Germania, ma soprattutto Francia, i globuli costano una sciocchezza.

    - - - Updated - - -

    Comunque confesso di non aver mai sentito parlare prima della signora in questione.

  13. #11

    Predefinito

    non mi far ripetere quanto la Francia sia migliore

    so che in Italia ha costi mostruosamente maggiori, probabilmente perché le case farmaceutiche si prendono gioco dei boccaloni italici

    ti dirò che ho dovuto pure comprare delle robe in Francia per alcuni amici

-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •