Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 33

Discussione: Il migliore smartwatch per la montagna

  1. #1

    Predefinito Il migliore smartwatch per la montagna

    Salve , ho fatto una ricerca sull argomento smartwatch sul forum ed esce fuori poca roba , non c è un topic dedicato , forse è roba troppo nerd?🤓 Magari potrebbe diventare il prossimo treadh infinito come quello sull auto.

    Comunque , fino a qualche giorno fa utilizzavo un garmin vivoactive 3 di cui ero abbastanza soddisfatto ( funziona , fa il suo lavoro però non mi ha soddisfatto in pieno) , ora purtroppo si è rotta la parte plastica dove è inserita l'asola ( dubito sia il termine tecnico esatto e corretto) in metallo dove si incastra il cinturino , ho provato a sistemarlo con la colla a caldo ma non tiene , adesso devo vedere se riesco a recuperare un collante specifico ma ho già visto che comunque verrà fuori un lavoro di cacca , magari anche tiene però chissà quanto e sopratutto si vedrà la riparazione.

    Quindi son sul mercato per un nuovo orologio , io vorrei restare in casa Garmin perché mi trovo bene con la loro app e ho anche un paio di sensori della garmin ma se proprio vale la pena posso anche cambiare marchio se avete qualche consiglio vincente.
    I requisiti minimi necessari per me sono quelli di un classico orologio adatto alla montagna , quindi altimetro barometro e magari bussola , i sensori per la rilevazione al polso ( con il vivo 3 non ho mai avuto bisogno della fascia cardio) e di un valido programma per il monitoraggio del sonno.
    Ora gli orologi che al momento mi interessano di più sono il vivoactive 4 , il forerunner 945 e il fenix 5x plus.
    Hanno tutti e 3 tutto quello che mi serve ed in più hanno anche questo nuovo sensore per monitorare l ossigenazione del sangue ( mi torna utile per una patologia di cui soffro) , qualcuno sa dirmi se c è qualche modello della concorrenza che offre le stesse caratteristiche?
    Ho visto dal vivo il fenix 5 x plus , è veramente grande , vale la pena prendere un orologio con il quadrante così grande ? Considerando che lo dovrei indossare abbastanza continuamente , anche nella vita normale? Nel senso , mi rendo conto che è grande , ma è solo una mia impressione , magari perché non sono abituato ad orologi di questa dimensione , o è proprio una dimensione esagerata?

    edit Fabio: ho aggiunto io i link amazon.

  2. #2

    Predefinito

    qualche discussione c'era, tipo
    https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=87761

    io ho un garmin instinct, devo trovare il tempo di riportarlo in negozio, sperando se lo tengano...l'ho preso per avere cardio al polso e altimetro barometrico+gps, della traccia gps non mi interessa nulla...bene, sensori fanno pena, molta pena

    ho rinunciato al cardio, tanto per quel che funzionava, e sono tornato al mio vecchio casio da 45 euro che ha l'altimetro che funziona egregiamente!

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Ho anch’io un Casio ProTrek 6600 analogico/ digitale : bussola, altimetro, barometro, temperatura, calcolo dislivello in salita / discesa, cronometro, countdown, allarme, sveglia. Pagato 350€ scarsi, fa il suo lavoro egregiamente della traccia GPS non me ne faccio nulla. Secondo me un’ottima soluzione.

  5. #4

    Predefinito

    Ciao io ho un garmin fenix 6x pro che uso sia per attività sportiva che come orologio di tutti i giorni. Non ho ancora avuto modo di testarlo per bene in montagna ma lo trovo un oggetto fantastico. Molto comodo anche avere le notifiche dal telefono, dopo un po' fai fatica a farne senza. Sul discorso pulsossimetro è vero che c'è ma onestamente non so quanto sia affidabile. La mia impressione è che non sia precisissimo ma non ho dati oggettivi.

    Per il discorso dimensioni dipende anche dalla misura delle tue braccia. In generale è vero che è grande ma poi ti ci abitui.

    Poi c'è da dire che costa un botto, ma direi che li vale.

  6. Lo skifoso rbodini ha 2 Skife:


  7. #5

    Predefinito

    Circonferenza del polso 180 mm , tu?

    Si, mi rendo conto che il pulsossimetro non è paragonabile ad attrezzatura professionale ma credo che possa dare comunque un indicazione minima.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    qualche discussione c'era, tipo
    https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=87761

    io ho un garmin instinct, devo trovare il tempo di riportarlo in negozio, sperando se lo tengano...l'ho preso per avere cardio al polso e altimetro barometrico+gps, della traccia gps non mi interessa nulla...bene, sensori fanno pena, molta pena

    ho rinunciato al cardio, tanto per quel che funzionava, e sono tornato al mio vecchio casio da 45 euro che ha l'altimetro che funziona egregiamente!
    Boh , io mai avuto problemi , per il cardiofrequenzimetro per avere una rilevazione affidabile durante l attività sportiva devi serrare il cinturino più in alto rispetto al polso , all altezza dell osso , e dev esser ben stretto , non devi riuscire ad infilare il dito , in questa maniera rispetto ad una fascia cardio ha degli scarti minimi , ci sono diversi siti che fanno questi test e lo dimostrano ( io guardo le rece di dcrainmaker) , però a volte dipende anche dalla persona , dsll età etc.

    Anche per l altimetro mi sembra abbastanza corretto , non è che magari devi calibrare il tuo ( alcuni modelli hanno questa possibilità).

    Anche l instinct è un prodotto interessante comunque.

  8. #6

    Predefinito

    sono abbastanza smanettone con le impostazioni dei dispositivi elettronici, ma proprio non riesco a farlo andar bene sto altimetro...

    per il cardio, messo in posizione corretta, ogni tanto si impalla restando fermo ad un battito, oppure non rilevando quello corretto, per poi di punto in bianco riprendersi

    l'ultima volta mi sentivo il cuore accelerato, facevo escursionismo e a sensazione sui 160, lui segnava 130 e spicci, mi fermo, lo guardo e non lo tocco, inveisco, e dopo un po' mi rileva 161, quindi visto che ero fermo da un po, avevo anche piu di 160...

    sulla carta l'instinct è molto bello, ma se i sensori vanno a caso, è un peccato, scoprirò se è normale o se è difettoso.

    la morosa ha un vivoactive, e come cardio e gps va abbastanza bene

  9. #7

    Predefinito

    Boh anche io mi trovo bene con il sensore al polso , sento che è reale , poi sicuramente ha un lieve ritardo a rilevare aumenti improvvisi di battiti , e di solito sottostima leggermente , dai 2 ai 6 battiti , tutto ciò a condizione che legga bene il battito sul polso , a quanto pare è una cosa individuale.

  10. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  11. #8

    Predefinito

    io da un annetto utilizzo un suunto traverse ma, da quel che chiede mckenzie, NON fa decisamente al caso suo non avendo il sensore cardio...

    io l'ho scelto proprio perché del cardio non me ne faccio nulla e ha il minimo indispensabile per le mie esigenze in montagna: altimetro barometrico, bussola/gps e poco altro... per il momento sono soddisfatto, l'altimetro funziona bene a anche i dati ricavati dalla tracciatura gps mi sembrano abbastanza precisi... l'unico aspetto negativo riguarda la sincronizzazione con l'app per smartphone (apple) e/o il pc: lenta, farraginosa, poco intuitiva...

  12. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da mckenzie Vedi messaggio
    Boh anche io mi trovo bene con il sensore al polso , sento che è reale , poi sicuramente ha un lieve ritardo a rilevare aumenti improvvisi di battiti , e di solito sottostima leggermente , dai 2 ai 6 battiti , tutto ciò a condizione che legga bene il battito sul polso , a quanto pare è una cosa individuale.
    spero sia una cosa del mio orologio e basta...vedremo cosa mi dirà l'assistenza

  13. #10

    Predefinito

    Oggi ho letto la pubblicità di alcuni modelli garmin che presentano la novità della ricarica solare che contribuisce ad aumentare parecchio la loro autonomia.
    Potrebbe essere una funzione interessante, il mio suunto ambit vertical si scarica dopo 7h di uso gps.

  14. #11

    Predefinito

    Anche io avevo un mezzo interesse per uno smartwatch (o meglio sportwatch?) utile per la montagna, ero interessato anche alla funzione per seguire una traccia GPS in modo che si possa tenere sott'occhio il percorso dall'orologio e che ti segnali non appena si esce fuori rotta, cosa consigliate?

  15. #12

    Predefinito

    Do il mio contributo parlando del concorrente top che é di casa Suunto. Nello specifico il suunto 9...

    L‘Ho preso per il compleanno a marzo in pieno lockdown quindi non ancora usato per lo sci...

    Ma usato per trekking, mtb escursioni, bicicletta di base etc...

    In primis il suunto 9 é il prodotto top della casa finlandese, che ha nella sua variante BARO , appunto con il barometro e la previsione del cambio tempo...la completezza delle funzioni

    Il mio senza baro, ma con offerta super ( 50%) e la non esigenza del barometro, non ho avuto dubbi su quale scegliere.
    Come funzioni ha tutto quello che serve e più.... 120 impostazioni oer sport.... il gps molto preciso ( visto diverse prove e confronti ed viene dato come molto più preciso dei garmin) ha un bello schermo ANALOGICO.... con diversi screen....

    Poi ha la DURATA DELLA BATTERIA nettamente superiore al top di garmin... anche con funzione notifiche cellulare e almeno un paio di utilizzi come tracking a settimana mi dura circa una settimana...

    Ha il rilevamento del sonno, battiti, calorie... etc

    Lo schermo che sotto forte luce, sole pieno si legge ancora meglio, ha una sorte di luminescenza, cosa dhe era un piccolo dilemma prima di acquistarlo tipo quel che accade con gli smartwatch

    La app di scambio info con lo smartphone ( iphone nello specifico) é facile ed intuitiva e in pochissimo posso anche creare le tracce e usarle sul suunto ( molto utile in mtb.. poter quardare la traccia al polso... durante la discesa)

    Esteticamente mi sembra molto più pulito come design...e senza troppi fronzoli...ne troppo incasinato come quasi tutti i garmin...ad iniziare dai tanti pulsanti che hanno...il suunto 9 ne ha solo 3 sulla dx....sembra un orologio normale..


    Poi io personalmente non ho una grande simpatia per il marchio garmin, se poi aggiungiamo che lo hanno tutti mi piace ancor meno..

    In my opinion il Suunto 9 ha l’aria di essere più vero e meno giocattolo del garmin.. esteticamente é molto piu bello , soggettivamente parlando

    Funzioni come quella di avere connessione diretta wifi o uso di pay app...per il mio uso, avendo sempre il cel con me...non mi fanno la minima differenza...anzi

  16. Lo skifoso maxxxce ha 2 Skife:


  17. #13

    Predefinito

    Interessante il suunto 9 , però mi sembra un padellone anche questo , comunque , si possono accoppiare i sensori garmin a questo suunto?

  18. #14

    Predefinito

    Ho avuto il Fenix 3; adesso ho il 5x; dovrei passare a breve al 6x Solar, sempre trovato bene, anche se l’impossibilità di fare il caffè o il te è scocciante , ho il polso magro quindi se voglio una lettura del battito cardiaco più precisa devo farlo salire sul braccio di qualche centimetro e serrarlo bene. La batteria risente molto dell’utilizzo che si fa, se si usano tutti gli aggeggi inseriti, non credo che arrivi a 24 ore, per farlo resistere di più bisogna escludere alcune funzioni.
    Ciao

  19. Lo skifoso ACE65 ha 2 Skife:


  20. #15

    Predefinito

    io ho un Garmin fenix 3 e mi trovo benissimo. Da quando me lo hanno regalato ho messo via tutti gli altri orologi...
    In effetti l'altimetro a volte sgarra, ma basta controllare ogni tanto e calibrare. Molto efficiente la comunicazione col telefono. IO lo uso per molti sport (nuoto, bicicletta, corsa, sci, escursionismo) e mi sono sempre trovato bene. Comodo anche poter caricare le tracce.
    Buona anche l'autonomia. Senza abusare di funzioni dura circa 10 giorni. Se si usano molto i tracciamenti si riduce della metà. Il GPS consuma abbastanza.

  21. Skife per sci-munito:


Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •