Pagina 11 di 19 PrimoPrimo 12345678910111213141516171819 UltimoUltimo
Mostra risultati da 151 a 165 di 278

Discussione: Corto sulla pappa dello Stelvio!

  1. #151

    Predefinito

    È un cortoraggio in fresca che STRANAMENTE È ESEGUITO COME VUOLE LA SCUOLA ITALIANA , difatti non c'è assorbimento.Però qua non si può elogiare la nostra scuola quindi direi che è un chiaro esempio di come gli altri sappiano sciare meglio e noi siamo ancora arretrati come concetti ,cosi arretrati che parte degli istruttori austriaci si sta riconvertendo al corto italiano.Chi sa perchè????

  2. #152

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ddski Vedi messaggio
    Che scuola sarebbe questa?
    ..........una di quelle moooolto brave.....!!!!!

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #153

  5. Lo skifoso apo ha 4 Skife:


  6. #154
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    È un cortoraggio in fresca che STRANAMENTE È ESEGUITO COME VUOLE LA SCUOLA ITALIANA , difatti non c'è assorbimento.Però qua non si può elogiare la nostra scuola quindi direi che è un chiaro esempio di come gli altri sappiano sciare meglio e noi siamo ancora arretrati come concetti ,cosi arretrati che parte degli istruttori austriaci si sta riconvertendo al corto italiano.Chi sa perchè????
    Perché tu ragazzo hai qualche serio problema... ma oggi giorno va di moda quindi ti sembra quasi di essere normale.

  7. Skife per ddski:


  8. #155

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    È un cortoraggio in fresca che STRANAMENTE È ESEGUITO COME VUOLE LA SCUOLA ITALIANA , difatti non c'è assorbimento.Però qua non si può elogiare la nostra scuola quindi direi che è un chiaro esempio di come gli altri sappiano sciare meglio e noi siamo ancora arretrati come concetti ,cosi arretrati che parte degli istruttori austriaci si sta riconvertendo al corto italiano.Chi sa perchè????
    No no la scuola italiana è da elogiare, è la N.1 lo dimostra il fatto che nelle discipline tecniche gare e coppe le vincono austriaci, sloveni, francesi, svizzeri , americani e non italiani perchè gli italiani sono i migliori, i più eleganti e i più fighi, poi hanno capi firmati vuoi mettere la forma con la sostanza?
    Mi permetto di dire che le mie affermazioni valgono anche in altri settori e non solo nello sci o nello sport in genere.

    Sse il nostro sapere da ITALIANI lo sfruttassimo almeno la metà di quello che abbiamo invece di pavoneggiarci saremmo il paese più forte del mondo in moltissimi campi.

  9. Lo skifoso robertoginesi ha 4 Skife:


  10. #156

    Predefinito

    secondo me bisogna separare la tecnica dall'atleta e l'organizzazione che ha intorno, mi spiego: se hai la bici più leggera e performante del mercato, ma l'altleta sono io, il Tour non lo vinci neanche piangendo cinese.....poi se il mio allenatore non è il top e magari mi sbaglia la preparazione atletica, buona notte al secchio....concordo sul fatto che comunque in Italia ce la meniamo in ogni settore...

  11. Lo skifoso jeanabbetto ha 3 Skife:


  12. #157

    Predefinito

    Niente è ...

    UNA SCUOLA SCI NON SI GIUDICA IN BASE AI RISULTATI IN GARA PERCHè QUELLO NON E' L'OBBIETTIVO DI NESSUNA SCUOLA, lo volete capire!!!! Ogni cavolo di volta che non avete argomentazioni tirate fuori il fatto che non vinciamo (che poi non mi sembra vero ) in CDM.

    LA scuola italiana come tutte le scuole non si occupa delle gare ,si occupa del campo libero, non è che se una scuola funziona allora è forte in CDM, perchè a mio parere non vi è chiaro che dalle gare vengono i gesti tecnici e i materiali ,che poi ogni scuola rielabora secondo il proprio gusto/filosofia non il contrario ,ma niente ogni volta che si chiede di argomentare si ritorna sempre in questa dialettica che non ha senso di esistere.

    Quando capirete che non funziona così?

    Invece di guardare gli allievi (atleti) guardiamo un po gli allenatori ,che quelli si che rappresentano le scuole di appartenenza (perchè utilizzano la propria didattica ), e guarda un pò i nostri allenano mezza CDM , strano eh , gli insegnanti migliori sembrano proprio essere gli italiani che guarda caso si trovano nelle nazionali dei paesi che secondo voi hanno scuole migliori ,come mai vi chiedo io?

    Andate voi a dirgli che la scuola italiana non funziona ed è meglio prendersi un tecnico austriaco o svizzero ,vediamo che vi rispondono.


    AH un ultima cosa, voi che tanto criticate il corto Italia e la nostra scuola,bhe sappiate che altre scuole stanno facendo dietrofront e tornando al CORTO IN DISTENSIONE (il corto italia per capirci)come corto fondamentale .


    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da jeanabbetto Vedi messaggio
    secondo me bisogna separare la tecnica dall'atleta e l'organizzazione che ha intorno, mi spiego: se hai la bici più leggera e performante del mercato, ma l'altleta sono io, il Tour non lo vinci neanche piangendo cinese.....poi se il mio allenatore non è il top e magari mi sbaglia la preparazione atletica, buona notte al secchio....concordo sul fatto che comunque in Italia ce la meniamo in ogni settore...

    ESATTOOOOOO!!!Qualcuno che lo capisce
    +21 caratteri

  13. Skife per andreski0:


  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #158

    Predefinito

    Ti ragguaglio su un piccolo particolare: il 90% di chi scrive/legge qua dentro entra d'anca e si ritrova sull'interno a fine-curva....riprendiamo a parlare di tecnica per noi peones e lasciamo i grandi temi per qualche occasione speciale, chè altrimenti non ne usciamo più.

    Quanto al fatto che il mondo si starebbe adeguando agli stilemi della nostra scuola... ma chi l'ha detto !? Hai estrapolato una polemicuccia estiva tra Mair e Harb ripresa da un canale youtube nostrano per trarne una tendenza generale, che è tutta da verificare.

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    UNA SCUOLA SCI NON SI GIUDICA IN BASE AI RISULTATI IN GARA PERCHè QUELLO NON E' L'OBBIETTIVO DI NESSUNA SCUOLA, lo volete capire!!!! Ogni cavolo di volta che non avete argomentazioni tirate fuori il fatto che non vinciamo (che poi non mi sembra vero ) in CDM.

    LA scuola italiana come tutte le scuole non si occupa delle gare ,si occupa del campo libero, non è che se una scuola funziona allora è forte in CDM, perchè a mio parere non vi è chiaro che dalle gare vengono i gesti tecnici e i materiali ,che poi ogni scuola rielabora secondo il proprio gusto/filosofia non il contrario ,ma niente ogni volta che si chiede di argomentare si ritorna sempre in questa dialettica che non ha senso di esistere.

    Quando capirete che non funziona così?


    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    È un buon maestro per un semplice fatto la massima espressione tecnica la si ha tra i pali non c'è nulla da fare e se vai forte lì vuol dire che sai sciare , se sai sciare sai dimostrare, se sai dimostrare sei un buon maestro che per carità deve essere bravo accondiscendente e conoscere le lingue , ma ripeto che l'insegnamento dello sci avviene per emulazione non per concetti( che però sono fondamentali) quindi se non sai dimostrare non sei un buon maestro. Puoi prendermi il maestro più ignorante ma bravo tecnicamente del mondo una volta che ha fatto capire ( a gesti a simboli come vi pare) al cliente di seguirlo e fare come lui anche se non si dice una parola questi qualcosa hanno imparato.Di contro se prendi il maestro più incapace tecnicamente , ma che conosce 8 lingue stai pur certo cge le cose che impareranno i cluenti saranno meno rispetto al maestro ignorante.
    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Ora io ho fatto degli estremismi però il concetto mi sembra chiaro se non sei un bravo sciatore che appunto è forte tra i pali non puoi essere un bravo maestro.


    Ferie.
    Ultima modifica di apo; 14-07-2020 alle 08:35 AM.

  16. Lo skifoso apo ha 3 Skife:


  17. #159

    Predefinito

    essendo di Saluzzo spezzo una lancia a favore di un allenatore che conosco di persona perchè andavamo a scuola insieme, Paolino Deflorian, che in Canada non ha fatto per niente male, e se non erro adesso allena qui in italia, maronna se andava quando sciavamo insieme da ragazzini, insomma io vedevo un puntino blu a fondo pista dopo tre curve....il problema era che a scuola non ci veniva quasi mai, ma di cranio ne ha da vendere garantisco!!!!!

  18. Skife per jeanabbetto:


  19. #160
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Niente è ...

    UNA SCUOLA SCI NON SI GIUDICA IN BASE AI RISULTATI IN GARA PERCHè QUELLO NON E' L'OBBIETTIVO DI NESSUNA SCUOLA, lo volete capire!!!! Ogni cavolo di volta che non avete argomentazioni tirate fuori il fatto che non vinciamo (che poi non mi sembra vero ) in CDM.

    LA scuola italiana come tutte le scuole non si occupa delle gare ,si occupa del campo libero, non è che se una scuola funziona allora è forte in CDM, perchè a mio parere non vi è chiaro che dalle gare vengono i gesti tecnici e i materiali ,che poi ogni scuola rielabora secondo il proprio gusto/filosofia non il contrario ,ma niente ogni volta che si chiede di argomentare si ritorna sempre in questa dialettica che non ha senso di esistere.

    Quando capirete che non funziona così?

    Invece di guardare gli allievi (atleti) guardiamo un po gli allenatori ,che quelli si che rappresentano le scuole di appartenenza (perchè utilizzano la propria didattica ), e guarda un pò i nostri allenano mezza CDM , strano eh , gli insegnanti migliori sembrano proprio essere gli italiani che guarda caso si trovano nelle nazionali dei paesi che secondo voi hanno scuole migliori ,come mai vi chiedo io?

    Andate voi a dirgli che la scuola italiana non funziona ed è meglio prendersi un tecnico austriaco o svizzero ,vediamo che vi rispondono.


    AH un ultima cosa, voi che tanto criticate il corto Italia e la nostra scuola,bhe sappiate che altre scuole stanno facendo dietrofront e tornando al CORTO IN DISTENSIONE (il corto italia per capirci)come corto fondamentale .


    - - - Updated - - -




    ESATTOOOOOO!!!Qualcuno che lo capisce
    +21 caratteri
    Gli allenatori italiani costano meno.

  20. #161

    Predefinito

    si certamente, quando è mancato suo papà quasi due anni fa ho fatto da sponsor per una giornata benefica/memorial sugli sci a Pian Munè, che quest'anno causa Covid non si è potuto rifare, se lo vedi salutamelo, io è da allora che non lo vedo e non ho il suo numero, ma l'ho sempre stimato, ragazzo semplice e gentile.

  21. Skife per jeanabbetto:


  22. #162

    Predefinito

    Ceeeeeeeerto ora si spiega tutto, è ovvio ora tutto torna grazie per avermi fatto aprire gli occhi . Petra Vlhovà (che ha come allenatore guarda un pò un italiano Livio Magoni) ha giustamente deciso di risparmiare e prendere un allenatore italiano da 4 soldi e cercare di vincere la coppa generale,ma risparmiando il più possibile.

    Certo è un discorso che non fa una piega

  23. #163
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Ceeeeeeeerto ora si spiega tutto, è ovvio ora tutto torna grazie per avermi fatto aprire gli occhi . Petra Vlhovà (che ha come allenatore guarda un pò un italiano Livio Magoni) ha giustamente deciso di risparmiare e prendere un allenatore italiano da 4 soldi e cercare di vincere la coppa generale,ma risparmiando il più possibile.

    Certo è un discorso che non fa una piega
    Buon rapporto qualità pezzo rispetto agli austriaci, svizzeri ed americani.

    Chiedi un po in giro e vedrai che ho ragione.

  24. #164

    Predefinito

    Jean Abbo è il mio nome, il nickname è per l'appunto un nickname....

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Purtroppo mai conosciuto di persona ,mi piacerebbe tantissimo ,se lo incrocio allo stelvio te lo saluto volentieri.
    allena Marta Bassino se non sbaglio...

  25. #165

Pagina 11 di 19 PrimoPrimo 12345678910111213141516171819 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •