Pagina 15 di 18 PrimoPrimo ... 56789101112131415161718 UltimoUltimo
Mostra risultati da 211 a 225 di 264

Discussione: Groomers

  1. #211

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    E' qua che non ci capiamo: per te vale l'equivalenza forte tra i pali-ottimo sciatore. Ma chi l'ha detto ? Al fondo il problema è questo, come detto da altri: il palocentrismo di noi italiani. Ma, ripeto, io sono vecchio e non devo diventare maestro, però a leggere certe cose un po' m'inalbero.
    Un pò sono d'accordo.

    Non riesco ad essere d'accordo del tutto però perché ancora nessuno ha spiegato come si arriva alla stessa qualità e padronanza in altro modo.

    Moltissimi dei freeriders dei video sono ex atleti mangia-pali. E tantissimi altri insospettabili avranno, anche solo fino all'adolescenza, fatto agonismo tra i pali.

    Sarebbe bello trovare una strada alternativa però "codificata" altrimenti non sarebbe implementabile "in serie" in una qualche scuola.

    Non possiamo prendere i talentuosi autodidatti ad esempio altrimenti smettiamo tutti.

    Se nessuno propone un'alternativa vera e qualitativamente equiparabile come risultato, mi verrebbe da prenderla come dimostrazione "per assurdo" che quello che viene proposto è il meglio possibile.

  2. Skife per AsioOtus:


  3. #212

    Predefinito

    Non credo che si possa prescindere dal palo o quantomeno da una traiettoria obbligata, dove tutti debbano dimostrare di riuscire a fare determinate azioni-movimenti in un preciso istante in una precisa posizione, altrimenti ci sarebbero troppe variabili e il giudicare diventerebbe un mi piace non mi piace.

    Ciao

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #213

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    E' qua che non ci capiamo: per te vale l'equivalenza forte tra i pali-ottimo sciatore. Ma chi l'ha detto ? Al fondo il problema è questo, come detto da altri: il palocentrismo di noi italiani. Ma, ripeto, io sono vecchio e non devo diventare maestro, però a leggere certe cose un po' m'inalbero.

    Perchè vale anche l'equazione inversa: se sei un bravo sciatore ti basta relativamente poco allenamento per andare forte anche tra i pali.
    Il problema però è che spesso andando solo fuori tracciato si ha la percezione di essere più forti di quello che si è, perchè molti piccoli (o meno piccoli) difetti vengono mascherati.
    Per andare forte tra i pali devi essere bello "centrato".

  6. Lo skifoso giò ha 2 Skife:


  7. #214

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da rebelott Vedi messaggio
    Dai Giampa, a me sembra che confermi l'invasamento... Scusa, ma cosa c'entra la tua frase con il mio commento?

    Invece, io attendo sempre risposta a due semplici domande:

    - su cosa si basa il tuo credo che tutti sbavino per la scuola italiana?
    - su quali criteri oggettivi basi la convinzione che sia la migliore?

    E per fare un esempio, l'istruttore è il Verbo, solo lui può insegnare adeguatamente lo sci. Però può allegramente discutere di fisica?

    PS: la forza centrifuga non esiste. Solo apparenza.
    la mia risposta era per il tuo commento sul fatto di farsi spennare dagli allenatori, chi butta valangate di soldi è perchè ha delle basi troppo basse, quindi se sei un buon sciatore non hai bisogno di massacrarti di lezioni per selezionandi.


    -

    - - - Updated - - -

    Cioè ragazzi si parla di star dentro con 10 secondi in un Gs di 53 .... dai a 20 anni ....

    http://www.maestridisci.com/files/up...ova2a_Pila.pdf

    dategli un'occhiata ......

    Alcune donne son state dentro con i parametro degli uomini (perchè loro avevano 12 sec + o - )


    Non mi sembra sta cosa impossibile ...

  8. Lo skifoso Gianpa79 ha 2 Skife:


  9. #215

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    Quel che penso è questo.

    I maestri lavorano nelle scuole sci, alcuni per vivere altri per arrotondare.
    Ci sono dei momenti in cui le ore superano il numero dei maestri.

    Certo che non serve De aliprandini a passare un piattello , (che poi non è vero perchè se gli inculchi degli errori già a spazzaneve te li porti fino alla morte), ma capita che non sempre puoi dare dei bimbi ad alcuni maestri, cioè capita di tutto.

    Se un giorno ti arriva un buon turista livello 5 , che vuole perfezionare la sua tecnica, e i maestri di serie B , cioè che insegnano bene ma dimostrano male perchè non serve saper sciare bene , cosa gli racconti al cliente ?

    E' una questione di professionalità e qualità che la FISI vuole tenere alta.

    Inoltre c'è un altro problema , non PUOI far fare solo campetto con i bimbi ai maestri, hai idea di quanto si stortino? dopo 3 anni non sanno più tirare una curva, perchè credetemi che in alcune località ti fai 6 ore di spazzaneve tutti i giorni per tutta la stagione, portando "un analfabetismo di ritorno" sugli sci pazzasco.

    Ed è qui che si ritorna al discorso di prima, tenere girati i maestri, altrimenti nel giro di pochi anni avrai su 30 , 25 che sciano peggio di un turista russo e 5 che girano sempre ad alti livelli.

    Per questo i livelli non sono applicabili , anche perchè uno che va solo a spazzaneve come può far progredire nella tecnica un bimbo , credetemi che apprendono moooolto più velocemente di noi!
    Giampa, ma nessuno ha detto che ad insegnare ai bimbi metti un maestro base che è bronzo avanzato e sa sciare solo a spazzaneve ma che nei corsi da maestro ci sarà chi fa un corso specializzato per principianti-bambini, uno che si specializza in gente brava, uno che si specializza in gente che vuole progredire tra i pali, e così via...

    in ogni campo della didattica (e del lavoro, e della vita) esistono le specializzaioni, ognuna sostenuta da percorsi didattici e professionali differenti, sostenuta da differenti livelli anche negli albi professionali in alcuni casi

    solo nello sci deve esistere il tuttologo come ai tempi del rinascimento dove le menti pregiate spaziavano in tutto lo scibile umano?

    è questo il difetto di base del tuo ragionamento sui livelli

    è come se dicessi che un insegnante di matematica alle medie ogni tanto lo devi portare a fare un corso universitario, altrimenti si dimentica il resto...

    o come se il medico di base ogni tanto lo porti a fare operazioni di neurochirurgia

  10. #216

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giò Vedi messaggio
    Perchè vale anche l'equazione inversa: se sei un bravo sciatore ti basta relativamente poco allenamento per andare forte anche tra i pali.
    Il problema però è che spesso andando solo fuori tracciato si ha la percezione di essere più forti di quello che si è, perchè molti piccoli (o meno piccoli) difetti vengono mascherati.
    Per andare forte tra i pali devi essere bello "centrato".
    Esatto , perchè tra i pali devi saper sciare , altrimenti vai solo di traverso.

    non ho voglia di spiegare sta cosa , solo metterla in dubbio fa capire quanto poco si capisce di sci .


    (tanto è vero che anche per i turisti per farli progredire si mettono i ciuffetti)

  11. Lo skifoso Gianpa79 ha 3 Skife:


  12. #217
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Head i.GS RD 178, Black Crows Orb Freebird 172, Black Crows Corvus 176

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    la mia risposta era per il tuo commento sul fatto di farsi spennare dagli allenatori, chi butta valangate di soldi è perchè ha delle basi troppo basse, quindi se sei un buon sciatore non hai bisogno di massacrarti di lezioni per selezionandi.


    -

    - - - Updated - - -

    Cioè ragazzi si parla di star dentro con 10 secondi in un Gs di 53 .... dai a 20 anni ....

    http://www.maestridisci.com/files/up...ova2a_Pila.pdf

    dategli un'occhiata ......

    Alcune donne son state dentro con i parametro degli uomini (perchè loro avevano 12 sec + o - )


    Non mi sembra sta cosa impossibile ...
    Mamma che imbarazzo che nessun inglese si è qualificato...

  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #218

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    Giampa, ma nessuno ha detto che ad insegnare ai bimbi metti un maestro base che è bronzo avanzato e sa sciare solo a spazzaneve ma che nei corsi da maestro ci sarà chi fa un corso specializzato per principianti-bambini, uno che si specializza in gente brava, uno che si specializza in gente che vuole progredire tra i pali, e così via...

    in ogni campo della didattica (e del lavoro, e della vita) esistono le specializzaioni, ognuna sostenuta da percorsi didattici e professionali differenti, sostenuta da differenti livelli anche negli albi professionali in alcuni casi

    solo nello sci deve esistere il tuttologo come ai tempi del rinascimento dove le menti pregiate spaziavano in tutto lo scibile umano?

    è questo il difetto di base del tuo ragionamento sui livelli

    è come se dicessi che un insegnante di matematica alle medie ogni tanto lo devi portare a fare un corso universitario, altrimenti si dimentica il resto...

    o come se il medico di base ogni tanto lo porti a fare operazioni di neurochirurgia
    ci rinuncio .... allora facciamocome in svizzera, dove danno i bimbi al primo sciatore della domenica che va a genio al direttore ... e si perchè funziona così, sono stato chiamato più volte ad insegnare a Sant Moritz !

    SENZA NESSUN CORSO !!!

    TANTO SON BAMBINI

    oppure in Austria , dove basta un secondo livello sloveno che regalano anche al più grande turistone! (il terzo son ***** , è peggio della selezione italiana, infatti passi solo chi scia , e in italia serve quello)

    vorrei sapere quanti voi sanno realmente di cosa stanno parlando...



    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da matyt Vedi messaggio
    Mamma che imbarazzo che nessun inglese si è qualificato...
    beh perchè hanno una scuola sci meglio della nostra !

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    Giampa, ma nessuno ha detto che ad insegnare ai bimbi metti un maestro base che è bronzo avanzato e sa sciare solo a spazzaneve ma che nei corsi da maestro ci sarà chi fa un corso specializzato per principianti-bambini, uno che si specializza in gente brava, uno che si specializza in gente che vuole progredire tra i pali, e così via...

    in ogni campo della didattica (e del lavoro, e della vita) esistono le specializzaioni, ognuna sostenuta da percorsi didattici e professionali differenti, sostenuta da differenti livelli anche negli albi professionali in alcuni casi

    solo nello sci deve esistere il tuttologo come ai tempi del rinascimento dove le menti pregiate spaziavano in tutto lo scibile umano?

    è questo il difetto di base del tuo ragionamento sui livelli

    è come se dicessi che un insegnante di matematica alle medie ogni tanto lo devi portare a fare un corso universitario, altrimenti si dimentica il resto...

    o come se il medico di base ogni tanto lo porti a fare operazioni di neurochirurgia

    E poi gurda che se non passi un Eurotest sei un poco più in la di chiudere gli sci e abbozzare una semiconduzione

  15. #219

    Predefinito

    Conoscevo anni fa una tipa poco sotto i 20 anni che si faceva dai 60 a 90 gg l'anno, gareggiava, era strutturata in un certo qual luogo piuttosto famoso qui a nordest che di sicuro le avrebbe aperto più di una porta e in campo libero sciavo meglio io che sono una ciofeca, e non sto scherzando. Sarà stato un caso.

  16. #220

    Predefinito

    Gianpa, se non sbaglio la tolleranza è inferiore.
    Ora non ricordo la percentuale, ma dovrebbe essere intorno al 10-12% che fa 5,5 secondi su un tracciato di 50 sec.
    E credimi, ho visto selezioni in cui alcuni parametristi sono anche caduti durante il gs, il che significa che stavano tirando un pò.
    Concordo che non è impossibile, ma non è neanche una passeggiata di salute, devi esserti allenato e bene. E questo è solo il primo sbarramento, poi devi saper dimostrare di essere anche uno sciatore "cazzuto".
    A una delle due o tre selezioni fatte il 2020 a causa del covid la prova degli archi si è fatta in una situazione ambientale obiettivamente difficile, neve assai varia, dal ghiaccio barrato alla crosta che si bucava e alla neve tenera fresca distribuita "a macchia di leopardo" sulla pista con una visibilità completamente piatta.
    Bè, in quelle condizioni chi è passato (e ne sono stati "steccati" un bel pò), doveva essere davvero forte, cioè bravo, uno con i piedi come non è facile trovare.

  17. Skife per giò:


  18. #221

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    l
    Cioè ragazzi si parla di star dentro con 10 secondi in un Gs di 53 .... dai a 20 anni ....

    http://www.maestridisci.com/files/up...ova2a_Pila.pdf


    Non mi sembra sta cosa impossibile ...

    Però..che strage!
    Questa sì che è una "selezione".

  19. #222

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    ci rinuncio .... allora facciamocome in svizzera, dove danno i bimbi al primo sciatore della domenica che va a genio al direttore ... e si perchè funziona così, sono stato chiamato più volte ad insegnare a Sant Moritz !

    SENZA NESSUN CORSO !!!

    TANTO SON BAMBINI

    oppure in Austria , dove basta un secondo livello sloveno che regalano anche al più grande turistone! (il terzo son ***** , è peggio della selezione italiana, infatti passi solo chi scia , e in italia serve quello)

    vorrei sapere quanti voi sanno realmente di cosa stanno parlando...
    tu stai contestando come in svizzera gestiscono il primo livello, questo non vuol dire che i livelli siano una cagata. stai arrivando a una conclusione su basi errate secondo me.

    io ribadisco il concetto che ti stai concentrando troppo sul sapere sciare e troppo poco sul saper insegnare. e per saper insegnare, ti devi specializzare, pochi caxxi

    poi è inutile mandarla sempre in vacca dicendo che allora mandi a insegnare quelli che sanno a malapena stringersi i ganci dello scarpone, io non ho mai detto quello

  20. #223

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ACE65 Vedi messaggio
    Non credo che si possa prescindere dal palo o quantomeno da una traiettoria obbligata, dove tutti debbano dimostrare di riuscire a fare determinate azioni-movimenti in un preciso istante in una precisa posizione, altrimenti ci sarebbero troppe variabili e il giudicare diventerebbe un mi piace non mi piace.

    Ciao
    Ecco, questo secondo me è il punto: traiettoria obbligata, non importa se da pali o altro. Uno sciatore evoluto deve saper eseguire traiettorie obbligate, e una scuola di sci (per turisti) è migliore se porta più efficacemente e rapidamente l'allievo ad eseguire percorsi obbligati; e ad adattarsi agli imprevisti.

    Non serve a nulla focalizzarsi solo sul movimento se poi curvare un metro in qua o in là non fa differenza

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    Giampa, ma nessuno ha detto che ad insegnare ai bimbi metti un maestro base che è bronzo avanzato e sa sciare solo a spazzaneve ma che nei corsi da maestro ci sarà chi fa un corso specializzato per principianti-bambini, uno che si specializza in gente brava, uno che si specializza in gente che vuole progredire tra i pali, e così via...

    in ogni campo della didattica (e del lavoro, e della vita) esistono le specializzaioni, ognuna sostenuta da percorsi didattici e professionali differenti, sostenuta da differenti livelli anche negli albi professionali in alcuni casi

    solo nello sci deve esistere il tuttologo come ai tempi del rinascimento dove le menti pregiate spaziavano in tutto lo scibile umano?

    è questo il difetto di base del tuo ragionamento sui livelli

    è come se dicessi che un insegnante di matematica alle medie ogni tanto lo devi portare a fare un corso universitario, altrimenti si dimentica il resto...

    o come se il medico di base ogni tanto lo porti a fare operazioni di neurochirurgia
    Attenzione perchè purtroppo il sistema a livelli non è così, e soprattutto nei periodi di grande affluenza (che poi sono quasi i soli dove, salvo eccezioni, lavorano gli ausiliari con livelli intermedi) saltano tutti gli schemi, e non sempre il livello del maestro è correlato a quello dell'ignaro cliente. E le scuole meno serie spesso ci marciano per via del loro margine.

    Citazione Originariamente scritto da Gianpa79 Vedi messaggio
    ci rinuncio .... allora facciamocome in svizzera, dove danno i bimbi al primo sciatore della domenica che va a genio al direttore ... e si perchè funziona così, sono stato chiamato più volte ad insegnare a Sant Moritz !

    SENZA NESSUN CORSO !!!
    Questo non può essere, o se lo è allora è illegale. Senza entrare nel dettaglio, è vero che è possibile insegnare senza certificazione (neanche intermedia), ma devi essere residente e fare un minimo di formazione didattica interna. Se non sei residente devi avere almeno un certificato base. Puoi fare il nome della scuola, magari in MP? Magari facevi l'accompagnatore. (Altra perversione di un sistema a livelli che continuo a ritenere più che valido come idea generale).

  21. #224

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giò Vedi messaggio
    Gianpa, se non sbaglio la tolleranza è inferiore.
    Ora non ricordo la percentuale, ma dovrebbe essere intorno al 10-12% che fa 5,5 secondi su un tracciato di 50 sec.
    E credimi, ho visto selezioni in cui alcuni parametristi sono anche caduti durante il gs, il che significa che stavano tirando un pò.
    Concordo che non è impossibile, ma non è neanche una passeggiata di salute, devi esserti allenato e bene. E questo è solo il primo sbarramento, poi devi saper dimostrare di essere anche uno sciatore "cazzuto".
    A una delle due o tre selezioni fatte il 2020 a causa del covid la prova degli archi si è fatta in una situazione ambientale obiettivamente difficile, neve assai varia, dal ghiaccio barrato alla crosta che si bucava e alla neve tenera fresca distribuita "a macchia di leopardo" sulla pista con una visibilità completamente piatta.
    Bè, in quelle condizioni chi è passato (e ne sono stati "steccati" un bel pò), doveva essere davvero forte, cioè bravo, uno con i piedi come non è facile trovare.
    Guarda il file pdf allegato ... parla chiaro ... tempo di manche moltiplicato per il parametro :


    è abbastanza chiaro qui:

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	1.png
Visite:	72
Dimensione:	14.7 KB
ID:	73395

    a dimenticavo , io sto parlando di Eurotest non gs diu sbarramento selezioni

    Ps il tempo parametrato è il prodotto del tempo per il coefficiente di ciascun parametratore , più è bravo e più si avvicna all'1, quindi in realtà il tempo sul quale si calcola la percentuale (18 e 24 %) è leggermente più basso .

  22. Skife per Gianpa79:


  23. #225

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giò Vedi messaggio
    Gianpa, se non sbaglio la tolleranza è inferiore.
    Ora non ricordo la percentuale, ma dovrebbe essere intorno al 10-12% che fa 5,5 secondi su un tracciato di 50 sec.
    E credimi, ho visto selezioni in cui alcuni parametristi sono anche caduti durante il gs, il che significa che stavano tirando un pò.
    Concordo che non è impossibile, ma non è neanche una passeggiata di salute, devi esserti allenato e bene. E questo è solo il primo sbarramento, poi devi saper dimostrare di essere anche uno sciatore "cazzuto".
    A una delle due o tre selezioni fatte il 2020 a causa del covid la prova degli archi si è fatta in una situazione ambientale obiettivamente difficile, neve assai varia, dal ghiaccio barrato alla crosta che si bucava e alla neve tenera fresca distribuita "a macchia di leopardo" sulla pista con una visibilità completamente piatta.
    Bè, in quelle condizioni chi è passato (e ne sono stati "steccati" un bel pò), doveva essere davvero forte, cioè bravo, uno con i piedi come non è facile trovare.
    Lo sbarramento è 18% uomini 25 donne su pista da almeno 50 sec non conpensati.
    Poi ci sono gli archi e lì come dice giò di prende quel che manda madre e natura e si deve dimostare di aver piede poi al resto pensa il corso.

    Ps alla seleziobe lazio dove è passato tuo figlio secobdo me la sciolina era quasi più importante agli archi che nel gigante

Pagina 15 di 18 PrimoPrimo ... 56789101112131415161718 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •