Pagina 3 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 31 a 45 di 98

Discussione: Consiglio sci per allenamento gigante

  1. #31

    Predefinito

    Adesso mi vuoi dire che Omar Longhi(perchè se vai al tonale e l'istruttore è atomic è lui per forza) non ti sa trovare un atomic da 23/25 metri quanto ha uno sci club pieno di ragazzini che usano quegli sci?
    Hai provato a chiederglielo? sicuro ti trova qualcosa
    Lui gli sci eccome se li conosce ,chiedi a lui che ne sa più di tutto il forum messo assieme.
    Dai chiediglielo e vedrai che ti trova uno sci dello scorso anno a pochissimo.

  2. #32

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #33

    Predefinito

    Se sei all'inizio con i pali posso solo suggeririti di prendere uno sci con spatola morbida, tipo il voelkl o il rossignol/dynastar o lo stesso head. Per atomic considera che si trova in diverse durezze espresse da numeretti segnati a pennarello che danno morbidezza di spatola e coda, più sono alti più lo sci è morbido.
    Tuttavia tieni conto che l'atomic 186, 26 mt di raggio del 2019 è bello morbido e pastoso ma allo stesso tempo ottimo anche quando si spinge come si deve, insomma l'atomic g9 con il servotec con r> 26 mt. E' lo stesso sci che ha usato mio figlio per le selezioni provenendo da un salomon 190 ed è molto più facile ma allo stesso tempo con una gran tenuta/precisione.
    Ti parlo di spatola morbida perchè all'inizio avere un attrezzo che non sia troppo difficile da inserire in curva ti permette di concentrarti molto di più sulle linee da tenere e sugli anticipi, così da acquisire presto quel colpo d'occhio fondamentale per gestire la discesa.
    Con il tempo vedrai se non è il caso passare a qualcosa di più "tosto".
    Fischer non li conosco, non li ho mai sciati per cui non so che dirti, gli altri che ti ho menzionato invece si.
    Ciaooo!!!!!

  5. Lo skifoso giò ha 2 Skife:


  6. #34

    Predefinito

    Fischer è assimilabile a nordica come durezza quindi una cosa media ,non so di blizzard.(dicono sia più semplice di nordica ,ma non lo so in teoria sono uguali)
    Piuttosto anche fischer mette i numeretti a pennarello invece nordica e blizzard sarei curioso di capire come fanno.
    Ultima modifica di andreski0; 15-06-2020 alle 04:17 PM.

  7. #35

    Predefinito

    In genere i numeretti vengono messi una volta prodotti gli sci. Al controllo finale c'è un addetto che controlla la durezza usando credo un dinamometro. Questo controllo si fa anche per accoppiare le aste, cioè mettere assieme quelle che hanno stessa durezza.
    Diverso è il discorso della struttura, per quello ci sono i numeri punzonati dai quali si risale a che tipo di struttura è stata impiegata (più o meno dura e poi si ricontrolla a sci finito), spessore del titanal, etc., etc.
    L'accoppiamento delle aste fa si che nascano quelle sottocategorie di sci "selezionati", cioè accoppiati alla perfezione.
    Ma sfido chiunque ad accorgersi delle differenze di rigidità di uno sci dall'altro, quando già è il nostro fisico ad essere asimmetrico.

  8. Skife per giò:


  9. #36

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da giò Vedi messaggio
    In genere i numeretti vengono messi una volta prodotti gli sci. Al controllo finale c'è un addetto che controlla la durezza usando credo un dinamometro. Questo controllo si fa anche per accoppiare le aste, cioè mettere assieme quelle che hanno stessa durezza.
    Diverso è il discorso della struttura, per quello ci sono i numeri punzonati dai quali si risale a che tipo di struttura è stata impiegata (più o meno dura e poi si ricontrolla a sci finito), spessore del titanal, etc., etc.
    L'accoppiamento delle aste fa si che nascano quelle sottocategorie di sci "selezionati", cioè accoppiati alla perfezione.
    Ma sfido chiunque ad accorgersi delle differenze di rigidità di uno sci dall'altro, quando già è il nostro fisico ad essere asimmetrico.
    Si si lo so bene come funziona , mi sono spiegato male ,intendevo dire dove si vede .
    Per l'asimmetria sfondi una porta aperta ho più di un centimetro di differenza tra una gamba e l'altra (che mi ha provocato una scoliosi "finta",credo si dica così) quindi tranquillo che io non me ne accorgo sicuro
    IO dicevo al paio nel senso di dove trovare i numeretti.

  10. #37

    Predefinito

    qualcuno ha avuto modo di provare il Dynastar 185 r 27? anno 2018/2019(quello grigio scuro con scritta arancione per intenderci)

    che sensazioni vi ha dato?

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #38

    Predefinito

    Purtroppo sugli sci da GS non si possono chidere le impressioni altrui . DEVI PROVARLI E BASTA. Non c'è nulla da fare .Non è lo sci da archi che bene o male è quello e ti adatti.Nel gs non funziona.Purtroppo.
    Piuttosto ho visto che vieni dal fischer 180 r 23 ,sicuro di essere in grado? Non è meglio passare prima per un 185 r 25? Questi sono sci da adulto , quelli che avevi prima erano da bambino . Fai te...

  13. #39

  14. #40

    Predefinito

    Sempre.Sugli sci da gs non c'è da addolcire la pillola, non è campo libero che anche se hai un master e non lo sai usare alla fine scendi.Qua vai dritto e ti fai male.

    - - - Updated - - -

    Già è un trauma passare dal 25 al 27 (da 27 a 30 lasciamo perdere che solo a pensarci ho gli incubi)
    Io glielo sconsiglio poi facesse lui.

  15. #41

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fabrymaino Vedi messaggio
    qualcuno ha avuto modo di provare il Dynastar 185 r 27? anno 2018/2019(quello grigio scuro con scritta arancione per intenderci)

    che sensazioni vi ha dato?
    in questo caso, ha ragione andreski... i GS vanno assolutamente provati perché quello che per me è fantastico per te potrebbe essere una schifezza insciabile e viceversa...

    Io uso il gemello rossignol e mi ci trovo molto, molto bene... ma mai mi sognerei di dirti “vai tranquillo, è una bomba”...

    Ad ogni modo da qualche parte nella sezione materiali c’è un mia breve recensione/test del dynastar, fatta l’anno scorso... così, pour parler...

  16. Lo skifoso alfpaip ha 2 Skife:


  17. #42

    Predefinito

    comunque che pesantezza sto forum

    a parte vomitare merda e saccenza, quando uno chiede un parere su uno sci, che peraltro conoscete pure... cosa vi costa rispondere?

  18. Lo skifoso testataecassa ha 4 Skife:


  19. #43

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    comunque che pesantezza sto forum

    a parte vomitare merda e saccenza, quando uno chiede un parere su uno sci, che peraltro conoscete pure... cosa vi costa rispondere?
    Non funziona così per questo tipo di sci. Ci sono le durezze in punta e coda , c'è il fatto che tra rossignol e dynastar c'è differenza costruttiva nei gara. Non è come per lo sci da campo libero e mi dispiace dirlo ,ma solo una persona che fa o ha fatto gs lo sa . Basta prendere 10 paia della stessa marca e stesso raggio e di sicuro non ci si trova allo stesso modo con tutti .Perchè ci sono le durezze,perchè io imposto la curva diversamente da qualcun altro.Non è il master che perdona tutto ,questi legni non vedono l'ora di tradirti .

  20. #44

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da andreski0 Vedi messaggio
    Purtroppo sugli sci da GS non si possono chidere le impressioni altrui . DEVI PROVARLI E BASTA. Non c'è nulla da fare .Non è lo sci da archi che bene o male è quello e ti adatti.Nel gs non funziona.Purtroppo.
    Piuttosto ho visto che vieni dal fischer 180 r 23 ,sicuro di essere in grado? Non è meglio passare prima per un 185 r 25? Questi sono sci da adulto , quelli che avevi prima erano da bambino . Fai te...
    ma ho chiesto un parere su uno determinato sci oppure ho chiesto un parere su quale sci possa essere adatto a me?

    allora definiamoli tutti sci da bambini in quanto anche gli under 16 potrebbero utilizzare un 188 cm r 27.

    grazie per il consiglio di provarli…. ma fin li ci arrivavo pure da solo…..

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da alfpaip Vedi messaggio
    in questo caso, ha ragione andreski... i GS vanno assolutamente provati perché quello che per me è fantastico per te potrebbe essere una schifezza insciabile e viceversa...

    Io uso il gemello rossignol e mi ci trovo molto, molto bene... ma mai mi sognerei di dirti “vai tranquillo, è una bomba”...

    Ad ogni modo da qualche parte nella sezione materiali c’è un mia breve recensione/test del dynastar, fatta l’anno scorso... così, pour parler...
    grazie, andrò a leggerla…..

    poi concordo col fatto che vada provato e non preso a scatola chiusa

  21. Lo skifoso fabrymaino ha 3 Skife:


  22. #45

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da fabrymaino Vedi messaggio
    ma ho chiesto un parere su uno determinato sci oppure ho chiesto un parere su quale sci possa essere adatto a me?

    allora definiamoli tutti sci da bambini in quanto anche gli under 16 potrebbero utilizzare un 188 cm r 27.

    grazie per il consiglio di provarli…. ma fin li ci arrivavo pure da solo…..
    Che ci devi fare pali,selezioni,gare master?
    Si è vero un gli under 16 usano il 27 , ma la struttura non è confrontabile con il 180 .Quello è proprio da bambini , il 27 come il 25 è da adulto perchè utilizza materiali differenti dai precedenti ed inoltre sono gli sci "per gare master" specialmente il 27 .Oltre ad essere gli sci da gigante per selezioni ed eurotest.
    Io ripeto l'unica cosa è provarli ,ogni mio commento sullo sci è inutile .Tra i pali tu non scii come me e io non scio come qualcun altro .Così deve essere lo sci da gigante TUO in tutto e per tutto.
    Ripeto però che passare da un 23 da bambino ad un 27 master non mi sembra corretto .

Pagina 3 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •