Pagina 12 di 12 PrimoPrimo ... 23456789101112
Mostra risultati da 166 a 179 di 179

Discussione: Prezzi skipass 2020/2021: l'effetto Covid si sente?

  1. #166

    Predefinito

    Ah, x la cronaca, oggi prime 2 strette di mano che non ho potuto rifiutare...

  2. #167

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Oggi sono a ts, per strada la mascherina la ha 1 su 5 forse, nei locali ai tavoli all aperto distanze corrette ma non ferree, negozi senza code o problemi. Tutto come in francia tranne forse le mascherine dentro alcuni negozi.
    Uno si cinque all'aperto è tantissimo, altro che come in Francia. Qua ce l'avrà uno su 100 a dire tanto.
    Poi mi fa piacere che dalle tue parti sia diverso ma fino a venerdì pomeriggio ero a Torino e la situazione non era assolutamente come quella che descrivi, e nemmeno nei paesi dell'hinterland a sud est.

    Ripeto che per il resto qua è tutto come prima; in Italia non dicevano che bisogna prenotare il posto sulla spiaggia libera? Forze dell'ordine che controllano qua pari a zero.

    Poco fa ero in un sito turistico, pieno e senza alcun contingentamento degli ingressi, e ho notato nel parcheggio una famiglia tutta con la mascherina che armeggiava vicino alla macchina. Poi ho guardato la targa: era spagnola.....

    Comunque il gel disinfettante per le mani volendo è disponibile ovunque; dove ho mangiato però mascherine zero sia da parte dei clienti che del personale, nemmeno al chiuso.

    Non ho notato nemmeno nessun aumento dei prezzi tra l'altro al supermercato (e nemmeno fuori), in Italia dalle mie parti invece sì. Non vivendoci magari però è solo un'impressione sbagliata.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #168

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pierr Vedi messaggio
    in provincia di Piacenza ho avuto l'impressione che ci si sia mossi nella direzione giusta dopo le prime settimane di sbandamento. Forse più per la comunità locale (di cui non conosco il colore politico) che per il governo regionale.

    In Lombardia non ho visto la stessa prontezza. Anzi non l'ho mai vista. Si è acceso un cero e sperato nel lockdown nazionale e nella natura.
    Talmente giusta che la curva della provincia di Pc è uguale se non più alta, di quella lombarda e calata nello stesso momento. Quindi la tua impressione se vale per Pc vale per la Lombardia, vedi che ti contraddici da solo per dire che in Lombardia tutto ha fatto schifo?. Cerca di essere più obiettivo, oggi in tv dei genitori italiani di una figlia svizzera sposata che ha avuto il covid e il figlio gli stessi sintomi, hanno detto che a lei il tampone si e al ragazzo no, la proverbiale capacità svizzera si perde nelle piccole cose. Inutile esaltare o denigrare quando le condizioni di partenza sono differenti. Il primo caso è venuto alla luce quando i casi sotterranei erano già migliaia e da quasi due mesi girava in Lombardia, in altri posti no. Comunque se mi ammalo preferisco la mia Lombardia alla Svizzera

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Edo Vedi messaggio
    Uno si cinque all'aperto è tantissimo, altro che come in Francia. Qua ce l'avrà uno su 100 a dire tanto.
    Poi mi fa piacere che dalle tue parti sia diverso ma fino a venerdì pomeriggio ero a Torino e la situazione non era assolutamente come quella che descrivi, e nemmeno nei paesi dell'hinterland a sud est.

    Ripeto che per il resto qua è tutto come prima; in Italia non dicevano che bisogna prenotare il posto sulla spiaggia libera? Forze dell'ordine che controllano qua pari a zero.

    Poco fa ero in un sito turistico, pieno e senza alcun contingentamento degli ingressi, e ho notato nel parcheggio una famiglia tutta con la mascherina che armeggiava vicino alla macchina. Poi ho guardato la targa: era spagnola.....

    Comunque il gel disinfettante per le mani volendo è disponibile ovunque; dove ho mangiato però mascherine zero sia da parte dei clienti che del personale, nemmeno al chiuso.
    In Italia, per convenienza politica, hanno imposto il regime del terrore, supportato da virologi desideosi di notorietà e le poche voci contrarie sono state messe a tacere e additate come criminali. Solo adesso la verità viene a galla e i clinici iniziano a prendere il sopravvento sui virologi. Lo stesso Crisanti continua a ripeterà che arriva un'oltra ondata così facendo, ma è stato messo in un angolo da Zaia, purtroppo il nostro non ministro della sanità si rivolge ancora al comitato di pseudoesperti

  5. Skife per Alberto 2:

    Edo

  6. #169

    Arrow

    Comunque non è che voglia magnificare l'estero a prescindere, ci sono parecchie cose che non condivido, come l'apertura di Norvegia, Danimarca e Finlandia solamente ai rispettivi cittadini.... e ai tedeschi (dove hanno più casi giornalieri che in Italia), anche se in Norvegia ricordo che durante il picco tra un po' avevano più casi che in Italia in rapporto alla popolazione. La chiusura delle frontiere con la Svezia da parte dei paesi vicini perché non ha voluto fare il lockdown. L'obbligatorietà di test in ingresso in Islanda con il rischio di essere messi in quarantena anche se negativi ma sull'aereo o sul traghetto con il quale si è viaggiato è stato riscontrato un positivo. Il fatto che non ho capito o no se posso andare in Lituania e in Lettonia perché possono entrare senza quarantena solamente gli stranieri provenienti da paesi che hanno registrato meno di 15 casi in un paese e meno di 25 nell'altro ogni 100000 abitanti nell'ultima settimana..... Ma come ***** si può sapere se una nazionalità è accetta o no in un determinato momento? Ridicolo poi trovo l'obbligo di quarantena nel Regno Unito che è uno dei pochi paesi che ha avuto più contagiati dell'Italia in rapporto alla popolazione; al massimo dovrebbe essere il contrario no?
    Amici bosniaci mi hanno detto che da loro è tutto tornato come prima e non c'è stato un vero distanziamento nemmeno nel pieno dell'emergenza, eppure solo i paesi degli stati confinanti possono entrare in Bosnia in questo momento.
    Poi posso capire che gli stati extracomunitari possono fare come vogliono ma l'area Schengen doveva essere riaperta per tutti e con le medesime condizioni.
    Mi fa piacere avere trovato qua una situazione diversa e penso che anche in Svizzera, Germania, Olanda, Svezia ed altri paesi abbiano terrorizzato meno la gente, ma concordo con testataecassa che questa situazione ha tirato fuori il peggio un po' da tutti, altro che quell'insoppprtabile retorica che narrava di una società migliore quando l'emergenza sarà superata, retorica nella quale a mio avviso in Italia siamo campioni mondiali.

  7. #170

    Predefinito

    Che due mesi di terrore, isolamento, tracollo economico e crisi sociale avrebbero portato ad una società migliore fa ridere solo a pensarlo...
    Anzi. Non sono mai stato così incazzato come in quel periodo e mai è stato così forte il pensiero di andarmene da questa repubblica delle banane. A breve la laurea e poi si vedrà, ma un paio di idee ce le ho

  8. Skife per cleon:


  9. #171

    Predefinito

    Come se le autocertificazioni in triplice copia su carta bollata possano proteggere dal contagio. Per farci fare l’autocertificazione ci hanno tenuto in coda 3 ore ammassati dentro ad un corridoio del terminal con 300 altri passeggeri dell’aereo. Giuro che se mi sono pigliato qualcosa faccio denuncia. Questa e’ idiozia!
    Almeno sull’aereo l’aria e’ filtrata da filtri HEPA. nel terminal col cavolo. Neanche aprire le finestra hanno fatto. Ma queste ******e tale le ha fatte l’avvocato azzeccagarbugli che sta a palazzo Chigi.

  10. Skife per gigiotto98:


  11. #172

    Predefinito

    Rimpatriato, affermo che in questi quattro giorni nulla è cambiato. File sui marciapiedi e fuori dai negozi, clienti in attesa con la mascherina anche in coda all'aperto, ho dovuto portare degli effetti personali ad una persona residente in una struttura per post ricoverati e prima di entrare ho dovuto compilare un modulo di autocertificazione di buona salute, disinfettarmi le mani, indossare i guanti e coprire bene il naso con la mascherina, il tutto per entrare per trenta secondi nell'atrio perché la visita ai degenti è vietata (benché sia presente un ampio giardino con panchine ben distanziate le une dalle altre) e gli effetti personali vengono consegnati ad un'infermiera che fa da tramite. La stessa che mi ha obbligato ad uscire non dalla porta d'ingresso ma da quella accanto perché il protocollo dice così (specifico che in quel momento c'ero solo io come "visitatore") e che mi ha intimato di alzarmi la mascherina sul naso, appena sono uscito ho notato che la mascherina se l'è tolta.
    Stasera un'ora di attesa dal medico di base in una stanza con le finestre aperte con la mascherina, stanza nella quale eravamo solamente in due.
    Appena avvistata nella mia via famiglia o gruppo di famiglie i cui figli piccoli avevano tutti la faccia coperta.

    Se qualcuno trova normale tutto ciò; io non vedo l'ora di poter espatriare nuovamente per qualche giorno.....

  12. Skife per Edo:


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #173

    Predefinito

    confermo, oggi per mia fortuna sono potuto tornare in Francia a vivere un po' di normalità

    per chi dice che in Italia "è uguale" vorrei segnalare che ci sono differenze sostanziali nei piccoli dettagli.

    quello che per fortuna in Francia manca, è il vedere persone che fanno cose assurde spinte dal terrore

    in Italia sembra davvero che in giro spargano antrace ed ebola... quando vedo gente che cammina da sola nel nulla con la mascherina, o che la tiene in macchina da sola, o i ristoratori che già al telefono quando prenoti ti fanno lo spiegone del terrore, mi viene un nervoso...

  15. #174

    Predefinito

    Sapete a che servono le autocertificazioni?
    Servono a pararsi le chiappe dai co@lioni che prima fanno i fenomeni e poi, se contagiati, incominciano a sparare cause come se fossero confetti.
    E la cosa grave è che ne a loro ne ai loro azzeccagarbugli viene assestato un calcio nel c..o secondo buonsenso.

  16. Lo skifoso Terios2 ha 3 Skife:


  17. #175

    Predefinito

    La mascherina in macchina da soli capita quando uno esce dal lavoro inossandola, entra in macchina e per qualche km se scorda... capita, non è un delitto...
    Oppure esce da un negozio deve fare solo un km ed entrare in un altro... capia anche questo...
    Certo in estate ce se scorda più difficilmente, ma fino a pochi giorni fa era fresco.

    Poi vi dovessi dire, non so se sia casuale, a frebbraio normalmente vado sull'orlo del 'decesso' per rinite allergica, quest'anno non ho quasi avuto sintomi, cosa da approfondire...

  18. #176

    Predefinito

    A me la mascherina dà così fastidio e la trovo così innaturale da indossare che non riesco a capire come ci si possa dimenticarsela addosso.....
    Tra l'altro mi trovo a disagio a parlare con uno che ha la faccia coperta e del quale non si può capire l'espressività del viso.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    frebbraio normalmente vado sull'orlo del 'decesso' per rinite allergica, quest'anno non ho quasi avuto sintomi, cosa da approfondire...
    Io invece ci vado da maggio a luglio; quest'anno va meglio ma la causa la attribuirei maggiormente alle cure più pesanti che sto seguendo.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    La mascherina in macchina da soli capita quando uno esce dal lavoro inossandola
    Comunque anche oggi ho notato decine di persone di tutte le età con la faccia coperta benché da sole per strada all'aperto; una a spasso con il cane della mia via residenziale appena sono uscito di casa stamattina.....

  19. Skife per Edo:


  20. #177

    Predefinito

    Se trovi scomoda una chirurgica, prova una FFP2 per un volo intercontinentale. Poi ne parliamo.

  21. #178

    Predefinito

    Non è obbligatoria però o sbaglio? Basta quella chirurgica?

    Comunque ogni tanto ho utilizzato quelle FFP (se fossero uno, due o tre non lo so) per utilizzare prodotti fitosanitari, ma finito il lavoro la toglievo.
    Per dire dal medico l'ho trovata molto più fastidiosa in sala d'attesa da solo mentre mi annoiavo piuttosto che quando parlavo durante la visita. Si vede che se la mente è impegnata non ci penso, ma quando sono da solo mi ricordo subito di averla.....

  22. #179

    Predefinito

    Basta la chirurgica per le normativa. Ma per proteggersi serve almeno una FFP2. Se poi tutti avessero la chirurgica e la mettessero come si deve basterebbe.

Pagina 12 di 12 PrimoPrimo ... 23456789101112
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •