Vedi risultati sondaggio: Vietare l'accesso alla montagna per moto troppo rumorose?

Votanti
28. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Sì sono d'accordo

    19 67.86%
  • No, non sono d'accordo

    6 21.43%
  • Altro: spiego nel topic

    3 10.71%
Pagina 1 di 5 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 64

Discussione: Imporre limite alla rumorosità moto: sei d'accordo?

  1. #1

    Predefinito Imporre limite alla rumorosità moto: sei d'accordo?

    In molte cime a ridosso di strade e passi il rumore delle moto può essere visto come un "disagio". Ci sono moto che fanno molto, moltissimo più rumore di altre.
    A volte il rumore è talmente forte che si sente anche a km e km di distanza.

    Sareste d'accordo a mettere "un qualcosa" capace di misurare i db di rumore e quando la moto supera i tot db impedire alla stessa di proseguire?

    Vale la pena discuterne oppure ho detto una cazzata grande come una casa?

    PS: amo e sogno la moto.

    Name:  996r.jpg
Visite: 446
Dimensione:  34.5 KB

  2. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    In molte cime a ridosso di strade e passi il rumore delle moto può essere visto come un "disagio". Ci sono moto che fanno molto, moltissimo più rumore di altre.
    A volte il rumore è talmente forte che si sente anche a km e km di distanza.

    Sareste d'accordo a mettere "un qualcosa" capace di misurare i db di rumore e quando la moto supera i tot db impedire alla stessa di proseguire?

    Vale la pena discuterne oppure ho detto una cazzata grande come una casa?

    PS: amo e sogno la moto.

    Name:  996r.jpg
Visite: 446
Dimensione:  34.5 KB
    Fabio, c'è già. Le moto di serie hanno scarichi omologati. Chi monta scarichi aftermarket (come me) monta prodotti più rumorosi ma anch'essi omologati. Essi normalmente contengono un aggeggio che si chiama "DB Killer" (decibel killer) che li rende appunto omologati. Rimuovendolo, essi non lo sono più: superano i decibel consentiti dalla legge; la cosa si può fare in pista ma NON in strada, e se ti beccano sono multe salatissime, credimi.

    Quindi: NO, non esiste un aggeggio che "se superi un certo limite di DB ti impedisce di proseguire", quella di chiama "Forza di Pubblica Sicurezza"

    In Svizzera ad esempio, d'estate a me hanno verificato la presenza del DB Killer credo 8 volte su 10 uscite (ci vogliono 5 secondi, lo fanno anche in dogana spesso)

    Se poi i controlli non ci sono, e gli imbecilli ne approfittano... è un altro discorso, applicabile a tantissime istanze.

    Se poi la vogliamo mettere sul rumore in montagna, sul diritto di tutti a divertirsi, sul "la mia libertà finisce dove inizia la tua" ecc. sono d'accordo ma temo andremmo su un discorso ampio che alla fine si scontrerebbe su opinioni pure e semplici, e del tutto personali! Esempio: a me più che le moto, in montagna danno fastidio gli idioti con la musica alta mentre fanno trekking...

    Spero di essere stato chiaro sulla domanda tecnica.

  3. Lo skifoso Maxxx155 ha 7 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    ormai tutte le moto montano di serie il c.d. dbkiller. Per semplificare, è un pezzo inserito nel terminale che riduce i decibel entro i limiti di emissione di legge (ci sono già)
    Molti motociclisti per aumentare la potenza o anche solo per il gusto del piacere di un buon sound cambiano lo scarico o terminale o manomettono quello originale togliendo il db killer.
    Quindi non hai detto una cavolata, ma ci sono già.
    Ci sono moto il cui suono può apparire piacevole; soprattutto quelli con tonalità bassa tipo Harley e quelli invece più sgradevoli come le moto a due tempi.
    Chi ama le moto gode di questi suoni, ma in effetti nella maggior parte degli ambienti (città, montagna etcc…) creano inquinamento acustico.
    Le multe per chi manomette i terminali sono anche salate.

  6. Lo skifoso sci-munito ha 3 Skife:


  7. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxxx155 Vedi messaggio
    Fabio, c'è già. Le moto di serie hanno scarichi omologati. Chi monta scarichi aftermarket (come me) monta prodotti più rumorosi ma anch'essi omologati. Essi normalmente contengono un aggeggio che si chiama "DB Killer" (decibel killer) che li rende appunto omologati. Rimuovendolo, essi non lo sono più: superano i decibel consentiti dalla legge; la cosa si può fare in pista ma NON in strada, e se ti beccano sono multe salatissime, credimi.

    Quindi: NO, non esiste un aggeggio che "se superi un certo limite di DB ti impedisce di proseguire", quella di chiama "Forza di Pubblica Sicurezza"

    In Svizzera ad esempio, d'estate a me hanno verificato la presenza del DB Killer credo 8 volte su 10 uscite (ci vogliono 5 secondi, lo fanno anche in dogana spesso)

    Se poi i controlli non ci sono, e gli imbecilli ne approfittano... è un altro discorso, applicabile a tantissime istanze.

    Se poi la vogliamo mettere sul rumore in montagna, sul diritto di tutti a divertirsi, sul "la mia libertà finisce dove inizia la tua" ecc. sono d'accordo ma temo andremmo su un discorso ampio che alla fine si scontrerebbe su opinioni pure e semplici, e del tutto personali! Esempio: a me più che le moto, in montagna danno fastidio gli idioti con la musica alta mentre fanno trekking...

    Spero di essere stato chiaro sulla domanda tecnica.
    Mi trovo sulla stessa linea, la legge disciplina il rumore e le FFOO fanno i loro controlli. con annesse sanzioni in caso.

  8. Skife per thefabius:


  9. #5

    Predefinito

    L'inquinamento acustico della maggior parte delle moto è allucinante!!
    Abito sulla SS 237 del Caffaro, nei weekend sembra di essere in motoGP.

    Il disagio per chi soggiorna o abita è notevole.
    Il rumore rimbalza ai lati della valle e del lago.

    Senza contare il numero di incidenti dove le moto sono coinvolte.

    Nulla contro chi va in moto, ma rumori così molesti sono sullo stesso piano di chi lancia i sacchi di rifiuti dal finestrino.



    W il Lockdown

  10. Lo skifoso Sloggul ha 4 Skife:


  11. #6

    Predefinito

    https://www.moto.it/news/il-tirolo-v...omologate.html
    Scatta dal prossimo 10 giugno è resterà in vigore fino al prossimo 31 ottobre 2020 il divieto di circolazioni per le moto con rumorosità superiore di 95 decibel – dB(A) -, indicati nei documenti al punto U,1) in alcune strade montane del Tirolo, Austria.Le strade interessate (qui la cartina) sono: B 198 Lechtalstraße; B 199 Tannheimerstraße; L 21 Berwang-Namloser Straße; L 72 Hahntennjochstraße seconda parte; L 246 Hahntennjochstraße prima parte; L 266 Bschlaber Straße.
    https://gis.tirol.gv.at/rodata/vk/fa...e_Motorrad.pdf

    Il tutto nasce dalla richiesta degli abitanti del distretto tirolese di Reutte (noto per la valle del Lech), sulle cui strade, secondo uno studio commissionato nel 2019 che ha misurato l'inquinamento acustico del traffico, circolano fino a 3.300 motociclette al giorno: il 70% di tutti i veicoli in transito e responsabili della fonte principale del rumore.
    Il divieto si applica ai motociclisti residenti e non, austriaci e stranieri senza distinzione, ma non riguarda le altre categorie di veicoli.
    La contravvenzione è di 220 euro, e la polizia, autorizzata ad eseguire i controlli, può imporre il dietro front ai mezzi.
    I colleghi tedeschi di motorrad.de hanno verificato la rumorosità riportata sui documenti di alcuni modelli, e hanno stilato un parziale elenco di moto interessate, che trovate qui sotto.
    Fuorilegge in Tirolo diventano ad esempio BMW S1000RR, 98 dB(A), Aprilia Tuono V4 1100 (96), Ducati Multistrada 1260 (102), Kawasaki Z900 (97).
    Pochi giorni fa vi abbiamo scritto di una proposta di legge di larga portata che riguarda la Germania, e che contempla limiti alla cicrcolazioni delle moto sul territorio tedesco.

    Le moto rumorose, al di fuori degli impieghi sui campi di gara, non piacciano nemmeno a tanti motociclisti.
    Ma il divieto tirolese colpisce in maniera discriminatoria, e a prescindere dai comportamenti, la circolazione a modelli regolarmente in vendita e omologati.

    Modello Decibel nel documento di immatricolazione
    Aprilia V4 Tuono 1100 96 dB (A)
    Aprilia RSV4 1100 Factory 105 dB (A)
    Aprilia RSV4 1000 RR 96 dB (A)
    BMW S 1000 RR 98 dB (A)
    Ducati Hypermotard SP 97 dB (A)
    Ducati Multistrada 1260 102 dB (A)
    Ducati Diavel 102 dB (A)
    Ducati SuperSport 98 dB (A)
    Harley-Davidson Dyna Street Bob 97 dB (A)
    Harley-Davidson FXDR 14 97 dB (A)
    Harley-Davidson 1200 Custom 99 dB (A)
    Harley-Davidson Sportster FortyEight 99 dB (A)
    Kawasaki Z 900 97 dB (A)
    KTM 890 Duke 96 dB (A)

    Ps: questa é la mia..Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG-20200527-WA0000.jpg
Visite:	86
Dimensione:	61.2 KB
ID:	73285

  12. #7

  13. Skife per fudos:

    pat

  14. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  15. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sloggul Vedi messaggio
    L'inquinamento acustico della maggior parte delle moto è allucinante!!
    Abito sulla SS 237 del Caffaro, nei weekend sembra di essere in motoGP.

    Il disagio per chi soggiorna o abita è notevole.
    Il rumore rimbalza ai lati della valle e del lago.

    Senza contare il numero di incidenti dove le moto sono coinvolte.

    Nulla contro chi va in moto, ma rumori così molesti sono sullo stesso piano di chi lancia i sacchi di rifiuti dal finestrino.



    W il Lockdown
    La legge prevede limiti per i rumori di auto e moto e punisce chi "fa casino" togliendo il DB Killer cosi come punisce chi getta il pattume dal finestrino.
    Il problema sono i controlli, come sempre.
    Se ne fai troppi ci si lamenta di essere in uno stato di polizia, se non ne fai il risultato è che ognuno fa quello che vuole fregandosene degli altri.
    Dalle mie parti in molte strade di montagna (diciamo le piu frequentate) al sabato e la domenica ci sono spesso posti di blocco per controllare velocitÃ* e rumori delle moto (infilano il manico della paletta nello scarico e controllano il certificato di omologazione) ma non possono esserci posti di controllo su tutte le strade perche non c'è abbastanza personale.
    Comunque la mia ha uno scarico aftermarket omologato e quindi in regola ma se apro il gas, magari pure in mezzo a delle case, rumore ne fa lo stesso.
    Poi per me non è rumore ma un bel suono però capisco che per chi abita in paesi costantemente attraversati da moto per tutto il sabato e la domenica e che magari non vanno nemmeno piano, sia una bella rottura di balle.
    Ma temo che per questi casi una soluzione definitiva non esista se non...cambiare casa

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    https://www.moto.it/news/il-tirolo-viet ... ogate.html
    Scatta dal prossimo 10 giugno è resterà in vigore fino al prossimo 31 ottobre 2020 il divieto di circolazioni per le moto con rumorosità superiore di 95 decibel – dB(A) -, indicati nei documenti al punto U,1) in alcune strade montane del Tirolo, Austria.Le strade interessate (qui la cartina) sono: B 198 Lechtalstraße; B 199 Tannheimerstraße; L 21 Berwang-Namloser Straße; L 72 Hahntennjochstraße seconda parte; L 246 Hahntennjochstraße prima parte; L 266 Bschlaber Straße.
    https://gis.tirol.gv.at/rodata/vk/fahrv ... torrad.pdf

    Il tutto nasce dalla richiesta degli abitanti del distretto tirolese di Reutte (noto per la valle del Lech), sulle cui strade, secondo uno studio commissionato nel 2019 che ha misurato l'inquinamento acustico del traffico, circolano fino a 3.300 motociclette al giorno: il 70% di tutti i veicoli in transito e responsabili della fonte principale del rumore.
    Il divieto si applica ai motociclisti residenti e non, austriaci e stranieri senza distinzione, ma non riguarda le altre categorie di veicoli.
    La contravvenzione è di 220 euro, e la polizia, autorizzata ad eseguire i controlli, può imporre il dietro front ai mezzi.
    I colleghi tedeschi di motorrad.de hanno verificato la rumorosità riportata sui documenti di alcuni modelli, e hanno stilato un parziale elenco di moto interessate, che trovate qui sotto.
    Fuorilegge in Tirolo diventano ad esempio BMW S1000RR, 98 dB(A), Aprilia Tuono V4 1100 (96), Ducati Multistrada 1260 (102), Kawasaki Z900 (97).
    Pochi giorni fa vi abbiamo scritto di una proposta di legge di larga portata che riguarda la Germania, e che contempla limiti alla cicrcolazioni delle moto sul territorio tedesco.

    Le moto rumorose, al di fuori degli impieghi sui campi di gara, non piacciano nemmeno a tanti motociclisti.
    Ma il divieto tirolese colpisce in maniera discriminatoria, e a prescindere dai comportamenti, la circolazione a modelli regolarmente in vendita e omologati.

    Modello Decibel nel documento di immatricolazione
    Aprilia V4 Tuono 1100 96 dB (A)
    Aprilia RSV4 1100 Factory 105 dB (A)
    Aprilia RSV4 1000 RR 96 dB (A)
    BMW S 1000 RR 98 dB (A)
    Ducati Hypermotard SP 97 dB (A)
    Ducati Multistrada 1260 102 dB (A)
    Ducati Diavel 102 dB (A)
    Ducati SuperSport 98 dB (A)
    Harley-Davidson Dyna Street Bob 97 dB (A)
    Harley-Davidson FXDR 14 97 dB (A)
    Harley-Davidson 1200 Custom 99 dB (A)
    Harley-Davidson Sportster FortyEight 99 dB (A)
    Kawasaki Z 900 97 dB (A)
    KTM 890 Duke 96 dB (A)


    Ps: questa é la mia..Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	IMG-20200527-WA0000.jpg
Visite:	86
Dimensione:	61.2 KB
ID:	73285
    Sono a posto allora, posso andare tranquillo perche la mia da libretto dice 92 db

  16. #9

    Predefinito

    La mia a libretto dice 90 e mamma Arrow dichiara che i suoi terminali in titanio rispettano l'omologazione degli originali.

    Ma sappiamo tutti che é una super*****la.

    Molto pragmaticamente, qualsiasi attivitá, quando diventa di massa, di successo, alla lunga porta a dei problemi.

    L'abbiamo visto con le mtb sui sentieri, con l'alpinismo sulle grandi classiche, con lo skialp in qualche itinerario troppo battuto.
    Se parliamo di moto e montagne, é innegabile che ne bastano relativamente poche a saturare i co'ones dei residenti. Se poi ci si mettono i deficienti, e Gauss insegna che vi sono sempre in ogni popolazione statisticamente popolosa, ne bastano ancora meno.

    L'unica soluzione?
    Godersela finché dura, perché il futuro sará dei divieti (scuola austriaca) dei "puoi solo se molto ricco" (scuola svizzera) e dei puoi ma non puoi e forse puoi, cosí a cazzum (scuola italiana).

  17. Lo skifoso Matteo Harlock ha 3 Skife:


  18. #10

    Predefinito

    Potremmo fare un sondaggio sui rumori fastidiosi in montagna, per me quello delle moto non vi rientra

  19. #11

  20. #12

    Predefinito

    Durante il weekend lungo scorso eravamo sul lago di Garda.
    Pareva un formicaio impazzito, a qualsiasi ora del giorno.

    Circolazione perennemente lentissima, attraversamento del paese in coda da un passaggio pedonale all' altro, ciclisti con le tutine e tacchetti che non sapevano come fare a fremarsi e mettere giù un piede, sputeristi a zig-zag e ... centinaia di harleysti ansiosi di far sentire il suono del loro scrimin igol e decine di valentinirossidenoantri a tirare prime da 14,000 rpm per far sentire il loro 4 in 1 tra un passaggio pedonale e il prossimo.
    Gente così non si fa amare.

    Ormai, sul lago non vado più in moto di sabato e domenica: la settimana prima invece mi ero divertito a fare val Trompia, Collio, Maniva, Bagolino, Iseo, Valvestino, Gargnano.
    Niente traffico, col mio passo, e quando mi fermavo trovavo anche tre o quattro moto con cui fare due chiacchiere.




    P.S. Interessante e divertente guardare quei video su youtube dove provano sui rulli la stessa moto con più scarichi aftermarket: quasi sempre meno potenza e solo più rumore.
    Ultima modifica di PaoloB3; 04-06-2020 alle 05:08 PM. Motivo: doppione

  21. Lo skifoso PaoloB3 ha 2 Skife:


  22. #13

    Predefinito

    Rumore, Rumore....la piantiamo? Si chiama suono, che a volte diventa musica
    La mia ragazza


    Ciao

  23. Lo skifoso ACE65 ha 5 Skife:


  24. #14

    Predefinito

    Ricordatevi di iscriversi all’AIDO, mi raccomando. L’uomo e’ come il maiale. Non si butta via nulla.

  25. Skife per gigiotto98:


  26. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ACE65 Vedi messaggio
    Rumore, Rumore....la piantiamo? Si chiama suono, che a volte diventa musica
    La mia ragazza


    Ciao
    I M P A Z Z I S C O

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Ricordatevi di iscriversi all’AIDO, mi raccomando. L’uomo e’ come il maiale. Non si butta via nulla.
    Seriamente: ci stai davvero augurando la morte?

  27. Lo skifoso Maxxx155 ha 2 Skife:


Pagina 1 di 5 12345 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •