Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 48

Discussione: Itinerario mare - cima - mare: quale con più dislivello e/o sviluppo?

  1. #1

    Predefinito Itinerario mare - cima - mare: quale con più dislivello e/o sviluppo?

    L'idea è questa: partendo dal mare fare un super trekking "montanaro" da terminare con un tuffo in un mare bello, molto bello.

    Qual è il sentiero con più dislivello che partendo dal livello del mare (o più o meno dal livello del mare) ti porta a conquistare una cima interessante e poi al ritorno si riesce a nuotare in mare?

    Immagino vi siano molti sentieri di questo tipo in Costiera Amalfinata. Per esempio il Sentiero degli Dei è uno di questi giri e sono riuscito a farlo partendo però da Agerola e scendendo a mare per poi finire la gita in quota. Ecco, cerco qualcosa di opposto.

    Tra quelli che conosco c'è ad esempio Scario in Cilento. Ho visitato l'itineratio magnifico "Scario - Spiaggia Grotta dell'Acqua" (posto favoloso). Immagino che da Scario vi sia qualche sentiero che porta sui monti all'interno.

    Immagino ci siano molti itinerari di questo tipo anche in Liguria o nelle zone della Calabria in cui la morfologia del terreno è più "mossa".

    Ricapitolando:
    avete idee di gite in cui sembra di andare in montagna partendo dal mare?
    Quali sono quelle con il maggior dislivello e sviluppo?



  2. #2

    Predefinito

    Da "mezzo" siciliano ti propongo, assolutamente da non perdere, la salita dello Stromboli, 913 metri di dislivello dal mare, e l'escursione sulla vetta della cima più alta dell'isola di Marettimo, 686 metri di dislivello, un posto veramente unico e lontano da tutto, nella nostra caotica Italia

    Mi stavo scordando, la riserva dello Zingaro è un altro must siciliano con un tuffo finale in un mare meraviglioso ed incontaminato. Forse sto facendo troppa pubblicità alla Sicilia

    Isola di Marettimo, salita al Pizzo Falcone.
    Anteprime allegati Anteprime allegati Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	pizzo falcone.jpg
Visite:	47
Dimensione:	75.0 KB
ID:	73195  
    Ultima modifica di SOLONEVE; 17-05-2020 alle 09:13 PM.

  3. Lo skifoso SOLONEVE ha 4 Skife:


  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #3

    Predefinito

    Questo , 4 MT meno di 800 MT di dislivello, da mare a monte Sant'Angelo, ITINERARIO : “SENTIERO SCANNAMUGLIERA” (MONTE SANT’ANGELO). Dovrebbe essere sui 10 km. A proposito il significato è "sentiero scanna moglie"

  6. Lo skifoso nonnosciatore ha 3 Skife:


  7. #4

    Predefinito

    Ad un paio di orette da dove abito io c'è un luogo magico per davvero, il Circeo, dove Ulisse fu ammaliato dalla maga: un sentiero molto panoramico porta dal mare al Semaforo, a circa 450 metri d'altitudine, dove si ammirano dei panorami fantastici, e poi un tuffo al mare...
    Il litorale di Sabaudia dal Monte Circeo

  8. Lo skifoso SOLONEVE ha 3 Skife:


  9. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da SOLONEVE Vedi messaggio
    Da "mezzo" siciliano ti propongo, assolutamente da non perdere, la salita dello Stromboli, 913 metri di dislivello dal mare, e l'escursione sulla vetta della cima più alta dell'isola di Marettimo, 686 metri di dislivello, un posto veramente unico e lontano da tutto, nella nostra caotica Italia

    Mi stavo scordando, la riserva dello Zingaro è un altro must siciliano con un tuffo finale in un mare meraviglioso ed incontaminato. Forse sto facendo troppa pubblicità alla Sicilia
    Dalla Sciara del Fuoco magari riesce a scendere anche con gli sci, arrivando alla spiaggia sci-munito!

  10. Skife per pat:


  11. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da SOLONEVE Vedi messaggio
    Da "mezzo" siciliano ti propongo, assolutamente da non perdere, la salita dello Stromboli, 913 metri di dislivello dal mare, e l'escursione sulla vetta della cima più alta dell'isola di Marettimo, 686 metri di dislivello, un posto veramente unico e lontano da tutto, nella nostra caotica Italia
    Eh sì immagino siano il massimo! Però per queste c'è il casino dei traghetti tra orari e prezzi
    Mi stavo scordando, la riserva dello Zingaro è un altro must siciliano con un tuffo finale in un mare meraviglioso ed incontaminato. Forse sto facendo troppa pubblicità alla Sicilia
    Li in zona c'è il posto iper-mega frequentato che ha quel monte a forma di incudine che potrebbe essere una meta. Ma quando ci sono stato sono dovuto fuggire per la troppa gente e non del tutto tranquilla (San Vito lo Capo se non ricordo male).
    Sulla riserva dello zingaro, sì, ho adocchiato che ci sono belle montagne la dietro. Quando ci sono stato io però non so se fosse permesso il trekking, c'era qualche casino con il pericolo incendi.
    PS: posti fenomenali. La Sicilia è una cosa inarrivabile da tutto il resto del mondo peccato che la gestione politica sia altrettanto inarrivabile...

    Citazione Originariamente scritto da SOLONEVE Vedi messaggio
    Ad un paio di orette da dove abito io c'è un luogo magico per davvero, il Circeo, dove Ulisse fu ammaliato dalla maga: un sentiero molto panoramico porta dal mare al Semaforo, a circa 450 metri d'altitudine, dove si ammirano dei panorami fantastici, e poi un tuffo al mare...
    Forse l'avevo preso di mira. Mi pare sia il monta che sta dietro le Batterie di Punta Rossa. Posto strepitoso, magnifico!
    Il monte di cui parli è questo di queste foto scattata dalla Batteria?




    Questo , 4 MT meno di 800 MT di dislivello, da mare a monte Sant'Angelo, ITINERARIO : “SENTIERO SCANNAMUGLIERA” (MONTE SANT’ANGELO).
    Yeah, segnato. Vedo adesso: ma non parti dal mare.
    Li in zona mi sono girato la strada che attraversa il Parco Naturale: bellissima.


    Lo scorso anno avevo preso di mira anche il Tracciolino di Palmi ma anche lui è un itinerario al contrario ovvero: quota - mare - quota (tracciolino con la variante che scende in mare che non ho fatto per vegetazione troppo folta e chiusa).

  12. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    (San Vito lo Capo se non ricordo male).
    Sulla riserva dello zingaro, sì, ho adocchiato che ci sono belle montagne la dietro. Quando ci sono stato io però non so se fosse permesso il trekking, c'era qualche casino con il pericolo incendi.

    Il monte di cui parli è questo di queste foto scattata dalla Batteria?
    Il trekking alla riserva è permesso, ci sono i sentieri segnalati, certo è che se ci sono incendi, purtroppo chiudono tutto. Inoltre non ti conviene andare da San Vito lo Capo ma dalla tonnara di Scopello, vicino Castellamare del Golfo.

    Riguardo il Circeo la vetta da me suggerita è più sulla destra della foto ma la zona è quella. Unico avvertimento è che siamo in un Parco Nazionale e quindi non so dirti se d'estate ci sono limitazioni oppure no.

  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #8

    Predefinito

    Alla Tonnara di Scopello ci ho lasciato il cuore ed un cellulare (che ho rotto facendo il bagno lasciandolo in tasca ).
    Pensa che volevo andarci ma senza fare la trafila turistica. Per evitare il numero chiuso ho guardato il più vicino parcheggio su GMAP, ho parcheggiato, con calma ho fatto trekking su scogli per avvicinarmi il più possibile e poi sono arrivato a quella meraviglia assoluta della Tonnara via nuoto. Una delle giornate al mare più belle di sempre.

    OPS. Offtopic.
    Altre gite con bel dislivello e sviluppo mare-quota-mare da consigliare?

  15. #9

    Predefinito

    E se invece del mare ti consigliassi l'acqua dolce e fresca? Cerca "Cavagrande del Cassibile" altrimenti nota come "Laghetti d'Avola"...

  16. #10

    Predefinito

    Siccome sono anche mezzo ligure, ti suggerisco la salito al Monte Bellenda dai Balzi Rossi, nei pressi del confine italo francese, poco dopo Ventimiglia (a pochi chilometri, nell'interno c'è il paese dei miei nonni).

    http://www.rivieramagazine.it/dal-te...tremo-ponente/

    Anche qui panorami mozzafiato ed un bagno finale sulle spiagge, sotto le bastionate della ferrovia

  17. #11

    Predefinito

    All'Isola d'Elba puoi fare 1000 m. di dislivello raggiungendo il Monte Capanne da Chiessi, Pomonte o Fetovaia.


    Poi, arrivato in cima, ti accorgerai che avresti potuto prendere la cestovia proveniente dall'altro lato .... scherzi a parte è una bella gita e le acque di quella parte di costa sono le più belle dell'isola ...

  18. Lo skifoso Kaliningrad ha 7 Skife:


  19. #12

    Predefinito

    Mi viene in mente un giro nel golfo di Orosei nell'unico tratto di costa italiana veramente selvaggio, in quanto per circa 40 km non ci sono strade costiere (ci si arriva solo con battelli da Cala Gonone o Santa Maria Navarrese, oppure con lunghissimi trekking)

    Da Cala Luna (che conosco) a una tra le due spiagge di Cala Oddoana o di Ziu Santoru (che non conosco)



    Se conosci quel capolavoro di film, siamo nella zona di "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto"

  20. Lo skifoso pierr ha 3 Skife:


  21. #13

    Predefinito

    Hai la zona nord da Santa Maria Navarrese, Sardegna

    Esempio

    https://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=88332


    Se no, arrivi in Friuli, parti da Sistiana e raggiungi il Canin, ma in giornata non fai tutto

  22. Skife per cocojambo:


  23. #14

    Predefinito

    Riserva dello zingaro stupenda ci sono stato nel 2016.

    Comunque se sei davvero molto allenato c'è il GR20.
    https://it.wikipedia.org/wiki/GR_20

    Mai fatto tutto non ne ho le capacità fisiche e tecniche (roba da Ironman) ma solo una piccola parte relativamente semplice.

  24. Skife per Albert 85:


  25. #15

    Predefinito

    Una bella escursione Mare-Cima-Mare la puoi fare sul Monte Conero nelle Marche, poco distante da Ancona.
    Il dislivello non è proibitivo (la cima si trova a 572 slm) però a me è piaciuta molto, così come tutta la zona in generale.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Conero

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •