Pagina 5 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 105

Discussione: Afghanistan ski alp

  1. #61

    Predefinito

    Diciamo che fa strano vedere un reportage sciistico da un paese che vive da quarant'anni in guerra, e proprio per questo assume più valore. Alcune foto, poi, sono davvero molto belle. Non so quali siano le personali motivazioni che hanno spinto l'autore ad andare in Afganistan, per sciare o per altro, e fondamentalmente me ne importa relativamente.

    Diciamo che comunque un paese come l'Afganistan e i vari popoli che lo abitano, dopo tutti questi decenni di morte e miseria, avrebbero anche bisogno di normalità, di sorrisi, di svaghi, di leggerezza. E lo sci, perché no, potrebbe fare al caso loro. Alle volte si fa più del bene così, quasi per caso, che non pensando di farlo.

  2. #62

    Predefinito

    report affascinante, soprattutto le foto in bianco e nero in quei contesti assumono un carattere d'altri tempi

    ti stimo per la volontà che hai avuto ma la ricerca di qualcosa di fuori dal normale, diventa alle volte una droga............... quei posti fra 20 anni (augurando loro una definitiva pace cmq) diventeranno in questa epoca globalizzata gli stessi di altre parti del mondo

    P.S: Pashtum non significa cmq gentaglia a prescindere, ho conosciuto una squadra di lavoro Pashtum pakistana in Arabia più affidabile di tanti altri, ANZI

    P.S2: occhio ad essere invitato a mangiare in certi contesti "medioorientali", assicurarsi che i calzetti non abbiano i buchi :)

    P.S3: gigiotto penso abbia ricevuto il nobel per l'essere irritante da forum, per quanto diventa suocera nel portare avanti le sue idee sempre, senza capire che alle volte occorre fermarsi, PERO' ne apprezzo la sua coerenza.............. in molti han criticato la Romano e lui ha voluto riportare lo stesso pensiero di quel caso anche in questo senza nascondersi

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #63

    Predefinito

    Ho aggiunto qualche altra pagina di diario

  5. Lo skifoso robi950rally ha 5 Skife:


  6. #64

    Predefinito

    Il diario si sta facendo piú interessante delle foto.
    E non era impresa facile.

  7. Lo skifoso Maxxx155 ha 2 Skife:


  8. #65

    Predefinito

    "Prima del decollo passiamo davanti ad un enorme Airbus quadrimotore della KamAir con un buco enorme nella carlinga (un taglio di 3 metri di lunghezza) chiuso con della plastica."

    Sarà quello che poi si è schiantato... pochi giorni fa.

  9. #66

    Predefinito

    Grazie di avere riaperto la discussione! Emozionante ...

  10. Skife per Kaliningrad:


  11. #67

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    "Prima del decollo passiamo davanti ad un enorme Airbus quadrimotore della KamAir con un buco enorme nella carlinga (un taglio di 3 metri di lunghezza) chiuso con della plastica."

    Sarà quello che poi si è schiantato... pochi giorni fa.
    No: un aereo con questo tipo di lesione di sicuro non vola ! Quello caduto era Pakistano... ma anche questi lasciavano temere per il livello di manutenzione. Fortunatamente quello che abbiamo usato per volare da Kabul a Bamyan e ritorno è considerato un piccolo mulo dell'aria, affidabile e semplice. Uno dei partecipanti era un pilota della FINNAIR ed è stato ammesso in cabina di pilotaggio conducendo l'aereo insieme al pilota afghano. Uscendo ci ha detto che era tutto ok e che con questi aerei non bisogna avere paura se non quando c'è meteo particolarmente avverso.

    Airbus lesionato

  12. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  13. #68

    Predefinito

    Lo so che un aereo con la fusoliera squarciata e rattoppata con la plastica non vola, tranne che nei film di Pozzetto, Villaggio e Banfi... era una battuta.

  14. Skife per pat:


  15. #69

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Lo so che un aereo con la fusoliera squarciata e rattoppata con la plastica non vola, tranne che nei film di Pozzetto, Villaggio e Banfi... era una battuta.
    Quello volava col buco sul pavimento del corridoio su cui ci avevano messo un giornale per coprirlo...

  16. Skife per robi950rally:

    pat

  17. #70

    Predefinito

    Bellissimo report e bellissime foto. Sicuramente tra i top 3 di skiforum, se poi si considera anche l'aspetto storico e socio politico secondo me è il miglior report.

    Qualche considerazione personale, di carattere, serio, semiserio e cazzaro.

    1) la foto dell'aereo è emblematica di quella che forse è stata una delle migliori e più utili invenzioni mai fatte.... il NASTRO AMERICANO cioè quelli avevano chiuso e volavano con una riparazione fatta con il nastro americano... quando ho conosciuto Joe Vallone a La Grave lui lo utilizzava su tutto, giacca, pantaloni, etc. ma qui si sono superati.

    2) non conoscendo bene la storia di quella Regione ho comunque notato dalle foto che i caratteri somatici di molti abitanti denotano un intreccio tra quelli caucasici e quelli arabi, me lo puoi confermare?

    3) i bambini con gli sci di legno come si usavano un secolo fa, sono la cosa più bella perché anche se sono molto più adulti di tanti di noi per ciò che hanno passato e vivono ci dimostrano che la speranza di un futuro migliore non può fermarsi con le avversità.

    4) la manovia come era azionata? con un generatore? mi ricorda quella che mio padre ha in garage che oramai ha 50 anni ma lui la conserva per ricordo

    5) ma il gruppo MVD aveva fatto una donazione di materiale agli atleti afgani?

    E comunque tanta invidia (di quella positiva) e tanti complimenti per il report

  18. Lo skifoso skicentral ha 7 Skife:


  19. #71

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    perfetto stile ciceroniano:

    Non ho la presunzione di giudicare-criticare la scelte di vita altrui... ma guai a voi che osate fare certe cose...
    La critica era a me stesso. Da borghese piccolo piccolo quale sono, non so se hai mai visto il film con Alberto Sordi. E sono curioso di capire quali sono le motivazioni di chi fa un viaggio così particolare. Ho i capelli bianchi ormai per lasciare le condanne ai giudici.

  20. #72

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da skicentral Vedi messaggio
    Bellissimo report e bellissime foto. Sicuramente tra i top 3 di skiforum, se poi si considera anche l'aspetto storico e socio politico secondo me è il miglior report.

    Qualche considerazione personale, di carattere, serio, semiserio e cazzaro.

    1) la foto dell'aereo è emblematica di quella che forse è stata una delle migliori e più utili invenzioni mai fatte.... il NASTRO AMERICANO cioè quelli avevano chiuso e volavano con una riparazione fatta con il nastro americano... quando ho conosciuto Joe Vallone a La Grave lui lo utilizzava su tutto, giacca, pantaloni, etc. ma qui si sono superati.

    2) non conoscendo bene la storia di quella Regione ho comunque notato dalle foto che i caratteri somatici di molti abitanti denotano un intreccio tra quelli caucasici e quelli arabi, me lo puoi confermare?
    Credo che la questione derivi dal fatto che l'Afghanistan è un assemblaggio di etnie diverse sotto un'unica bandiera. Per quanto riguarda i tratti somatici diversi nella stessa zona, considera che quelli con i capelli crespi e tratti arabeggianti si considerano i discendenti di Alì, il figlio del profeta. Gli Hazara hanno tratti somatici mongoli e quindi probabilmente provenienti dalle steppe dell'asia centrale e si considerano i discendenti di Gengis Khan. In più ci sono passati i russi lasciando tracce di DNA poco apprezzate e coloro che hanno occhi e capelli chiari si considerano i discendenti di Alessandro Magno come gli Hunzakut Pakistani, anche se è un modo gentile per dimenticare gli abusi dei russi sulla popolazione durante la guerra che li ha visti invadere l'Afghanistan nel 1979. Però prendere con le pinze ciò che vi dico: è solo quello che ricordo da quello che ho letto e da quello che mi hanno raccontato sul posto. Non ho prove scientifiche!

    Citazione Originariamente scritto da skicentral Vedi messaggio
    3) i bambini con gli sci di legno come si usavano un secolo fa, sono la cosa più bella perché anche se sono molto più adulti di tanti di noi per ciò che hanno passato e vivono ci dimostrano che la speranza di un futuro migliore non può fermarsi con le avversità.

    4) la manovia come era azionata? con un generatore? mi ricorda quella che mio padre ha in garage che oramai ha 50 anni ma lui la conserva per ricordo
    La manovia era azionata da un motocarro tipo Ape! Devo trovare una foto o postare il video che ho fatto. Il motocarro era stato posto su dei mattoni e legato ad un palo conficcato nel terreno. Ad una ruota avevano tolto una gomma e la usavano come puleggia per far passare il cavo. Quando un ragazzo voleva salire, l'operatore (pagato dagli svizzeri del Bamyan Ski Club... per piacere affiliatevi!) inseriva la prima e lasciava andare la frizione con delicatezza per poi accelerare e sparare a manetta lo sciatore verso la vetta

    Citazione Originariamente scritto da skicentral Vedi messaggio
    5) ma il gruppo MVD aveva fatto una donazione di materiale agli atleti afgani?

    E comunque tanta invidia (di quella positiva) e tanti complimenti per il report
    Hanno ricevuto in dono materiale da:

    ArcTerix
    Volkl
    Dalbello

    Il problema è portarlo a destinazione. Le dogane sono un incubo invalicabile ora. L'unico modo è quello di andare a sciare di persona, portare tanta attrezzatura come bagaglio personale e poi lasciarla sul posto.

    Direi che per ora più che attrezzatura, hanno bisogno di fondi per finanziare i campi scuola per i ragazzi dei villaggi che vengono ospitati, istruiti, portati in giro e attrezzati dallo Sci Club.

  21. Lo skifoso robi950rally ha 2 Skife:


  22. #73

    Predefinito

    avrei una domanda per foto praticamente

    tra le non domande, devo dire che la fenditura mi affascina un sacco

    hai per caso chiesto al soldato con la mascherina come mai la indossasse?

    non ti hanno rotto le scatole le fdo per le foto in aeroporto?

  23. #74

    Predefinito

    Qui si intravede il motocarro che aziona la manovia...


    Manovia

  24. Lo skifoso robi950rally ha 9 Skife:


  25. #75

    Predefinito

    MERAVIGLIOSO

    che perla di report.

    e che miseria certi commenti.

  26. Lo skifoso amen ha 5 Skife:


Pagina 5 di 7 PrimoPrimo 1234567 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •