Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 72

Discussione: Vivere in valle...

  1. #46

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da delta2 Vedi messaggio
    E' proprio quello a cui mi riferivo io. Prova a fare il medico, poi ne riparleremo.
    Tranquillo, non cambierà la mia opinione. Non ragiono a compartimenti stagni e rigidi, tantomeno non pongo il giusto compenso economico per una categoria come una "lotta tra professionisti".

    La mia è una posizione che pone, alle radici, il giusto riconoscimento in chi si prodiga nella formazione e nella trasmissione della conoscenza. Cosa che, in questo Paese, non è sempre riconosciuta e i risultati sono sotto agli occhi di tutti.

    Scusate l'OT, ma ci tenevo a precisare.

  2. Lo skifoso Leonard ha 2 Skife:


  3. #47
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Rossignol Hero WC 130 (Made in Italy); sci Rossignol Hero LT Ti 2019

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Leonard Vedi messaggio
    Tranquillo, non cambierà la mia opinione. Non ragiono a compartimenti stagni e rigidi, tantomeno non pongo il giusto compenso economico per una categoria come una "lotta tra professionisti".

    La mia è una posizione che pone, alle radici, il giusto riconoscimento in chi si prodiga nella formazione e nella trasmissione della conoscenza. Cosa che, in questo Paese, non è sempre riconosciuta e i risultati sono sotto agli occhi di tutti.

    Scusate l'OT, ma ci tenevo a precisare.
    Bene, così almeno potrai parlare con cognizione di causa, cosa che oggi (almeno per quanto riguarda fare il medico) non puoi fare.
    Ti saluto.

  4. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  5. #48

    Predefinito

    Luce, qui ti vogliono spedire in alto adige.fattene una ragione. Li si sta bene a prescindere, con un solo tocco della mano tutto si tramuta in oro, la gente vive in armonia e tolleranza reciproca, tutti sono di animo puro, la corruzione e i furbi non esistono. Tutto il resto è..Italia 🙄 io invece concordo con te per la scelta del Trentino. È un ottimo compromesso fra la pseudo-perfezione teutonica sudtirolese e l'ingegno e sregolatezza italici. Lascia perdere la Valtellina (e te lo dice un lombardo): saresti fuori dal mondo, senza sbocchi facili verso la civiltà 😂. Tranne Bormio o Livigno,per il resto sono paesini, viabilità da incubo, non esiste autostrada,una città (Sondrio) vivibile e a misura d'uomo ma più che una città sembra un paesotto. In Trentino ti suggerirei posti tipo molveno, cavalese,andalo, Folgaria, predazzo, baselga di pine (dove ci sono pure boschi e laghi per rilassarsi nel tempo libero). Da tutti questi posti in mezzora sei all'autostrada e da li ti puoi spostare facilmente anche in giornata a trento,bolzano,il garda,merano o località di montagna glamour che leggo hai scartato a priori.

  6. Skife per simon70:


  7. #49

    Predefinito

    Sono daccordo con Simon70

    Assolutamente.
    Non ascoltare chi ci vive, molto meglio i consigli di chi vive di pregiudizi.

    Consigliare Andalo, Folgaria e Baselga di Pinè vuol dire non aver minimamente idea di cosa voglia vivere la montagna 365 giorni all'anno.

  8. Lo skifoso Matteo Harlock ha 4 Skife:


  9. #50

  10. Skife per amen:


  11. #51

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da simon70 Vedi messaggio
    Luce, qui ti vogliono spedire in alto adige.fattene una ragione. Li si sta bene a prescindere, con un solo tocco della mano tutto si tramuta in oro, la gente vive in armonia e tolleranza reciproca, tutti sono di animo puro, la corruzione e i furbi non esistono. Tutto il resto è..Italia 🙄 io invece concordo con te per la scelta del Trentino. È un ottimo compromesso fra la pseudo-perfezione teutonica sudtirolese e l'ingegno e sregolatezza italici. Lascia perdere la Valtellina (e te lo dice un lombardo): saresti fuori dal mondo, senza sbocchi facili verso la civiltà 😂. Tranne Bormio o Livigno,per il resto sono paesini, viabilità da incubo, non esiste autostrada,una città (Sondrio) vivibile e a misura d'uomo ma più che una città sembra un paesotto. In Trentino ti suggerirei posti tipo molveno, cavalese,andalo, Folgaria, predazzo, baselga di pine (dove ci sono pure boschi e laghi per rilassarsi nel tempo libero). Da tutti questi posti in mezzora sei all'autostrada e da li ti puoi spostare facilmente anche in giornata a trento,bolzano,il garda,merano o località di montagna glamour che leggo hai scartato a priori.
    Beh, io rispetto i tuoi consigli, pur essendo chiaramente fatti tenendo poco in considerazione la professione di Luce, perché tu snobbi con sufficienza i nostri?


    Andalo per esempio è l'ultimo posto dove manderei chi di mestiere fa l'insegnante, perché dovrebbe fare la pendolare tutti i giorni.
    Dell'Alto Adige, dove ho vissuto due anni tra l'altro, ho fatto presenti i pregi, prima che lo scartasse a priori.

    La Valtellina è isolata, è vero, ma ha molte più opportunità lavorative per un insegnante (scuole di ogni ordine e grado, tanti bambini e ragazzi) rispetto alle valli del Trentino meridionale.

    La Val di Fiemme invece è un buon consiglio. Tanti giovani, paesi vivi e abitati, e scuole direttamente in Valle.


    Per esempio, un posto isolatissimo come Livigno, che in qualsiasi altro luogo in Italia sarebbe spopolato e senza servizi, grazie al saldo demografico stabilmente positivo, ha un istituto comprensivo proprio, con infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

    A Bormio c'è anche la secondaria di secondo grado.

  12. #52

    Predefinito

    Non ho letto tutti i messaggi, provo comunque a dare il mio contributo in base alle vallate che conosco meglio in Piemonte.

    Da un punto di vista puramente logistico, le vallate nei paraggi di Cuneo sono comodissime perchè entro un raggio non troppo esteso si ha tutto: Riviera Ligure, Costa Azzurra, Limone Piemonte, Mondolè Ski e molti altri posti stupendi con enormi possibilità per chi fa escursionismo, alpinismo, skialp, mtb (Valle Po, Valle Varaita, Valle Maira...).
    Ci sono vari collegamenti stradali diretti con la Francia (Colle di Tenda tutto l'anno, Colle della Maddalena tutto l'anno, Colle della Lombarda in estate, Colle dell'Agnello in estate). Senza andare troppo lontano si raggiungono anche altre zone come le valli Pellice, Chisone e di Susa, il Queyras e l'Ubaye. In più si è vicinissimi a Cuneo quindi c'è tutto quel che serve.

    L'unico svantaggio, da questo punto di vista, è che sicuramente le vallate cuneesi non sono al livello di quelle altoatesine o trentine (e credo pure lombarde) in quanto a infrastrutture ed attenzione per il turista. Viene lasciato tutto molto "allo stato brado" con pochissimi investimenti...io che vivo in quelle zone ho la consapevolezza di vivere in un posto con un potenziale enorme che viene "buttato via" per l'ottusità e la scarsa attenzione delle persone. Questo però ogni tanto è anche un vantaggio, specie perchè si può molte volte godere della natura in pace e solitudine, senza capannelli di persone che fanno la coda per fare la foto al lago o ad una certa montagna.

    Muovendosi verso nord scarterei le valli Po (dove abito) e Pellice, perchè pur offrendo posti molto belli (per esempio cerca il borgo di Ostana online) non hanno strade che le collegano direttamente con la Francia (montagne troppo alte) quindi saresti comunque obbligato a fare Sestriere+Monginevro oppure l'Agnello (infatti io abito a 20 km in linea d'aria dal confine con la Francia ma in auto ne devo fare 90 se passo dall'Agnello e 80 se passo dal Monginevro).
    La Val Chisone la valuterei solo da Fenestrelle in su; la Val di Susa offre parecchi posti ed è comodissima perchè hai sia autostrada che treno, inoltre raggiungi la Francia in 3 modi: Moncenisio, Frejus, Monginevro. Puoi andare e tornare da Torino senza perdere troppo tempo...l'unica cosa è che è una vallata molto "industrializzata", quindi valuterei solo posti nella parte alta della valle (Sauze, Bardonecchia, Oulx ecc...).

    Da lì in avanti non saprei esprimermi perchè non conosco abbastanza bene. Ti lascio un video relativo ad una delle vallate del cuneese: la Valle Maira.


  13. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre


  14. #53
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Stockli Laser SL, Dynastar Cham 97 HM, Tecnica Mach1 110, 120, Scarpa Maestrale RS

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da matteof93 Vedi messaggio
    Non ho letto tutti i messaggi, provo comunque a dare il mio contributo in base alle vallate che conosco meglio in Piemonte.
    … Lux ha chiesto del Trentino!

    Non considera quasi neanche il Nirvana Sued Tirol, fa fatica a chinarsi sull'avvinazzato Veneto e tu che offri?… il Piemonte! (Cuneese perlopiù - non le interessa il mare).

    Questo Forum è speciale nella self-promotion… Dettata dal cuore o retribuita, nel caso qualcuno lavori per le pro loco delle improbabili destinazioni oggetto dei loro peana.


    PS: Lux potrebbe considerare allora pure le vallate del varesotto ALTO: Val Cuvia, Ganna, Ceresio, Brinzio etc. Ci manca solo qualche desperado che arrivi a proporre Pescasseroli… o, virata di 180 gradi, la ridente Engadina.

  15. #54

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GioRad Vedi messaggio
    … Lux ha chiesto del Trentino!

    Non considera quasi neanche il Nirvana Sued Tirol, fa fatica a chinarsi sull'avvinazzato Veneto e tu che offri?… il Piemonte! (Cuneese perlopiù - non le interessa il mare).

    Questo Forum è speciale nella self-promotion… Dettata dal cuore o retribuita, nel caso qualcuno lavori per le pro loco delle improbabili destinazioni oggetto dei loro peana.


    PS: Lux potrebbe considerare allora pure le vallate del varesotto ALTO: Val Cuvia, Ganna, Ceresio, Brinzio etc. Ci manca solo qualche desperado che arrivi a proporre Pescasseroli… o, virata di 180 gradi, la ridente Engadina.
    Mizzica, il lockdown sta rendendo la gente un po' troppo nervosa. Pregasi guardare (e leggere) il testo nello screenshot allegato...comunque:


    1. sono un ingegnere informatico e non lavoro nel settore turistico o ricettivo perciò non ho alcun vantaggio a proporre un posto invece di un altro
    2. parlo delle vallate che conosco, infatti mi sono limitato alla mia zona
    3. se avessi letto bene, non faccio "self-promotion", perchè ho scritto che le vallate belle dalle mie parti ci sono ma hanno tutta una serie di lati negativi che le rendono molto meno appetibili delle vallate dell'Alto Adige, del Trentino e di altre regioni



  16. #55

    Predefinito

    mo manco Pescasseroli je va bene.........

  17. #56

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Luce Vedi messaggio
    Lascia stare il lordo e il netto, consiglio personale. Le retribuzioni riportate sono distanti da quelle effettivamente percepite. Posso assicurarlo, mio malgrado.

    Si, so che in TAA ci sono delle indennità aggiuntive, ma non ho intenzione di inserirmi in Alto Adige.

    Sono interessata alla provincia di Trento, oppure alla Lombardia, Veneto, Piemonte.
    Preferibilmente nord-est (Lombardia, Veneto, Trentino).

    Appunto perché vorrei viverci, cerco un paesino con qualche migliaio di abitanti e con i servizi essenziali. Non troppo d'élite.
    Quindi no Cortina, no Madonna di Campiglio, no Val Gardena, no Livigno.
    Deve essere una zona vivibile. Turistica, ma vivibile.

    Grazie a tutti per i consigli. Cercherò, appena sarà possibile, di girare qua e la per le zone di interesse.
    Predazzo e Cavalese mi interessano, sembrano in una buona posizione.
    La Val di sole l'ho frequentata un po'. Molto.molto bella, forse la mia preferita. Ma la valle non è molto viva. È meravigliosa,paesaggisticamente parlando. Molto estesa, verde e ricca di laghi.
    I paesini però sono spesso molto piccoli e quasi disabitati.
    I prezzi effettivamente ottimi.

    Ultima precisazione. Non dovrei comprare casa, ma affittare. Quindi devo anche trovare una soluzione a prezzi abbordabili.
    Ancora grazie a tutti.
    Perchè non prendere in considerazione il Friuli? Ci sono cittadine con buoni/ottimi servizi, tipo Tarcento, Maniago, San Daniele, Cividale, Gemona, Majano, Aviano (a due passi dalle iste), la stessa Tarvisio, seppur la più piccola da quelle elencate e forse la più cara a livello immobiliare, penso, Fagagna anche.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da delta2 Vedi messaggio
    Per favore, te lo ripeto (e con cognizione di causa), non fare il martire del lavoro, non è davvero il caso...
    Io ho un insegnante, ora pensionato, amico, amico (oggi 2020 facciamo 60 anni di amicizia), con il quale ho fatto diverse volte sto discorso. So per certissimo, che per alcune situazioni, e poer alcuni giorni (solo, chiaramente) a casa , al computer lavorara sino a notte fonda, (intendo sino alla una o alle due di notte) però con c'entrava nulla con l'insegnamento vero e proprio.

  18. #57

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nonnosciatore Vedi messaggio

    Io ho un insegnante, ora pensionato, amico, amico (oggi 2020 facciamo 60 anni di amicizia), con il quale ho fatto diverse volte sto discorso. So per certissimo, che per alcune situazioni, e poer alcuni giorni (solo, chiaramente) a casa , al computer lavorara sino a notte fonda, (intendo sino alla una o alle due di notte) però con c'entrava nulla con l'insegnamento vero e proprio.
    Mentre lavorava aveva anche un respiro affannoso vero ?

  19. Skife per PaoloL:


  20. #58

    Predefinito

    in valle d'aosta abita anche una certa Federica Brignone, la ragazza che ha vinto la coppa del mondo 2020

  21. #59

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Matteo Harlock Vedi messaggio
    La domanda di luce riguardava altro, eh, così per dire.
    Infatti, e ha anche detto piu' volte che e' interessata a Trentino, Veneto o Lombardia ............

    Luce, se stai ancora leggento questo topic, magari la Lombardia potrebbe fare a caso tuo. Per esempio la Valmalenco e' molto bella. Se vuoi cultura, se vuoi fare la spesa settimanale puoi scendere a Sondrio.
    Anche Chiavenna mi sembra una bella citta' avendo comunque le montagne alle spalle e, volendo, il lago e' anche vicino.
    Certo che se guardi la Val di Fiemme mi sembra piu' montagna ossia paesi piu' piccoli (dove forse noti di piu' la differenza tra "stagione" e "fuori stagione") e piu' lontano dalla citta' (dove trovi supermercati che costano meno e se hai bisogno un giorno di fare delle spese, hai piu' scelta e spendi meno).
    Comunque, buona ricerca. Spero tu riesca a trovare il posto dei tuoi sogni

  22. Skife per dellaga:


  23. #60

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Luce Vedi messaggio
    Potendo (famiglia e lavoro permettendo), quanti si traferirebbero a vivere in valle?

    Sono nata in pianura padana. 25 anni e un grande sogno, quello di vivere in montagna.
    Cerco un posto in cui si possa godere della montagna sia d'inverno che d'estate e un paese "vivo", anche se piccolo. Non mi interessa la vita mondana, ma i servizi essenziali si.

    Escludo la valle d'aosta e l' Alto Adige per una questione linguistica/lavorativa.
    Amo il Trentino,invece.
    Qualche localitÃ* mi consigliereste?
    La Val di Fiemme come la vedete?

    Una volta optato per il trasferimento avrei un vincolo lavorativo di durata quinquennale, quindi dovrei andare a colpo sicuro.
    io ci sono nato e vivo in Val di Fiemme!
    Ovviamente può essere facile parlare bene del proprio paese o in questo caso della propria valle..

    Cercando di essere il più obbiettivo possibile devo dirti che si vive davvero bene! Ci sono tutti i servizi che vuoi e nel complesso funziona tutto bene, sia dal punto di vista "amministrativo" che come uffici ecc.. Ovvio, c'è sempre da migliorare e si deve sempre migliorare ma come ripeto, complessivamente si vive da Re!
    C'è la montagna, ogni paese ha il suo bel parco giochi ed aree verdi per bambini, ci sono biblioteche, cinema e tutti gli svaghi/sport all'aria aperta possibili ed immaginabili!

    Rispetto alla vicina Val di Fassa, la Val di Fiemme è sicuramente molto più "viva" lungo tutto l'arco dell'anno!
    Vai in val di Fassa da fine settembre a fine novembre o da fine aprile inizio di giugno che non trovi un cane.. a Campitello o Canazei fai fatica a trovare un bar aperto fuori dalla stagione turistica!

    Il contro della Val di Fiemme può essere il discorso degli affitti o acquisto delle case/appartamenti.. siamo in zona di montagna e zona turistica. Gli affitti e le case costano parecchio..

Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •