Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 39

Discussione: Nordica Aragorn! a.k.a Strider

  1. #1

    Predefinito Nordica Aragorn! a.k.a Strider

    "All that is gold does not glitter,
    Not all those who wander are lost;
    The old that is strong does not wither,
    Deep roots are not reached by the frost.


    From the ashes a fire shall be woken,
    A light from the shadows shall spring;
    Renewed shall be blade that was broken,
    The crownless again shall be king."


    Gandalf include questa breve poesia scritta da Bilbo nella lettera che lascia a Frodo al Puledro Impennato....Beh la quarantena mi ha fatto impazzire? Che cosa scrivo a fare su un forum di sci alcuni dei tanti versi inclusi nel miglior libro di sempre?
    I versi sono composti da bilbo per descrivere Aragorn, o come viene chiamato dagli hobbit al primo incontro Grampasso....in inglese: STRIDER!
    (Non posso negare che il nome dello scarpone è stato un punto in piu a suo favore al momento dell'acquisto)


    Scusate questa introduzione super nerd , ma ogni volta che dico strider per prima cosa penso a re Elessar... In ogni caso vi riporto alcune delle mie impressioni su questo scarpone che ho preso a Dicembre in sostituzione al Freedom Rs.
    Iniziamo da perchè ho pensionato il freedom. Quando lo avevo comprato avevo ancora l'idea che lo scarpone per essere bello comodo dovesse essere con volumi piu abbondanti che il contrario. Grande idea del piffero! O meglio, comodo era comodo, ma anche troppo! Però chiaramente risultava abbastanza impreciso e questo lo notavo parecchio ad usare il mio dailydriver, il blizzard cochise 192. Essendo uno sci non da portare con spensieratezza, quando cercavo di "spingere" di piu, lo scarpone non mi veniva dietro e lo scafo spanciava parecchio.
    Dopo aver provato qualche giorno l'anno scorso il Tecnica Cochise ed essendomi trovato non benissimo, non sapevo bene su quale scarpa concentrarmi. Eppure avevo sentito qualche voce parlare decentemente del nuovo Nordica. E poi in autunno viene elogiato da skialper. Arriva dicembre e in negozio speravo di provare Lange, Nordica e Dalbello. Peccato che Dalbello non ne avevano e lange solo quello da donna. Ho allora provato K2 Mindbender e Nordica e per non fregarmi da solo sulla misura ho provato la stessa taglia che uso per la scarpa da gara. K2 scartato subito. Veniamo allora allo Strider.


    • Calzata: Io ho il piede abbastanza magro, ma con delle protuberanze callose sullo scafoide accessorio (ringrazio vecchi scarponi da skialp orribili, scarponi da gara troppo piccoli e scarpette da arrmapicata sfondate). Per descrivervi la calzata vi dico solo che non l'ho ancora termoformato e ci sto dentro che è un piacere. Per fortuna, perchè ci sono state giornate sulla neve dove sono dovuto stare ore fermo in piedi! L'unica cosa che forse potrebbe dare fastidio a qualcuno è il collo del piede, non c'è tanto spazio (che poi è anche un bene perchè tiene il tallone fermissimo).
    • Camminata: Per andare a sciare vado a piedi da casa e "il tiro difficile" è proprio davanti al cancello, una discesa(e salita al ritorno) bella ripida con per terra ciottoli alla vecchia. Ottimo test per il Gripwalk, che risulta piuttosto affidabile, scivola un po solo quando la parte di plastica sotto la punta poggia sui ciottoli piu sporgenti. Meglio di una suola da pista, non proprio identica ad una iso 9523. L'escursione del gambetto è paragonabile a quella del freedom, quando basta e anche di piu per uno scarpone da freeride secondo me(anche se un po sbilanciata in avanti). Camminare su neve e terreni piu ripidi la differenza di escursione tra avanti e dietro si sente meno.
      Con le pelli ho fatto poco (avrei dovuto fare una settimana in tonale a fine marzo dove sicuramente la mettevo piu alla prova la camminate e invece...) e quel poco che ho fatto è stato per provare il CAST che ho messo sul cochise, diciamo che complessivamente avrò fatto poco piu di 1000d+. Magari è solo una mia preferenza ma per camminare a me non piace tenere i ganci completamente aperti e ancora meno il velcro/booster. Essendocene 4 di ganci, è impossibile non trovare un settaggio comodo per la camminata. Insomma si cammina bene, col mio primo scarpone da scialpinismo camminavo peggio
    • Discesa: Togli le pelli e prepara lo scarpone alla discesa: abbasa la lev....ah.... La leva ski/walk. Non è tanto problematica meccanicamente quanto psicologicamente perchè per il walk mode la leva è abbassata mentre per bloccare è alzata, il contrario di (penso) tutti gli altri scarponi esistenti. Si prende abbastanza bene, ma è forse troppo sottile se si usano guanti spessi(comunque avendo il "buco" si maneggia bene). In questa breve stagione ho provato questo scarpone su 3 assi: Blizzard Cochise 192, Blizzard Brahma 180, Atomic X9 RS. L'unico dei tre che non stressa troppo lo scarpone è il Brahma, gli altri due sono sci che mettono alla prova qualsiasi scarpa che non sia una da gara direi. Parto dicendo che l'abbinamento col Brahma è fenomenale, sembra quasi che abbiano progettato scarpone e sci assieme (....si anche se sono aziende diverse!) e che per gli altri due fare delle modifiche allo scarpone risulta in sensazioni ben diverse.
      Prendo spunto da quanto detto da skialper sulla buyer's guide dove dicono che sul laterale non è precisissimo. Vero fino a un certo punto: bisogna sempre tenere la caviglia attivata, se non si poggiano il piu possibile le tibie in avanti e se non lo si fa tutto il tempo, allora si si perde sensibilità sullo spigolo. Però standoci sempre sopra con decisione, sia ha un ottima sensazione anche sullo spigolo. Ovviamente è stato l'atomic x9 che mi ha fatto notare questa cosa. Perchè fino a L6 lo scarpone porta bene lo sci, L7 un po meno. O meglio non puoi permetterti distrazioni.
      Col Cochise finalmente uno scarpone che non spancia! L'unica cosa che noto tanto col cohise è il last della scarpa nel senso che non è preciso al 100%, ma comunuqe moooolto meglio del freedom (e l'anno prossimo esce lo strider elite con lo scafo da 98mm del promachine, sicuramente sarà una figata).
      Il Flex è dato a 130, a fare i pignoli magari gli darei un 125. Magari la sensazione è dovuta piu al rebound non sempre tonico piu che al flex stesso che comunque è bello progressivo (e basta! lo dico perche ho letto su un certo noto sito qualcuno che diceva che è un flex lineare E progressivo....).
    • Modifiche: non sono molto smanettone come alcuni qua sul formu, ma un minimo si. Ho provato la combinazione di tre cose diverse con i tre sci: Booster, spoiler e scarpetta da gara. Il booster da una sensazione diversa di rebound, lo spoiler elimina quasi del tutto il problema delle eventuali perdite di sensazioni sul laterale e la scarpetta da gara non so cosa speravo di ottenere però è troppo sottile rispetto ai volumi stessi dello scarpone specialmente da metà piede in avanti. (breve inciso: la scarpetta di serie non è malaccio, forse un po troppo voluminosa sui malleoli e perde un di "sostanza" verso la punta, ma complessivamente bellina). Col brahma si riesce a spremere per bene lo sci sia con che senza modifiche. Col cochise il booster fa la differenza rendendo lo scarpone un po piu reattivo ad ogni cosa trasmessa dallo sci e con l'atomic si porta a casa decentemente un L7 aggiungendo sia spoiler che booster. Vorrei provare in futuro a metterci dentro una scarpetta wrap oppure una da gara un po piu ciccia.
    • Durabilità: ah cari poliammidi parenti del grilamid! Usato tra i 30 e 40 giorni, sul tacco e sulla punta (dove va ad interfacciarsi con l'attacco) i segni sono ben evidenti così come sui bordi dello scafo che ogni tanto picchiano dentro camminando. La suola abbastanza bene, solo un po rovinata vicino all'inserto posteriore dell'attacchino.
    • Abbinamento Cromatico: su questo punto non ci siamo Quel color mattone non sta bene con niente! Era piu bello quello tutto blu della stagione prima.


    Vi lascio con l'unica foto che ho di me mentre uso sto scarpone



  2. #2

    Predefinito

    che spettacolo di recensione, solo per il tempo e l'impegno che uno ci mette dentro...ti manca da provarlo col backland UL però

    a me il colore piace, me lo ricordavo blu scuro.

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #3

    Predefinito

    Nono col backland no, già l'ho imbarcato sciandolo col tlt6. Se lo scio con lo strider lo faccio diventare full rocker

  5. Skife per gPasca:


  6. #4

    Predefinito

    grazie per la precisa recensione.
    Soprattutto molti chiara

    Io cercavo questo scarpone, ma ho trovato solo il lupo, in pratica il tuo contrario

    Mi fa ben sperare che un livello inferiore a 6 riesca a portare la x9, adesso che montano su molti sci pista attacchi gw, potrebbe essere un buon scarpone unico, se si è ad un livello medio

    Il livello si è capito, quanto sei grande?

    Riesci a fare qualche foto da vicino?

  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    quanto sei grande?
    in che senso? altezza,peso?

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio

    Riesci a fare qualche foto da vicino?
    yes! Dimmi pure cosa vuoi vedere bene e oggi le faccio

  8. Skife per gPasca:


  9. #6

    Predefinito

    Si, altezza e peso, così lo associo a livello

    Foto classiche, puntale, tallone, suola, leva Wall che non conosco, graffi serigrafia e ganci, e scarpetta

    Ha che tipo di attacchi hai su blizzard?

  10. #7

    Predefinito

    Minchia che piega: per forza spanci tutto.

    Lo Strider blu era la scelta quando ho preso il Cochise ma avendo già un set da pista con attacchi NON GripWalk l'ho scartato.

    Cosa hai trovato di non buono nel Cochise Tecnica?

  11. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  12. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fonzie Vedi messaggio
    Minchia che piega: per forza spanci tutto.

    Lo Strider blu era la scelta quando ho preso il Cochise ma avendo già un set da pista con attacchi NON GripWalk l'ho scartato.

    Cosa hai trovato di non buono nel Cochise Tecnica?
    La cosa che piu mi aveva dato fastidio era la scarpetta. Molto voluminosa ma con poca sostanza e sciando proprio sentivo che la schiacciavo. E poi lo scafo mi dava una strana sensazione, come se ci fosse una torsione anomala. Mi piaceva il flex del gambetto e anche la calzata

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    Si, altezza e peso, così lo associo a livello

    Foto classiche, puntale, tallone, suola, leva Wall che non conosco, graffi serigrafia e ganci, e scarpetta

    Ha che tipo di attacchi hai su blizzard?
    Sono 173cmx60/62Kg (pre corona, adesso mi sarò abbassato e allargato mannaggia....).
    Sul Brahma ho i look pivot 14 (quello con la afd che si puo regolare per le diverse suole), mentre sul Cochise il 18 (non me ne faccio molto di tutti quei DIN, ma il cast va solo col 18. All'inizio avevo un ibrido: puntale 18 talloniera 14, ma era brutto da vedere e ho messo il 18 intero).
    Qua le foto:














  13. Lo skifoso gPasca ha 4 Skife:


  14. #9

    Predefinito

    grazie, quando pensionerò i lupo, cercherò di provarli

    dalle foto si vede un consumo nella norma per questo tipo di scarponi, bene bene


    questa foto mostra che gli scarponi sono usati da uno che scia


  15. #10

    Predefinito

    Vado a memoria ma mi pare che il discorso leva ski/walk "al contrario" ce l'ho sullo Spectre (meccanismo abbastanza schifoso tra l'altro...).

  16. Skife per Fonzie:


  17. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    questa foto mostra che gli scarponi sono usati da uno che scia
    per come li fanno ormai non ci vuole molto

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da gPasca Vedi messaggio







    booster WC eh? buongustaio

  18. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da A.D.V. Vedi messaggio


    booster WC eh? buongustaio
    Beh si! su scarponi così non ha troppo senso mettere gli altri direi. (ad esempio invece sul tlt6 ho quello intermedio perchè il wc sarebbe eccessivo)
    ecco un'altra cosa che voglio provare è mettere il booster non elastico dello scarpone da gara e vedere quanto cambia rispetto quello elastico.

  19. Skife per gPasca:


  20. #13

    Predefinito

    Idem expert (o intermediate? Boh è abbastanza rovinato, me l’hanno regalato) sul mercury e wc sui lange.

    è interessante sperimentare coi booster anche senza necessariamene forarli/avvitarli.

  21. #14

    Predefinito

    Nel buio della notte, nella solitudine dell’internet, nella mestizia per le difficoltà con Lange, mi trovai di fronte a degli strider 120 belli scontati.







    bon dai al limite li rendo.

  22. Skife per forwardmount:


  23. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da forwardmount Vedi messaggio
    Nel buio della notte, nella solitudine dell’internet, nella mestizia per le difficoltà con Lange, mi trovai di fronte a degli strider 120 belli scontati.







    bon dai al limite li rendo.
    Ohibò! Dove li accattasti?

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •