Pagina 199 di 211 PrimoPrimo ... 99149189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2971 a 2985 di 3152

Discussione: Covid-19 e Sci alpino - SANITARIO [parte 4]

  1. #2971

    Predefinito

    Il veneto ha avuto un Crisanti, malgrado un inutile Zaia, inutile come le sue mascherine da odalisca, che ha solo cercato di arrogarsi meriti non suoi; e quando il Prof. Crisanti si è rotto di vedere la ballerina in campagna elettorale, ci ha messo poco a smascherare il personaggio. Stiamo ancora aspettando di conoscere i piani della Regione Veneto, come chiesto da Crisanti, e ora Zaia tace.
    https://www.adnkronos.com/fatti/cron...W2upHOTWK.html

    In Emilia Romagna abbiamo avuto un ottimo presidente di regione, Bonaccini, che ha decretato ai primi focolai le zone rosse, in autonomia, (Rimini e Piacenza, oltre a Medicina, mica Alzano Lombardo...) un Prof. Venturi che ha consigliato e informato regione e cittadini.
    In Piemonte c'è un bel personaggio, che inizialmente ha chiesto i pieni poteri, zittito pure dai suoi, poi si è fatto esplodere la pandemia, quindi è meritatamente ri-scomparso.
    Eppoi c'è la Lombardia, con la premiata ditta di sicuro avvenire noir/cabarettistico - Gallera Fontana, che hanno danneggiato tutta l'Italia, hanno permesso al virus di diffondersi nel loro territorio e nelle aree vicine, e probabilmente sono i veri responsabili del lockdown dell'Italia intera. Se oggi siamo ancora considerati paese a rischio è solo per quello che è successo, e ancora succede, in Lombardia. La verità è che a causa di quella regione tutta l'Italia ha subito un danno economico enorme, forse evitabile. Se fosse umano, qualcuno non dormirebbe per l'enorme peso sulla coscienza di tutti quei morti.

    Moralmente, anche i loro elettori dovrebbero sentirsi responsabili.
    Poi magheggi, ospedali in fiera, lettere di medici...

  2. #2972

    Predefinito

    gafred, condivido quello che dici, ma occhio a elogiare bonaccini: con la dichiarazione che vuole stanare la gente a casa è sceso a livello degli squadroni nazisti

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2973

    Predefinito

    Si parla di rientro a scuola a settembre “in sicurezza”.
    Vuol dire che finalmente adegueranno gli edifici alle normative antincendio e antisismiche?

    “Sanificazione quotidiana” mi fa scompisciare...
    Alle superiori la scuola era un letamaio: un migliaio di studenti, aule e laboratori su 3 piani, due palestre, due cortili e un campo da calcetto e ben CINQUE bidelle deputate a tenerla linda... manco se si fossero ammazzate di lavoro (e non era il caso, garantito) avrebbero potuto starci dietro. E si parla di disinfettare tutte le superfici ogni giorno?!

    Penso che il bagno del seminterrato non sia stato pulito una volta in 5 anni della mia permanenza e nelle palestre rotolavano le palle di polvere. Tutto ciò in quella che era considerata un’ottima scuola nella civilissima città metropolitana di Milano.

  5. #2974

    Predefinito

    e poi abbiamo il Lazio, dove il prode governatore si e' fatto fregare fior di milioni per voler acquistare mascherine da una ditta che produce lampade a led...

  6. #2975

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Gafred68 Vedi messaggio
    Il veneto ha avuto un Crisanti, malgrado un inutile Zaia, inutile come le sue mascherine da odalisca

    In Emilia Romagna abbiamo avuto un ottimo presidente di regione, Bonaccini, che ha decretato ai primi focolai le zone rosse, in autonomia

    In Piemonte c'è un bel personaggio, che inizialmente ha chiesto i pieni poteri, zittito pure dai suoi, poi si è fatto esplodere la pandemia

    Eppoi c'è la Lombardia, con la premiata ditta di sicuro avvenire noir/cabarettistico - Gallera Fontana, che hanno danneggiato tutta l'Itaia
    Nella tua disamina si potrebbe aggiungere anche l'ottima collaborazione tra governatori e governo centrale.Sarò tonto, ma io non ho ancora capito chi dovesse prendere alcune importanti decisioni.

  7. #2976

    Predefinito

    siamo abituati alle lotte politiche da campagna elettorale permanente tra regioni e governo centrale ove queste abbiano coalizioni diverse, e in questo momento sono numerose queste situazioni

    ma mentre siamo assuefatti all'immobilismo cronico e al fare solo parole e polemica sui vari temi di amministrazione ordinaria o sulle opere pubbliche che non arrivano mai a meta o neanche partono, vedere gli stessi bisticci su temi che hanno determinato le sorti della nazione e causato probabilmente migliaia di morti in più, grida vendetta

  8. #2977
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da picchio Vedi messaggio
    Nella tua disamina si potrebbe aggiungere anche l'ottima collaborazione tra governatori e governo centrale.Sarò tonto, ma io non ho ancora capito chi dovesse prendere alcune importanti decisioni.
    Ti rendi conto che il 2 giugno i *******i col gilet arancione a Bologna, ben distanziati però, hanno sfilato con cartelli
    “Più poteri ai sindaci”?

    Siamo nel paese dei capetti, torneremo all’epoca dei comuni? Siam pronti a sfasciarci definitivamente sotto le idee malsane di autonomismo fai da te...
    Poi quando si darà più potere ai sindaci, sfileranno coi cartelli “Più potere ai ras di quartiere”?

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #2978
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito Covid-19 e Sci alpino - SANITARIO [parte 4]

    Citazione Originariamente scritto da Gafred68 Vedi messaggio
    Il veneto ha avuto un Crisanti, malgrado un inutile Zaia, inutile come le sue mascherine da odalisca, che ha solo cercato di arrogarsi meriti non suoi; e quando il Prof. Crisanti si è rotto di vedere la ballerina in campagna elettorale, ci ha messo poco a smascherare il personaggio. Stiamo ancora aspettando di conoscere i piani della Regione Veneto, come chiesto da Crisanti, e ora Zaia tace.
    https://www.adnkronos.com/fatti/cron...W2upHOTWK.html

    In Emilia Romagna abbiamo avuto un ottimo presidente di regione, Bonaccini, che ha decretato ai primi focolai le zone rosse, in autonomia, (Rimini e Piacenza, oltre a Medicina, mica Alzano Lombardo...) un Prof. Venturi che ha consigliato e informato regione e cittadini.
    In Piemonte c'è un bel personaggio, che inizialmente ha chiesto i pieni poteri, zittito pure dai suoi, poi si è fatto esplodere la pandemia, quindi è meritatamente ri-scomparso.
    Eppoi c'è la Lombardia, con la premiata ditta di sicuro avvenire noir/cabarettistico - Gallera Fontana, che hanno danneggiato tutta l'Italia, hanno permesso al virus di diffondersi nel loro territorio e nelle aree vicine, e probabilmente sono i veri responsabili del lockdown dell'Italia intera. Se oggi siamo ancora considerati paese a rischio è solo per quello che è successo, e ancora succede, in Lombardia. La verità è che a causa di quella regione tutta l'Italia ha subito un danno economico enorme, forse evitabile. Se fosse umano, qualcuno non dormirebbe per l'enorme peso sulla coscienza di tutti quei morti.

    Moralmente, anche i loro elettori dovrebbero sentirsi responsabili.
    Poi magheggi, ospedali in fiera, lettere di medici...
    Vergognati!!!! Sei il solito vedotuttorosso che odia la Lombardia e i lombardi, ma la maggior parte delle persone la pensa diversamente, non come VOI....

    ecco..

    ho scritto io per non far faticare gli anziani, sono buono... quasi buonista.

  11. #2979

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cleon Vedi messaggio
    Si parla di rientro a scuola a settembre “in sicurezza”.
    Vuol dire che finalmente adegueranno gli edifici alle normative antincendio e antisismiche?

    “Sanificazione quotidiana” mi fa scompisciare...
    Alle superiori la scuola era un letamaio: un migliaio di studenti, aule e laboratori su 3 piani, due palestre, due cortili e un campo da calcetto e ben CINQUE bidelle deputate a tenerla linda... manco se si fossero ammazzate di lavoro (e non era il caso, garantito) avrebbero potuto starci dietro. E si parla di disinfettare tutte le superfici ogni giorno?!

    Penso che il bagno del seminterrato non sia stato pulito una volta in 5 anni della mia permanenza e nelle palestre rotolavano le palle di polvere. Tutto ciò in quella che era considerata un’ottima scuola nella civilissima città metropolitana di Milano.
    Non c'è limite al peggio
    Visiere?
    Box in plexiglass? Per dei bambini?
    (hanno dimenticato che forse serve lo psicologi di supporto o il tasto rosso 'fatemi uscire')

    https://www.corriere.it/scuola/medie...?refresh_ce-cp

    p.s. aggiungo che nelle scuole nemmeno gli impianti elettrici fino a 10 anni fa erano a norma. Ora non so.

  12. #2980

    Predefinito

    Leggo sull’Adige di oggi che in Trentino sono rimasto solo 15 ricoverati rispetto al picco di 480. Un solo in terapia intensiva quando al picco erano 82. In tutta la provincia e’ rimasto un solo reparto Covid attivo. Gli altri in tutti gli ospedali sono tornati o stanno tornando alle normali funzioni. Immagino che nel resto del nord italia la situazione sia simile. Magari il covid farà la fine della sars. Quando hanno trovato il vaccino non c’era più modo di testarlo perché il virus era scomparso.

  13. #2981

    Predefinito

    Buoni | Cativi
    ----------------------------------------
    Bonacini xxx | fontana xxxxxx
    Rossi | zaia x
    Ceriscioli x | tuttiquellinondisinistra xxxxxxxxx
    tutti quelli di sx xxx





  14. #2982

    Predefinito

    https://www.corriere.it/cronache/20_...73782395.shtml

    spero si legga, qui è riassunto tutto quello che amo dell'Italia, la maestra, e quello che mi fa sempre dubitare su un futuro rientro, il sindacalista, il tecnico comunale, il....

  15. #2983

    Predefinito

    Domandone....quando arriveremo a contagi e contagiati zero...secondo voi toglieranno tutte le cautele? (distanziamento, etc) o le manterranno?

    Sarebbe una risposta "proporzionata"? O sarebbe come portare il casco in casa perché "non si sa mai"?

    Così, tanto per chiedere...visto che non mi pare si ragioni di procedure di sicurezza da usare all'occorrenza ma di misure di emergenza perenni...

    il mio parere è che vivere da malati da "sani" sarebbe una cagata pazzesca da tutti i punti vista.

  16. #2984

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gigiotto98 Vedi messaggio
    Leggo sull’Adige di oggi che in Trentino sono rimasto solo 15 ricoverati rispetto al picco di 480. Un solo in terapia intensiva quando al picco erano 82. In tutta la provincia e’ rimasto un solo reparto Covid attivo. Gli altri in tutti gli ospedali sono tornati o stanno tornando alle normali funzioni. Immagino che nel resto del nord italia la situazione sia simile. Magari il covid farà la fine della sars. Quando hanno trovato il vaccino non c’era più modo di testarlo perché il virus era scomparso.
    Per questo Zangrillo ha detto che il virus clinicamente non esiste più.
    E tutti a dire "....corrotto pagato dall'avvocato agnelli buuuu ....vuole guadagnare con la clinica privata....".
    Non ha detto :"...il virus non c'è più....o è mutato....o altro.
    "clinicamente" non ha più senso la gestione.

  17. #2985

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da PaoloL Vedi messaggio
    Per questo Zangrillo ha detto che il virus clinicamente non esiste più.
    E tutti a dire "....corrotto pagato dall'avvocato agnelli buuuu ....vuole guadagnare con la clinica privata....".
    Non ha detto :"...il virus non c'è più....o è mutato....o altro.
    "clinicamente" non ha più senso la gestione.
    Concordo: vedere scannarsi degli scienziati quotati che fanno confusione tra il virus e la malattia che induce fa proprio pena.

    Se la malattia indotta si riducesse a un raffreddore o a una "banale" influenza il problema sarebbe risolto. Ecco perché la manifestazione clinica è fondamentale, ancora più della circolazione del virus che non è scontato per nulla sia destinato a scomparire.

    Con una manifestazione clinica lieve, l'immunità di gregge avrebbe pure senso.

Pagina 199 di 211 PrimoPrimo ... 99149189190191192193194195196197198199200201202203204205206207208209 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •