Pagina 164 di 207 PrimoPrimo ... 64114154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2446 a 2460 di 3102

Discussione: Covid-19 e Sci alpino - SANITARIO [parte 4]

  1. #2446

    Predefinito

    da corriere.it

    Ecco la stima di Rt regione per regione:
    Abruzzo 0,86
    Basilicata 0,63
    Calabria 0,17
    Campania 0,45
    Emilia Romagna 0,46
    Friuli Venezia Giulia 0,63
    Lazio 0,71
    Liguria 0,52
    Lombardia 0,51
    Marche 0,48
    Molise 0,51
    Piemonte 0,39
    Bolzano (provincia autonoma) 0,45
    Trento (provincia autonoma) 0,77
    Puglia 0,56
    Sardegna 0,27
    Sicilia 0,69
    Toscana 0,59
    Umbia 0,53
    Valle d’Aosta 1,06
    Veneto 0,56

    Sono un po' perplesso.
    Piemonte 0,39 e Veneto 0,56?

    Ma di quando sono questi dati?

  2. #2447

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2448

    Predefinito

    Il problema é che se crei 20 task force, ognuna di queste si arroga il potere di esprimere un parere . . .

    E quale é il parere piú “semplice” da proporre ed esporre ? ? ?

    “STATE (ANCORA) TUTTI A CASA”

  5. #2449

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio
    Lo so, essendo un articolo appena pubblicato, ma mi permetterai di essere perplesso che lo siano davvero (e vista la fonte .... )

  6. #2450

    Predefinito

    Mi pare che facciano questo incontro tecnico con cadenza settimanale,
    nella diretta facevano riferimento alla questione delle oscillazioni di rt a causa del basso numero di casi,
    dove quindi anche solo pochi numeri aggiuntivi fanno variare in maniera evidente il numero indice,
    il periodo di osservazione è questo ma i dati sono ancora incompleti perlomeno dopo la ripartenza della fase due.

    Clicca l'immagine per ingrandirla

Nome:	Cattura.JPG
Visite:	26
Dimensione:	45.1 KB
ID:	73239

  7. #2451

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Perchè uno da Pesaro potrebbe andare a Rimini senza limitazioni e a Bologna solo per giustificati motivi?
    Province confinanti , anche fuori regione ( PS e RN ok)
    Tra la provincia di BO e quella di PS ce ne stanno troppe in mezzo x conte&c

  8. #2452

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Bibe Vedi messaggio
    Mi pare che facciano questo incontro tecnico con cadenza settimanale
    Esatto, alla fine della settimana con i dati della settimana precedente.

    Come fai a non dargli credito?

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #2453

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Sul resto posso concordare, ma qui va fatta una precisazione: non si è trattato solo di scaricare responsabilità, quello è nel DNA dell'italiano medio dalla nascita (signora maestra, è colpa sua .... gne gne gne ....).

    Qui ci siamo trovati al potere nel peggior momento della nostra storia repubblicana i peggiori idioti e incapaci che un'elezione politica abbia mai partorito in settant'anni.
    Gente che non avreste assunto neanche per fare le fotocopie fa il ministro degli esteri o il viceministro dell'economia o il ministro dell'istruzione ***.
    Roba che l'ubriacone del bar di paese che spara caxxate, come nella famosa massima di Umberto Eco, in confronto era uno statista.

    Mi verrebbe da dire che gli italiani se lo sono meritato, se non altro per essere stati così boccaloni e ignoranti da aver creduto a qualsiasi bojata gli venisse propinata. Ben CI sta.


    *** Tra le tante cose vergognose quella della scuola è la più vergognosa di tutte, il futuro del paese a livello di investimenti vale meno della metà di Alitalia e non hanno ancora letteralmente neanche l'idea di cosa fare.

    EDIT: Appena trovato sul sito del Corriere: "Per le Università niente esami in aula. Avanti con lezioni online fino a gennaio 2021". Cialtroni, cialtroni, cialtroni e ancora cialtroni.

    - - - Updated - - -



    Sintesi pressoché perfetta, ma se non siamo capaci di programmare con gente normale o un po' sotto la media, figurati con tizi di ventesima schiera.

    E sei tu che non hai capito . Lo ha detto Gualtieri che il bonus monopattino va inquadrato nell'ottica di un piano di trasformazione della mobilità urbana.
    Cialtroni lo hai già detto ma lo ripeto anche io.
    Concordo su tutto, ma provo a darti un'interpretazione diversa:
    chi li ha votati è contento del governo perchè stanno facendo proprio quello per il quale li hanno votati: reddito di cittadinza; reddito d'emergenza; regolarizzazione immigrati; contributo per la spesa; 600 euro a tutti senza guardare chi effettivamente ne aveva bisogno e chi no (nel senso che li ha presi il barista che ne aveva sicuramente bisogno ma anche l'alimentari che ha continuato a lavorare forse anche più di prima) anche agli stagionali che la stagione la cominciavano a maggio; dipendenti pubblici a casa con stesso stipendio; professori che fanno si e no 2 ore giorno; bonus vacanze; divieto di licenziamento; cassa integrazione a gogo.
    Nessuno si è preoccupato di dire: spendiamoli in infrastrutture che ne abbiamo bisogno come il pane!
    A chi fa girare la baracca, cioè ai datori di lavoro, è arrivato veramento e poco; forse riusciranno a fargli arrivare qualche prestito (se le banche si mettono una mano sul cuore) che si aggiunge ai debiti pregressi ma, ovviamente, dovranno essere ripagati. E lo sanno.
    Ma tu credi che gli elettori di questo governo quando sarà ora di ripagare i soldi distribuiti a pioggia saranno in qualche modo toccati?
    Alla fine faranno una "bella" patrimoniale a danno di quei pochi sfigati che hanno messo qualcosa da parte facendosi il mazzo (d'altronde "La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme" art. 47 cost) e piddini e pentastellati andranno in piazza a festeggiare (probabilmente insieme alle sarde)

  11. #2454

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da botto Vedi messaggio
    da corriere.it

    Ecco la stima di Rt regione per regione:
    Abruzzo 0,86
    Basilicata 0,63
    Calabria 0,17
    Campania 0,45
    Emilia Romagna 0,46
    Friuli Venezia Giulia 0,63
    Lazio 0,71
    Liguria 0,52
    Lombardia 0,51
    Marche 0,48
    Molise 0,51
    Piemonte 0,39
    Bolzano (provincia autonoma) 0,45
    Trento (provincia autonoma) 0,77
    Puglia 0,56
    Sardegna 0,27
    Sicilia 0,69
    Toscana 0,59
    Umbia 0,53
    Valle d’Aosta 1,06
    Veneto 0,56

    Sono un po' perplesso.
    Piemonte 0,39 e Veneto 0,56?

    Ma di quando sono questi dati?
    Qui https://www.ilmessaggero.it/umbria/c...e-5243501.html è di due ore fa:
    Covid-19, la nuova stima di Rt conferma che era una fake: «In Umbria ormai pochi contagi»
    UMBRIA
    Venerdì 22 Maggio 2020 , 15:37
    PERUGIA – Nel giorno in cui l’Umbria tocca il minimo di casi settimanali, sette considerando gli zero positivi segnalati oggi, anche l’Istituto superiore di Sanità (Iss) rivede la stima del numero di riproduzione netto. Dopo l’iperstima di una settimana fa, finita tra i dati più esposti delle pagelle del Ministero della Salute, l’Iss ha rivisto al ribasso il valore dell’ormai famoso “R con t”, riposizionato sotto il livello di guardia fissato a uno, a 0,53. Indice che rappresenta il valore medio di infezioni secondarie generate da una persona infetta a una certa data, in questo caso riferito alla settimana conclusa il 19 maggio. Secondo tale stima, in Umbria servono due contagiati per “generare” un terzo positivo. Ipotesi comunque eccessiva considerando la situazione attuale che vede gli indicatori “sensibili” dell’epidemia stabili o in calo: decessi stabili a 74 da quattro giorni, per il quarto giorno negli ultimi sette giorni zero nuovi positivi, ricoveri scesi a 18, con sue soli assistiti in terapia intensiva.
    Non è un caso che proprio il presidente Iss, Silvio Brusaferro, pur invitando a non abbassare la guardia, sia intervenuto per chiarire anche la situazione umbra. «Oggi il virus ancora circola e non possiamo allentare le misure di protezione individuale, tuttavia il piccolo picco in Molise e Umbria è rapidamente rientrato». Durante la tradizionale conferenza stampa Iss del venerdì è stata inoltre ribadita la scarsa “confidenza” di certi dati in presenza di casi limitati che amplificano le reazioni dei sistemi di segnalazione. «Gli scostamenti saranno più evidenti – ha spiegato Brusaferro - ma devono essere interpretati per ciò che rappresentano: la lettura di singoli dati rischia di essere fuorviante rispetto alla comunicazione per gestire i comportamenti». Un po’ quello che è successo al Cuore verde tra le regioni con un più elevato tasso di tamponi effettuati, alle 8 del 22 maggio 61.679, nell’ambito dello screenig disposto dalla Regione per scovare gli asintomatici. «Questo è un segnale di come il nostro servizio sanitario riesca ad intercettare questi eventi», ha osservato Brusaferro ribadendo che l’indice “Rt non va letto da solo: «L’Umbria è stato oggetto di dibattito ma hanno un numero molto limitato di casi, il sistema di monitoraggio è studiato per essere il più sensibile possibile».

  12. #2455

    Predefinito

    Cmq l'osservatorio di Ricciardi temo stia un poco sbagliando.
    Evidentemente han preso una curva di riferimento troppo condizionata dai casi rilevati iniziali e senza considerare la percentuale di positivi rispetto ai tamponi fatti.
    Esempio se oggi prendi nelle Marche 8 positivi su 1000 test non è come gli stessi 8 magari del 3 marzo (dove testavi al massimo 50 persone, agli esordi).
    Nelle Marche è chiaro che siamo completamente distanti da settimane rispetto al Piemonte, eppure secondo l'osservatorio ne usciremo quasi ultimi.....
    Non vorrei si voglia troppo puntare all'algoritmo in cui i dati inseriti giornalieri da 3 mesi a questa parte hanno tutti lo stesso peso e falsificano completamente la curva di correlazione. Come usare un FEM e metterci i parametri sbagliati.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da PaoloL Vedi messaggio
    E del Covid center che ne fate ?
    Vergonnia solo una fila di respiratori e niente altro e se uno deve essere operato ?
    Vergonnia regione commmmissiariata s-u-b-i-t-o !
    Ora interverrà la magistratura e sono cavoli vostri di questo sperpero di denaro con zero pazienti.
    ....mi dicono dalla regia che Ceriscioli è di sinistra....ehm tutto bene !
    Molto ben fatto. Scelta oculata. Anche l'inaugurazione le foto degli assembramenti... sistemeremo tutto con il fotoscioc (cit)

    Cioè faccio un ringraziamento e la butti in politica.
    Son proprio contento di come ne siamo usciti quando a marzo primi aprile da Pesaro i colleghi mi parlavano di situazione brutta (con anche alcune perdite di conoscenti e parenti).
    Anche dall'ospedale regionale di Ancona filtravano cattive notizie......

    Poi arriva Paolo il fenomeno che la butta in caciara politica.....

    P. S. per la cronaca hai preso la persona sbagliata, io non so se i covid center siano del tutto sbagliati. Nel senso se era preferibile utilizzare altri ospedali in buono stato da recuperare. Ho visto preliminari di ospedali covid dove si necessitano ampie aree e la concezione vecchio ospedale forse non va bene. Ma questi son studiati per essere a ridosso degli ospedali attivi, perché forse è fondamentale essere vicino un centro ospedaliero completo.
    Ad oggi mi sembra che Ceriscioli forse abbia troppo calcato la mano senza ascoltare nessuno ed in troppi sono incaxxati anche qui. Tra l'altro Ceriscioli è stato scartato dal partito e credo che il suo essere sempre opposto dal governo dipenda da questo.
    La presentazione tipo nuova ferrrari fatta a Milano però non la abbiamo fatta è.
    Ultima modifica di saluti75; 22-05-2020 alle 10:15 PM.

  13. #2456
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Ecco qui, per gli amanti del federalismo: 20 staterelli insignificanti
    Coordinati centralmente dal un Buco Nero Supermassiccio

    https://www.corriere.it/cronache/20_...tml?refresh_ce


    Ma è così che piace a noi!

  14. #2457

    Predefinito

    https://www.toscanatoday.it/medici-c...ebDQGBvyn5CIJA

    un tecnico conosciuto in trasferta a Cuba, che vive a Crema e LEGHISTA convinto, mi riporta quanto sopra, in quanto desideroroso di ricordare questo piccolo aiuto che le sue istituzioni han dimenticato di riportare, perchè anche gli aiuti purtroppo vanno catalogati in base al colore politico...............

  15. #2458

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Ecco qui, per gli amanti del federalismo: 20 staterelli insignificanti
    Coordinati centralmente dal un Buco Nero Supermassiccio

    https://www.corriere.it/cronache/20_...tml?refresh_ce


    Ma è così che piace a noi!
    quando leggo queste notizie mi vergogno di essere italiano, però in questo caso non c'entra nulla il tema federalismo

    in Germania e Svizzera infatti non hanno questi problemi

    se il nostro governo si fosse dedicato meno a stilare pagine e pagine di divieti inutili, e avesse dedicato un po' di tempo a stabilire un formato di raccolta dati comune, questo che leggiamo nell'articolo non sarebbe successo

    e alle ore 18, invece che dare la conta dei numeri fissi, si leggevano i nomi dei presidenti di regione e relativo partito che ogni giorno non avevano rispettato le richieste

    dando a loro la colpa dei contagi, non si runner o agli spritz

    perché è questo il problema della male gestione italiana del covid: che a parte obblighi di rintanarsi in casa, non è stato fatto NULLA dal nostro governo

  16. #2459
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Il federalismo c’entra per come è stato fatto.

    Emergenza sanitaria: la regione gestisce il territorio, ma le linee guida devono arrivare centralizzate dal Ministero.


    Invece qui, sti Governatori, ognuno capetto del proprio Stato, sono autorizzati a fare come gli pare... poi per qualcuno che fa a *****, c’è anche chi fa bene per carità, tuttavia era un’idea che mi ero fatto (e mi tenevo silenziosamente per me): più si arriverà vicini a dover aprire, più si perderà trasparenza nei dati.

    Sic est.

  17. #2460

    Predefinito

    secondo me non è che sono autorizzati a fare come gli pare, ma piuttosto che sto governo di cialtroni, comandato a bacchetta da una manica di cialtroni delle task force, non è in grado né di dare direttive chiare (basta leggere i decreti), né di farle rispettare

Pagina 164 di 207 PrimoPrimo ... 64114154155156157158159160161162163164165166167168169170171172173174 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •