Pagina 155 di 207 PrimoPrimo ... 55105145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165205 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2311 a 2325 di 3094

Discussione: Covid-19 e Sci alpino - SANITARIO [parte 4]

  1. #2311

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da daniered Vedi messaggio
    Sperando di stemperare un po' la tensione che è montata nella discussione, allego questo interessante studio che il consorzio DSS dovrebbe avere commissionato all'Imperial College e che per la prima volta ha tentato di indagare la diffusione del Covid fra la popolazione degli sciatori italiani, nonché il suo impatto sulla loro presenza in pista.

    Mi è stato girato in via confidenziale e vi prego quindi di non diffonderlo tramite i social media, anche perché non è stato ancora "peer reviewed" a gli autori hanno un fattore-H basso

    Per chi non avesse voglia di leggerselo tutto, sintetizzo i punti principali:

    1) Le presenze sulle piste hanno presentato forti picchi in corrispondenza di specifici eventi meteorologici e/o festività. L'ultimo picco è stato durante il week-end del 7-8 marzo, dopo di che le presenze si sono ovviamente azzerate, essendo stati chiusi tutti i comprensori.
    2) Il virus si è diffuso rapidissimamente fra gli sciatori, raggiungendo però una sorta di plateau - quasi artificiale - dopo meno di una settimana. Si sospetta che il virus sia penetrato in profondità sino agli alveoli degli sciatori contagiati, dato l'elevato tasso di ventilazione polmonare durante l'attività sciistica. Fortunatamente, le misure di blocco hanno contenuto l'Rt a 1.
    3) A Pasqua c'è stato un forte aumento dei casi, per cui un certo numero di sciatori deve avere violato il lock-down, dedicandosi probabilmente ad attività "untorie" (scialpinismo, mountain bike, passeggiate, etc ...)
    4) I ceppi "generici" del virus sono stati molto aggressivi, ma hanno avuto un comportamento decisamente artificiale, essendosi tutti estinti quasi istantaneamente, al raggiungimento di una specifica data di scadenza. Ciò sembrerebbe avvalorare le ipotesi di Trump e di Zaia, che il virus sia stato sintetizzato in un laboratorio biologico.
    5) Gli ultimi 2 ceppi (denominati per comodità "#Socio-Economico-03 e #Sanitario-04 sembrano invece essere meno aggressivi (tasso di diffusione più lento) ed essersi generati da mutazioni genetiche naturali, perché entrambi stanno convergendo con gradualità a un asintoto.
    6) Gli scienziati sono quindi fiduciosi che il virus sia ormai poco aggressivo e prossimo all'estinzione, per cui la prossima stagione sciistica dovrebbe riaprire senza grossi contraccolpi

    Segue il testo originale in inglese, per chi mastichi un poco l'inglese.

    Buona domenica a tutti!
    onestamente credo che una sua pubblicazione su social a più alta frequentazione, potrebbe far salire drasticamente l'h-index dei geniali autori

  2. #2312

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Ho qui sott’occhio le 121 pagine degli allegati del DPCM.
    Ma stavolta non credo proprio di farcela a leggermele, se qualcuno ha il coraggio e lo stomaco faccia un sunto per cortesia.
    Non vi allargate troppo...anzi se state a casa è meglio

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2313

    Predefinito

    Giusto per far rosicare qualcuno, in questo momento sono al ristorante.
    Non mi ricordavo neanche più come si faceva

    Sono da solo, .... mastikazzi ....

    Sudtirol docet.

  5. #2314

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Giusto per far rosicare qualcuno, in questo momento sono al ristorante.
    Non mi ricordavo neanche più come si faceva

    Sono da solo, .... mastikazzi ....

    Sudtirol docet.
    sei veramente una brutta persona e spero che tu sia circondato da barriere di plexigas costretto a mangiare con le posate di plastica

  6. #2315

    Predefinito

    Tutto libero , sparire le apparecchiature con tovagliette e simili, solo legno nudo.

    I camerieri, intelligentemente, con visiera (ben al di sotto del mento) invece che con la maschera dell’uomo ragno.
    Sembrava QUASI normale.

    Se vuoi ho foto dei piatti.

  7. #2316

    Predefinito

    le foto dei piatti sarebbero veramente una cattiveria.......

    p.s. buon appetito e goditela, che ce la siamo meritata.

  8. #2317

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Giusto per far rosicare qualcuno, in questo momento sono al ristorante.
    Non mi ricordavo neanche più come si faceva

    Sono da solo, .... mastikazzi ....

    Sudtirol docet.
    Madonna che infameeeeee.. 🤣🤣🤣🤣🤣

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #2318

  11. #2319

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    onestamente credo che una sua pubblicazione su social a più alta frequentazione, potrebbe far salire drasticamente l'h-index dei geniali autori
    Ringrazio tutti per i simpatici commenti al mio post. Linkare questo pseudo-studio scientifico è stato un modo per tributare un grazie di cuore a tutti i colleghi di forum che hanno contribuito a tenere vivi i vari Covid-thread che si sono succeduti in questi ultimi due mesi! Vi rivelo che, quando tornavo a casa dal lavoro per pranzare o per cenare, ero più ansioso di leggere col sorriso (o talvolta proprio con il riso) sulle labbra la decina di paginate che nel frattempo si erano aggiunte in skiforum, che non il solito bollettino funebre della Protezione Civile o le news sui giornali

    Anche se non li conosco personalmente, mi sono affezionato ai principali personaggi che hanno "battagliato" per tenere alto il vessillo delle proprie idee, o quantomeno della propria Regione! Senza volere fare torto a quelli non citati e in rigoroso ordine alfabetico: Alberto 2, che ha difeso l'onorabilità della Lombardia come un soldato spartano alle Termopili; Bisfra, che è stato il resident DJ in piedi dietro la consolle della discussione e che dev'esserci rimasto malissimo, ora che hanno messo anche la sua Umbria dietro la lavagna; Ddski, che era invece rintanato nel suo bunker a venti metri di profondità, per evitare di entrare in contatto col più piccolo frammento virale; Gigiotto, che dal Canada avrebbe sfidato il virus senza mascherina e l'orso bruno a mani nude, pur di salvare il ns. PIL e i suoi corregionali da una pericolosa minaccia (su tanti aspetti, ha però avuto l'occhio lungo); Giorad, che difficilmente riuscirà mai a vedere il Plan annesso alla Libera Repubblica d'Insubria; Pierr, che ha cercato inutilmente di convincerci che in Svizzera stavano gestendo il Covid meglio di noi (come probabilmente hanno davvero fatto); Vettore, che potrebbe strangolare il presidente Conte con le sue stesse mani, se non dovessero riaprirgli entro venerdì prossimo il confine con le Marche e l'Abruzzo ... Non si offendano quelli che sono stati più pacati nell'esporre le proprie idee e che non ho citato, ma semplicemente hanno dato meno nell'occhio

    Per quanto lo studio sia completamente farlocco, i dati dei grafici sono invece del tutto veritieri: una curva è quella delle poche pagine generate dagli utenti di skiforum nel thread "Dove ho sciato oggi" (gli "scienziati" che ci hanno lavorato dietro hanno dovuto moltiplicarle per 25, per rimetterle in scala), l'altra è invece quella della valanga di pagine generate nei vari thread "Covid-19 e sci alpino - XXX". Sono curve molto grezze, perché sono state campionate ogni 20-30 pagine, per non perderci più di una ventina di minuti Se qualcuno, munito di molta più pazienza, volesse lavorarci dietro, posso inoltrargli il file di Excel che mi è stato girato dal gruppo di studio ... ovviamente in via del tutto confidenziale

    Se qualcuno vuole mandarlo al Dolomiten o all'Alto Adige, per vedere se abboccano, faccia pure

    Comunque, col fatto che da domani tutti dovrebbero tornare a muoversi per i motivi più disparati, temo che questo thread sarà destinato ad autoestinguersi prima del virus ... e un po' mi dispiacerà :'(

    Speriamo comunque che le conclusioni degli "scienziati" siano corrette e che il prossimo inverno si possa tornare a sciare in modo decente

    Se il numero di post nel thread "Dove ho sciato oggi" è davvero una proxy di quante persone ci siano mediamente in pista, i gestori dei comprensori hanno però tantissimo spazio (e tantissimo lavoro di marketing da fare), per cercare di "spalmare" le presenze lungo l'intera stagione ... e magari anche durante la giornata, incentivando gli skipass a ore e a partenza ritardata. Se lo smartworking e la flessibilità in generale del lavoro (e magari anche della scuola, da seguire via cellulare seduti in cabinovia o in seggiovia, visto che i prof torneranno in aula nel settembre di un anno non meglio precisato ) dovessero sopravvivere a questa fase di emergenza, magari sarebbe più facile per le persone andare a sciare nei giorni o nei periodi di fiacca

    Buona notte a tutti!

  12. #2320
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Per la verità io andavo al lavoro con i mezzi pubblici fino a 9 marzo e probabilmente avevo già fatto un giro di Covid a febbraio. E durante il lockdown un giro del quartiere me lo facevo quasi tutti i giorni. Ma è bello essere apprezzati in ogni caso e non penso che la discussione finirà domani...

  13. #2321

    Predefinito

    Niente da fare..... Sono proprio dei dilettanti, burocrati e fan cazzisti che hanno trovato nella politica e nella pubblica amministrazione il loro sostegno, altrimenti non si capisce cosa siano in grado di fare...

    https://www.corriere.it/politica/20_...073bed63.shtml

    Come hanno scritto altri, chi ha avuto a che fare con l’INAIL sa che si ha un confronto con il nulla e la stragrande maggioranza delle volte con regole assurde.
    Nel mio piccolo per mettere “a norma” un ufficio che certamente non ha il contatto con il pubblico come un bar o un ristorante, con tre dipendenti, che comunque non ha mai chiuso ho speso fin’ora poco più di un migliaio di euro ed oggi vengono a consegnare barriere il plexiglas, colonnina, altri santificanti, guanti e mascherine per la modica cifra di 1500 €. Soldi che sicuramente non andranno ribaltati sui clienti.
    Ma per bar e ristoranti, come anche per la miriade di altre attività se si devono seguire le regole del “comitato tecnico-scientifico” dell’INAIL per il quale Hope ci mette la mano sul fuoco così salva anche il suo sedere, diventa una cosa insostenibile.
    MA SI RENDONO CONTO DI COSA VUOL DIRE LAVORARE E ASSUMERSI LE RESPONSABILITÀ CHE IL PROPRIO LAVORO COMPORTA?????

    In genere un politico con la P maiuscola deve sapere prendere decisioni, a volte impopolari, altre volte rischiose, ma deve saper decidere e non pensare a pararsi il culo.
    In questo caso per fortuna che le Regioni e governatori con le palle hanno battuto i pugni sul tavolo (Bonaccini, Zaia e Toti su tutti).

  14. #2322

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da daniered Vedi messaggio
    Sperando di stemperare un po' la tensione che è montata nella discussione, allego questo interessante studio che il consorzio DSS dovrebbe avere commissionato all'Imperial College e che per la prima volta ha tentato di indagare la diffusione del Covid fra la popolazione degli sciatori italiani, nonché il suo impatto sulla loro presenza in pista.

    Mi è stato girato in via confidenziale e vi prego quindi di non diffonderlo tramite i social media, anche perché non è stato ancora "peer reviewed" a gli autori hanno un fattore-H basso

    Per chi non avesse voglia di leggerselo tutto, sintetizzo i punti principali:

    1) Le presenze sulle piste hanno presentato forti picchi in corrispondenza di specifici eventi meteorologici e/o festività. L'ultimo picco è stato durante il week-end del 7-8 marzo, dopo di che le presenze si sono ovviamente azzerate, essendo stati chiusi tutti i comprensori.
    2) Il virus si è diffuso rapidissimamente fra gli sciatori, raggiungendo però una sorta di plateau - quasi artificiale - dopo meno di una settimana. Si sospetta che il virus sia penetrato in profondità sino agli alveoli degli sciatori contagiati, dato l'elevato tasso di ventilazione polmonare durante l'attività sciistica. Fortunatamente, le misure di blocco hanno contenuto l'Rt a 1.
    3) A Pasqua c'è stato un forte aumento dei casi, per cui un certo numero di sciatori deve avere violato il lock-down, dedicandosi probabilmente ad attività "untorie" (scialpinismo, mountain bike, passeggiate, etc ...)
    4) I ceppi "generici" del virus sono stati molto aggressivi, ma hanno avuto un comportamento decisamente artificiale, essendosi tutti estinti quasi istantaneamente, al raggiungimento di una specifica data di scadenza. Ciò sembrerebbe avvalorare le ipotesi di Trump e di Zaia, che il virus sia stato sintetizzato in un laboratorio biologico.
    5) Gli ultimi 2 ceppi (denominati per comodità "#Socio-Economico-03 e #Sanitario-04 sembrano invece essere meno aggressivi (tasso di diffusione più lento) ed essersi generati da mutazioni genetiche naturali, perché entrambi stanno convergendo con gradualità a un asintoto.
    6) Gli scienziati sono quindi fiduciosi che il virus sia ormai poco aggressivo e prossimo all'estinzione, per cui la prossima stagione sciistica dovrebbe riaprire senza grossi contraccolpi

    Segue il testo originale in inglese, per chi mastichi un poco l'inglese.

    Buona domenica a tutti!
    Hai dato una dimostrazione inequivocabile di come - anche tra lettori colti quali noi ci riteniamo - sia facile ormai vendere la propria fuffa.
    Sarebbe bello saper quanti di noi, in tutta sincerità, si sono presi la briga di leggere il testo in inglese - dove la perculata era chiara.

  15. #2323

    Predefinito

    e lo sceriffo De Luca, per pararsi il culo e non assumersi responsabilita', non ha firmato l'accordo con il governo.......

  16. #2324

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da madflyhalf Vedi messaggio
    Tutto normale Cleon.
    Infatti sono linee guida avanzate da Stefani Bonaccini, in fase di trattativa, che ricalcano essenzialmente quelle individuate da lui per l’Emilia Romagna.


    In Lombardia sono troppo impegnati a cercare il virus con la lente di ingrandimento, lamentandosi che Roma non gli fornisce per lo scopo una muta di cani molecolari.
    anche per il piano spiaggia, credo che le indicazioni INAIL siano state cassate dai protocolli creati assieme da Emilia, Marche e Abruzzo

  17. #2325
    Skifosissimo Skifoso
    Attrezzatura
    Spazzauovo DH 250cm r>∞, scarponi Cement 190 very hard, il mio disastrato fisico e una scimmia prepotente

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da botto Vedi messaggio
    Hai dato una dimostrazione inequivocabile di come - anche tra lettori colti quali noi ci riteniamo - sia facile ormai vendere la propria fuffa.
    Sarebbe bello saper quanti di noi, in tutta sincerità, si sono presi la briga di leggere il testo in inglese - dove la perculata era chiara.
    C'è anche da dire che Daniered si era costruito una reputazione di ferro.

    Se guardate i suoi interventi passati sui vari topic, sono di alto livello, analitici e particolarmente esaustivi... spiegazioni statistiche di uno che conosce la materia profondamente...

    Io gli ho dato fiducia alla versione in italiano... ma è stato un delitto perfetto

Pagina 155 di 207 PrimoPrimo ... 55105145146147148149150151152153154155156157158159160161162163164165205 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •