Pagina 146 di 207 PrimoPrimo ... 4696136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156196 ... UltimoUltimo
Mostra risultati da 2176 a 2190 di 3095

Discussione: Covid-19 e Sci alpino - SANITARIO [parte 4]

  1. #2176

    Predefinito

    Forse non avete capito un caz2o!!!! Io desidero che si apra tutto, voglio che si aprano le frontiere e vorrei che qualcuno la smettesse di sbraitare contro la Lombardia solo
    per squallida ideologia. Io domani voglio uscire e andare dove mi pare come mi pare

  2. #2177

    Predefinito

    Alberto, ma fattela una risata ogni tanto

    non è che ogni volta che compare la parola Lombardia devi saltare su e fare il difensore delle cause perse

    sembra che mettiamo in dubbio l'onorabilità della tua signora, dai...

  3. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  4. #2178

    Predefinito

    Non ho nessuna simpatia per la Cina e odio tutte le dittature a cominciare da quella Cinese, ma se davvero la Lombardia è stata travolta da uno tsunami cresciuto internamente, perchè la Cina sarebbe quella sporca che non ha comunicato subito al mondo la pandemia interna e invece la Lombardia no?


    La domanda è: sono stati incapaci o sono stati sporchi in Lombardia? Direi la prima. E allora perchè invece per la Cina dovrebbe per forza essere la seconda?


    E comunque, e lo chiedo ai lombardi più informati: ora che la prima onda di tsunami è passata, quali strumenti strategici stanno mettendo in campo per non continuare con 100 morti (un aereo che cade) al giorno? Perchè la sensazione forte è che Emilia Romagna (sinistra) e Veneto (destra) stiano da tempo mettendo in atto una strategia, mentre in Lombardia sembrano brancolare nel buio e affidarsi semplicemente alle eccellenti individualità del mondo sanitario? Ditemi che mi sbaglio e fatemi conoscere la strategia lombarda perchè non la vedo

  5. #2179

    Predefinito

    due mesi dall'inizio del lockdown

    ma i medici e i governanti della Lombardia non si sono posti una domanda semplice: dove straminkia continuano a infettarsi a frotte tutte queste persone?

    ad ognuno di questi positivi farei compilare un questionario di duemila pagine per capire cosa ha fatto nel mese precedente e incrocerei i dati di tutte le risposte

    se questi perdigiorno avessero iniziato a raccogliere questi dati dal primo giorno, ora avremmo talmente tante informazioni che sapremmo dove e come ci si contagia

    ad esempio avremmo capito che tutti questi ottantenni malati non si sono infettati in cabinovia a Livigno o in funivia a Cervinia

  6. #2180

    Predefinito

    Numeri alla mano: in Veneto si rintraccia un positivo ogni 300 tamponi, in Puglia (in Puglia, non in Svizzera o in Danimarca) uno ogni 200.
    In Lombardia uno ogni 30, con tempi di risposta dei tamponi di 6-7 giorni (e quindi ciao core di riuscire a tracciare i contatti ....).
    Quindi dopo tre mesi ancora la Regione sta a carissimo amico e viene da chiedersi che cosa caxxo abbiano fatto in quasi novanta giorni.

    Ah, no, hanno inaugurato un ospedale da 600 posti teorici con 24 letti e organizzato un bell'assembramento.

  7. #2181

    Predefinito

    Perché in Lombardia basta fare tamponi a caso, e trovi positivi. E’ talmente impestata che potrebbero fare i tamponi alle panchine e probabilmente risulterebbero positive.

  8. #2182

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da testataecassa Vedi messaggio
    due mesi dall'inizio del lockdown

    ma i medici e i governanti della Lombardia non si sono posti una domanda semplice: dove straminkia continuano a infettarsi a frotte tutte queste persone?

    ad ognuno di questi positivi farei compilare un questionario di duemila pagine per capire cosa ha fatto nel mese precedente e incrocerei i dati di tutte le risposte

    se questi perdigiorno avessero iniziato a raccogliere questi dati dal primo giorno, ora avremmo talmente tante informazioni che sapremmo dove e come ci si contagia

    ad esempio avremmo capito che tutti questi ottantenni malati non si sono infettati in cabinovia a Livigno o in funivia a Cervinia
    Questa cosa, a me che non sono uno scienziato ma un 'tecnico' e forse con un briciolo di buon senso, era chiarissima e la scrissi qui a metà marzo.
    Come al solito non leggono skiforum

    Scherzi a parte, molto interessante questo articolo sui modi più frequenti con cui ci si può infettare. Non dice cose nuove, ma è una sintesi molto chiara e completa (e tra l'altro dice - ma lo sapevamo - che non è all'aperto che ci si infetta)

    https://www.ilpost.it/2020/05/12/con...avirus-luoghi/

    p.s. magari avremmo capito che gli ottantenni si sono ammalati per contatti con i nipoti che erano asintomatici contagiati in funivia a cervinia, chissà.

  9. #7.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


  10. #2183

    Predefinito

    Facciamo l'esempio che domani mia mamma in Lombardia si sveglia e ha 38 di febbre. Qual è la procedura? È ancora rimasta a 'se ha fatica a respirare ci chiami" o vengono date cure vere prima?

  11. #2184

    Predefinito

    Quindi dovrei considerare che la registrazione di una videotelefonata che mi ha fatto vedere un collega, nella quale a pasquetta si stavano facendo un bel party in zona Milano una cinquantina di persone, sia stata (o sia) la norma?

    Quindi fino a oggi ci siamo presi per il culo.

    P.S.: perchè, se non si era ancora capito, la mia incaxxatura e acidità deriva da questo.

  12. #2185

    Predefinito

    Ho sentito di sfuggita una notizia da skytg24,spero di aver inteso male ma in giornata sapremo cosa succede,
    di fatto a quanto pare visto il nuovo aumentare di morti e contagiati la Lombardia potrebbe dover prolungare il fermo fino al 25.

    https://tg24.sky.it/cronaca/2020/05/...ggi-bollettino

  13. #2186

    Predefinito

    https://www.ilmattino.it/napoli/cron...e-5228184.html


    Interessante, se vero, il dato riportato.
    Su 150.000 test sierologici fatti a Napoli, risulterebbe positivo ca. il 10%, contro un contagio ufficiale dello 0.08%.
    Non se ne possono trarre conclusioni perchè non so se i 150.000 siano uno screening campionario sulla popolazione, oppure test fatti a determinate categorie o a cittadini che per qualche motivo avessero il dubbio di aver contratto il virus.

  14. #2187
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    Io ogni tanto giro per le vie di Milano e vedo tutti con mascherine che tengono la distanza. Mettendo da parte “incontri clandestini” tra amici e amanti, visto che siamo in quasi totale lockdown da due mesi ci sono passati ben 4 periodi di incubazione e i contagi vanno avanti. C’è veramente qualcosa che non va e non vedo alcuna azione o indagine coordinata per capire le cause. La cittadinanza vorrebbe fare i test, ma la Regione, per la propria incapacità rispetto ad altre regioni italiane non è in grado di trovare o creare reagenti per fare i dovuti tamponi e quindi fa di tutto per disincentivare i test sierologici.
    Non mi sembra ne una gestione virtuosa ne al servizio del cittadino e sinceramente tiene in scacco tutto il paese. Nelle altre regioni limitrofe i tamponi si fanno in grandi quantità, i contagiati sono seguiti ed isolati e vediamo una situazione molto migliore. Questi sono i fatti. Io da lombardo sono stato paziente e cercavo di mettermi nei panni di chi deve gestire una situazione eccezionale, ma sinceramente non vedo che si stia facendo NULLA per migliorare la situazione. Nessuna strategia tranne quella propagandistica che da un lato crea le restrizioni e cerca di dare la colpa al governo centrale e da un altro sostiene le categorie che protestano e chiedono di aprire le loro attività. Concludo che qui siamo in mano a persone che vivono di opportunismo e non mettono il benessere dei propri cittadini al primo posto.

  15. #2188

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da hippo Vedi messaggio
    Certo che se adesso come riferimento per aprire tra le regioni prendono la Lombardia, e se questi per far vedere che adesso hanno capito che bisogna fare i tamponi come li ha fatti il veneto dall'inizio... hai voglia vedere i contagi che calano... poi ovviamente se non si riapre tra le regioni non si può pretendere che si aprano i confini... e con i confini chiusi addio turismo, e allora si che sarebbero caxxi ancora più acidi! Staremo a vedere
    hippo non è questione di confini aperti per il tursimo...............pensi che se aprono i confini questa estate arriveranno migliaia di tedeschi e austriaci?
    Per la montagna se ne andranno nelle alpi fuori italia, per il mare prevedo incremento croato, montenegrino, albanese e greco

    non penso l'Italia quest'anno sia la meta preferita anche dai soliti oltralpe (qualcuno potrà anche venire, ma non sono quelli i numeri che aiutano)

    anche i numeri degli italiani, non credo aiuteranno...............salvo seconde case e qualcosa di altro, non sento nell'aria (almeno nella cerchia di amicizie mie) tutta questa voglia di andare verso nord in montagna (forse più facile verso sud al mare, ma forse................la vedo dura per gli alberghi)

    La pressione psicologica è rimasta

  16. #2189
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Volkl Racetiger SL, Head iSpeed WC Rebels, Blizzard Bonafide, Line Supernatural 115

    Predefinito

    La Slovenia apre le frontiere oggi quella italiana inclusa.

  17. #2190

    Predefinito

    Se può consolarvi quelli che per motivi sanitari terrei fuori sono proprio i tedeschi, che sin dal principio hanno minimizzato, ed ora sono refrattari alle regole imposte nella maggior parte d’Europa. Mia nipote, che era a Berlino ad inizio crisi, quando in italia già avevano imposto il lockdown, diceva che nessuno si proteggeva e che quei pochi con la mascherina ( tra cui lei ) erano guardati come marziani.
    Un paio di settimane fa e’ rientrata in Italia ed ancora la maggior parte della gente non si protegge o rispetta le regole imposte agli italiani. In aeroporto nessuno con la mascherina. Anzi, lei l’aveva e la polizia le ha imposto di toglierla.
    Per cui o gli italiani sono particolarmente esposti a questa malattia mentre i tedeschi sono geneticamente immuni, o semplicemente i dati tedeschi sono buoni come quelli cinesi.

Pagina 146 di 207 PrimoPrimo ... 4696136137138139140141142143144145146147148149150151152153154155156196 ... UltimoUltimo
-

Segnalibri

Segnalibri

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •